Cerca nel blog

giovedì 7 aprile 2016

Aqualandia di Lido di Jesolo (VE) il primo Parco 2.0


 Aqualandia, il primo Parco 2.0

 
Il 2016 è super social al Parco a tema acquatico
di Lido di Jesolo (VE): tra selfie, video delle proprie prodezze
ed eventi tutti da condividere

Dopo il grande successo degli eventi 2015, dopo aver vinto per nove anni il premio Parksmania, e aver ricevuto il riconoscimento The Best da parte di Trip Advisor per la speciale soddisfazione dei propri clienti il Parco Aqualandia di Lido di Jesolo (VE) si ripresenta all'appuntamento summer 2016 con aggiornamenti 2.0! "Continuando nel percorso di crescita e di tematizzazione del Parco - dichiara il direttore Marketing e Comunicazione Massimo Lanza -abbiamo deciso di dare un nuovo impulso alla sperimentazione affrontando un nuovo concept. La sfida che stiamo affrontando è quella di far diventare Aqualandia un vero Social Park creando progetti che siano all'avanguardia e che ci permettano di rispondere in maniera tempestiva alle attuali esigenze dei nostri ospiti". 

Ecco allora che in questa direzione va la nuovissima attrazione che rende il Parco Aqualandia sempre più SOCIAL. Perché se è vero che la felicità è reale solo quando viene condivisa, come ci ha insegnato il film Into the Wild, le acrobazie e i magnifici tuffi che riempiono le giornate nel primo Parco a Tema Acquatico d'Italia meritano scatti e video da mettere immediatamente online

Ecco allora che la novità 2016 è speciale, dalla scenografia di grande impatto, che oltre ad entusiasmare gli appassionati permette di lanciare in rete le loro performance. Si tratta di Jungle Jump, due scivoli paralleli, che nascono da un concept di tematizzazione totale, e sono integrati all'interno di una collina che ripropone nei dettagli le caratteristiche della giungla amazzonica. La chicca che rende il tutto estremamente live sta nella possibilità di collegare il braccialetto consegnato all'ingresso del Parco al proprio indirizzo di posta elettronica e poi  utilizzarlo per far partire, prima di lanciarsi, le registrazione di una propria dedica che verrà automaticamente montata con il video dell'evoluzione finale. Il filmato finale verrà poi inviato alla posta elettronica dove potrà essere facilmente condiviso con gli amici e sui principali social networks.

E la rivoluzione social coinvolge ogni aspetto del Parco, perché vivere l'esperienza in modo totale significa farlo sapere agli altri, e invitarli a fare lo stesso. Si può dire che tutte le attività e gli eventi vadano proprio in questa direzione. Ad Aqualandia sono stati infatti allestiti anche totem appositi per realizzare, gratuitamente, selfie perfetti, da inserire istantaneamente sui propri profili e mandare agli amici. 

E ancora in programma c'è la seconda edizione di YouTubers Summer Party, che lo scorso anno ha dato a 2.000 fan delle nuove star del web la possibilità di incontrare i propri idoli e passare con loro un'indimenticabile giornata di divertimento al Parco. Oltre ad aver avuto un immenso impatto sul web: 3milioni di contatti generati in pochi giorni. "La grande forza di Aqualandia in questo senso – prosegue Lanza - è proprio quella di rendere possibile l'incontro tra mondo virtuale e mondo reale, perché qui il social si realizza con l'interazione".

Ecco allora che allora che l'evento Aqualandia Summer Party, in programma sulla soffice sabbia bianca di Shark Bay, la spiaggia tropicale del Parco, porterà oltre 5mila giovani a ballare sulle note di Deorro, uno dei dj più famosi a livello mondiale. Via di social dunque per un divertimento sempre più coinvolgente. Il Parco Aqualandia di Lido di Jesolo (VE) è aperto dal 28 maggio all'11 settembre 2016 e tutti gli spettacoli sono inclusi nel biglietto di ingresso.

Parco Aqualandia
Via Michelangelo Buonarroti, 15
30016 Lido di Jesolo
Venezia, ITALY
Tel. +39 0421.371648
www.aqualandia.it


--
www.CorrieredelWeb.it

Nessun commento:

Posta un commento

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI