Cerca nel blog

mercoledì 25 giugno 2014

Viaggi, CartOrange: +15% nel 2013 e +70% negli ultimi 5 anni

«L'offerta personalizzata e la consulenza specializzata ci hanno permesso di crescere anche durante la crisi»

L'azienda che propone viaggi su misura a domicilio, continua a crescere in controtendenza con il settore. I dati presentati all'evento annuale a Nantes

Crescere si può, anche in un settore in contrazione come quello del turismo organizzato. Nonostante la crisi, nonostante la concorrenza del web, ci sono margini di crescita per chi propone consulenza altamente qualificata e sempre aggiornata e destinazioni ricercate. Lo dimostra CartOrange, azienda della vendita diretta nata nel 1999, che negli ultimi cinque anni, quelli della Grande Crisi, è cresciuta del 70%. E solo nel 2013 ha fatto registrare un +15% rispetto all'anno precedente.
I dati sono stati presentati in occasione della convention aziendale che si è svolta a Nantes dal 12 al 15 giugno, a cui hanno partecipato alcuni degli oltre 400 consulenti per viaggiare di CartOrange.

«In un mercato che in 5 anni ha perso il 50%, CartOrange ha incrementato il proprio giro d'affari e il numero dei suoi passeggeri in modo costante con crescite quasi sempre a doppia cifra - Gianpaolo Romano, amministratore delegato di CartOrange - Anche il trend per la stagione estiva imminente è positivo.I primi mesi del 2014 mostrano un andamento in crescita del 25%. Il merito del successo è il lavoro personalizzato e specializzato degli oltre 400 consulenti per viaggiare, l'attenzione dedicata al mondo del web, l'importanza di concentrarsi sui viaggi di nicchia e la formazione continua».

Nel quinquennio 2008 - 2013 il mercato del turismo organizzato in Italia ha subito una contrazione del 47% (dati Gfk 2014), passando da 7,2 a 3,8 miliardi, mentre le agenzie di viaggio sono calate del 31%, passando da 13.227 a 9.091. CartOrange è andata controtendenza, registrando una crescita del 70% nello stesso periodo: «In questi anni la gente non ha smesso di viaggiare, ma ha iniziato a farlo in modo diverso - ha detto Gianpaolo Romano, amministratore delegato CartOrange -. Con internet, è diventato molto più semplice prenotare voli e hotel. Il valore aggiunto che può dare il turismo organizzato è quello del servizio: abbiamo cercato di proporre ai viaggiatori quello che la rete non può offrire. Utilizziamo internet come alleato nel nostro lavoro, ma il rapporto diretto con il cliente per noi è determinante: li incontriamo di persona, negli orari che sono più comodi, di solito la sera dopo il lavoro o in pausa pranzo. Insomma, cerchiamo di regalare un'esperienza d'acquisto e di viaggio in linea con le esigenze del cliente, cercando di venire incontro ai loro bisogni».

Core business dell'azienda sono i viaggi di nozze, il "viaggio" per eccellenza, ma anche i Viaggi nel tempo, catalogo di viaggi su misura a taglio culturale, stanno avendo un buon successo. «Proponiamo destinazioni insolite, con la guida di un archeologo, "reale" in caso di partenza a gruppi e virtuale in caso di viaggi individuali - afferma Romano -. Le nostre proposte spesso consentono di unire mare a cultura e quindi vengono incontro alle più diverse esigenze».

CartOrange - Viaggi su misura (www.cartorange.com) è la più grande azienda di Consulenti per Viaggiare®, attiva in Italia da oltre dieci anni con più di 400 professionisti e svariate filiali sul territorio nazionale. Con il progetto Viaggi nel Tempo CartOrange aggiunge una dimensione nuova al viaggio: gli itinerari sono pianificati da storici e archeologi che curano lezioni preparatorie per i partecipanti e poi li accompagnano sul posto di persona o con un e-book dedicato.

Nessun commento:

Posta un commento

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI