Cerca nel blog

mercoledì 2 marzo 2016

L'8 marzo 2016, al Castello di Gopparello (PC), una Festa della Donna fuori dagli schemi, con visita guidata e Tè con pasticcini alla scoperta di Rosania Fulgosio


 

Martedì 8 marzo, il Castello di Gropparello propone una Festa della Donna fuori dagli schemi, con l'intento di riportare l'accento su quello che dovrebbe essere il senso ultimo di un'occasione nata per celebrare le conquiste del cosiddetto gentil sesso ma uscita dai binari dell'orgoglio, per fare felici i fiorai e i distributori automatici di serate ad alto tasso di disimpegno. Qui si parla non solo di donne in carne e ossa ma di donne uscite di scena anzitempo in un'epoca in cui i diritti per chi portava la gonna non erano, per usare un eufemismo, un argomento all'ordine del giorno, e tornate per reclamare il ruolo di protagoniste in una storia che non sembra essersi ancora conclusa.

È una storia di fantasmi, quella di Rosania Fulgosio, murata viva dal marito nel 1258 d.C., proprio all'interno del Castello di Gropparello, del quale entrambi erano signori. Rosania è tornata o forse non se n'è mai andata. Alla sua percepibile ma impalpabile presenza e ai fatti incomprensibili accaduti negli ultimi anni all'interno delle spesse mura del Castello, l'attuale "Signore" di Gropparello – Gianfranco Gibelli – ha dedicato un libro. In occasione della Festa della Donna, l'invito è quello a prendere parte a un tè del pomeriggio con visita guidata per approfondire l'Indagine su una presenza inquietante.

Il prezzo della visita con tè e pasticcini  è di 16 euro a persona, con la possibilità di pranzare alla taverna medievale. Prenotazione obbligatoria


 

Per informazioni: Castello di Gropparello

Via Roma 84, 20025 – Gropparello (PC)

Tel. 0523.855814 

e-mail: info@castellodigropparello.it

sito web: www.castellodigropparello.it

www.castellodigropparelloeventi.it




--
www.CorrieredelWeb.it

Nessun commento:

Posta un commento

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI