Cerca nel blog

sabato 28 gennaio 2017

2 aprile: "Castelli aperti" - Una giornata per scoprire le meraviglie del Castello di Spessa a Capriva del Friuli

Domenica 2 aprile "Castelli aperti" a Capriva del Friuli

Una giornata per scoprire le meraviglie del Castello di Spessa

Il Castello di Spessa di Capriva del Friuli, in occasione di Castelli aperti, aprirà le sue porte ai visitatori. 

L'evento, in programma domenica 2 aprile, è organizzato dal Consorzio Salvaguardia Castelli del Friuli Venezia Giulia ed è un'occasione per chi desidera scoprire alcuni fra i castelli più belli della Regione, non sempre aperti al pubblico.

Si potrà visitare lo splendido maniero per l'intera giornata, con i suoi lussuosi saloni padronali dove Casanova fu ospite nel 1773, così come la Chiesa neogotica. 

Sarà possibile anche avere un assaggio di un vino della tenuta nel Wine Shop e concedersi una romantica passeggiata letteraria nel parco ricco di piante secolari e fiori, seguendo il fil rouge delle 10 frasi del letterato sull'amore, le donne, l'amicizia, la vita, incise su artistiche tabelle in ferro battuto.

Da non perdere anche le cantine più antiche e scenografiche del Collio, scavate in profondità sotto il castello, dove ha luogo l'affinamento dei vini prodotti dal Castello, famosi fin dal Trecento. 

Si sviluppano su due livelli: quello superiore, il più antico, risale al periodo medievale, il secondo, che si trova a 18 metri di profondità, è un bunker militare realizzato nel 1939 dall'esercito italiano ed utilizzato sia da quello tedesco che da quello americano come avamposto fino alla fine della Seconda Guerra Mondiale (visitabile nei giorni successivi).

Novità di quest'anno, la possibilità di degustare una raffinatissima selezione di prodotti del territorio, proposta dal Bistrot Il Gusto di Casanova, recentemente aperto, che si trova proprio all'entrata delle cantine. 
A disposizione un menu degustazione.

Sono in programma visite guidate dalle 10 alle 12 e dalle 14 alle 18.
A fine giornata ci sarà l'estrazione di una cena per due persone al Bistrot Il Gusto di Casanova fra tutti i visitatori.

Castello di Spessa Wine Resort
Via Spessa, 1 - Capriva del Friuli (GO)
Tel/Fax: + 39 0481.808124 – www.castellodispessa.itinfo@castellodispessa.it

Castello di Spessa Wine Resort - Legato a nobili casate e illustri ospiti come Giacomo Casanova, il Castello di Spessa si trova nel cuore del Collio Goriziano, a Capriva del Friuli, ed è completamente circondato dalle vigne della tenuta, fra cui si snodano le 18 buche del Golf Country Club Castello di Spessa. 

Le sue origini risalgono al 1200. Ospita oggi 15 eleganti suites arredate con mobili del'700 e dell'800 italiano e mitteleuropeo e, scavata nella collina sottostante, la più antica e scenografica cantina del Collio, dove invecchiano i pregiati vini della tenuta. 

Nella saletta del Gusto, il Bistrot del Castello, si degusta una straordinaria selezione di prodotti del Friuli Venezia Giulia.  

Dal restauro di una vecchia cascina ai piedi del maniero è stata ricavata la Tavernetta al Castello, con un rinomato Ristorante Gourmand e 10 camere dall'atmosfera country chic. 

La Club House del Golf Country Club è ospitata in un antico rustico, con ampio dehors e un'ombreggiata terrazza: nel suo ristorante, l'Hosteria del Castello (aperta anche a chi non gioca a golf), la cucina rincorre la stagionalità e ricalca i sapori del territorio. 

In un casale affacciato sul green sono stati ricavati appartamenti, dedicati soprattutto ai golfisti e arredati con caldo stile rustico.  

Dai vigneti del Resort nella Doc Collio e nella Doc Isonzo provengono i pregiati vini Castello di Spessa.


--

Nessun commento:

Posta un commento

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI