Cerca nel blog

martedì 10 giugno 2014

PARTE IL CONTO ALLA ROVESCIA PER L’APERTURA DEL THE BRANDO - TE MANA, L’ENERGIA DI TETIAROA


PARTE IL CONTO ALLA ROVESCIA PER L'APERTURA DEL THE BRANDO

TE MANA, L'ENERGIA DI TETIAROA

Milano, 10 giugno 2014 – Parte il countdown per The Brando. Manca meno di un mese all'apertura dell'eco-resort di lusso sull'atollo di Tetiaroa, in Polinesia francese, prevista per il 1º luglio.

Il nuovo buen retiro di lusso di Tetiaroa sarà il fulcro del mana dell'isola: l'energia spirituale, dai valori magici e religiosi che, secondo la tradizione polinesiana, tutte le cose possiedono.

L'isola-resort resa celebre da Marlon Brando, che dopo averla scoperta se ne innamorò e l'acquistò nel 1967, si è data l'ambizioso obiettivo di far vivere ai suoi ospiti l'esperienza più autentica in un'ottica di assoluta eco-sostenibilità. The Brando è infatti impegnato a proteggere lo splendore naturale e la preziosa biodiversità di Tetiaroa, in sintonia con la cultura polinesiana, per la quale l'ospitalità e l'armonia con la natura sono di fondamentale importanza.

Accanto al rispetto del delicato ecosistema di Tetiaroa, The Brando si impegna a sostenere la ricerca grazie alla collaborazione con Tetiaroa Society, una società non-profit di ricerca e sviluppo che si occupa di programmi a carattere scientifico di salvaguardia dell'ambiente con sede sull'isola. Lo scopo di questa collaborazione è aumentare la conoscenza del patrimonio naturale e culturale delle isole tropicali e della loro gente, promuovendone la tutela.

Custode di Tetiaroa, The Brando ambisce a diventare un modello per il resto del mondo e un'importante risorsa per la comunità locale. Seguendo il sogno di Marlon Brando, il resort sarà la punta di diamante fra le proprietà del gruppo Pacific Beachcomber all'insegna dello sviluppo sostenibile, volta a preservare l'isola e il suo mana.

Per informazioni: The Brando infoline 02 66980317

 

The Brando
The Brando è un esclusivo resort di lusso sito su un atollo privato della Polinesia francese: Tetiaroa, composto da una dozzina di piccole isole che circondano una laguna cristallina 30 miglia a nord dell'isola di Tahiti. The Brando è ispirato dalla visione originale di Marlon Brando di una joint venture di sviluppo sostenibile, volta a promuovere l'opportunità di conoscere sia i luoghi sia la popolazione della Polinesia francese. Accessibile solo tramite collegamenti forniti da un aereo privato, il resort offre un'ospitalità di lusso discreta circondati dalla natura incontaminata dell'atollo. Il resort all-inclusive dispone di 35 ville deluxe ciascuno con la propria spiaggia privata e piscina, ristoranti di cucina polinesiana e francese, un lussuoso centro benessere polinesiano, un bar con vista sulla laguna, un bar sulla spiaggia, una piscina, un orto biologico, una biblioteca, una boutique, un centro per sport acquatici e una EcoStation. The Brando è un modello pionieristico di tecnologia sostenibile con aria condizionata generata dall'acqua di mare  e un sistema di energie rinnovabili. La tutela della abbondante fauna ittica tropicale e dell'ecosistema marino è di primaria importanza per il resort.

 

Pacific Beachcomber
Con oltre 25 anni di esperienza sul mercato turistico della Polinesia francese, 643 camere e 210 cabine, Pacific Beachcomber, S.C. è il più grande operatore del paese nel segmento hotel di lusso e crociere. Oltre alle sue piccole navi di lusso, la m/s Paul Gauguin che accoglie fino a 332 ospiti, e la m/v Tere Moana con capacità totale di 88 ospiti (www.pgcruises.com), Pacific Beachcomber gestisce sette resort in Polinesia francese: InterContinental Tahiti Resort, InterContinental Bora Bora Le Moana Resort, InterContinental Bora Bora Resort & Thalasso Spa, InterContinental Moorea Resort & Spa, Le Maitai Polynesia Bora Bora, Le Maitai Rangiroa, e Le Maitai Lapita Huahine (www.tahitiresorts.intercontinental.com e www.hotelmaitai.com).

Nessun commento:

Posta un commento

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI