Cerca nel blog

mercoledì 2 marzo 2016

Nell'uovo di Pasqua della Val Venosta si trova la VenostaCard 2016 per scoprire la Valle con vantaggi esclusivi

Per queste vacanze di Pasqua la Val Venosta propone VenostaCard, un vero e proprio pass per godersi la valle in tutto il suo splendore da marzo fino a novembre.

Questa permetterà di usufruire degli sconti per le attività ricreative e gli impianti di risalita e con la Mobilcard, che viene consegnata insieme alla VenostaCard si potrà viaggiare gratuitamente a bordo del trenodella Val Venosta e di tutti i mezzi pubblici in Alto Adige per ben 7 giorni dalla sua prima vidimazione. Si possono esplorare le bellezze del paese senza lo stress di prendere la macchina e soprattutto in maniera eco-friendly.

La VenostaCard è disponibile presso tutti gli esercizi aderenti che quest'anno sono più di 200.

Al momento del check-in nella struttura ricettiva scelta, verrà rilasciata la card e il booklet con tutte le attività scontate e in più ci saranno ben 13 esperienze aggiuntive dedicate ai possessori.


Di seguito alcune proposte:

• Imparare a produrre il feltro, un'arte antica che si è tramandata negli anni

• Visita guidata alla cittadina medioevale di Glorenza seguita da una degustazione di prodotti tipici della Val Venosta.

Castel Coira, Sluderno: accesso alla parte medioevale del castello con loggia ad arcate e armeria e possibilità di fotografare liberamente.

Parco Nazionale dello Stelvio, Trafoi: escursione guidata per le malghe del Parco Nazionale con vista sull'Ortles. Il gestore della malga racconta della sua vita e invita a degustare i suoi formaggi.

Questi sono alcuni dei fantastici programmi che VenostaCard ha in serbo per il 2016, tutti da scoprire sul sito venostacard.net

Vinschgau Marketing - Konsortial G.m.b.H.​​




--
www.CorrieredelWeb.it

Nessun commento:

Posta un commento

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI