Cerca nel blog

giovedì 16 marzo 2017

Al via la stagione estiva del TGV, su Voyages-sncf.com biglietti da 29 euro. Tante novità, a partire dal TGV Atlantico



·        Partenze da Milano e Torino verso Lione Parigi da dove raggiungere tutta la Francia: con il NUOVO TGV ATLANTICO, Parigi e Bordeaux non sono mai state così vicine


·        Festa della Musica, Festa Nazionale, Le notti di Fourvière…oppure viaggi di business, più semplici da quando c'è V.Pro, la piattaforma di servizi rivolta ai business traveller

Su Voyages-scnf.com è già estate. Sul portale online numero uno per i viaggi in TGV da e per la Francia, e sulla relativa app "V." si possono acquistare, a partire da 29 euro, i ticket per attraversare le Alpi: vendite aperte da adesso fino al 13 agosto.

Pochi click e il biglietto è acquistato; mentre il portale e la app possono guidare l'utente accompagnandolo come una vera e propria guida di viaggio: destinazioni, opportunità, promozioni e idee pensate per giovani e famiglie. Ma anche per i business traveller grazie a "V.Pro", la nuova piattaforma di servizi rivolta alle imprese e a chi viaggia per lavoro, che comprende una vasta gamma di servizi gratuiti che permettono di gestire da un unico conto sia i viaggi personali che quelli di affari.


Tre i collegamenti quotidiani tra i due paesi limitrofi per accedere alla tratta caratterizzata da scenari bellissimi e simbolicamente definita dai più come "la porta di ingresso per la Francia e per l'Europa". 

Con partenze da Milano Garibaldi e Torino Porta Susa fino Lione e Parigi è possibile scegliere se fermarsi o proseguire, virando verso ovest (a Rennes, Nantes, Bordeaux, Montpellier, Tolosa, Lourdes), Sud (a Nizza, Marsiglia, Aix En Provence, Tolone e Avignone), o nella regione del Rodano-Alpi (tra Lione e Chambery).

Da Parigi, quest'estate le coste della Bretagna e i vigneti di Bordeaux saranno raggiungibili in una frazione di tempo rispetto agli attuali tempi di percorrenza, grazie all'apertura dell'attesissimo nuovo servizio di alta velocità TGV Atlantico

In servizio dal 2 luglio 2017, i biglietti per viaggiare da Parigi alla Bretagna e a Bordeaux sono in vendita sin da oggi su Voyages-sncf.com

È attesa una grande domanda, perciò a chiunque quest'estate abbia in programma un viaggio verso queste regioni popolari si consiglia di prenotare presto per assicurarsi le migliori tariffe.

Il servizio entrerà in funzione il 2 luglio 2017 quando il nuovo TGV Atlantico consentirà di ridurre i tempi di percorrenza da Parigi a Bordeaux di 1 ora e 15 minuti, con una frequenza di oltre 33 viaggi al giorno. 

I 2,4 milioni di viaggiatori all'anno che sono attesi sulla tratta potranno così coprire i 581 km dal centro di Parigi al centro di Bordeaux in sole 2 ore e 4 minuti. 


La tratta per la Bretagna collegherà Parigi a Rennes in 1 ora e 25 minuti, garantendo un risparmio di 40 minuti rispetto agli attuali tempi di percorrenza, con più di 29 viaggi andata/ritorno al giorno: previsti oltre 1,5 milioni di viaggiatori all'anno sulla tratta. 


Queste due tratte di alta velocità apriranno le regioni della Bretagna e del sud-ovest della Francia ai viaggiatori delle ferrovie. Ulteriori destinazioni, tra cui Tolosa – con sei viaggi andata/ritorno al giorno in 4 ore e 8 minuti – Bayonne e La Rochelle beneficeranno dei servizi di TGV Océane, mentre TGV Armorique servirà anche Rennes e Nantes in Bretagna, con un tempo di percorrenza inferiore alle 2 ore per entrambe le destinazioni. 


Nel dettaglio:
La Bretagna
·        Parigi - Rennes in 1:25 - 20 A/R al giorno
·        Parigi - Nantes in 1:56: 19 A/R al giorno

La regione di Bordeaux
·        Parigi - Bordeaux in 2:04 : 27 A/R al giorno
·        Parigi - La Rochelle in 2:26: 7 A/R al giorno

Sud-ovest della Francia
·        Parigi - Bayonne in 3:53: 5 A/R al giorno
·        Parigi - Tolosa in 4:08: 6 A/R al giorno

A correre su queste due nuove tratte, due sgargianti TGV di recentissima progettazione - TGV Océane e TGV Armorique - che viaggiano a una velocità di 320 km orari in uno stile ultra moderno. 

Tra le caratteristiche di bordo: più confort dato dal maggior spazio tra i sedili, dall'incremento dei posti a sedere che potranno ruotare a seconda del senso di marcia, il potenziamento del Wi-Fi di bordo, schermi di grandi dimensioni dotati di porte USB e luci personali mobili.

·        Quella 2017 sarà un'indimenticabile estate a strisce rosse, bianche e blu, grazie a un ricco programma di eventi e manifestazioni raggiungibili in TGV. Qui di seguito qualche spunto:


Festa della musica in tutta la Francia - Nata nel 1982 su iniziativa del Ministero della Cultura e della Comunicazione per dare uno spazio ai musicisti amatoriali

Oggi è un evento estivo irrinunciabile per moltissimi francesi, una festa che richiama un numero sempre crescente di spettatori desiderosi di poter ascoltare musica di strada

La festa si rivolge a un pubblico eterogeneo e mescola stili e provenienze diverse. 

Artisti e melomani di tutte le età si ritrovano in tantissime città francesi e, ormai, un po' ovunque nel mondo, per condividere momenti di gioia e conoscere nuovi artisti che ogni anno si esibiscono gratuitamente il 21 giugno.

Parigi, Festa nazionale - Istituita nel 1880, il 14 luglio è una data molto popolare in cui tutta Francia festeggia. 

Nel corso della giornata, a Parigi si tiene una parata militare che dall'Arco di Trionfo va a Place de la Concorde passando per gli Champs-Élysées. Cerimonie militari si tengono anche in numerose altre città del paese. 

La sera, nella maggior parte dei comuni è possibile assistere a spettacoli pirotecnici generalmente accompagnati da balli e concerti. 

A seconda dei posti, le celebrazioni possono svolgersi la vigilia del 14 luglio o la sera stessa, il che permette ad alcuni di celebrare la festa nazionale per due volte!
 
Lione, Nuits de Fourvière - Les Nuits de Fourvière (le notti di Fourvière) sono dedicate alle arti dello spettacolo e, dal 1946, mirano a farne coesistere le varie discipline: teatro, musica, danza, opera, circo, cinema, ecc. Ogni estate, fra giugno e luglio, il festival presenta circa 60 spettacoli nei teatri gallo-romani di Fourvière, richiamando oltre 130.000 spettatori. Les Nuits de Fourvière vogliono essere anche una festa della creatività con l'intento di produrre opere di alto livello per coinvolgere e intrattenere il grande pubblico, fidelizzare artisti di fama internazionale e far crescere nuovi artisti francesi emergenti o debuttanti.



--
www.CorrieredelWeb.it

Nessun commento:

Posta un commento

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI