Cerca nel blog

sabato 30 luglio 2016

Sunset Festival. Crociera sul lago di Varese e concerto Jazz


ISOLINO VIRGINIA



SABATO 30 luglio
Crociera al tramonto sul lago di Varese  
con aperitivo a bordo
ore 20.00 - Imbarco dal Pontile di Biandronno (via Marconi)
Sul battello "Stradivari" aperitivo a buffet curato dal ristorante "Tana dell'Isolino"
In caso di maltempo tempo l'evento sarà rinviato
info: +39 366 8250686
Questo testo viene mostrato quando l'immagine è bloccata
Image
LA NAVIGAZIONE DEI RACCONTI
Storie del Lago di Varese con Betty Colombo –  la navigazione dei racconti.
E' il lago che parla e che presenta le sue innumerevoli facce: è faccia di ghiaccio per nascita arcaica, è viso d'acqua per passeggiate e gite, è ruga profonda per tutti i pescatori, è coperta riposante per tutti i migratori, è specchio per poeti e abisso per aviatori.
A bordo del battello Stradivari, alla riscoperta di quel lago che sta tornando nei nostri cuori, il lago che continua ad accompagnare le nostre vite.
Tutte le domeniche, imbarco dal pontile di Biandronno ore 10.45 ( via Marconi)
Durata della visita: 1 ora circa
Costo: € 12
Costruiamo gli strumenti della preistoria
Domenica 31 luglio all'Isolino Virginia, sul lago di Varese, i bambini potranno ricostruire gli strumenti della preistoria durante il laboratorio archeologico.
Dopo un'introduzione teorica sulle tecniche di scheggiatura della selce nella Preistoria, i partecipanti si cimenteranno in alcune delle operazioni necessarie allapreparazione di varie tipologie di strumenti.
Si effettueranno prove di scheggiatura e di immanicatura.
Domenica 31 luglio
dalle ore 15.30 alle 17.00
Costo del Laboratorio € 5
Laboratorio per bambini dai 3 anni 
Navigazione € 4 - Gratuita per bambini fino a 6 anni
Partenza dal pontile di Biandronno in via Marconi (VA)
alle ore 15.00

Image
Isolino Virginia
Questo testo viene mostrato quando l'immagine è bloccata
L'Isolino Virginia è un triangolo di terra assai suggestivo situato a pochi metri dalla riva occidentale del Lago di Varese, nel territorio di Biandronno; solo uno stretto canale detto Ticinello lo separa dalla terraferma.
La superficie del luogo è quasi interamente coperta da una lussureggiante vegetazione che ospita numerosi animali selvatici di lago.
Conosciuta nel XVI secolo come Isola di S. Biagio per la presenza di una piccola chiesa dedicata a questo santo, nel 1822 fu acquistata dal duca Pompeo Litta che la battezzò Camilla in omaggio alla moglie. Circa cinquan'anni dopo la proprietà passò ad Andrea Ponti: è a lui che si deve l'attuale denominazione dell'isola, chiamata Virginia in onore della consorte.
Negli anni '60 dell'Ottocento studi compiuti dall'abate Antonio Stoppani rivelarono la presenza di un insediamento preistorico. Pazienti ricerche portarono alla luce uno dei più importanti siti palafitticoli del Neolitico, risalente all'incirca al 3500 a.C.
Dal 1962 la donazione del marchese Ponti ha sancito il passaggio della proprietà al Comune di Varese.
Quindi cultura, storia e natura si fondono in una tranquilla armonia. La natura, il lago, la storia ed il vento sono i padroni dell'isola.
Image
Isolino Virginia info@isolinovirginia.it tel 366 8250686



--
www.CorrieredelWeb.it

venerdì 29 luglio 2016

Parco Naturale del Delta del Po (Ro). Sport e divertimento a Barricata Holiday Village, villaggio fronte mare, immerso nella natura con lodge tent, chalet e campeggio.



L'ESTATE E' GIOVANE!
Scuola calcio, tennis, nuoto, tiro con l'arco, palestra, basket, beach volley, hockey su prato…e SUP, lo sport dell'estate!
Meta di appassionati di kite surf e set di video e film.


Kite surf che si alzano in volo e sfiorano il mare, la musica, i ritrovi per partire in bici, a cavallo o in barca alla scoperta del Delta del Po. Barricata Holiday Village, nel cuore del Parco del Delta dei Po, Riserva della Biosfera Unesco, è sempre di più un villaggio amato dai giovani.

Il passaparola l'ha trasformato in una delle mete preferite: ragazzi e ragazze si danno appuntamento per conoscere questo territorio così suggestivo, che ha affascinato cantanti noti come Zucchero, che qui ha realizzato il suo ultimo video o star dell'hip pop come Jimmy Yudat Zelou che ha postato su Istagram un suo video girato proprio nel villaggio.

Un Villaggio fronte mare, immerso nella natura, da conoscere con la formula del glamping, il campeggio dal risvolto glam con lodge tent.


In volo sul Delta
Basta una giornata con un po' di vento e il cielo sopra la spiaggia di Barricata Holiday Village si riempie di vele colorate. Sono sempre di più gli appassionati che si danno appuntamento qui per dedicarsi a uno degli sport preferiti dai giovani in estate, il kite surf. Una disciplina sportiva che unisce surf e vela (kite), la forza del vento e quella del mare, per volare sopra lo specchio d'acqua, librarsi in volo e ammirare da un punto di vista privilegiato l'incredibile paesaggio del Delta del Po.

Barricata Holiday Village diventa quindi la base ideale per tutti i giovani che amano questo sport estremo. Lasciato il kite surf ci si può rilassare a bordo piscina nel grande Parco acquatico, in spiaggia o lasciarsi coinvolgere nelle molteplici attività proposte dal villaggio, aspettando la sera, quando il villaggio si anima con musica, feste e animazione internazionale.


Hip pop a bordo piscina
E' diventato presto virale tra i più giovani il video postato su Istagram da Jimmy Yudat Zelou, una performance esclusiva a bordo piscina, nel Parco acquatico di Barricata Holiday Village. Yudat è una star dell'hip pop, tra le più amate dagli appassionati. Fondatore della Compagnie Yudat, si è fatto conoscere nei più grandi eventi europei di danza tra cui le battles di Juste Debout, Who is Who, Euro Battle e Urban Champs. E' specializzato nel popping e nel new style.
www.instagram.com/p/BHQnDUaDVnU

Non è strano incontrare artisti, musicisti, ballerini. La zona del Delta del Po, per i suoi panorami suggestivi e particolari è stata scelta spesso come set privilegiato da importanti registi come Rossellini, Antonioni, Visconti, Mazzacurati, ma anche da cantanti per i video delle loro hit. Selvaggia e affascinante la spiaggia delle Conchiglie di Barricata Holiday Village è stata scelta come ambientazione per il video di Voci, singolo per il mercato internazionale tratto dall'ultimo album di Zucchero, Black Cat.

Sulle note scorrono immagini del Po di Maista, il ramo più piccolo, ma anche più suggestivo del Delta del Po, l'oratorio Mazzucco a fianco della Valle Pozzatini, Ca' Vendramin e il canale di bonifica, il Casone di Valle Venier e ancora gli uccelli che si alzano in volo a Valle Sagraeda, e la splendida incontaminata spiagge delle Conchiglie, di Barricata Holiday Village, buen ritiro per tutti gli amanti delle vacanze della natura più pura.


Divertimento senza fine
Barricata Holiday Village è un'oasi incontaminata, affacciata al mare, nel cuore del Parco del Delta del Po. Le giornate scorrono a ritmo di musica, animazione e sport. Da quando ci si sveglia al mattino fino alla sera prima di andare a dormire tante attività organizzate da uno staff di animazione specializzato e multilingue, rendono la vacanza indimenticabile.

Oltre a un grande Parco acquatico e alla piscina per il nuoto in corsia, sono tante le opportunità per divertirsi e mantenersi in forma: calcio, calcetto, tennis, beach volley, nuoto, acqua gym, tiro con l'arco e una palestra aperta a tutti e a ingresso gratuito, con personale specializzato per allenamenti su misura. Senza dimenticare uno degli sport più amati dell'estate, il SUP: tavola da surf, pagaia e tanto equilibrio per non cadere e avanzare tra le onde.

Chi ama lo sport all'aria aperta può partire alla scoperta del meraviglioso territorio che circonda i villaggi in canoa, bicicletta o a cavallo. Barricata Ranch organizza escursioni negli angoli più belli del Delta, come la Sacca di Scardovari, tra canneti, paludi, campi di riso ed erba medica o passeggiate in riva al mare, di giorno, ma anche in notturna al chiaro di luna.

Dopo tante attività e tanto sole arriva il piacere di godersi la brezza del tramonto in spiaggia, sorseggiando un fresco aperitivo con gli amici e la cena in uno dei tanti ristoranti del villaggio con piatti tipici e prodotti a km 0, per lanciarsi infine in una serata ricca di appuntamenti emozionanti: Beach party, Let's party e Aloha party, spettacoli pirotecnici, degustazioni a tema, spettacoli, musical e, per chi vuole tirar tardi, tantissima musica per scatenarsi in pista!


Glamping, il must dell'estate
Una vacanza al 100% natura? Barricata Holiday Village propone la formula Glamping, una sorta di campeggio dal risvolto glam, per chi cerca una vacanza in mezzo alla natura, ma senza rinunciare alle comodità. Non semplici tende, ma lodge tent, con veri e propri letti con materasso e lenzuola, armadi, cucina, bagno privato e terrazza in legno rialzata.

E per chi vuole il top ci sono le lodge tent suite, con romantico letto matrimoniale a baldacchino, vasca da bagno relax e arredi in legno che danno all'ambiente un'eleganza particolare.

Da provare in agosto a partire da 109 euro a notte per 5 persone in lodge tent, 136 euro a notte per 5 persone in lodge tent suite. Dal 28 agosto al 18 settembre 2016 sconto del 30% su una vacanza di 7 giorni.

L'offerta comprende: parco acquatico, palestra, mini e junior club, campi da calcetto, tennis, tiro con l'arco, animazione e corsi, WI-FI gratuito in aree pubbliche, discoteca, servizio di sicurezza 24H.



Il Gruppo Isaholidays, comprende Isamar Holiday Village a Isola Verde di Chioggia (Ve) e Barricata Holiday Village, nel cuore del Delta del Po (Ro). Isamar Holiday Village, fondato nel 1971, è un punto di riferimento dei villaggi vacanze in Europa. Immerso in un'area verde di 300.000 mq affacciata sul mare, con ampia spiaggia privata, ha un grande parco acquatico, aree divertimento per i bambini e ragazzi, attrezzature per attività sportive, centro wellness e animazione internazionale. Alle porte del Villaggio si trova un centro ippico di importanza nazionale, Tenuta Santa Grazia, che offre agli ospiti la possibilità di indimenticabili passeggiate a cavallo sulla spiaggia. Fa parte di Isamar anche Isamar Holiday Residence, un complesso residenziale con 130 appartamenti di design, all'interno di un grande parco, direttamente di fronte con accesso a tutti i servizi di animazione e sport del Villaggio. Barricata Holiday Village, nel cuore del Parco Naturale del Delta del Po, è il luogo ideale per chi vuole riscoprire il piacere di una vacanza a contatto con la natura. Spiagge, lagune, boschi e dune tutte da esplorare a cavallo, in barca o in bicicletta per poi tornare in un villaggio perfettamente attrezzato per un soggiorno all'insegna del relax e del divertimento.


Info: Barricata Holiday Village, Bonelli di Porto Tolle (Ro), 0426 389270, info@villaggiobarricata.com, www.villaggiobarricata.com





--
www.CorrieredelWeb.it

Umbria. Autunno, tempo di raccolta anche a Borgobrufa SPA Resort di Torgiano.

OLIO DI OLIVA, SAPORE E BELLEZZA
Soggiorno nell'Imperial Suite, con piscina e sauna in camera, da 300 euro a persona.


A Torgiano, sulla cima di una collina, sorge Borgobrufa SPA Resort****. Una vista di incomparabile bellezza si apre allo sguardo: le dolci colline umbre e toscane, i contorni di Perugia fino ad Assisi e Spello. Il panorama regala una boccata di ossigeno, una sensazione di pace e serenità. In autunno tutto è amplificato dai colori, in particolare quelli dei vigneti e degli oliveti che si estendono vicino al resort. 

I grappoli maturi da una parte, dall'altra le olive che fanno capolino tra le foglie: è tempo di raccogliere i frutti della terra e del lavoro. Prodotti genuini e sani che presto arriveranno nella tavola e nella Spa, regalando piacere e benessere agli ospiti di Borgobrufa Spa Resort.

La tipicità si assapora a tavola
Non solo vini eccellenti e pregiati oli di oliva. Sono davvero tanti i prodotti stagionali e locali che provengono direttamente dalle aziende umbre e regalano un gusto autentico e un sapore genuino.
La cucina di Borgobrufa Spa Resort è affidata all'Executive Chef Ciro D'Amico, particolarmente attento alla qualità della materia prima e sempre alla ricerca di tecniche innovative

Per questo gli ospiti del ristorante Quattro Sensi possono scegliere tra due tipologie di piatti: il menu della tradizione, creato per valorizzare le eccellenze umbre nel rispetto dell'identità e genuinità della cucina tipica umbra; il menu dell'innovazione con piatti contraddistinti da un tocco di originalità, nati dalla vena creativa dello chef.  

L'impegno nella valorizzazione dei prodotti del territorio, in primis nell'offerta gastronomica, è sempre stata una priorità di Borgobrufa SPA Resort, tanto da meritare l'Oscar Green di Coldiretti. Il resort può vantare anche la prima AgriSpa d'Italia, grazie all'utilizzo di trattamenti a base di sieri e creme all'olio di oliva e al vino, provenienti dall'azienda di famiglia e all'allestimento dell'Isola della Bottega Italiana di Campagna Amica.

Olio di oliva sulla pelle
Olio di oliva e vini entrano con le loro proprietà benefiche anche nella Spa Borgobrufa. Gli appassionati di olio di oliva ad esempio potranno sfruttarne la sua azione idratante e nutriente scegliendo tra i diversi rituali benessere.

Indicato per il viso, si trova nella Pulizia del viso Borgobrufa, un trattamento rigenerante a base di olio di oliva, olio di nocciole e vino che libera la pelle dalle impurità e le dona un colorito uniforme e splendente (50 min. 85 euro). Tra le novità 2016, il trattamento specifico Contorno Occhi regala uno sguardo fresco e disteso grazie agli attivi di olio di oliva, collagene e acido ialuronico (25 min. 49 euro). 

Mentre il Natural Lift-Shock, novità 2016, consiste in una serie di trattamenti specifici su viso, trapezi, mani e piedi che favorisce l'auto ossigenazione e la distensione dei segni del tempo, il tutto accompagnato da collagene, acido ialuronico, coenzima Q10, polifenoli del tartufo bianco e olio di oliva (105 min. 179 euro; formula easy 50 min. 129 euro).

Non mancano poi per il corpo: il Peeling idratante con olio di oliva (20 min. 49 euro) e l'Impacco rilassante all'olivo, un trattamento al caldo burro d'olivo che rende la pelle morbida ed elastica (20 min. 39 euro).

Le coppie possono abbandonarsi al Rituale Umbro, un percorso rigenerante con bagno tonificante accompagnato da sapori e profumi umbri e massaggio decontratturante di coppia con olio di oliva che allevia le tensioni e dona benessere (80 min. 139 euro a persona).

Natura e silenzio. Charme e lusso
Il legame con la natura e il territorio è fondamentale per Borgobrufa Spa Resort. Completamente ristrutturato dalla famiglia Sfascia, ha mantenuto l'originaria struttura dell'antico borgo tipico umbro garantendo la piena armonia con il contesto nel quale si trova. Ed è proprio questo straordinario equilibrio con la natura, insieme alla scelta di riservare il resort a una clientela maggiore di 15 anni, che favoriscono il relax e il riposo. È qui che si può "ascoltare il silenzio", rilassare la mente e fuggire dalla quotidianità, per ritrovare pace e serenità.

La sensazione di relax e unicità del luogo è amplificata dal comfort e dallo charme delle camere di Borgobrufa SPA Resort. La maggior parte con balcone o terrazzo per mantenere il contatto con il panorama esterno, arredate secondo la tradizione tipica umbra, con travi a vista, cotto o parquet. Le suite, particolarmente raffinate, sono composte da camera da letto e soggiorno, doppi servizi, bagno con vasca idromassaggio, alcune con raffinato arredo d'epoca, altre con romantico letto a baldacchino, altre ancora con suggestivo caminetto.

Tra tutte, l'Imperial Suite mette a disposizione dei suoi ospiti addirittura una sauna a infrarossi e una piscina privata con acqua riscaldata a 34°. Tuffarsi in piscina appena svegli o prima di andare a letto, concedersi una sauna nell'intimità della propria stanza... un piacere unico!

Vacanza autunnale
L'autunno è la stagione ideale per godersi in tutta tranquillità non solo Borgobrufa Spa Resort, ma anche le vicine città d'arte umbre. Inoltre dall'1 settembre al 27 ottobre 2016 si può usufruire dell'offerta vantaggiosa "Soggiorno infrasettimanale" comprensiva di: pernottamento in camera matrimoniale, prima colazione a buffet, cena di 3 portate a scelta dal menu del ristorante (bevande escluse), libero accesso alla Spa con Mondo delle Acque e Mondo delle Saune. Il costo per 2 pernottamenti parte da 237,50 euro a persona, 3 pernottamenti da 337,50 euro, 4 pernottamenti da 425 euro a persona.

Per un'esperienza speciale si può scegliere il soggiorno nell'Imperial Suite con piscina e sauna in camera al costo di 300 euro a persona, con 1 pernottamento in giorno infrasettimanale, prima colazione e accesso alla Spa.

Info: Borgobrufa SPA Resort – Via del Colle 38, Torgiano (PG) – tel. 075 9883– www.borgobrufa.it


--

Agosto in sella, tra eventi e tornanti, da Rovereto (TN) a Campoli Appennino (FR) ecco dove andare in vacanza

Agosto in sella, tra eventi e tornanti, ecco le vacanze perfette per i centauri. 


TrueRiders e PaesiOnLine, con il contributo dei loro utenti, hanno scovato gli eventi più interessanti per i centauri italiani e i percorsi più tortuosi per raggiungerli in moto.

Si preannuncia un agosto rombante! Come ogni anno, infatti, si organizzano numerosi eventi che richiamano migliaia di motociclisti da ogni parte d'Italia. Centauri per i quali "vacanza" è sinonimo di moto, non importa dove, l'importante è che ci siano curve pazzesche! TrueRiders, portale specializzato in viaggi in moto e sul mondo delle due ruote a 360°, con il contributo di PaesiOnLine, leader nel settore travel, ha deciso di segnalare gli eventi più interessanti e le strade più emozionanti per raggiungerli. Ovviamente in sella! Per individuare gli appuntamenti imperdibili, le redazioni dei due siti hanno analizzato milioni di post e recensioni scritti e condivisi dai loro utenti.

45° motoraduno internazionale città di Rovereto (Rovereto, TN, 17-21 agosto 2016). 

Per raggiungere la città di Rovereto, si può percorrere l'Altopiano d'Asiago, meta prediletta dai motociclisti provenienti dal Nord Italia e non solo. Con le sue splendide strade di montagna, che toccano il Veneto e il Trentino Alto Adige, questo luogo della storia e della natura è ancora più bello da scoprire in estate, quando i versanti dolomitici si colorano dei mille colori della stagione più bella dell'anno.

Motoincontro di San Vito 2016 (Omegna, VB, 21 agosto 2016). 

Uno dei laghi più suggestivi di tutto il Piemonte, quello d'Orta è famoso per la località di Orta San Giulio, con la sua piccola isola e la celebre Villa Crespi. I motociclisti amano molto le strade che costeggiano il lago, toccando località turistiche come Omegna, e dove seppure la velocità media non è altissima possono apprezzare la bellezza di panorami incontaminati, o partire alla volta delle Alpi, in direzione nord, verso la Svizzera, oppure,  dirigendosi al confine con la Francia.

6° Memorial Igor Faccia (Boves, CN, 6 agosto 2016)
Uno dei percorsi più amati dalla community di TrueRiders è quello del Colle di Tenda. 

Questa splendida strada ricca in tornanti e suggestioni alpine mette in comunicazione il Piemonte settentrionale e la Liguria passando per un breve tratto in Francia, oltrepassando un ampio dislivello grazie a delle vere e proprie "serpentine" che ogni buon motociclista saprà apprezzare!

9° Memorial Gino Fantauzzi (Campoli Appennino, FR, 19-21 agosto 2016).

Tra i più interessanti passi di montagna dell'Appennino centrale, situato a cavallo tra il Lazio e l'Abruzzo, la Forca d'Acero supera di poco i 1.500 metri sul livello del mare e soprattutto nei mesi autunnali si colora delle mille sfumature della natura. Un percorso panoramico e suggestivo per accompagnare i turisti su due ruote alla scoperta di un itinerario non molto conosciuto, che certamente non mancherà di affascinarli.

Motonotturna Avis (Casola in Lunigiana, MS, 7 agosto 2016). 

Lo hanno definito come uno dei passi più belli d'Italia, poiché unisce pianura (in Emilia Romagna), montagna (in Toscana) e mare (in Liguria). Il Passo del Cerreto unisce la suggestiva località di Sarzana a Reggio Emilia, toccando i 1.261 metri sul livello del mare, e attraversando la bella Cerreto Laghi, una località apprezzata sia dagli scisti che dai motociclisti. Insomma, è un passo che accontenta proprio tutti!

www.trueriders.it


--
www.CorrieredelWeb.it

4 ruote da mito da 4 nuove sedi Slow Drive! Ora gli amanti delle auto d'epoca possono partire da Verona, Padova, il Lago d'Iseo e Torino.

Nuovi percorsi da vivere con lentezza, a bordo di una spider rosso fuoco o di un antico maggiolone cabriolet, con il gusto di godere di ogni dettaglio, immergendosi con i capelli al vento in atmosfere vintage.  

Slow Drive, azienda specializzata nel noleggio di esclusive auto d'epoca senza conducente, ha aperto nuove sedi, per offrire ai viaggiatori speciali tour tra le più belle città del nord Italia

Novità assoluta del 2016 è la sede Slow Drive di Verona, la sognante città di Romeo e Giulietta e della magnificenza dell'Arena, da cui partire a piacere fra le suggestioni del paesaggio solcato dal fiume Adige alla scoperta del Castello di Bevilacqua, dei borghi della bassa veronese, fino a raggiungere per esempio Mantova e le rive del Lago di Garda, oppure i Colli Berici tra le terre del vicentino. 

Da quest'anno si parte sfrecciando su 4 ruote da mito anche da Padova, città ricca d'arte, a pochi chilometri dalla Riviera del Brenta, le strade del Prosecco che diventano ancora più suggestive a bordo di un gioiello vintage, le preziose ville venete rinascimentali disegnate da Andrea Palladio (Unesco). 

E poi, con la sensazione di ripercorrere le mitiche atmosfere anni '70 ed '80, gli slowdrivers  hanno ora il privilegio di guidare vetture leggendarie tra gli itinerari del Lago di Iseo, fra scorci emozionanti e ville liberty, a partire dalla nuova sede di Bergamo, per poi scoprire borghi medievali e scorci nascosti vicino al Lago d'Endine. 

Seguendo un altro percorso si possono raggiungere le Terme di San Pellegrino o il territorio del fiume Adda, per toccare da vicino i luoghi di Leonardo Da Vinci. Dal 2015 c'è una sede Slow Drive anche a Torino, la regale città della Mole Antonelliana e del Museo Egizio, che lascia esplorare con piacere anche le terre del Canavese tra castelli, laghi e parchi naturali, le Ville Sabaude, i vigneti e le cantine delle Langhe Piemontesi, del Roero e del Monferrato.

Il parco macchine è ricco e si differenzia a seconda delle sedi: ci sono spider Alfa Romeo decappottabili (2000 cc del 1987), oppure Alfa Romeo fiammanti del 1973 (coda tronca, 1300 cc), Vw Maggioloni cabriolet del 1979, Alfa Romeo "coda tronca" Bianco del 1973, MGA roadster (1600 cc del 1962), Fiat 500 R del 1975, e tante altre.

I prezzi sono a partire da 200 euro al giorno, comprese assicurazione ed assistenza, guantini da guida in pelle e occhiali da sole anni '60, mappe ed itinerari, decalogo dello slow driver e scheda descrittiva del veicolo.

Per informazioni: Slow Drive – vintage & motion     
Via Marconi, 108 - 25080 Padenghe sul Garda (BS)
Tel/fax. 030 9907712
Cell. 338 9785124    
Sito web:  http://www.noleggioautodepoca.eu/   



--
www.CorrieredelWeb.it

Eden Viaggi acquista Hotelplan Italia. Siglato l'accordo preliminare vincolante

Hotelplan Italia: terminato il risanamento parte la fase di rilancio dei brand 
in piena continuità con il lavoro svolto fino ad oggi.

Milano, 29 luglio 2016: E' stato siglato oggi, 28 luglio 2016, l'accordo preliminare vincolante per l'acquisto di Hotelplan Italia da parte di Eden Viaggi.

L'accordo, concluso a seguito di una lunga trattiva con Eden Viaggi, è stato realizzato in condivisione e valutazione con la casa madre svizzera e vedrà il suo ufficiale avvio a partire dal 1° novembre 2016, con il nuovo esercizio commerciale-fiscale.

Questa nuova fase di Hotelplan Italia rappresenta il proseguimento del percorso di sviluppo e crescita dei brand Hotelplan e Turisanda iniziato a gennaio dell'anno 2013.

Luca Battifora, CEO Hotelplan Italia, commenta così l'importante operazione:
"Quando nel 2013 assunsi l'incarico di CEO di Hotelplan Italia non avevo come solo obiettivo quello di risanamento e riqualificazione dell'azienda, ma anche il ritorno alla crescita. Terminata, come da nostri programmi, la Fase 1 di riequilibrio e ristrutturazione della Società, con l'azionista abbiamo iniziato a valutare quali potevano essere le migliori opzioni per intraprendere un nuovo business plan all'insegna dello sviluppo dei brand Hotelplan e Turisanda. Analizzando la situazione del mercato in Italia si è ritenuto più funzionale perseguire un progetto di integrazione con uno dei maggiori player sul mercato anziché intraprendere un percorso di crescita "stand alone" con l'attuale configurazione della Società. Da qui si è avviato un dialogo con Eden Viaggi per valutare la fattibilità di un progetto di integrazione, progetto che si concretizza oggi con questo accordo. Sono soddisfatto di questa operazione poiché ritengo che offra un significativo potenziale di sviluppo reciproco per la complementarietà dei marchi delle due aziende, che si traduce in opportunità di crescita in chiave prospettica per Hotelplan e Turisanda." 

Il commento di Thomas Stirnimann, CEO Gruppo Hotelplan,da Zurigo su questo strategico passaggio:
"In questi anni abbiamo sempre tenuto alta l'attenzione sul mercato Italia, dove purtroppo le condizioni nelle quali si è costretti a lavorare hanno portato alla chiusura di molti tour operator e agenzie di viaggio. Dopo gli sforzi fatti in questi ultimi tre anni eravamo consapevoli di essere troppo piccoli per fare investimenti tali da poter raggiungere crescite e piani di sviluppo significativi nel breve periodo. Su queste valutazioni abbiamo concordato con lo staff di Hotelplan Italia che l'opzione di inserire la nostra Società in un'azienda più grande e strutturata nel mercato di riferimento fosse la migliore soluzione per perseguire obiettivi importanti, a beneficio dei nostri marchi Hotelplan e Turisanda in un'ottica di continuità e sviluppo."

Franco Gattinoni Presidente del Consiglio di Amministrazione Hotelplan Italia dichiara:
"In questi delicati anni pur non svolgendo alcun ruolo operativo in Hotelplan Italia ho sempre seguito con attenzione l'evolversi di questa azienda alla quale sono legato da un rapporto pluriennale. Raggiunto l'obiettivo di risanamento, in accordo con l'azionista svizzero, si è convenuto che la soluzione dell'integrazione con Eden offrisse maggiori potenzialità e opportunità per un futuro all'insegna della crescita di Hotelplan e Turisanda. Da qui la conclusione dell'operazione dopo un percorso di condivisione e approfondimento insieme a Eden durato diversi mesi e chiuso con l'accordo siglato oggi, 28 luglio 2016. Sono certo che la squadra di Hotelplan Italia, coadiuvata da strumenti e dal team di Eden Viaggi, potrà conseguire importanti risultati."


--
www.CorrieredelWeb.it

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI