Cerca nel blog

giovedì 10 novembre 2016

Seefeld in Tirol, la regina dello sci di fondo si fa green con lo snowfarming


Olympiaregion Seefeld in Tirol

La regione olimpica, regina del Nordic Lifestyle
e anticipatrice dello snowfarming. 

Poco snob ma molto blasonata, fa parte della ristretta cerchia dell’associazione “Best of the Alps” e possiede un Casinò, numerosi hotel a 4 e 5 stelle tra i più belli del Tiroloè la regina incontrastata dello sci di fondo nell’Europa centrale e affascina per il suo spirito genuino e tradizionale.


Seefeld è riuscita a fondere esigenze e richiesteapparentemente inconciliabili, consolidando la sua “vocazione benessere” dallo spirito rurale e tradizionale con un tocco glam e raffinato, spiccando così nel panorama delle destinazioni wellness. 

Meta amatissima dalla clientela italiana sia in estate ched’inverno, a pochi minuti da Innsbruck e dal confine con la BavieraSeefeld in Tirol diventa con la stagione fredda un piccolo paradiso per gli amanti del fondo,del benessere in quota, della buona cucina e della natura intatta.

Seefeld si colloca a 1,200 metri s.l.m. su uno degli altopiani più soleggiati del territorio austriaco ed è il comprensorio per fondisti più ampio dell’Europa centrale con una rete di oltre 279 km di tracciati, 7 piste per disabili e un circuito per chi pratica lo sci di fondo accompagnato dal proprio cane. 

Il costo per lo skipass giornaliero per i fondisti è di Euro 15,-. Se si soggiorna in una struttura ricettiva, approfittando della guest card, il costo è di Euro 5,- al giorno. Il costo massimo per soggiorno ammonta a Euro 15,-, anche se un ospite si dovesse fermare per un mese. 

L' Olympiaregion Seefeld offre anche 37 chilometri di piste soleggiate per lo sci alpino e 30 impianti di risalita all'avanguardia con sedili riscaldati che portano alla Rosshütte (1,760 m) e da lì al SeefelderJoch (2,064 m). Fiore all'occhiello però restano glioltre 270 km di anelli da fondo perfetti per principianti ed esperti. 

Inoltre 142 km di sentieri battuti per tranquille passeggiate e diversi trailottimi per gli amanti delle ciaspolate, rendono questa piccola località un buen ritiro per gli amanti della neve lontano dalle mete tipiche e affollate.

La regione olimpica che oltre al capoluogo Seefeldcomprende i paesi di LeutaschMösern-BuchenReith e Scharnitzdeve il suo nome al glorioso passato sportivo giacché teatro dei Giochi olimpici invernali nel 1964  con replica nel 1976 e ancora dei Giochi olimpici giovanili nel 2012 puntando sempre sulle attività sportive nordiche, grazie anche all’abbondanza di neve. 

Condizioni ideali e la spiccata competenza nelle discipline nordiche fanno sì che Seefeld risulti luogo d’elezione per competizioni a livello internazionale come per esempio il Nordic Combined Triple. 

Seefeldp roseguirà dal 19 febbraio al 3 marzo 2019 la tradizione del trampolino olimpico ospitando per la seconda volta i Campionati mondiali di sci nordico 2019.

Seefeld è, tra le altre cose, anche molto green: dall’inverno scorso si sta sperimentando lo snowfarmingun metodo ecologico e molto avanzato,che non impiega alcun agente chimico, di immagazzinare la neve avanzata a fine stagione per riutilizzarla al principio di quella successiva

In pratica si accumula la nevela si copre con un telo stagno e trucioli di legno. 

Una soluzione tanto semplice quanto efficace per conservarne le caratteristiche. In questo modo i fondisti hanno a disposizione almeno una pista, anche in assenza di nevicate, sin dai primi di novembre. 

La stagione invernale è appena iniziata, con l’11/11/2016 saranno inoltre agibili gli anelli da fondo e promette delizie per l’anima e il palato. 

Imperdibile, dal 25 novembre all’8 gennaio è il Mercatino di Natale allestito in pieno centro, completamente pedonale, con le sue baite decorate con cura secondo lo stile tirolese

Una chicca imperdibile è l'ufficio postale degli Angioletti: qui i bambini potranno scrivere una letterina a Gesù Bambino. 

La proposta ricettiva e gastronomica è la più ricca di tutto l’arco alpino. 
Spazia dagli hotel a 5 stelle come lo storico e centralissimo Klosterbräu Hotel & Spa ***** (www.klosterbraeu.com), ex monastero agostiniano e albergo ante litteram che quest’anno compie ben 500 anni, sorge in piena zona pedonale a fianco della Chiesa parrocchiale di Sant’Osvaldo, una delle principali mete di pellegrinaggio del Tirolo, alle accoglienti pensioni familiari

Degne di nota sono lestrutture a 3 stelle dalle tariffe davvero accattivanticome per esempio l’Hotel Haymonda 3 generazionia gestione famigliare, appena rinnovato, offre sistemazioni accoglienti da Euro 71,- per persona a notte (www.haymon.at) perfette per le settimane bianche di gennaio e febbraio.

Nessun commento:

Posta un commento

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI