Cerca nel blog

venerdì 29 maggio 2015

LET1, il nuovo percorso cicloturistico alla scoperta di Ville Storiche e Parco Groane nel Nord ovest Milanese debutta domenica 7 giugno 2015


Domenica 7 giugno debutta il LET1: Landscape Expo Tour 1

QUANDO EXPO E’ NATURA, ARTE E ANCHE SPORT


Nuovi percorsi in bicicletta nel Parco delle Groane e dintorni,
esplorando le bellezze del territorio a nord di Milano.

Il 7 giugno sarà una giornata dedicata ai ciclo turisti e agli amanti della natura: si inaugura un nuovo percorso ciclabile alla scoperta di  magnifiche ville storiche,  paesaggi agricoli, corsi d’acqua, boschi e pinete del Nord Ovest milanese: dal canale Villoresi al parco delle Groane. 

L’opportunità è offerta dalla realizzazione del nuovo Progetto LET – Landscape Expo Tour: una serie di percorsi con nuove segnaletiche in italiano e inglese, punti informativi, spazi di sosta al servizio dei milanesi metropolitani e dei visitatori più sportivi di Expo 2015.

Dopo il grande successo del LET 3 (‘Arte, Storia e Agricoltura’)  e del LET 4 (‘Terre d’Acqua e Cascine’) -  rispettivamente a Ovest e a Sud di Milano - domenica 7 giugno verrà inaugurato il  nuovo  spettacolare  percorso cicloturistico ad anello a Nord Ovest di Milano, il LET 1 (‘Ville Storiche e Groane’). Si tratta di una biciclettata aperta a tutti con programma organizzato!

LET è l’acronimo di Landscape Expo Tour, il progetto voluto da Fondazione Cariplo e realizzato da AIM con studio LAND Milano in occasione di Expo 2015, ma destinato ad arricchire  in modo permanente la fruizione dei territori intorno a Milano, ormai parte della grande Milano Area Metropolitana. Al progetto hanno attivamente collaborato i sette comuni coinvolti.
 
Sono  itinerari tra i 12 e i 36 km  per  riscoprire paesaggi agricoli, boschi, corsi d'acqua, centri storici, ville e chiese del territorio milanese.  
 
Domenica 7 giugno  si pedalerà per la  prima volta sul LET 1-est  appena allestito, per la lunghezza di 25 chilometri: si parte dalla stazione di  Garbagnate Milanese-Parco Groane (dove si può portare la propria bici o trovarne una su prenotazione) alla scoperta del Parco delle Groane e delle Ville storiche della zona, pedalando anche lungo il Villoresi.

La manifestazione è aperta a tutti, grandi e piccoli, patiti della bici, ma anche maratoneti provetti o amanti delle passeggiate a piedi, perché non è necessario compiere l’intero percorso per prendere parte a questa giornata di festa, che prevede anche una pausa di ristoro con il risotto servito nel giardino di Villa Verzolo Monzini.
Si pedalerà, e si camminerà, anche in caso di maltempo.

Tutte le informazioni sulla manifestazione e sul progetto LET sono disponibili nel sito www.let-milano.com, in italiano e in inglese, e nella pagina facebook dedicata al LET 

Lungo il percorso LET 1 –est  (25 chilometri):

Garbagnate Milanese: situato a nord del canale Villoresi lungo la via maestra, la via Milano, sulla quale si affacciano corti con bei portali di origine agricola. A fine Ottocento la costruzione della Stazione Ferrovie Nord ne incrementa la vocazione industriale, in particolare è l’industria dei laterizi che beneficia del terreno ricco di ferretto: nascono le fornaci del Parco delle Groane. 
Senago: attraversata anch’essa dal canale Villoresi, Senago ha molte residenze patrizie tra sei e settecento, ma la principale rimane Villa San Carlo acquistata dal Card. Borromeo nel 1630. Sempre a Senago la settecentesca Villa Verzolo Monzini, con portico vetrato affreschi ed un grande parco. Oggi sede della Biblioteca comunale.
Limbiate: in posizione di confine tra la zona pianeggiante della Valle del Seveso e l’altopiano delle Groane conserva ville monumentali che testimoniano la sua ricca storia, come la settecentesca Villa Pusterla Crivelli Arconati, oggi sede dell’Istituto Agrario Castiglioni. 
Parco delle Groane: oltre 3000 ettari di area naturalistica tra querceti, pinete, brughiere e specchi d’acqua che celano una ricca fauna e flora, elementi di interesse geologico e numerosi siti di archeologia industriale, in particolare le fornaci.
Villa Arconati a Bollate : monumento nazionale, Villa storica del XVII , una delle più prestigiose e rinomate tra le “Ville di Delizie” del Milanese. L’imponente giardino con i suoi teatri e i suoi giochi d’acqua è uno dei rari esempi di giardino alla francese in Italia.

Il Programma:
10.00 - Ritrovo alla stazione di Garbagnate – Parco delle Groane:  consegna bici e partenza
11.00 - Arrivo a Villa Arconati “Il Castellazzo”:  rinfresco e visita
13.00 - Ristoro nel giardino di Villa Verzolo Monzini . Biblioteca di Senago: risotto con bevande ( 5 euro)
14.00 – Attraversata della pineta e dei boschi del Parco delle Groane, infine rientro a Garbagnate

Come raggiungere la stazione di Garbagnate-Parco delle Groane:
In treno
ore 9:32 da Milano Cadorna (linea S3)
ore 9:13 da Milano Garibaldi Passante (linea S1)
In auto
Parcheggio della stazione di Garbagnate

Per partecipare
Per confermare la partecipazione o prenotare la bici inviare una mail a: 
lets-bike@koinecoopsociale.it oppure telefonare al 339 2659230


Contatti
Corso Magenta, 63 - 20123 Milano
Telefono 02 48193088


IL PROGETTO LET – LANDSCAPE EXPO TOUR

I LET Coinvolgono 30 comuni dal nord ovest, da Arese scendendo verso Parabiago, Vanzago, Corbetta e più in giù nell’area del Parco Sud, fino a Cusago e a Gaggiano.  Ad oggi ne sono attivi 3:

LET 1 "Ville storiche e Groane" - Il circuito si estende a nord dell’area Expo e presenta una grande molteplicità di paesaggi, dal percorso urbano, al Canale Villoresi, dai boschi delle Groane alle ville più belle e ricche della provincia di Milano

LET 3 "Arte storia eagricoltura" - Questo percorso ha il suo cuore nel centro storico di Corbetta, magnifico e ricco di ville e palazzi nobili e antichi e ben conservati, per poi svilupparsi nella campagna circostante, con fontanili,  cascine e piccole frazioni.

LET 4 "Terre d'acqua e cascine" - Una sorpresa continua. E’ il circuito che ci porta nel Parco Agricolo Sud Milano in una terra ricca di acqua, a cominciare dal Naviglio Grande su cui si affaccia Gaggiano, punto di partenza del circuito dalla stazione FS.

Il progetto ha avuto il patrocinio di Expo 2015 in quanto - in assoluta coerenza con i temi proposti dall’Esposizione internazionale - permette di riscoprire l’ambiente agricolo che per larga parte caratterizza anche oggi il territorio a ovest di Milano, che circonda l’area Expo. I percorsi sono guidati da una segnaletica fissa con testi in italiano e in inglese insieme a mappe molto curate che forniscono al turista-ciclista informazioni sul paesaggio, sui monumenti, sugli edifici agricoli e religiosi. 

Il Percorso LET 1 è promosso da Fondazione Cariplo, sviluppato da AIM e da LAND Milano, in collaborazione con il Parco delle Groane, il Consorzio di Bonifica ET VIlloresi e le Amministrazioni locali Garbagnate Milanese, Senago, Limbiate, Cesate, Bollate  Arese e Lainate. La biciclettata inaugurale viene organizzata con la collaborazione della cooperativa sociale  Koinè   e della Fondazione Augusto Rancilio, cui è affidato il compito di restaurare  e valorizzare Villa Arconati

Nessun commento:

Posta un commento

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI