Cerca nel blog

mercoledì 25 gennaio 2017

Panorama 3000 Glacier: il 29 gennaio apre il nuovo rifugio del comprensorio Pontedilegno-Tonale



PANORAMI FANTASTICI, RELAX E TANTE BOLLICINE: IL 29 GENNAIO 2017 APRIRÀ "PANORAMA 3000 GLACIER", IL NUOVO RIFUGIO GLAMOUR DEL COMPRENSORIO PONTEDILEGNO-TONALE. 

SARÀ INOLTRE INAUGURATA LA STORICA CAPANNA PRESENA CHE, DOPO UN COMPLETO RESTYLING, SI PRESENTA CON GRANDI NOVITÀ

Ponte di Legno (BS), 25 gennaio 2017 – La stagione sciistica del comprensorio Pontedilegno-Tonale entra nel vivo con un'importante novità d'alta quota: il 29 gennaio 2017 aprirà ufficialmente "Panorama 3000 Glacier", nuovissimo rifugio all'arrivo della cabinovia Presena, a 3.000 metri di altitudine. 

Uno spazio glamour, i cui punti di forza saranno la vista spettacolare, il design contemporaneo e l'esclusiva partnership con Cantine Ferrari, brindisi italiano per eccellenza. 

Realizzato completamente in vetro e acciaio, Panorama 3000 Glacier va oltre il concept del semplice bar sulle piste: la struttura – che si sviluppa tra una spettacolare zona lounge al piano terra e un piano soppalcato – propone un interior design giocato tra tradizione e innovazione, con uso di legno di rovere alternato a legno di recupero (gli interni sono stati curati dagli architetti Stefania Crippa e Marco Gottardi di Studio Contromano di Milano). 

Incredibile naturalmente la vista, a 360° su Adamello, Lobbie, Presanella e Pian di Neve, il più vasto ghiacciaio delle Alpi italiane: panorama perfetto per gustarsi le bollicine, rilassarsi e poi ripartire ad affrontare le emozionanti pendenze del ghiacciaio, sfidando una tra le più lunghe piste d'Europa, l'entusiasmante "non stop" di 11 km che termina a Ponte di Legno. 

Ma Panorama 3000 Glacier non è pensato solo per le schiere degli amanti degli sport della neve: grazie alla nuova cabinovia si può comodamente arrivare qui anche senza sci o tavole ai piedi, per godersi una giornata in quota in assoluto relax, nel cuore delle vette delle Alpi Centrali. 

Un'opportunità che vuole andare oltre la stagione invernale: l'obiettivo della nuova struttura è infatti quello di rimanere aperta undici mesi all'anno, a servizio anche dell'escursionismo, come fulcro e punto di appoggio di un'articolata rete sentieristica e di trekking di ogni difficoltà. 

Anche la storica Capanna Presena, collocata ai 2.753 metri di altitudine della stazione intermedia della cabinovia, è stata completamente rinnovata: ora, oltre al ristorante e al self service dove gustare specialità locali, si può anche pernottare in Capanna grazie a otto camere dal design alpine-chic, e usufruire dei servizi di un centro benessere all'interno della stessa struttura. Un soggiorno in quota con tutti i comfort, unito al vantaggio di affacciarsi direttamente sulle piste. 

Con queste due modernissime e funzionali strutture a servizio degli sciatori (e non solo) si completa la riqualificazione del ghiacciaio Presena, iniziata lo scorso anno con l'inaugurazione della velocissima cabinovia, 8 posti con portata di 1.500 persone/ora, che in soli 7 minuti conduce dai 2.585 metri del Passo Paradiso ai 3.000 metri del Passo Presena (in 27 minuti da Ponte di Legno).
  
Come arrivare a Ponte di Legno
In auto, Ponte di Legno (Brescia) può essere raggiunta in auto dalla Lombardia – autostrada A4 (Milano/Venezia), uscita Brescia Ovest oppure Ospitaletto per chi proviene da sud-est (proseguire sulla SS510 Sebina orientale e sulla SS42 in direzione Valle Camonica – Passo Tonale) oppure Seriate per chi proviene da nord-ovest (proseguire per Lovere – Valle Camonica). 

Dal Trentino – autostrada A22 (Brennero/Modena), uscita Trento Nord per chi proviene da sud oppure uscita San Michele all'Adige per chi proviene da nord; proseguire lungo la SS43 della Val di Non e poi lungo la SS42 della Val di Sole sino al Passo Tonale e Ponte di Legno.

In treno, Ponte di Legno può essere raggiunta da Brescia con le ferrovie Trenord, linea Brescia – Iseo – Edolo e tratta in autobus dalla stazione di Edolo fino a Ponte di Legno (orari e info su www.trenord.it). 

Da Trento (arrivo con la linea Verona-Brennero) proseguire con le ferrovie di montagna a scartamento ridotto Trento-Malè fino alla stazione di Malè e di lì, con autobus, al Passo del Tonale e a Ponte di Legno (info su www.ttesercizio.it).

In aereo, i principali scali per raggiungere Ponte di Legno sono Bergamo-Orio al Serio (2 ore), Verona (2.30 ore), Milano-Linate (2.30 ore) e Milano-Malpensa (3.30 ore).

Durante l'inverno da questi aeroporti è in funzione il collegamento con Pontedilegno - Tonale tramite pullman Fly Ski Shuttle, prenotabile su www.flyskishuttle.com

In alternativa, a Bergamo-Orio al Serio anche Sab Autoservizi prevede una fermata nella linea che collega Milano a Ponte di Legno e viceversa (www.arriva.it). 





--

www.CorrieredelWeb.it

Nessun commento:

Posta un commento

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI