Cerca nel blog

venerdì 5 dicembre 2014

La prima volta non si scorda mai: New York City in 10 mosse


I consigli di NYC & Company per chi visita per la prima volta New York City
come i reali britannici William e Kate, attesi per il 7 dicembre 2014

Milano, 5 dicembre 2014 —  In occasione della prima visita a New York City del duca e della duchessa di Cambridge William e Kate prevista per domenica 7 dicembre, NYC & Company evidenzia le attrazioni più iconiche della Grande Mela, una lista di 10 “imperdibili” per chi visita la città per la prima volta.

"I turisti alla prima visita come William e Kate troveranno a New York City un’infinità di attività e attrazioni, soprattutto durante il periodo natalizio”, afferma Fred Dixon, Presidente e CEO di NYC & Company. “Siamo felici di accogliere la Famiglia Reale nei cinque distretti di New York City e ci auguriamo che la loro sia solo la prima di molte visite”.
Dedicato a William e Kate e a tutti i visitatori a New York City per la prima volta, 10 must da non perdere secondo NYC & Company.
1. Broadway. La scena teatrale di New York City è in grado di accontentare tutti gli spettatori grazie ad una programmazione ricchissima che include grandi classici come The Lion King e The Phantom of the Opera fino ai nuovi successi quali The Book of Mormon. nycgo.com/broadway.
2. The New York Botanical Garden. Questa tranquilla oasi nel Bronx offre ai visitatori l'opportunità di esplorare il lato più green di New York City. Da non perdere durante le feste il famoso Holiday Train Show tra ricostruzioni e iconici scenari della città. nybg.org.
3. Metropolitan Museum of Art. Il Met, il più grande museo della nazione, è un punto di riferimento per gli appassionati di arte e cultura, con una grande collezione permanente e un ricco programma di mostre. Per chi ama la moda come Kate, da non perdere il Costume Institute del museo. metmuseum.org.
4. Matisse al MoMA. Henri Matisse: The Cut-Outs dalla Tate Modern di Londra è sbarcata a New York City. Sarà possibile visitarla al Museum of Modern Art fino all’8 febbraio 2015. In mostra 100 quadri, disegni, stampe, libri illustrati e molto altro ancora. moma.org
5. High Line. A ovest di Manhattan, seguendo il corso dell’Hudson River dal Meatpacking District fino alla 34th Street, si passeggia a 10 metri d’altezza seguendo la High Line, parco e percorso pedonale sopraelevato nato dal recupero architettonico di una vecchia linea ferroviaria. thehighline.org.
6. 9/11 Memorial & Museum. Già incluso nell’itinerario della coppia reale, il 9/11 Memorial & Museum a Lower Manhattan racconta un momento tragico della storia della città e del mondo. Il museo, aperto lo scorso maggio, documenta gli eventi dell’11 settembre attraverso oggetti, schermi multimediali e testimonianze. All’esterno, due grandi vasche sono state create dove un tempo sorgevano le Torri Gemelle. 911memorial.org.
7. Queens Museum. Situato in un padiglione realizzato per le Esposizioni Universali del 1939 e 1964, e recentemente ristrutturato, il museo conserva oltre 10.000 oggetti che documentano i due eventi, oltre a Panorama, la più grande riproduzione in scala di una città mai realizzata, di 867 mq. queensmuseum.org.
8. Apollo Theater. Landmark storico di Harlem, è noto per la sua ricca storia e per i famosi artisti che hanno calcato le sue scene, da Stevie Wonder, a Michael Jackson fino a James Brown, Ella Fitzgerald e Aretha Franklin. Per tutto il mese di dicembre sono in agenda performance in tema natalizio. apollotheater.org.
9. Sport. Durante la loro visita a New York City, William e Kate assisteranno ad una partita dei Brooklyn Nets al Barclays Center, un complesso sportivo e culturale di 62.700 mq inaugurato nel 2012. Tante le opportunità in città per chi vuole assistere a una partita come Yankee Stadium, Citi Field, Richmond County Bank Ballpark e Madison Square Garden. nycgo.com/sports.
10. Shopping: Dai grandi store alle intime boutique, lo shopping è un must per ogni visitatore di New York City. Durante le feste lungo Fifth Avenue si può ammirare lo spettacolo delle vetrine addobbate, come quelle di Bergdorf Goodman, Saks Fifth Avenue e Lord & Taylor. Al flagship store di Macy’s in Herald Square, oltre agli acquisti si possono raccogliere informazioni turistiche sulla città presso l’Official NYC Information Center. Per le boutique, alcuni dei migliori indirizzi sono a NoLIta ("North of Little Italy") o a Cobble Hill a Brooklyn. nycgo.com/shopping

Per maggiori informazioni sugli itinerari: nycgo.com/itineraries. 

NYC & Company è l'ente ufficiale per la promozione turistica di New York City. I suoi obiettivi primari sono l'incremento dell'offerta turistica nei cinque distretti - Brooklyn, The Bronx, Manhattan, Queens e Staten Island, lo sviluppo economico e la diffusione dell'immagine della città di New York nel mondo. nycgo.com
Segui NYC & Company    

Nessun commento:

Posta un commento

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI