Cerca nel blog

giovedì 26 aprile 2012

VILLACH: laghi e monti per vacanze attive all'aria aperta




Villach (Austria), 26 Aprile 2012


VILLACH, PER CHI CERCA L'EQUILIBRIO
TRA LAGHI E MONTI

A pochi chilometri dal confine italiano di Tarvisio, la Regione di Villach offre a tutti gli amanti delle vacanze attive e a contatto con la natura diverse soluzioni per soddisfare le esigenze di tutti, dai gruppi di amici alle famiglie con i bambini e cuccioli al seguito. L'area è ricca di laghi dalle acque cristalline (e potabili!) dove si possono svolgere sport acquatici o semplicemente rilassarsi sdraiati sulle spiagge attrezzate, ma anche fare escursioni a piedi o in bicicletta… Insomma, il giusto compromesso per chi non sa decidere tra mare e montagna! E che dire dell'ampia offerta per tutti gli amanti del campeggio, ideale per stare in compagnia e divertirsi in modo economico, senza però rinunciare a comfort e cortesia?




Specchi d'acqua cristallina a coniugare sport "fuori e dentro dall'acqua"!
Villach apre le porte all'estate e con lei, anche a tutti coloro che vorranno passare le proprie vacanze sulle soleggiate sponde dei laghi di Ossiach, di Faak e di Afritz, i tre principali bacini della Regione. Incorniciati dalle montagne, sono meta ideale per chi vuole coniugare sia il piacere degli sport acquatici sia attività outdoor come l'escursionismo e il trekking. Infatti, lungo le sponde dei tre laghi, durante tutto il periodo estivo ci si può cimentare con corsi di windsurf, sci nautico, sub (corsi di sci nautico e sub organizzati esclusivamente sul Lago di Ossiach) o canoa. I più pigri invece potranno rilassarsi sotto il sole presso le numeroso spiagge attrezzate o una divertente gita a bordo di un traghetto sul Lago di Ossiach. Ma non solo sport acquatici! Infatti attorno ai due splendidi e intatti specchi d'acqua (…si può anche bere!) sono stati realizzati percorsi da running e nordic walking per chi desidera interpretare le proprie vacanze all'insegna del "movimento" fisico. Al lago di Faak, per esempio, sono stati sviluppati e dotati di segnaletica ben cinque itinerari di nordic walking con distanze che variano da 4 a 10 chilometri di lunghezza e con diversi gradi di difficoltà. Gran parte degli itinerari, tranne alcuni tratti su asfalto, sono disegnati tra i boschi e i prati delle colline circostanti. Simile l'offerta nella zona del lago di Ossiach: Steindorf è il punto di partenza del Nordic Fitness Sports™ Park nella torbiera Bleistätter Moor, con percorsi per la corsa e il nordic walking, a loro volta collegati con il percorso di Ossiach sulla sponda sud. La lunghezza dei percorsi va dai 4 agli 11 chilometri con diversi livelli di difficoltà, indicati su una apposita mappa. Lungo le sponde del Lago di Ossiach e del Lago di Faak, inoltre, si snodano piste ciclabili e facili itinerari adatti per tutta la famiglia, per una vacanza all'aria aperta! Da non perdere una visita alla roccaforte di Landskron e ai rapaci qui custoditi, senza dimenticare la riserva dei macachi giapponesi di Affenberg e il castello di Finkestein e gli spettacoli musicali qui organizzati per tutta l'estate (in coda maggiori dettagli).

La magia di dormire sotto le stelle
Sulle sponde dei laghi di Ossiach, di Faak e di Afritz si trovano i più qualificati campeggi della Regione. Villach propone un' offerta di ben 29 camping, di cui ben 20 certificati ADAC 2011 e otto "Eco-Label 2011" a dimostrazione di una gestione rispettosa dell'ambiente che garantisce l'utilizzo razionale ed ecologico dell'acqua potabile, e ancora un servizio interno di noleggio biciclette, la vicinanza a una fermata d'autobus e un limitato traffico a motore nell'area del campo.  In particolare 5 campeggi hanno ottenuto il distintivo ADAC, e questo significa che nel corso dell'esame dell'anno precedente hanno ottenuto il primo o secondo livello nella valutazione delle strutture sanitarie, e che per quanto riguarda la "struttura del campo" hanno ottenuto almeno 3 stelle. Uno su tutti il camping Berghof titolato "Super Campeggio ADAC 2011", la riprova che trascorrere le vacanze in campeggio non significa accontentarsi, ma vivere in modo diverso e divertente dei giorni in pieno relax senza rinunciare a comodità, servizi, sicurezza e soprattutto a tanto divertimento. La regione di Villach per la sua attenzione al rispetto e alla conservazione della natura, è tra le preferite dai campeggiatori senza contare l'eccellenza dei servizi, la pulizia e l'ottima organizzazione dei camping dove trovano spazio non solo le tende, ma anche camper e roulotte (in Austria la legge vieta di sostare nelle aree non adibite al campeggio e di conseguenza ogni struttura è aperta ad ogni tipo di vacanziere). Ovviamente un occhio di riguardo è rivolto ai piccoli ospiti con programmi e attività ad hoc, coinvolti e seguiti nelle varie attività ludiche e sportive da un divertente team di animatori, per la tranquillità e il meritato riposo di mamma e papà.
L'elenco completo dei campeggi della regione di Villach:
www.region-villach.at/de/campingfuehrer

Da non perdere sul Lago di Ossiach e sul Lago di Faak

Falcon show alla fortezza di Landskron (Lago di Ossiach): tra le rovine del castello di Landskron, uno spettacolo imperdibile lascerà senza fiato e letteralmente "con il naso all'insù" tutta la famiglia. Si tratta del Falcon Show, un'emozionante esibizione di rapaci durante la quale si possono osservare aquile, gufi, civette, falchi e tanti altri splendidi volatili librarsi in volo libero nelle correnti ascensionali del castello. Durante lo show gli istruttori illustrano le abitudini alimentari, il comportamento e il modo di vivere di questi animali in parte minacciati dall'estinzione. L'intenzione principale di queste esibizioni è sensibilizzare gli spettatori al rispetto della natura. ma gli spettacoli vogliono anche raccogliere fondi per la clinica veterinaria che si trova proprio nel castello, dove ogni anni vengono assistiti centinaia di uccelli bisognosi di cure, poi restituiti alla natura. (www.adlerarena.com )

Riserva dei macachi giapponesi ad Affenberg (Lago di Ossiach): presso il castello di Landskron si trova la riserva di Affenberg famosa in tutta la Regione per i suoi ospiti un po' particolari, un gruppo di circa 130 macachi giapponesi. Per il microclima del tutto simile a quello della loro terra d'origine, queste simpatiche scimmie in pochi anni hanno conquistato i cuori di grandi piccini con le loro evoluzioni sugli alberi e i divertenti tuffi nelle acque dei laghetti presenti sui 40.000mq della riserva. Quello di Affenberg è un progetto privato ed è finanziato con il ricavato degli ingressi a salvaguardia di questa specie a rischio di estinzione. La riserva di Affenberg è stata inaugurata nel 1996 riscuotendo subito grande successo. (www.affenberg.com )

Funivia sull'Alpe Gerlitzen (Lago di Ossiach): per chi vuole coniugare il lago alla montagna, imperdibile sarà un'escursione sull'Alpe Gerlitzen, che sovrasta il Lago di Ossiach. In prossimità delle sponde del lago partono infatti impianti di risalita che in breve tempo porteranno i turisti in quota, dove potranno seguire le indicazioni di facili escursioni o sostare per un pranzo presso i rifugi che offrono piatti tipici della cucina carinziana.

Burgarena Finkenstein (Lago di Faak): il castello di Finkenstein troneggia da secoli sul sottostante Lago di Faak. Nella sua arena il proprietario organizza da più di trent'anni manifestazioni di musica e cabaret. Tra le star nel passato: Albano Carrisi, Elina Garanca, Randy Crawford e altri. Spettacoli da giugno ad agosto. (www.burgarena.at )

KÄRNTEN CARD - Ingresso libero ad oltre 100 delle mete turistiche più belle delle Carinzia
Con la Kärnten Card avete in mano la chiave per avventure, divertimento e tanti vantaggi. Vi apre la porta ad oltre 100 mete turistiche carinziane, che potete visitare liberamente, gratis e anche più volte se volete. Con la Kärnten Card avete via libera su linee di navigazione e funivie. Ma non è finita qui: i partner selezionati – più di 50 – vi concedono riduzioni esclusive. La Kärnten Card è acquistabile in oltre 160 punti vendita di tutta la Carinzia – per esempio negli uffici turistici. In tanti alberghi otterrete la Kärnten Card gratis per la durata del vostro soggiorno.

La Kärnten Card sarà valida dal 15 Aprile al 26 Ottobre 2012:
Kärnten Card 1 settimana: 35,00 Euro adulti, 15,00 Euro bambini (1997 - 2005)
Kärnten Card 2 settimane: 43,00 Euro adulti, 19,00 Euro bambini (1997 - 2005)
Kärnten Card 5 settimane: 54,00 Euro adulti, 27,00 Euro bambini (1997 - 2005)
La Kärnten Card è gratuita per i bambini di età inferiore ai 6 anni (2006).
Per informazioni: www.kaerntencard.at

Come arrivare
In treno: ogni giorno collegamenti diretti con le maggiori città italiane (es. Milano, Venezia, Udine, Bologna, Firenze, Roma). Per dettagli e approfondimenti: www.dbitalia.it .
In auto: per pianificare il viaggio consigliamo di utilizzare il cerca percorsi sul sito ufficiale della regione di Villach www.region-villach.at .

Informazioni turistiche per il pubblico (in italiano):
Villach-Warmbad / Faaker See / Ossiacher See Tourismus
Töbringer Straße 1, 9523 Villach-Landskron, Austria
Tel.: +43 / (0)4242 / 42000 - 0, Fax: +43 / (0)4242 / 42000 - 42
E-Mail: office@region-villach.at
 



Nessun commento:

Posta un commento

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI