Cerca nel blog

giovedì 16 giugno 2016

2 luglio 2016 prima edizione di "La Thuile Trail" gara di trail running. CS_La Thuile Trail_2016

LA THUILE TRAIL 2016 – 1^ EDIZIONE


NATURA E SPORT… IL CONNUBIO PERFETTO ALLA SCOPERTA DI LA THUILE

25 Km, 1800 m di dislivello positivo, sono questi i numeri della prima edizione di "La Thuile Trail" che si correrà il prossimo 2 luglio a La Thuile. 

Questo percorso di running permetterà di godere dei suggestivi panorami offerti dalle montagne circostanti e imbattersi anche nelle tracce della storia che ha segnato la vallata.

Habitat selvaggio, natura generosa e accogliente, carattere eclettico, La Thuile in Valle d'Aosta regala l'emozione di vivere l'essenza vera della montagna. Uno straordinario patrimonio naturale e geologico da scoprire a piedi, in bicicletta e con il trail running. 

Proprio di quest'ultima disciplina ne sentiamo parlare sempre più spesso. Un'attività che si svolge lontano dalle città urbane ed è considerata una vera e propria filosofia di vita.
Praticando il trail running lungo i sentieri di montagna si ha la possibilità di entrare in contatto con la natura vivendo straordinarie emozioni. 

Un'esperienza in grado di far dimenticare lo stress della vita quotidiana e favorire il benessere psicofisico.
La Thuile organizza la prima edizione di "La Thuile Trail". Un percorso di 25 Km con 1.800 metri di dislivello che permetterà ai trailer di conoscere il territorio, di imbattersi in importanti testimonianze storiche e di godere di scorci panoramici mozzafiato.

Il tracciato, che parte dalla zona del Planibel, attraversa le frazioni del Thovex e del Buic, si inerpica nel bosco transitando davanti ad alcuni vecchi ingressi minerari dell'estrazione di antracite e, in zona Plan Praz, percorre il perimento del Fortino edificato nel 1630 dal Ducato di Savoia (quota 2.050 m). 

Successivamente, passando dal sentiero denominato "La Balconata", si arriva al rifugio Deffeyes (2.494 m) per lambire il maestoso ghiacciaio del Ruitor (3.486 m), la sua morena, i suoi stupendi laghetti e raggiungere la vicina Cappella di San Grato ( 2.454 m). 

Siamo sul sentiero dell'Alta Via n.2. Qui inizia un percorso in discesa verso La Joux. 
Si passa "sull'ardito e sospeso" nuovo ponte in ferro sulla terza cascata Rutorina dal quale si possono ammirare i due salti sottostanti e, arrivati alla frazione di La Joux, con alcuni saliscendi, si ritorna per un breve tratto sull'Alta Via n. 2. 
Si costeggia in seguito, la spalla del Monte Colmet si giunge al bivio per il nuovissimo sentiero delle Miniere di Argento. 
Da qui in discesa il percorso di gara alternerà tratti di sentiero a tratti di strada poderale, prima di giungere alla frazione Pera Carà dove si trovano gli ingressi minerari di antracite del "Villaret" a quota 1.580 m, e successivamente, guadagnare l'arrivo ubicato in zona Planibel nei pressi della Scuola di Sci La Thuile.

Per scaricare il Road Book




--
www.CorrieredelWeb.it

Nessun commento:

Posta un commento

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI