Cerca nel blog

giovedì 7 luglio 2016

Turismo. 10 milioni per le startup che promuovono il Portogallo

+Patrimonio+Turismo: il Portogallo chiama a raccolta le startup!


La 1ª edizione del bando lanciato da Portugal Ventures e supportato da Turismo de Portugal offre investimenti per un valore complessivo di 10 milioni; candidature aperte fino al 31 luglio 2016


Milano, 7 luglio 2016 – Imprese innovative per la promozione del territorio e del suo patrimonio culturale: queste le destinatarie del bando lanciato da Portugal Ventures, Venture Capital & Private Equity investments, che concentra i suoi investimenti sul settore tecnologico e turistico, e supportato da Turismo de Portugal, impegnato a promuovere l'attrattività della destinazione portoghese nel mondo. 

In palio, finanziamenti fino a 500 mila euro, per un valore complessivo di 10 milioni di euro; le candidature possono essere inviate entro il 31 luglio.

Alla sua prima edizione, la call for entries "+Patrimonio+Turismo" è stata lanciata con l'obiettivo di favorire lo sviluppo di attività turistiche legate alla valorizzazione del patrimonio culturale e naturale del Portogallo e accoglierà tutte le proposte – più o meno tecnologiche, ma pur sempre innovative – che dai diversi Paesi avranno come focus la promozione della regione lusitana e i suoi punti di distinzione.

"Il nostro Paese si sta sempre più affermando come sede elettiva dei giovani imprenditori che hanno un grande sogno ma piedi ben saldi a terra", afferma Marcelo Rebanda, dell'Ufficio Turistico del Portogallo in Italia. "Basti pensare alla vivace e dinamica atmosfera che si respira nella multietnica Lisbona, nuova patria del Web Summit mondiale. Questo bando è un'ulteriore testimonianza del costante impegno del Portogallo nei confronti dell'innovazione. Speriamo di ricevere tante candidature da un Paese fervido di giovani intraprendenti come l'Italia", aggiunge.

I progetti che si aggiudicheranno il bando potranno:

·        Beneficiare di un finanziamento di fino a 500 mila euro;
·        Contare sul supporto di un partner esperto e dedicato e affidarsi alla supervisione degli esperti di Portugal Ventures;
·        Essere inseriti in una comunità che crede nel potere dell'innovazione e del networking;
·        Avere la possibilità di essere selezionati e incubati in hub internazionali.

Il programma "+Patrimonio+Turismo" è inquadrato nella strategia nazionale per l'imprenditoria Start UP Portugal, piano quadriennale che mira a supportare l'imprenditoria stimolando l'emergere di startup innovative e valorizzare le aziende esistenti.

Per un importo complessivo dell'ordine di 10 milioni di euro, il finanziamento sosterrà lo sviluppo di prodotti e servizi turistici innovatiti (su scala globale, nazionale o regionale), che coinvolgono turismo e valorizzazione del patrimonio culturale e naturale del Paese, offrendo un'esperienza della destinazione a tutto tondo che includa aspetti quali storia, arte, architettura, patrimonio religioso, enoturismo e gastronomia, sport e geoturismo.

Ulteriori informazioni relative al bando sono disponibili sul sito ufficiale di Portugal Ventures: http://www.portugalventures.pt/.


TURISMO DE PORTUGAL

Visitportugal è il sito ufficiale di promozione turistica del Portogallo creato da Turismo de Portugal, I.P., l'ente turistico nazionale.

Integrato nel Ministero dell'Economia, Turismo de Portugal, I.P., è l'ente preposto alla promozione, valorizzazione e sostenibilità dell'attività turistica, e riunisce in un'entità unica tutte le competenze istituzionali relative alla promozione del turismo, dall'offerta alla domanda.

Turismo de Portugal si avvale di una rete di uffici che coprono 21 paesi di prioritaria importanza per la promozione turistica internazionale.

Per informazioni: https://www.visitportugal.com/it




--
www.CorrieredelWeb.it

Nessun commento:

Posta un commento

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI