Cerca nel blog

martedì 17 gennaio 2017

Hundredrooms supera i confini spagnoli per arrivare in Italia

logo.hundredrooms-horizontal-COM.jpg
Il motore di ricerca di appartamenti turistici farà risparmiare tempo e denaro anche agli utenti del Belpaese

Palma di Maiorca, 17 Gennaio 2017 - Risparmio, velocità e vastissima scelta. Sono questi i vantaggi di Hundredrooms.it, il motore di ricerca che aiuta gli utenti a trovare l'appartamento ideale per le proprie vacanze, al miglior prezzo e con un solo click.
Hundredrooms è una piattaforma che aggrega appartamenti e case vacanza di siti terzi, principalmente di agenzie di viaggio online e altre piattaforme come Housetrip, Only-apartments, Roomrama, Migoa. 
Esplora in una sola volta più di 100 siti web e circa 7 milioni di case vacanza, comparando i diversi prezzi e permettendo l'accesso a 20  milioni di foto, nonché ad informazioni dettagliate sulle caratterisitche degli alloggi, come la disponibilità del wifi o la possibilità di tenere animali domestici. 
Su Hundredrooms è inoltre disponibile la funzione di prenotazione immediata.
Con una sola ricerca l'utente troverà gli appartamenti turistici disponibili in tutto il mondo e, attraverso un confronto di prezzi e caratteristiche, potrà ottenere un risparmio che va dal 30% al 40% e scegliere la soluzione più adatta alle sue esigenze. 
Un servizio utilissimo, se si considera che il 20% delle proprietà presenti sul mercato mostra prezzi differenti.
L'idea nasce da un'intuizione di José Luis Martínez, CEO e fondatore di Hundredrooms, che ha compreso in che direzione si sta evolvendo il mercato del turismo online, dove è sempre più avvertita la necessità di aggregare tutti gli appartamenti turistici, attualmente disponibili in decine di siti web, in un unico motore di ricerca. 
Dopo Kayak ed Expedia, che rappresentano i pionieri del settore, sono infatti nati i motori di ricerca delle tradizionali strutture alberghiere, come Booking o Trivago, e alcuni anni dopo si sono aggiunti quelli degli appartamenti turistici, come Airbnb o Only-apartments. 
Hundredrooms sta un passo avanti, poiché raggruppa i risultati e le informazioni di queste e altre piattaforme, evitando all'utente lo sforzo di visitare decine di siti web.
"Il settore degli appartamenti e delle case vacanza - ha dichiarato José Luis Martínez - è tra quelli che sta conoscendo la crescita maggiore all'interno della categoria dei viaggi online. Siamo convinti che esiste un'opportunità unica a livello mondiale per un prodotto come il nostro. Siamo nati con un'ambizione globale in mente e la nostra aspirazione è di arrivare a milioni di consumatori attraverso un prodotto che, con una sola ricerca, permette agli utenti di trovare tutte le offerte di appartamenti e case vacanza disponibili. Siamo molto soddisfatti di come sta crescendo l'azienda e abbiamo progetti molto ambiziosi per il futuro".
Hundredrooms nasce in Spagna, a Palma di Maiorca, nel 2014 e da subito si è imposta come leader nel mercato nazionale della ricerca online di appartamenti turistici. 
Nel 2015 riceve il primo finanziamento di un milione di euro da Inveready, Bankinter e Media Digital Ventures. 
L'anno seguente riceve un secondo investimento di 4,1 milioni di euro da Seaya Ventures Capital. 
Tra gli investiori di quest'anno si aggiunge anche Mediaset.
La start up è in forte espansione, conta 60 occupati, di cui 40 tecnici e gestori del prodotto. 
È finalista nel concorso "The AppTourism Awards 2017", organizzato da Segittur in collaborazione con Fitur, al quale hanno partecipato circa 100 app che offorno servizi turistici.
Il momento è perfetto per fare un salto al di là dei confini nazionali. 
"Nel 2016 - ha infatti affermato il fondatore - ci siamo concentrati sulla creazione del miglior prodotto del mercato, con un team di professionisti e più di 40 persone che lavorano sulla tecnologia e sulle funzioni del prodotto. Inoltre ci siamo preoccupati di consolidare la nostra posizione di azienda leader nel mercato spagnolo. Adesso siamo pronti per accelerare la nostra espansione in Europa e America Latina e per diventare leader anche in questi Paesi".
In particolare, restando all'interno del contesto europeo, l'obiettivo è di esportare e consolidare la presenza di Hundredrooms in Italia, Francia, Germania e Regno Unito. 
La app di Hundredrooms è già operativa in Spagna, ma presto arriverà anche oltre confine.
Nel frattempo, gli utenti del Belpaese possono già consultare la versione italiana del sito web, perfettamente funzionante. 
L'utilizzo di Hundredrooms è facile e intuitivo, e mira a facilitare la vita degli utenti, famiglie in primis. 
Il prodotto, infatti, è stato pensato soprattutto per far risparmiare le famiglie durante le loro vacanze, perchè "a nessuno piace pagare di più per la stessa cosa".
Hundredrooms è un comparatore online di appartamenti a case vacanza. 
La start up è nata agli inizi del 2014 come risposta all'aumento esponenziale della domanda di questo tipo di alloggi alternativi alle strutture tradizionali. 

L'obiettivo è di rendere la vita più facile ai consumatori, che con un'unica ricerca possono accedere a tutte le offerte disponibili e vedere i diversi prezzi di una stessa proprietà che compare in differenti piattaforme.

Hundredrooms Italia: vwww.hundredrooms.it  
Instagram: @hundredrooms

Nessun commento:

Posta un commento

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI