Cerca nel blog

mercoledì 20 aprile 2016

Momondo. Il 60% degli Italiani dedica i propri risparmi alle vacanze estive


Il 60% degli italiani rivela di avere un salvadanaio riservato alle vacanze estive, il momento dell'anno al quale non vogliono rinunciare
Secondo l'International Travel Survey* di momondo il 42% degli italiani preferisce spendere i propri soldi per viaggiare. Il 29% cerca di risparmiare sul biglietto aereo

Milano, 20 aprile 2016 Sempre più Italiani considerano le vacanze estive un momento dell'anno al quale non si può rinunciare. A rivelarlo è l'International Travel Survey di momondo (www.momondo.it) – piattaforma digitale di ricerca voli e hotel – che, analizzando le abitudini di viaggio degli Italiani, ha scoperto che quest'anno il 42% degli abitanti della Penisola, ben il 27% in più rispetto allo scorso anno, preferisce investire e utilizzare il proprio denaro per un viaggio piuttosto che per la ristrutturazione di casa, la cura e il benessere della persona, la tecnologia o una macchina nuova.

In termini di budget, lo studio rivela che circa il 77% degli Italiani dedicherà alle prossime vacanze estive una somma compresa tra 500 e 5000 euro.

In particolare, l'indagine evidenzia un generale aumento del budget familiare nel 2016 rispetto al 2015, che si concentra nelle fasce di prezzo 1.000-2.000 euro (29%) e 2.000-5.000 (28%). In leggera diminuzione la preferenza per i viaggi low-cost compresi tra i 500 e i 1.000 euro (20% degli Italiani), sempre molto apprezzati dagli italiani di età compresa tra i 23 e i 35 anni. I più adulti, di età compresa tra i 56 e i 65 anni, dedicheranno alle vacanze estive budget più elevati, sia per una maggiore disponibilità economica sia probabilmente perché alla ricerca di maggiore comfort e servizi dedicati.

Dallo studio di momondo sulle abitudini di viaggio del Belpaese emerge inoltre un popolo di pianificatori: il 68% degli Italiani dichiara di pianificare il budget per le vacanze estive tenendo conto di tutti i costi, dalla prenotazione del viaggio agli "extra" necessari una volta giunti a destinazione e circa il 60% degli intervistati dichiara di avere una sorta di "salvadanaio delle vacanze", che riempiono regolarmente durante l'anno e che riservano interamente alle vacanze dei mesi estivi. 

Ma non solo, gli Italiani sono anche un popolo di risparmiatori e per contenere le spese durante i loro viaggi il 40% dei rispondenti preferisce fare a meno di shopping e souvenir, mentre non sono disposti a rinunciare all'intrattenimento serale e a tutto ciò che serve a conoscere e scoprire gli angoli più belli del luogo di soggiorno, come le escursioni e i tour organizzati.
Per il 29% degli intervistati, un'importante voce di risparmio risulta il costo del biglietto aereo, su cui, specialmente le fasce d'età più giovani, cercano di risparmiare il più possibile, anche grazie alle numerose offerte presenti sul web.

"Le vacanze estive rappresentano per gli Italiani il momento più atteso dell'anno – commenta Clizia L'Abbate, Country Manager di momondo per l'Italia - tanto che la loro pianificazione ha inizio molti mesi prima con una decisa influenza sull'organizzazione dell'economia domestica. L'International Travel Survey di momondo rivela infatti che gli Italiani si impegnano tutto l'anno a risparmiare le cifre necessarie per potersi permettere le ferie estive. Il prezzo del biglietto aereo – prosegue L'Abbate – risulta essere uno dei principali costi su cui gli Italiani cercano di risparmiare."

Interrogati sui criteri utilizzati nella scelta del biglietto aereo (per le classi non business), per la maggior parte degli Italiani il volo perfetto è quello che offre un giusto mix tra prezzo (57% dei rispondenti), comodità di giorno e ora di partenza (40%) e assenza di scali (33%). Dall'indagine emerge inoltre che per il 22% degli Italiani è importante conoscere bene e aver già avuto esperienza con la compagnia aerea e, per la stessa percentuale, è importante che la meta finale non sia troppo lontana dall'aeroporto, al fine di evitare ulteriori spostamenti.

* Fonte International Travel Survey sulle abitudini di viaggio di 29.000 persone in 20 Paesi diversi condotta dall'istituto internazionale di analisi CINT per conto di momondo. I dati utilizzati fanno riferimento all'estratto sulle abitudini di viaggio degli Italiani: per il fine dell'indagine sono stati intervistati 981 Italiani di età, sesso e provenienza geografica diversi.


momondo
momondo.it è una piattaforma digitale indipendente che ispira i viaggiatori attraverso una servizio di ricerca per confrontare prezzi di voli e trovare le migliori opportunità di viaggio. Disponibile gratuitamente in 32 mercati a livello globale, momondo offre la possibilità di accedere velocemente a miliardi di prezzi di voli, alle sistemazioni in hotel e a un'ampia scelta di auto a noleggio.
momondo consente di vivere esperienze uniche e scoprire nuovi luoghi, persone e abitudini grazie a una ricerca in tempo reale e a un'interfaccia coinvolgente e intuitiva accessibile da web e mobile attraverso le app per iOS e Android.
Realtà internazionale fondata nel 2006 con sede a Copenaghen, momondo è oggi raccomandato da media internazionali come la CNN, Frommer's, Il New York Times e The Daily Telegraph.


--
www.CorrieredelWeb.it

Nessun commento:

Posta un commento

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI