Cerca nel blog

martedì 27 settembre 2016

27 SETTEMBRE: GIORNATA MONDIALE DEL TURISMO IL FUTURO PER LAVORO E AMBIENTE È IL TURISMO SOSTENIBILE NON IL PONTE SULLO STRETTO

Alfonso Pecoraro Scanio: «Caro Renzi, il Ponte sullo Stretto è una bufala vecchia 60 anni, non imitare Berlusconi, rottamala e punta su turismo e sicurezza del territorio»

«Oggi è la giornata mondiale del turismo indetta dall’Onu. L’l’Italia e il Sud hanno bisogno di vere infrastrutture, non di promesse, sprechi e opere inutili. Matteo Renzi poteva annunciare azioni concrete per il turismo, magari per quello sostenibile, cui l'Onu ha dedicato l'anno 2017. L'Italia ha bisogno di vera manutenzione di territorio e paesaggi, di più formazione e migliore promozione in questo settore che tutti definiscono strategico - dichiara Alfonso Pecoraro Scanio, già ministro dell’Ambiente e dell’Agricoltura e docente di Turismo alle università Bicocca di Milano e Tor Vergata di Roma - invece si torna a parlare di quella bufala pluridecennale del Ponte sullo Stretto».

«Dopo i soldi buttati in laguna con il Mose, ci vorrebbe più cautela a riproporre altri sprechi - continua Alfonso Pecoraro Scanio - . Il Ponte sullo Stretto è, tra l'altro, economicamente insostenibile quindi servirebbe denaro pubblico che andrebbe invece investito in opere per la messa in sicurezza contro terremoti, frane e alluvioni oppure in strade e ferrovie che le regioni Calabria e Sicilia attendono da anni».

«Gli Italiani - conclude Pecoraro Scanio - credono nel turismo, come dimostra l'anticipazione del nuovo rapporto realizzato da IPR-Marketing e Fondazione Univerde su “Italiani, turismo sostenibile ed eco turismo”. Ben l'84% degli intervistati ritiene che il turismo sia il principale settore in cui investire per creare occupazione e sviluppo sostenibile. Chiedo al Governo che nella prossima legge di stabilità si tagli qualche opera inutile e si incentivi il turismo sostenibile. Questo è un futuro di benessere duraturo per l'Italia».

Nessun commento:

Posta un commento

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI