Cerca nel blog

lunedì 16 aprile 2012

Il Grand Hotel Bristol di Zacchera Hotels, prestigioso albergo a Stresa

Tra le caratteristiche località che si affacciano sul Lago Maggiore, Stresa è nota in tutto il mondo per l’armoniosa integrazione tra il paesaggio e le sontuose dimore che lo punteggiano. In effetti la sua posizione, proprio di fronte alle Isole Borromee, fa di Stresa un centro di rilievo turistico internazionale, noto già dalla fine dell’Ottocento. Gli alberghi a Stresa in stile liberty e le ville eleganti sono il biglietto da visita della cittadina, da cui si gode una vista magnifica sul lago. Il panorama corre dalla sponda lombarda, dove si possono ammirare Cerro, Laveno e la Rocca di Caldè, fino alla sponda piemontese, con la Punta della Castagnola, Pallanza e i monti dell'Ossola.

In questa stagione, poi, le rive e le isole del Lago Maggiore esplodono in una festa di fioritura e di colori, rendendo immancabile una visita tra le tante specie di piante del giardino Alpinia o del parco di Villa Pallavicino, che ospita alberi pregiati e serre per piante esotiche. Tra gli hotel a Stresa dove poter alloggiare, va segnalato il Grand hotel Bristol, albergo a Stresa della catena della famiglia Zacchera Hotels: si tratta di un prestigioso edificio che fu in origine residenza nobiliare, la cui attenta ristrutturazione ha saputo conservarne l'eleganza, arricchendola di servizi di alto profilo. Il Grand Hotel Bristol è il luogo ideale per scoprire le meraviglie del lago Maggiore e rilassarsi nelle sue camere e suite dotate di ogni comfort. L’ampio giardino con piscina all’aperto, il centro benessere con idromassaggio e piscina interna, senza dimenticare il moderno centro congressi, fanno di questo albergo a Stresa la meta preferita di chi visita la località per turismo o per le tante manifestazioni culturali di importanza internazionale che ogni anno vengono ospitate. Oltre al Grand Hotel Bristol a Stresa, la famiglia Zacchera gestisce altri prestigiosi alberghi a Baveno (Verbania). Sono comunque tutti hotel sul Lago Maggiore, alberghi in grado di offrire la migliore ospitalità per chi vuole immergersi nella natura, l’arte e la cultura di uno dei paesaggi più suggestivi e ricchi d’Italia.

Nessun commento:

Posta un commento

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI