Cerca nel blog

mercoledì 14 dicembre 2016

Inverno: il freddo e la pioggia non spaventano gli italiani

ESL traccia un profilo delle esigenze degli italiani che desiderano sfruttare le vacanze per approfondire le proprie conoscenze linguistiche, anche in inverno e senza lasciarsi intimorire dal freddo

Milano, 14 dicembre 2016 – D'inverno, per molti il desiderio più grande è semplicemente restare in casa al caldo, gustando una cioccolata fumante sotto al morbido piumone: perchè d'altra parte sfidare la pioggia e il freddo? 

Eppure, sono diversi gli italiani che non si lasciano intimorire dalle intemperie e che sfruttano anche i mesi più freddi, in particolare le vacanze natalizie, per prendere parte a una vacanza studio e approfondire così le proprie conoscenze linguistiche. 

Per fare il punto della situazione su questo trend, ESL – Soggiorni Linguistici, agenzia leader nell'organizzazione di soggiorni per imparare 23 lingue in tutto il mondo, ha preso in esame i dati pervenuti dalle richieste di soggiorni linguistici per l'inverno. 

Da questa analisi si evince che, nonostante la stagione classica per le vacanze studio sia l'estate, non mancano in realtà le richieste di soggiorni per tutto il corso dell'anno e per il periodo invernale, per vivere un'esperienza a tutto tondo di totale immersione culturale.

WHAT – la top 5 delle lingue
Se la maggior parte delle iscrizioni si focalizza su soggiorni per imparare l'inglese, non mancano richieste per le altre principali lingue europee (in particolare tedesco, spagnolo e francese) e alcune lingue asiatiche. L'ampio portfolio di ESL, con ben 23 lingue, include infatti anche giapponese, coreano, cinese, tailandese e hindi.

WHERE – le destinazioni più richieste
Se l'estate si associa al caldo e alle vacanze alle destinazioni balneari, mete in cui - grazie a ESL - è possibile coniugare relax in spiaggia e apprendimento, le richieste per l'inverno convergono, per la maggior parte, verso mete più classiche, in linea con la lingua più richiesta. Il Regno Unito e l'Irlanda sono dunque, nonostante il clima piovoso, la regina dell'inverno dei soggiorni linguistici, con destinazioni come Londra, Brighton, Dublino e Liverpool. Nella top 5 vi è però anche l'intramontabile New York, meta classica anche per gli amanti dello shopping pre e post natalizio.

WHEN – la durata media del soggiorno nel periodo invernale
I soggiorni in inverno sono mediamente più brevi rispetto a quelli estivi. La tendenza generale è quella di sfruttare le vacanze di Natale e ritagliarsi un soggiorno più concentrato, di circa 2 settimane, rispetto alle classiche 3 settimane estive.

WHY – ottimizzare il tempo
Se da un lato diminuisce lievemente la durata del corso, continua a crescere la voglia di imparare, piuttosto ottimizzando i tempi: aumentano i corsi intensivi e combinati con lezioni private, rispetto ai più classici soggiorni con corsi di lingua standard, che prevedono un numero minore di ore di lezione.

WHO – focus studente a casa del professore
ESL propone anche una speciale tipologia di soggiorno che propone lezioni, vitto e alloggio direttamente a casa del professore. In particolare in questo tipo di formula, è lo studente il protagonista che ha a disposizione lezioni totalmente individuali e pianificate su misura, in base alle sue esigenze più specifiche. Se per la maggior parte chi sceglie questo tipo di corso decide di partire da solo, non mancano coppie di amici e familiari, che se partono dallo stesso livello di conoscenza linguistica, decidono di condividere l'esperienza per regalarsi un po' di tempo di qualità insieme.

Giovanni Moretti, ESL Manager Italia, ha dichiarato: "Andare all'estero per migliorare e imparare una lingua è sempre importante, a prescindere dalla durata del viaggio. I soggiorni lunghi sono ovviamente ideali per scoprire a fondo le abitudini culturali e sociali del Paese, migliorando a tutto tondo le competenze linguistiche. Allo stesso tempo i soggiorni brevi, tipici di questo periodo, permettono alle persone di fare full-immersion linguistiche e godere di città da sogno in periodi speciali" 

ESL Soggiorni Linguistici
Specialista europea del settore, ESL Soggiorni Linguistici è presente in Italia con sei agenzie, a Milano, Roma, Bologna, Verona, Torino e Bari. 

Eletta miglior agenzia d'Europa dalle scuole di lingue, ESL offre centinaia di destinazioni per oltre venti lingue in immersione totale, prestando assistenza e consulenza gratuita a chiunque voglia intraprendere un soggiorno linguistico. 

Il gruppo svizzero, caratterizzato da una forte presenza territoriale, seleziona nelle migliori scuole corsi per giovani, adulti ma anche professionisti e senior (50 anni e più). 

ESL: venti anni d'esperienza al servizio di coloro che desiderano scoprire il mondo, le sue lingue e le sue culture. www.esl.it

È inoltre possibile lasciare un messaggio elettronico direttamente sul sito o mandare una mail ai seguenti indirizzi: info@esl.it; giovanni@esl-education.org


--
www.CorrieredelWeb.it

Nessun commento:

Posta un commento

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI