Cerca nel blog

martedì 13 giugno 2017

Vacanze in sicurezza (anche) con la stomia!


L'estate si avvicina ed è tempo di vacanze anche per le persone stomizzate!


Diverse patologie o eventi traumatici possono provocare la necessità di ricorrere al confezionamento di una stomia [dal greco: στόμα, "bocca"]. 

La stomia è un'apertura temporanea o definitivasull’addome, ottenuta tramite apposito intervento chirurgico, necessaria a consentire la fuoriuscita degli effluenti, come feci o urina.

Gli stomizzati, come è noto, possono condurre la loro vita quotidiana senza sentirsi limitati non solo nelle diverse attività giornaliere che riguardano ad esempio la vita di coppia o lo sport, ma anche quando è il momento di viaggiare. 

Basta avere qualche accortezza nella gestione della stomia in modo di vivere la vacanza senza patemi d'animo e in pieno relax.

E in questo, oggigiorno, si è molto agevolati dalla continua ricerca medico sanitaria e dall'innovazione tecnologica che mette a disposizione strumenti in grado di far fronte alle esigenze determinate dai diversi tipi di intervento di stomia (Colostomia, Ileostomia, Urostomia).

In tale panorama si distingue ConvaTec, la multinazionale leader nello studio e nella produzione di dispositivi medici per la gestione della stomia, delle lesioni cutanee, dell'incontinenza fecale e prodotti di area critica e da infusione.

ConvaTec, oltre a realizzare tali dispositivi, grazie alla preziosa collaborazione con gli stomaterapisti, ha avviato dal 1991 ConvaTel, un servizio integrato volto a supportare le persone stomizzate, che oggi è entrato a far parte dell'ancor più ampio Programma me+.

In questo modo, ConvaTec è in grado di fornire alle persone stomizzate tutte le informazioni di cui necessitano, indirizzando le richieste presso i centri ambulatoriali più vicini, mediante il canale di comunicazione preferito dall'utente (telefono, email, posta, sito, magazine periodico, chat, whatsapp), e di offrire un costante sostegno lungo tutto il percorso che va dalla diagnosi alla fase post operatoria, sino a tutti gli aspetti della vita quotidiana.

Infine, Convatec ha anche lanciato il Programma Great Comebacks™, volto a premiare l’impegno nella vita sociale delle persone che hanno affrontato un intervento di stomia e sono diventati una testimonianza vivente di come sia possibile tornare a condurre una vita quotidiana piena e attiva.

Grazie alle dirette testimonianze di queste persone, sono state raccolte nel blog di ConvaTec una miriade di informazioni, suggerimenti, consigli e idee, utili e pratiche, sull'alimentazione, su come viaggiare, sulla vita intima e su come vivere tranquillamente tutti i momenti della giornata. 

Per quanto riguarda il viaggiare, per esempio, ecco qui di seguito alcuni consigli che, oltre alle indicazioni del proprio stomaterapista, possono semplificare ogni momento della vacanza.

CONSIGLI E SUGGERIMENTI PER QUANDO SI VIAGGIA.
Quando si prenotano posti in treno, aereo o bed&breakfast è bene assicurarsi la vicinanza di una toilette
Anche se non se ne sente il bisogno, infatti, è buona abitudine recarvisi spesso per svuotare la sacca di raccolta.

In aereo si possono trasportare nel bagaglio a mano tutto ciò che è consentito secondo i requisiti della compagnia aerea, quindi non c'è alcun problema a portarsi una o due sacche di raccolta di ricambio, fazzoletti di carta e un detergente igienizzante per mani

Tuttavia, poiché non è possibile trasportare forbicine, è bene ricordarsi quando si è ancora a casa di tagliare le placche adesive nella misura desiderata.

Ai controlli di sicurezza del check-in, lo scanner potrebbe rilevare la sacca, ma non c'è alcun obbligo di mostrarla e tanto meno di spogliarsi. 

Il personale di sicurezza non può assolutamente chiedere di togliere alcun indumento per esporre o ispezionare la sacca.

Il massimo delle procedure di sicurezza prevede che l'addetto al controllo possa chiedere di strofinare la mano contro la sacca sulla parte esterna degli indumenti. 

E' raccomandabile, comunque, portare con se ed eventualmente mostrare un certificato medico (eventualmente scritto anche in lingua inglese) che attesti la patologia e spieghi le forniture mediche trasportate. 

Per quanto concerne l’alimentazione da seguire in vacanza, valgono le normali indicazioni del proprio stomaterapista: sì a qualche sfizio ma senza esagerazioni, ma questa è una regola che vale per tutti! 

La cosa fondamentale per gli stomizzati è di stare attenti a non eccedere nel consumo di cibi difficilmente digeribili, come quelli che hanno un elevato contenuto di fibre o i derivati del latte. 

Inoltre, come per tutto il resto dell'anno, è sempre importante bere almeno due litri d’acqua al giorno ed evitare l'abuso delle bevande gassate, che possono provocare un rigonfiamento della sacca.

Di seguito un video sulle persone che testimoniano come il "grande ritorno" sia possibile: 




Per maggiori informazioni, suggerimenti ed idee per tornare a condurre serenamente la vita quotidiana, le persone stomizzate, ma anche parenti/amici ed operatori sanitari, possono iscriversi al Programma me+.


Numero verde gratuito: 800.930.930

Nessun commento:

Posta un commento

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI