Cerca nel blog

venerdì 7 luglio 2017

TT&A: La lounge Star Alliance a Los Angeles eletta Best Alliance Lounge agli Skytrax World Airline Awards

Los Angeles, USA – 7 luglio 2017 – La lounge Star Alliance situata presso il Terminal Internazionale Tom Bradley (TBIT) all'aeroporto di Los Angeles è stata eletta Best Alliance Lounge ai Skytrax World Airline Awards per il terzo anno consecutivo.
Presentando il premio al team della lounge, Christian Draeger, Vice President Customer Experience Star Alliance, ha dichiarato: "Non avremmo potuto ricevere un regalo migliore per il 20° anniversario della nostra alleanza. Ottenere questo riconoscimento per tre anni di seguito è testimonianza del fatto che abbiamo una squadra fantastica che gestisce la nostra lounge di Los Angeles. La lounge è stata inaugurata quasi quattro anni fa e il feedback dei clienti continua a essere positivo, sottolineando l'esperienza di alta qualità che siamo in grado di offrire in modo assiduo".
La struttura può ospitare fino a 400 passeggeri di Business Class e Star Alliance Gold e include una zona a uso esclusivo dei clienti che viaggiano in First Class. Progettato dallo studio di architettura di fama internazionale Gensler, la lounge di 1.675 metri quadrati presenta diversi spazi per andare incontro alle varie esigenze dei passeggeri, dal ritrovarsi in compagnia a zone più tranquille. La lounge offre un'area bar, uno spazio biblioteca, una sala, uno studio e una media room. I clienti che desiderano lavorare possono farlo ovunque desiderino, utilizzando il wi-fi ad alta velocità insieme ai servizi di stampa, fax e fotocopie disponibili su richiesta. Per ricaricare i dispositivi mobili si possono utilizzare porte di alimentazione USB, oltre alle prese tradizionali. Sono inoltre disponibili su richiesta tablet da utilizzare all'interno della lounge. E per quanti desiderano rinfrescarsi prima di ripartire, anche 8 sale da bagno con doccia. Vera chicca dell'intero concept la terrazza all'aperto che offre una magnifica vista panoramica sulla pista nord verso la collina di Hollywood. Questa offre ai passeggeri un'esperienza unica, con un accogliente camino e una parete con giochi d'acqua.
L'accesso alla lounge è uno dei vantaggi più apprezzati offerti dall'alleanza. I possessori della carta Star Alliance Gold e i viaggiatori di prima classe e business hanno accesso a oltre 1.000 lounge su tutto il network di Star Alliance. In aggiunta l'alleanza dispone di 6 lounge proprie dislocate in varie parti del mondo: Los Angeles, Buenos Aires (EZE), Nagoya (ONG), Parigi (CDG) e San Paolo (GRU) e da dicembre 2016 anche a Rio de Janeiro (GIG).
Le lounge Star Alliance possono ora anche essere visiate virtualmente grazie a una nuova funzionalità disponibile su www.staralliance.com
Los Angeles rappresenta uno dei principali hub internazionali di Star Alliance negli USA e viene servito da 17 vettori membri - Air Canada, Air China, Air New Zealand, ANA, Asiana Airlines, Austrian, Avianca, Copa Airlines, Ethiopian Airlines, EVA Air, LOT Polish Airlines, Lufthansa, Scandinavian Airlines, Singapore Airlines, SWISS, Turkish Airlines e United. Insieme offrono circa 780 voli giornalieri verso e da Los Angeles (510 domestici e 270 internazionali) verso 74 destinazioni in 26 Paesi.



Descrizione foto in allegato: Christian Draeger, VP Customer Experience Star Alliance (in centro, a destra) consegna lo Skytrax Award per la Best Alliance Lounge 2017 a Anastasia Jenkins, Lounge Manager (NZ) / Star Alliance Lounge Los Angeles (in centro, a sinistra), affiancato da diversi dipendenti in uniforme dei vettori membri di Star Alliance.


Star Alliance è stata fondata nel 1997 come la prima vera alleanza tra compagnie aeree a livello mondiale per offrire ai passeggeri una rete globale di collegamenti e una confortevole esperienza di viaggio. Sono numerosi i riconoscimenti ricevuti e che sanciscono la sua importanza sul mercato, quali l'Air Transport World Market Leadership Award e la qualifica di Best Airline Alliance da parte di Business Traveller Magazine e di Skytrax. Queste le compagnie aeree facenti parte dell'alleanza: Adria Airways, Aegean Airlines, Air Canada, Air China, Air India, Air New Zealand, ANA, Asiana Airlines, Austrian, Avianca, Avianca Brasil, Brussels Airlines, Copa Airlines, Croatia Airlines, EGYPTAIR, Ethiopian Airlines, EVA Air, LOT Polish Airlines, Lufthansa, Scandinavian Airlines, Shenzhen Airlines, Singapore Airlines, South African Airways, SWISS, TAP Portugal, Turkish Airlines, THAI e United. Attualmente Star Alliance opera oltre 18.400 voli giornalieri verso 1.300 aeroporti in 191 Paesi. Ulteriori voli di collegamento sono offerti dal Connecting Partner di Star Alliance Juneyao Airlines.



--
www.CorrieredelWeb.it

Nessun commento:

Posta un commento

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI