Cerca nel blog

giovedì 2 febbraio 2017

Boom di presenze turistiche in Italia: nel 2016 quasi 400 milioni di pernottamenti

Turismo italiano alle stelle: nel 2016 quasi 400 milioni di pernottamenti nelle mete del Belpaese

Sempre più si opta per l'affitto di appartamenti turistici, che in Italia ammontano a circa 500 mila

Più di 394 milioni di pernottamenti si sono registrati negli alloggi del Paese nel 2016 secondo Eurostat. Solo la Spagna ha fatto di più

Circa 500 mila sono gli appartamenti turistici situati in territorio italiano e presenti nelle diverse piattaforme online secondo Hundredrooms

Oltre 100 siti web e 7 milioni di appartamenti turistici vengono esplorati da Hundredrooms in una sola ricerca, per offrire agli utenti le opzioni più economiche

Tra il 30% e il 40% il risparmio che l'utente può ottenere utilizzando un comparatore come Hundredrooms
Palma di Maiorca, 2 febbraio 2017 - L'Italia è storicamente una delle mete preferite dai visitatori di tutto il mondo. 

Il bilancio positivo dell'anno 2016 relativo ai pernottamenti dei turisti nel Belpaese non fa che confermare questo aspetto.
Secondo Eurostat, nell'anno appena trascorso, nelle strutture turistiche italiane si sono registrati 394 milioni di pernottamenti, in aumento dello 0,5% rispetto al 2015. 
A pesare è stato soprattutto il flusso dei visitatori stranieri: oltre 195 milioni i pernottamenti degli stranieri in Italia nel 2016, in aumento dell'1,6% rispetto all'anno precedente. 
Solo la Spagna fa più di noi, con oltre 454 milioni di pernottamenti, mentre in Francia il dato è identico a quello italiano. 
La Francia, però, a differenza dell'Italia, registra un calo nel numero dei pernottamenti che è pari al 4,6%.  
Cresce, insomma, il volume delle presenze turistiche in Italia, così come cresce la tendenza di questi ultimi ad alloggiare in appartamenti piuttosto che nelle più tradizionali strutture alberghiere. 
Secondo quanto emerge da Hundredrooms, motore di ricerca di appartamenti turistici, esistono nel Paese circa 500 mila appartamenti di questo tipo, che i proprietari espongono in diverse piattaforme online per affittarle ai visitatori. 
Un numero cresciuto a dismisura negli ultimi anni, complice la cultura sempre più in auge della sharing economy.
Diverse sono le ragioni per cui sempre più turisti scelgono questa opzione: ai pacchetti turistici preconfezionati, il visitatore contemporaneo preferisce un'esperienza più locale e una maggiore autonomia, aspetti che può soddisfare affittando una casa o una stanza tutta per sé. 
Una soluzione che peraltro risulta spesso anche più economica.
Ma scegliere l'opzione ideale non sempre è facile, dal momento che esistono molte piattaforme, in cui gli appartamenti turistici esposti presentano prezzi differenti.  
Hundredrooms viene incontro all'esigenza di aggregare le informazioni di queste piattaforme, facilitando le ricerche degli utenti e permettendo un risparmio di tempo e denaro. 
La start up spagnola, nata a Palma di Maiorca nel 2014, aggrega appartamenti di siti terzi, principalmente di agenzie di viaggio online e altre piattaforme come Housetrip, Only-apartments, Roomrama, Migoa. 
Esplora in una sola volta più di 100 siti web e circa 7 milioni di case vacanza, comparando i diversi prezzi e permettendo l'accesso a 20  milioni di foto. 
Con una sola ricerca l'utente troverà gli appartamenti turistici disponibili in tutto il mondo e, attraverso un confronto di prezzi e caratteristiche, potrà ottenere un risparmio che va dal 30% al 40% e scegliere la soluzione più adatta alle sue esigenze. 
Un servizio utilissimo, se si considera che il 20% delle proprietà presenti sul mercato mostra prezzi differenti.



Hundredrooms è un comparatore online di appartamenti turistici. 
La start up è nata agli inizi del 2014 come risposta all'aumento esponenziale della domanda di questo tipo di alloggi alternativi alle strutture tradizionali. 
L'obiettivo è di rendere la vita più facile ai consumatori, che con un'unica ricerca possono accedere a tutte le offerte disponibili e vedere i diversi prezzi di una stessa proprietà che compare in differenti piattaforme.
Instagram: @hundredrooms


--
www.CorrieredelWeb.it

Nessun commento:

Posta un commento

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI