Cerca nel blog

venerdì 30 dicembre 2016

Organizzato da Opera Romana Pellegrinaggi, Monsignor Leuzzi visita la Terra Santa presiedendo il pellegrinaggio dei docenti univeristari di Roma.





Il pellegrinaggio è stato organizzato da Opera Romana Pellegrinaggi 

Monsignor
Lorenzo LEUZZI
Delegato per la Pastorale Universitaria di Roma
in visita in Terra Santa
con 50 tra docenti e ricercatori universitari

Il progetto è stato curato dall'Ufficio della Pastorale Universitaria, Diocesi di Roma


"Ho voluto curare personalmente i dettagli di questo pellegrinaggio e con grande gioia ho accolto l'incarico affidato ad Opera Romana Pellegrinaggi dalla Pastorale Universitaria della Diocesi di Roma" ha dichiarato Monsignor Liberio Andreatta, Amministratore delegato dell'Opera Romana Pellegrinaggi.

"E' stato un grande privilegio poter organizzare questo viaggio per  docenti e ricercatori del mondo universitario romano sotto la guida di Monsignor Leuzzi che conosce e vive il mondo universitario dall'interno, comprendendone la complessità e raccogliendo il desiderio di approfondimento della realità spirituale che solo nella nostra Terra Santa può essere vissuta totalmente" ha concluso Monsignor Andreatta.


Pellegrinaggio presieduto da Monsignor Leuzzi
Monte delle Beatitudini, Galilea

"Siamo davvero felici che la Pastroale Universitaria di Roma abbia scelto la Terra Santa per questa unica esperienza di pellegrinaggio che vede una visita da Nord a Sud di tutta Israele. Ciascuno dei partecipanti al viaggio sarà, ne siamo certi, ambasciatore di Israele raccontandone la varietà unica e irripetibile così da divenire motore trainante di futuri viaggi nella Terra dove tutto ha avuto inizio".

Abbiamo accolto poi con grande gioia la richiesta di organizzare anche un incontro all'Università ebraica di Gerusalemme e ci siamo subito mossi affichè questo possa essere realizzato" ha dichiarato Avital Kotzer Adari direttore dell'Ufficio Nazionale Israeliano del Turismo in Italia.

L'Università Ebraica è una della grandi eccellenze di Gerusalemme, fondata nel 1927, tra gli altri, da Albert Einstein, sinonimo di cultura, incontro, dove ogni anno giungono studenti da tutto il mondo. Un fiore all'occhiello di Israele che speriamo possa essere conosciuto sempre di più dalle istituzioni universitarie italiane così da creare momenti di scambio culturali insostituibili, grazie anche all'azione dell'AUG, Amici Università di Gerusalemme, che da sempre lavora per promuovere scambi culturali tra studenti e ricercatori. 

"Una visita di Gerusalemme e di Israele in generale in questo periodo è davvero un grandisismo dono" ha continuato Avital.



In questi giorni in Israele si vive poi l'atmosfera della festa di Hannuikah, la festa della luce, simobolo di rinnovamento della fede ebraica e dell'affermazione dei principi del monoteismo.

Un viaggio in Israele in questo periodo offre la possibilità di coniugare la dolcezza del tempo atmosferico con i momenti di fede, consentendo così al pellegrino di viaggiare da Nord a Sud alla scoperta delle eccellenze e delle meraviglie della destinazione.

In occasione del viaggio è stato anche presentato l'ultimo libro di Monsignor Leuzzi: "L'amore coniugale e la famiglia nella modernità. Costruire la civiltà dell'amore. Libreria Editrice Vaticana".
Alla presentazione che ha avuto luogo presso Casa Nova di Nazareth  ha partecipato anche  S. Ecc. Mons. G. Marcuzzo, vescovo di Nazareth.

A Nazareth presenazione del libro "L'amore coniugale e la famiglia nella modernità. Costruire la civiltà dell'amore. Libreria Editrice Vaticana"
In primo piano, S.E. Monsignor Marcuzzo e S.E. Monsignor Leuzzi

Per vivere l'emozione di un viaggio in Israele, visita il sito:
go.goisrael.it insieme a www.citiesbreak.com così da scegliere una vacanza ideale secondo le proprie esigenze.

www.CorrieredelWeb.it

Nessun commento:

Posta un commento

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI