Cerca nel blog

venerdì 26 febbraio 2016

La Regione Autonoma Valle d'Aosta presenta la prima edizione di 4K Alpine Endurance Trail Valle d'Aosta

4K Alpine Endurance Trail Valle d'Aosta
3 - 9 Settembre 2016
25.000 m D+ 200 miles



La Regione Autonoma Valle d'Aosta annuncia ufficialmente la prima edizione di 4K Alpine Endurance Trail Valle d'Aosta, uno straordinario evento di endurance trail running che tocca le quattro vette più alte della Regione (i 4K, ovvero Monte Bianco, Monte Rosa, Cervinio, Gran Paradiso) snodandosi in senso orario lungo le Alte Vie n. 1 e n. 2, con passaggi tra i 300 e i 3.300 metri di altitudine slm. 

Un percorso ad anello di 350 km, lungo il confine e 25.000 metri di dislivello positivo, con partenza e arrivo a Cogne, nel cuore del Parco Nazionale del Gran Paradiso. Un appuntamento per gli appassionati di sport estremi ma anche e soprattutto un'occasione unica per immergersi in uno scenario naturalistico di incomparabile bellezza. La necessità di concentrare il massimo degli sforzi sugli obiettivi di spettacolarità e di sicurezza della competizione, hanno indotto la Regione Autonoma Valle d'Aosta a proporre un proprio progetto, assumendone la regia, coinvolgendo attivamente l'intero territorio e valorizzando tutte le forze in campo.

La gara presenta elementi innovativi che la rendono già una competizione di altissimo livello sia dal punto di vista tecnologico che sportivo.
Eccone alcuni:

• GPS satellitare obbligatorio in dotazione ad ogni runner
• Possibilità di iscrizione individuale o a coppie
• Massimo scrupolo nella tracciatura
• Ramponcini obbligatori, forniti nel pacco gara
• Premi in denaro per i migliori classificati assoluti secondo il Regolamento Itra
• Previsione di percorsi alternativi in caso di maltempo
• Controlli antidoping random
• Skin Tattoo con le altimetrie del percorso

La sfida, che accoglie fino a un massimo di 1.200 runners, si corre in regime di semi-autosufficienza. L'età minima per iscriversi è di 21 anni, da compiere nel 2016. E' ammesso l'accompagnamento, senza trasporto né trasferimento di materiale

Il percorso valorizza luoghi chiave del patrimonio ambientale, storico e culturale della Regione, oltre al famoso Forte di Bard, e tocca località turistiche molto note come La Thuile, Courmayeur, Breuil - Cervinia, Champoluc, Gressoney e Cogne, offrendo inoltre ad atleti e pubblico l'opportunità di scoprire splendidi siti meno conosciuti, ma di rara bellezza.
 

A sostenere e ad assistere gli atleti, i collaboratori più preziosi: oltre 2000 volontari in azione lungo il percorso e, insieme a loro, almeno 100 professionisti della montagna. Un gruppo compatto, con un solo grande obiettivo: fare in modo che per ognuno la gara sia un'esperienza unica e che si svolga nelle migliori condizioni di sicurezza.
Illustri e silenziosi spettatori dell'evento, i maestosi "4K" valdostani: Monte Bianco, Cervino, Monte Rosa e Gran Paradiso.
 

I runner attraverseranno le meraviglie di questo paesaggio alpino, accompagnati dal calore e dall'amicizia delle migliaia di spettatori che giungeranno ad acclamarli e a sostenerli. 

Li attende un'esperienza estrema, in cui sarà determinante l'endurance mentale oltre a quella del corpo, in un vero e proprio viaggio fisico, introspettivo ed emozionale.


 

4K Alpine Endurance Trail Valle d'Aosta è una competizione dura e affascinante, immersa in un ambiente naturale mozzafiato.
Pronti ad accettare la sfida?

Le pre-iscrizioni si apriranno sul sito web
www.4kvda.com il giorno 1 marzo 2016 alle h 12:00 e si chiuderanno alle h 24:00 del giorno 25 marzo 2016
Non è prevista una quota per le pre-iscrizioni
 

Sorteggio previsto il giorno 26 marzo alle h 13:00 e pubblicazione elenco estratti
 

Perfezionamento iscrizioni dal 27 marzo 2016 al 20 aprile 2016
Quota individuale di partecipazione: € 550,00

Segreteria organizzativa:
info@4kvda.com



--
www.CorrieredelWeb.it

Nessun commento:

Posta un commento

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI