Cerca nel blog

lunedì 31 ottobre 2016

Le terre alte in bianco e nero, la Casa della Montagna di Amatrice e la nuova vita del Rifugio Boccalatte su Montagne360 di novembre




In edicola il nuovo numero della rivista del Club alpino italiano


Milano, 31 ottobre 2016 - 
E' dedicata alle forme dei monti nella magia del bianconero la copertina del numero di novembre diMontagne360, che ospita nel portfolio fotografico gli scatti di Fabrizio Previtali. Foto nelle quali la precisione del bianco e nero restituisce alle montagne la loro dura essenza di forme e trame disegnate dai giochi di luce e di ombre.

Anche questo mese spazio alla situazione delle zone colpite dal terremoto dello scorso 24 agosto, con il punto della situazione sugli interventi e sui progetti di ricostruzione. Tra essi prendono vita anche le iniziative del CAI, come la Casa della Montagna che sorgerà ad Amatrice grazie ai contributi dei Soci, della Sede centrale e degli sponsor.

Sulle Grand Jorasses uno storico rifugio, il Boccalatte, è tornato in piena attività dopo anni di abbandono. Il nuovo gestore, la Guida alpina Franco Perlotto, racconta ai lettori di M360 la sua prima estate in questo santuario dell'alpinismo.

La prima italiana a salire una via di arrampicata sportiva di grado 9 e la più giovane al mondo a risolvere un 8b "a vista": sono i risultati raggiunti fin'ora da Laura Rogora, baby climber romana quindicenne, che si racconta a M360. In pochi anni è passata dal gioco con gli appigli ai podi delle gare, ma continua a pensare che scalare sia sempre e solo divertimento puro.

Arrampicare su granito e fessure nel west americano è possibile in luoghi come Vedauwoo (Stati Uniti). M360 racconta questa esperienza, con info utili per chi volesse ripeterla: accesso, periodo ideale, selezioni di vie e info su vitto, alloggio e guide disponibili.

Hanno superato quota 1000 i partecipanti ai tre incontri sulla montagna organizzati nell'edizione 2016 di Pordenonelegge. In questo numero il racconto degli appuntamenti con Alberto Paleari, Nives Meroi e "Manolo" Zanollo, organizzati da M360, CAI Friuli Venezia Giulia e CAI Pordenone.

Sono due i misteri insoluti nella vita del grande Giusto Gervasutti: a 70 anni dalla morte, M360 accompagna i lettori alla scoperta dei risultati di un'indagine sulla vita dell'alpinista friulano emigrato a Torino.

Salire sulla vetta dell'Adamello per la via attrezzata Terzulli: si tratta di un itinerario alpinistico di non grande difficoltà, ma in un ambiente d'alta quota grandioso, che viene descritto in questo numero.

L'Alta Via dei Parchi dell'Emilia Romagna è ora percorribile anche in mountain bike. L'entusiasmante cavalcata fra i boschi, le creste e le praterie del grande itinerario appenninico vengono raccontate da chi ha partecipato alle cicloescursioni inaugurali, con tutte le informazioni pratiche per gli appassionati.

M360 ha incontrato l'alpinista inglese Chris Bonington: dalla natia Londra alle spedizioni sulle grandi montagne del mondo, Chris racconta una vita all'insegna della ricerca delle vette, che sta raggiungendo anche dopo aver compiuto 80 anni.

La tragica alluvione del 1966 non colpì solo Firenze e Venezia, ma anche la montagna. A cinquant'anni di distanza il volume "Ricordi di un ingegnere su una battaglia perduta 1966 – 2016" di Luigi D'Alpaos, presentato in questo numero, raccoglie testimonianza e considerazioni dell'autore, per decenni al lavoro nella montagna veneta.

Scienza, curiosità, attualità, cronache di nuove ascensioni e di spedizioni internazionali completano come sempre il numero di novembre, in tutte le edicole a 3,90 euro.


--
www.CorrieredelWeb.it

Nessun commento:

Posta un commento

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI