Cerca nel blog

martedì 13 dicembre 2016

L’Hotel Terme Merano inaugura l’esclusiva Sky Spa in pieno centro città con vista spettacolare sulle montagne altoatesine.


E’ attesa per Pasqua 2017 l’apertura del nuovo centro benessere di vetro e legno sopra i tetti di Merano e progettato per offrire maggiore comfort agli ospiti in un ambiente unico. Sarà innalzato un quarto piano di 2.700m2 con una vista a 360° sul paesaggio alpino circostante.


Merano, 13 dicembre 2016 – Novità benessere sopra i tetti di Merano nel 2017. 

Dal 13 aprile del nuovo anno, in occasione della Santa Pasqua, sarà possibile nuotare in piscina a cielo aperto, riattivare le proprie energie con un massaggio, oppure una sauna, rilassarsi al sole con lo sguardo volto sullo scenografico paesaggio altoatesino e richiedere trattamenti bellezza esclusivi; questo e molto altro nella nuova Sky Spa dell’Hotel Terme Merano, la prima in Alto Adige situata in pieno centro. 

Un’oasi di benessere unica di 2.700 m², con una vista panoramica a 360° sulla città termale altoatesina dove la principessa Sissi, Imperatrice Elisabetta d'Austria, amava trascorrere le vacanze.

L’albergo, realizzato nel 2006 e progettato dal famoso architetto bolzanino Matteo Thun, offre ai suoi ospiti la possibilità di elevare in tutti i sensi l’offerta wellness già consolidata dell’Hotel Terme Merano; la progettazione della Sky Spa è concepita per ricordare un tempio dove stare bene significa riuscire a “toccare il cielo con un dito”, dove la qualità è garantita dall’internazionalità nei trattamenti benessere proposti e nei prodotti di bellezza utilizzati da professionisti del settore beauty & wellness.  
E’ la mano dell’architetto di Bressanone Hugo Demetz – artefice della realizzazione di numerosi centri benessere degli hotel in Alto Adige - ad aver disegnato, nel rispetto dell’architettura esistente, il nuovo centro benessere avvolto in pareti di vetro e arredamento in legno di cedro.

Accessibile a chi ha più di 14 anni, la Sky Spa dell’Hotel Terme Merano offre ampie zone relax all’aperto, l’Infinity-pool scoperta e riscaldata (36°C), lunga 22 metri e larga 7.6 metri con accesso interno ed esterno, in ogni stagione dell’anno, e con postazioni micromassaggio. Tre whirlpool all’aperto, un giardino con palme, cabine per trattamenti benessere con vista panoramica e consulenza di esperte estetiste e terapeute
Ampia zona sauna: finlandese, alle erbe, bagno di vapore, le vaporizzazioni in sauna e una vasca a immersione con acqua fredda. Non manca la sala fitness panoramica con attrezzature moderne e una vasta offerta di attività sportive proposte da un istruttore di fitness qualificato. 

Un valore aggiunto ai comfort proposti dall’hotel benessere per eccellenza dove, grazie alla sua posizione centrale, l’ospite può godere di tutte le comodità che offre la città. Clima mediterraneo, panorama incantato che vede protagonisti il centro storico, il fiume Passirio, le Alpi e il Parco delle Terme.

«L’obiettivo è quello di creare un centro benessere unico con vista strepitosa in un ambiente esclusivo» spiega Rudi Theiner, direttore dell’Hotel Terme Merano


«Quindi si investe nella qualitá e non nella quantitá, visto che non si aggiungono altre camere alle 139 giá esistenti. Con un investimento per i proprietari di quasi 10 milioni di euro si aggiunge un’area Spa a quella giá esistente (dove l’accesso è per tutte le età). Così l’Hotel Terme Merano si lancia in nuove sfere del mondo benessere. Sempre garantito, e incluso nel prezzo, il collegamento dell’hotel alle Terme Merano per un’offerta wellness completa».

Nessun commento:

Posta un commento

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI