Cerca nel blog

martedì 17 ottobre 2017

Quando il mare incontra i borghi: con PaesiOnLine un viaggio autunnale tra natura e tradizione

Il turismo nelle località marine ormai va ben oltre la stagionalità.
Dal portale di viaggi e turismo, qualche idea per mini fughe autunnali




Il turismo nelle località di mare ormai da tempo non è più legato solamente alla stagione estiva, ma ha subito un vero e proprio processo di destagionalizzazione, andando a coprire tutti i mesi dell'anno.

La spiaggia e il mare riescono sempre ad affascinare il turista, divenendo ancor più suggestive nei mesi freddi, proprio per questo Paesionline ha deciso di fornire qualche consiglio per una mini fuga tra i borghi sul mare più suggestivi, coniugando il fascino del mare e la bellezza di questi luoghi, in una stagione dai mille colori e dalle mille sfaccettature come l'autunno.

Tra le spiagge più suggestive non può certo mancare la Liguria, con il meraviglioso borgo Monterosso al Mare, il più grande e occidentale delle Cinque Terre. 

Un luogo che nasce dal lavorio di migliaia di anni tra roccia e acqua e che, tra spiagge e baie che incantano, è un vero paradiso per i turisti. 

Gli utenti della pagina Facebook di PaesiOnLine hanno, inoltre, apprezzato una curiosità della bella località ligure, 'premiandola' con centinaia di reactions: direttamente scavata nella parete di roccia a picco sul mare, la Statua del Gigante, una di quelle attrazioni tanto sorprendenti quanto mozzafiato, una tappa da non perdere durante il proprio soggiorno a Monterosso.

I panorami sono tra i maggiori punti di forza delle Cinque Terre: non stupisce, dunque, la presenza di un sistema di terrazze panoramiche divise da belle mura e dislocate tra i paesini di Vernazza, Corniglia, Manarola e Riomaggiore. 

Le mura delle Cinque Terre creano una piccola ma grande muraglia dai numeri abbastanza importanti: due metri d'altezza per undicimila chilometri, cifre che non hanno niente da invidiare alla Grande Muraglia Cinese.

In fatto di località di mare godibili anche in autunno, il centro Italia è uno scrigno prezioso di tesori naturalistici, come il suggestivo borgo di Sirolo a picco sul mare, noto per essere il "gioiello del Conero" con la sua piazza terrazzata e un affaccio panoramico con una vista privilegiata sull'intero litorale. 

Le coste simbolo di questo territorio sono la Spiaggia delle Due Sorelle, con i suoi faraglioni, e Urbani, conosciuta come la "Conchiglia Verde".

Spostandosi più a sud, verso il Cilento, una tappa obbligata è quella ad Acciaroli con le sue spiagge, ormai consacrate Patrimonio dell'Umanità UNESCO e più volte fregiate del titolo di Bandiera Blu. 

La sabbia bianca che si alterna ai ciottoli, che valorizzano ancora di più l'azzurro del mare e riflettono le sfumature del blu, hanno reso questa zona tra le "più belle d'Italia", che ha come valore aggiunto anche l'immensa cordialità dei suoi abitanti.

La Spiaggia Grande è uno dei maggiori litorali della zona, una delle principali attrazioni di quest'area e meta ideale per un soggiorno di puro relax, coccolati dalle onde di un mare limpido e da un paesaggio ancora incontaminato e da sogno.

Dulcis in fundo, spostandosi ancora più a sud verso la Calabria, si trova la bella e misteriosa Scilla, conosciuta per il suo sperone roccioso a picco sul mare, e considerata uno dei borghi marinari più eleganti d'Italia. 

La parte più antica e celebre di Scilla è Chianalea, conosciuta anche come "la piccola Venezia" per la sua posizione sul mare e delle sue case, che sembrano avere le loro fondamenta proprio sugli scogli. 

Da questo borgo si erge maestoso, dipanandosi in una "ragnatela" di vicoli e vie, il Castello dei Ruffo, che domina il territorio. 

Le spiagge che circondano Scilla sono piccole, appartate e perfette per godere del relax e della tranquillità necessaria per un'evasione autunnale.

--
www.CorrieredelWeb.it

lunedì 16 ottobre 2017

Ecuador, emozioni ad alta quota

ECUADOR, EMOZIONI AD ALTA QUOTA
In Ecuador con King Holidays, alla scoperta di comunità indigene e mercati tradizionali,
incredibili avventure tra vulcani e canyon, spericolati zigzag in treno sulle montagne
ed escursioni sulle più incontaminate isole delle Galapagos
.

Roma, 16 ottobre 2017 – Ecuador, la "Mitad del Mundo". Non capita tutti i giorni di raggiungere il punto esatto in cui nel 1736 una spedizione scientifica francese stabilì la latitudine 0°00'00, che ancora oggi traccia la linea equatoriale: è quanto propone il tour di gruppo con partenze a date fisse "Autentico Ecuador", che in 9 giorni offre un itinerario insolito ed emozionante alla scoperta di una delle destinazioni più piccole eppur più sorprendenti del Sud America.

Un viaggio attraverso una varietà paesaggistica senza eguali, arricchita dal fascino degli usi e costumi locali e da importanti testimonianze storiche, come quelle coloniali di Quito e Cuenca, entrambe dichiarate Patrimonio Mondiale dell'Umanità dall'Unesco.

Dall'influenza spagnola alla tradizione locale il salto, in Ecuador, è brevissimo: a pochi km da Quito, infatti, si visita il mercato indigeno di Otavalo, il più famoso dell'America Latina, una coloratissima perla incastonata fra le vette Andine. 

Un'immersione nella realtà ecuadoriana approfondita dall'incontro con le comunità locali, come ilgruppo indigeno Karanki Magdalena, che si sostenta attraverso l'allevamento e l'agricoltura, in perfetta armonia con le risorse dell'ambiente circostante. La comunità è tutelata da un progetto culturale per lo sviluppo di un turismo socialmente responsabile, al quale hanno aderito anche i corrispondenti di King Holidays; tra un percorso di trekking e una passeggiata a cavallo si possono così ammirare le antiche tecniche di ricamo delle donne, si dorme nelle loro case e si assaggiano i cibi preparati con i prodotti della terra: patate, mais e quinoa.

Il circuito non rinuncia ad offrire ai turisti autentiche esperienze "on the road": percorrendo un tratto della Panamericana, noto come "Avenida de los Volcanes", è possibile ammirare il Vulcano Cotopaxi, visitare il canyon del fiume Pastaia e giungere alle pendici del Chimborazo, il più alto vulcano del Paese. Imperdibile anche il tragitto mozzafiato di due storiche ferrovie: il "Treno della Libertà", che attraversa piantagioni di canna da zucchero e profondi canyon, e iltrenino della "Nariz del Diablo", il treno di legno "più arduo del mondo" che collega Alausì e Sibambe percorrendo una delle aree più impervie dell'Ecuador.

Il tour "Autentico Ecuador" è inserito nella nuova edizione del catalogo "Sud America", già disponibile in tutte le agenzie di viaggi e sfogliabile online sul sito www.kingholidays.it. Il pacchetto prevede quote a partire da 2.413 euro a persona in gruppo e 2.845 a persona per viaggi individuali, con sistemazione in hotel 4 stelle, trattamento di pernottamento e prima colazione, autista e guide parlanti italiano per tutto il percorso, ingressi a parchi, musei e monumenti. Partenze mensili (in gruppo) e giornaliere (individuali) dalle principali città italiane a cominciare da novembre.


ISLAND HOPPING ALLE GALAPAGOS

Grandi avventure anche alle Isole Galapagos, l'altro volto dell'Ecuador, dove King Holidays affianca alle tradizionali crociere un insolito "Island Hopping", studiato per chi preferisce vivere in tutta tranquillità queste isole in cui il tempo pare essersi fermato alla Preistoria. Sulle orme di Charles Darwin, indimenticabili escursioni a terra e snorkeling nell'Oceano Pacifico facilitano l'incontro con leoni marini, iguane, tartarughe, pinguini, pesci tropicali e altre particolarissime specie endemiche.

Il circuito parte dalle isole Baltra e Santa Cruz, per approdare poi a Isabela, celebre per la sua laguna popolata di fenicotteri rosa. Qui è possibile visitare il vulcano Sierra Negra, il secondo più ampio cratere al mondo tra i vulcani ancora attivi, o in alternativa la zona della Tintoreras, dove si attraversa il paesaggio lavico e ci si rilassa al sole accanto alle iguane. Il tour prosegue poi alla volta di Santa Cruz, dove altri crateri e tartarughe giganti attendono il gruppo, prima di concludersi con la visita delle isole Bartolome, Seymur, Plaza o Santa Fe, secondo l'itinerario personalizzato in fase di prenotazione.

Il tour "Island Hopping" è inserito nella nuova edizione del catalogo "Sud America", già disponibile in tutte le agenzie di viaggi e sfogliabile online sul sito www.kingholidays.it. 
Il viaggio alle Galapagos prevede quote a partire da 1.764 euro a persona, con volo di linea a/r dall'Ecuador comprensivo di franchigia bagaglio, sistemazione in hotel 4*/2* con trattamento di pernottamento e prima colazione, trasferimenti, visite ed escursioni con guide in spagnolo e inglese. Prenotazioni in tutte le agenzie di viaggi. 

KING HOLIDAYS
Tour Operator con sede a Roma e a Milano, appartiene ad un gruppo internazionale ed è presente in Italia da venticinque anni. 
Serietà, affidabilità ed una grande conoscenza del prodotto trattato hanno fatto di King Holidays uno dei marchi più stimati del settore, non solo da parte delle Agenzie di Viaggi, ma anche da parte dei Clienti. 
Le soluzioni di viaggio proposte, sempre nuove e personalizzate, sono in grado di assecondare tanto le esigenze del turista, quanto quelle del viaggiatore. 
CATALOGHI: America del Sud, Oriente, Oceano Indiano, Marocco, Giordania, Viaggi Culturali e di Gruppo, Spagna Portogallo e Azzorre, Malta, Viaggi di Nozze. 

Luna di miele originale tra Dubai, Bali e Gili Trawangan con KiboTours


 Romantiche suggestioni


Una luna di miele per esploratori, quella proposta da KiboTours, che unisce il fascino della natura indonesiana, e in particolare dell'inconfondibile paesaggio balinese, alla ultra-modernità di Dubai.

Un viaggio che è un tour negli estremi opposti: da una parte l'incontaminato e dall'altra un deserto incredibilmente trasformato dall'uomo in un'oasi rigogliosa. 
I primi giorni sono dedicati a Dubai, città sorprendente per il contrasto tra i grattacieli avveniristici e i quartieri antichi, tra il lusso scintillante e i mercati delle spezie raggiungibili a bordo delle imbarcazioni tipiche. 

E appena fuori dal perimetro delle costruzioni ecco l'immenso deserto: cavalcando cammelli si raggiunge un campo beduino molto chic dove gustare i piatti tradizionali. 

Bali evoca mare splendido, templi e distese colorate di campi coltivati. Ed è tutto vero. Il cielo assume colori incredibili, regalando quadri splendidi ad ogni ora del giorno. 

Le giornate trascorrono in un clima di grande spiritualità, la visita ai templi più famosi dell'isola si interseca alla visita a villaggi dove gustare la cucina tipica e ammirare le suggestive danze. 

In particolare la danza Kecak crea momenti di grande emozione: è una sorta di teatro senza orchestra, nel quale i protagonisti cantano producendo vibrazioni di energia molto coinvolgenti. E non può mancare la visita al monte e al lago di Batur. 

Gli ultimi giorni del viaggio sono dedicati al puro relax, e ci si sposta sull'isola indonesiana di Gili Trawangan. Solo trent'anni fa le isole Gili, delle quali Trawangan è la più grande, erano completamente disabitate. Poi sono state scoperte da alcuni backpackers e si sono trasformate in un vero paradiso hippy
Le spiagge sono bianchissime e le acque del mare trasparenti: una conclusione così non può che essere un arrivederci. Il viaggio è prenotabile nelle agenzie convenzionate KiboTours.

Per informazioni:
KiboTours
Piazza M. Libertà 3
13900 Biella


--
www.CorrieredelWeb.it

NELLA NOTTE DI HALLOWEEN PREPARATI AD ESSERE INTRAPPOLA.TO!

Intrappola.to è stata la prima Escape Room a sbarcare in Italia, nel 2015. 

La prima stanza ha aperto a Torino nel maggio 2015 e in pochi mesi il gioco, subito virale sui social e amatissimo dai Millenials, ha saputo trasformarsi in un vero e proprio fenomeno di costume.  

29 stanze in Italia, due in Spagna ed altre 10 in apertura in Italia e all'estero, oltre 300.000 giocatori in un annopiù di 200.000 followers su Facebook, la conquista dei primi posti nella classifica di Tripadvisor in tutte le città in cui è aperto.

I numeri parlano da soliIntrappola.to è un format di grande successo.
Ma che cos'è Intrappola.to? 

A metà tra una caccia al tesoro, un gioco di ruolo dal vivo ed una scena di Saw-

L'enigmista (senza sangue però!), Intrappola.TO è un gioco, un'esperienza coinvolgente, inquietante, appassionante, assolutamente divertente. La squadra (da due a sei giocatori) che si ritrova chiusa in una stanza, ha un'ora di tempo per scoprire indizi, identificare codici, risolvere combinazioni e aprire un lucchetto dopo l'altro per tentare di riconquistare la libertà. 

Il gioco, tutto adrenalina, intuizione e cervello, consiste nell'entrare e, accompagnati dall'inesorabile scorrere del tempo, concentrarsi per risolvere una serie di enigmi e giochi di logica e osservazione. 

I giocatori son soli sin dal loro arrivo e forse questa è una delle caratteristiche che rendono Intrappola.TO diverso da tutti gli altri giochi di fuga. 

La porta di ingresso è anonima, non c'è reception né accoglienza, solo un codice di ingresso inviato via mail dopo l'iscrizione on line. 

Tutti possono giocare e, da 6 a 99 anni, nessuno esce deluso: gruppi di amici, addii al celibato e nubilato, famiglie e colleghi di lavoro… Chi ha già provato ha un solo obiettivo…Ritornare! Perché il gioco è complesso, gli enigmi sono tanti e la probabilità di risolverli tutti al primo tentativo oscilla attorno al 2%. 

Intrappola.to, nato dalla passione dei suoi creatori per il gioco e le sfide, è molto coinvolgente ed il livello dei giochi, per complessità, quantità e capacità di sorprendere, è davvero molto alto

E per venire incontro alle richieste degli appassionati percorsi e le ambientazioni di gioco sono 6, tutti con enigmi differenti:

CLASSIC ED EXTENDED. Sono i format più giocati e amati dal pubblico di Intrapppola.To. Una stanza buia, pochi indizi, e un orologio al quarzo che segna, inesorabile, lo scorrere del tempo. La sfida è sempre contro il tempo, ma anche contro i propri avversari. Il gioco è cercare di risolvere tutti gli enigmi in 60 minuti e in quasi tutte le città è possibile anche sfidare una squadra che gioca contemporaneamente nella stanza accanto, per aumentare il divertimento.

GREYEvoluzione tecnologica dei classici giochi di fuga, Grey Room è una stanza "viva" che osserva, sente e "reagisce" in base ai comportamenti dei propri ospiti… a volte li aiuta, a volte li sorprende, altre volte li sfida. Il trucco è capire come "far funzionare" la stanza, dialogare con essa per carpirne i segreti. Un percorso step by step alla scoperta di elementi ed indizi dal significato misterioso, spesso ingannevole. Senso pratico e manualità diventano inutili in questa nuova avventura: per capire come aprire la porta e liberarsi servono intuizione, logica, mente matematica e capacità di osservazione… provando ad abbandonare gli schemi spaziali a cui siamo abituati per farsi trasportare all'interno dell'universo parallelo della Grey Room. Per le Escape Room si tratta di una vera e propria rivoluzione: per la prima volta nel mondo questo format di gioco di grande successo introduce una novità significativa, ponendo le squadre dinanzi a nuove ed inedite sfide dove la tecnologia è la nuova, grande protagonista insieme all'ingegno di chi deciderà di cimentarsi con essa!

HUNT. Enigmi avvincenti, sfide continue, investigazioni serrate, HUNT ROOM è un capolavoro di brivido e mistero, arguzia ed intelligenza, una gara contro il tempo alla scoperta di un oscuro serial killer. 60 minuti per trasformarsi in detective, lavorare in squadra, raccogliere tutti gli indizi e risolvere il caso. Requisiti indispensabili? Voglia di mettersi in gioco, ragionare, scoprire e divertirsi! 

PRISON ROOM. Una cella da brividi tiene prigioniera la squadra di giocatori che grazie ad intuizione, cervello, logica, capacità di osservazione e lavoro di gruppo dovrà scoprire indizi, identificare codici, risolvere combinazioni e aprire un lucchetto dopo l'altro per tentare di… "evadere" di prigione!

SACRILEGIUM. Emozionante, coinvolgente, adrenalinica, Sacrilegium è un continuo susseguirsi di colpi di scena, prove da superare, dettagli da scoprire, particolari da osservare ed enigmi da risolvere. Catapultati in un'atmosfera tetra ed inquietante a metà strada tra una cantina e una chiesa sconsacrata, dove tensione e mistero sono i veri padroni di casa, la squadra ha un'ora di tempo per capire quanto è accaduto e tentare di liberarsi. Durante il gioco, tutto adrenalina, intuizione e cervello, nessuno deve rimanere da solo e tutti sono indispensabili per riuscire a scappare. Una sola la domanda che echeggia nell'aria: riuscirete a fuggire dallo spirito di Sacrilegium?

THE LABIspirata alla storia vera del Dottor Ivanov nei primi anni del Novecento, The Lab è ambientata in un misterioso laboratorio scientifico dell'ex Unione Sovietica degli anni ottanta, dove uno scienziato ha compiuto per lunghi anni esperimenti top secret per creare un ibrido di uomo e scimmia. Dapprima supportato e poi abbandonato dal governo che ha cercato in tutta fretta di chiudergli il progetto, lo scienziato si è dato alla fuga per preservare la sua ricerca e poter continuare i suoi studi, isolato dal mondo. Adatta a grandi e piccini, The Lab è un'escaperoom family friendly, ricca di giochi e curiosità tecnologiche innovative che trasformeranno quest'avventura in un'esperienza indimenticabile e unica per tutta la famiglia.

Iscriversi per giocare a Intrappola.TO è semplice. Basta compilare il form on line su www.intrappola.to

Il costo per ogni sessione di gioco è di 60€ a squadra ed è possibile iscriversi per giocare in una stanza oppure, per gruppi più numerosi, in due contemporaneamente, per sfide sempre più complesse e adrenaliniche.

 

Trovate Intrappola.To a:

Asti, Via Secondo Arò 6
Bologna, via Santa Croce 5/E,F
Brescia, Via Lechi 52
Catania, Via Cagliari 54 c-d
Cuneo, Via Cavallotti 23
Foggia, Via Isonzo 55
Genova, Vico Carlone 2
Legnano (MI), Via Per Castellanza 33
Milano, Via Sammartini 37
Monza, Via Carlo Amati 17
Padova, Via Giovan Battista Tiepolo 35
Palermo, Via Spinuzza 11
Piacenza, Via Taverna 11
Ravenna, Via Mafalda di Savoia, 19 
Reggio Calabria, Via Possidonea 26 a
Rimini, Via I clowns 6/8 (fronte bagni 64)
Roma, Via dei Fontej 18 (Metro A Numidio Quadrato)
Roma, via Graziano 36/a
Salerno, via degli Orti 4/6 (traversa di corso Vittorio Emanuele)
San Benedetto del Tronto - Via Giacomo Leopardi, 12
Siracusa, corso Timoleonte 96
Torino, Via Principe Tommaso 21 F (Classic Room, Extended Room)
Torino, Via Governolo 4/a (Grey Room)
Torino, via Gioberti 8 (Prison Room, Sacrilegium)
Trento, Via della Cervara 53
Trezzo sull'Adda (MI), via Carcassola 30/A
Venezia, Calle Seconda del Cristo, San Polo, 2919 (nei pressi di Campo San Tomà)
Verona, via Spolverini 110
Viareggio, via Lungo Canale Ovest 15
Vicenza, Contrà Giovanni Busato 22

In Spagna:
CANARIE-TENERIFE, San Cristóbal de La Laguna - Calle Benito Pérez Armas, 24
MADRID, Calle Dos Hermanas 3

In Francia:
NICE, Rue de France 125


INTRAPPOLA.TO. 
IL GIOCO DI FUGA E' UN FENOMENO DI COSTUME IN TUTTA ITALIA… E NON SOLO!


--
www.CorrieredelWeb.it

Italiani in vacanza: quali app e siti preferiscono per prenotare?

Risultati immagini per Italiani in vacanza
La battaglia delle prenotazioni da mobile

Raynair o Easyjet? AirBnB o Booking? Rentalcars o BlaBlaCar?

Un'analisi di Ogury svela le abitudini e le tendenze degli italiani che organizzano i viaggi da mobile

Milano, 16 ottobre 2017 – Una ricerca presentata al Mobile Word Congress 2017 ha mostrato un significativo incremento nella percentuale di italiani che utilizzano il proprio device mobile per organizzare le vacanze (26%). 

Un dato che pone l'Italia in cima alla classifica per utilizzo di mobile in questo settore e che mostra quanto sia importante per i player di questo mercato dominare questo campo. 

Ogury – piattaforma di mobile data – ha analizzato le abitudini di navigazione di oltre 200 mila utenti italiani per scoprire quali sono le app e i siti che spopolano tra i "bookers" di viaggi da mobile.

Un podio traballante
Per la stagione estiva del 2017 la compagnia aerea low cost Raynair ha dominato la classifica dei siti e delle app del settore airlines più visitati dagli utenti mobile, portando a sé più del 56% degli utenti analizzati e sbaragliando il concorrente britannico Easyjet che si porta a casa una percentuale di utenti del 22,8%. 

Un grande atto di fiducia quello degli italiani nei confronti della compagnia aerea low cost irlandese, fiducia che ora sembra essere messa in pericolo dai recenti fatti che ne hanno sconvolto i piani di volo e che costringeranno la compagnia a lasciare coi piedi per terra circa 400 mila passeggeri. Aumenta ora la possibilità che tutti questi passeggeri, mobile alla mano, corrano subito sulla piattaforma avversaria. 

Dall'analisi di Ogury emerge anche una nota di patriottismo: al secondo posto tra siti e app del settore airlines con maggior numero di utenti unici, infatti, si trova Alitalia. Un buon segnale per la compagnia di bandiera, recentemente sopravvissuta a una crisi finanziaria.

Questa casa non è un albergo
Gli italiani sono fra i più attivi utilizzatori di Airbnb, piattaforma che, come recita l'homepage, permette di affittare alloggi unici in 190 Paesi. Ma cosa dicono i dati sull'effettivo utilizzo di questa piattaforma, da molto tempo al centro di accese controversie per i problemi che solleva in tema di tassazione? 

Nell'estate 2017 AirBnB si accaparra "appena" il 19,1% dei navigatori per il settore Hotels e Accomodation. Una percentuale relativamente bassa, soprattutto se paragonata alla major che occupa il primo posto del settore: Booking, la cui percentuale di visitatori unici è di poco meno del 90%. 

Sembra dunque che gli italiani che programmano viaggi da mobile preferiscano affidarsi al fiore all'occhiello del colosso Priceline, che ormai da alcuni anni si annovera tra gli "Over the top" del mondo online, ovvero i giganti di internet.

Car sharing?
La sharing economy, ovvero l'economia della condivisione, è un modello di business in forte espansione che coinvolge tutti gli ambiti, anche quello del trasporto. Ne è un esempio BlaBla Car, piattaforma per la condivisione di viaggi in auto che conta oltre 35milioni di utenti. 

Una realtà apparsa ed esplosa in poco tempo anche in Italia, che nell'estate 2017 ha attirato oltre il 30% di utenti che cercavano trasporti in automobile

Una percentuale notevole, ma che non riesce a scalzare dal primo posto Rentalcars, una piattaforma di confronto tariffe tra varie realtà "tradizionali" di noleggio che ha una percentuale di visitatori unici su sito e app di più del 62%. Sembra che gli italiani abbiano ancora in mente le raccomandazioni di "non accettare passaggi dagli sconosciuti".


*************************************
About Ogury
Ogury è una piattaforma di mobile data onnisciente che fornisce la più completa visione del comportamento degli utenti mobile a livello globale. È l'unica piattaforma che offre un quadro reale e completo di ciò che le persone fanno sul loro smartphone – dentro e fuori le app. 

La tecnologia di Ogury è integrata all'interno di migliaia di app e consente di costruire profili ultra precisi di oltre 400 milioni di utenti mobile in più di 120 paesi. Sfruttando la potenza di questa visione unica, Ogury offre soluzioni di monetizzazione, targeting e soluzioni CRM per i brand e gli editori, migliorando notevolmente l'esperienza mobile dei consumatori. 

Fondata nel 2014, Ogury ha uffici internazionali a Londra, New York, Boston, Chicago, Los Angeles, Detroit, Parigi, Milano, Roma e Madrid dove lavora con le principali agenzie media, e i più importanti brand e editori nel mondo.



--
www.CorrieredelWeb.it

Viaggi da sogno con Hotelplan: idee di viaggio al TOP per il prossimo inverno

Nuovi cataloghi e inedite proposte: idee di viaggio al TOP per il prossimo inverno


Una nuova grafica caratterizza i cataloghi Hotelplan 2017/2018: uno stile minimal ed elegante che sottolinea il posizionamento del brand verso prodotti di alta gamma e l'elevato livello delle proposte. 

Le mete più belle e affascinanti, resort attentamente selezionati ed itinerari "classici" ed insoliti con servizi esclusivi dedicati ai clienti dell'operatore, queste le peculiarità del prodotto per la prossima stagione.

"L'obiettivo di Hotelplan è fornire ai propri clienti un'esperienza di viaggio unica e indimenticabile, qualcosa di veramente inconfondibile, come cita il nostro payoff. Grazie all'esperienza del nostro personale addetto alla programmazione e alla vendita, in agenzia i clienti possono scegliere ogni aspetto del viaggio, personalizzando ogni singolo servizio, affinchè tutto rispecchi i sogni e i desideri del viaggiatore" dichiara Angelo E. Cartelli, Direttore Commerciale Eden Travel Group e a capo della Busines Unit di Milano 

Per la stagione invernale, l'Oceano Indiano, con Maldive in testa, e New York si confermano tra le destinazioni più amate ed ambite dalla clientela italiana.

Le Maldive, meta che vede il brand Hotelplan tra gli operatori di riferimento, presentano per la prossima stagione ben 25 soluzioni di soggiorno che spaziano dai resort più informali alle strutture di altissimo livello, tra le quali si annovera la nuova esclusiva per il mercato italiano: Milhaidhoo Island, 5 stelle lusso. Riconfermate poi le storiche punte di diamante della programmazione Diamonds Athuruga Island Resort e Vakarufakhi (entrambi 4 stelle superiore ubicate nell'atollo di Ari).

Milaidhoo Island Resort, è un vero e proprio gioiello dell'atollo di Baa, un lussuoso boutique resort che mantiene intatta l'essenza della vera vacanza maldiviana con un'atmosfera di estrema privacy e un servizio di elevato livello.  Una piccola isola tropicale lambita da acque turchesi all'interno della riserva naturale protetta dell'atollo, un vero paradiso per gli amanti dell'eleganza e dei servizi di alto livello, ma sempre secondo la filosofia "no shoes no news". 

Solo 50 ville, alcune sulla spiaggia e alcune overwater, tutte dotate di piscina privata e perfettamente integrate nel contesto naturale dell'isola, per un comfort senza eguali e con servizio maggiordomo disponibile. 

A Milaidhoo anche l'esperienza culinaria è al top: l'Ocean Restaurant, con meravigliosa terrazza sull'oceano, è il ristorante principale con elegante servizio à la carte; il Ba'theli by the Reef, affacciato direttamente sulla laguna con vista su meravigliosi tramonti, offre piatti della tradizione maldiviana rivisitati in chiave contemporanea, mentre  The Shoreline Grill, sulla spiaggia, è l'ideale per gustose grigliate e teppanyaki grill. 

La vegetazione rigogliosa e molto curata, l'eccellente livello dei servizi, la barriera corallina a pochi metri dalla spiaggia e la grande attenzione al cliente e alla cura dei dettagli fanno di Milaidhoo la meta perfetta per un viaggio da sogno. 

Diamonds Athuruga Island Resort si presenta - nel nuovo catalogo – con le sue due "anime", i Beach Bungalow e le Water Villas (5 stelle). Un'isola e un resort da sempre molto amati e apprezzati dalla clientela italiana: le piccole dimensioni e la lussureggiante vegetazione, la bianca spiaggia lambita da acque turchesi, lo spettacolare reef a pochi metri dalla spiaggia, e poi ancora l'elevato standard dei servizi, la cura dei dettagli, la qualità della ristorazione, l'inconfondibile trattamento all inclusive e l'atmosfera informale, ne fanno il luogo ideale per una vacanza di coccole e relax. 

A disposizione degli ospiti assistente Hotelplan residente, diving centre I Dive, e biologo marino di Manta Trust, associazione che sull'isola vanta un centro di ricerca e conservazione delle mante nel loro habitat naturale.

Vakarufalhi, incastonata nell'atollo di Ari, è un'isola dall'autentica atmosfera maldiviana, circondata da bianche spiagge e ricoperta da una fitta vegetazione. Il bellissimo reef a pochi metri dalla spiaggia offre punti di immersione e fondali tutti da esplorare. 

Il luogo ideale per trascorrere una vacanza coccolati dai caldi raggi del sole e cullati dal rumore del mare. A disposizione degli ospiti assistente Hotelplan residente, diving centre Pro

Divers e la famosa Duniye Spa che, grazie ad un approccio olistico che combina gli antichi riti e la saggezza delle culture asiatiche con i rituali della bellezza e del benessere delle popolazioni locali, dona all'ospite un'esperienza di relax completo.

Infine, immancabile per Capodanno, l'appuntamento nella Grande Mela per assistere assieme a migliaia di Newyorkesi all'emozionante Ball Drop in Times Square. La città dalle mille luci saluta il nuovo anno con numerosi eventi, luci e colori: una festa che dura tutta la notte e che affascina grandi e piccini! 

E per non mancare, Hotelplan ha messo a punto pacchetti di 4 o 5 notti e diverse date partenza, sempre con soggiorno presso l'hotel Ameritiana, ubicato a Midtown Manhattan, in posizione strategica per vivere la città: nel cuore del quartiere dei teatri e a pochi passi da Times Square e Broadway.
 
Maldive:

Milaidhoo
Novembre a partire da € 6.864
Dicembre a partire da € 7.436
Natale e Capodanno da €10.558
Gennaio 2018 a partire da € 9.935

Athuruga
Novembre a partire da € 2.316
Natale e Capodanno da € 4.060 (per prenotazioni almeno 60 giorni prima della partenza da € 3.766)


Vakarufalhi
Novembre/dicembre da € 1.990
Natale e Capodanno da € 3.925








NB: Tutte le quote sono da intendersi per persona e in camera doppia (con volo a/r dall'Italia, trasferimento e soggiorno in camera doppia, secondo trattamento di riferimento) e sono da riconfermare all'atto della prenotazione. Tasse aeroportuali escluse da ca 105 euro a persona.


Quote Pacchetto Hotelplan Capodanno a New York:

- 30 dicembre/3 gennaio 2018
 6 giorni/4 notti a partire da €1.580
- 1 gennaio/5 gennaio 2018
 6 giorni/4 notti a partire da €1.248
- 30 dicembre/4 gennaio 2018
 7giorni/5 notti a partire da €1.680
- 1 gennaio/6 gennaio 2018
 7 giorni /5 notti a partire da €1.345

NB: Tutte le quote sono da intendersi per persona e in camera doppia (con volo di linea Emirates a/r dall'Italia in classe economica, pernottamento in hotel di prima categoria e facchinaggio incluso) e sono da riconfermare all'atto della prenotazione. Tasse aeroportuali escluse da circa 88 euro a persona.


--
www.CorrieredelWeb.it

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI