Cerca nel blog

mercoledì 9 marzo 2016

Cucina di coppia. Dal Nord al Sud Italia, i fornelli sono galeotti: vacanze cooking therapy negli hotel che propongono corsi di cucina.

Potrebbe essere arrivato il momento di rivedere il concetto di fritto misto, non più inteso come un insieme di ingredienti gettati nell’olio bollente, quanto, piuttosto, come una delle cose che le coppie possono fare insieme per recuperare l’armonia. 

Una recente ricerca ha infatti dimostrato che cucinare fianco a fianco, incrociare gli sguardi ma anche le forchette, i mestoli e le pentole, è un ottimo generatore di stimoli e complicità per relazioni sentimentali consolidate ma momentaneamente bloccate in un labirinto di impegni individuali, dovuti al lavoro e – più in generale – alla famigerata frenesia della vita moderna. 

Certo, cucinare non è proprio un dono di tutti. Ed è per questo che esistono i corsi di cucina, che possono diventare anche lo spunto per una breve vacanza a due, in quegli hotel che li propongono come attività per rilassarsi, divertirsi e imparare qualcosa.

Benvenuta Primavera
Per salutare il ritorno della primavera, il premiato chef Stefan Pramstrahler del Romantik Hotel Turm di Fiè allo Sciliar (BZ) accoglie gli amanti dei fornelli in uno dei ristoranti più rinomati dell’Alto Adige, per un corso di cucina a tema, ai piedi delle Dolomiti (Patrimonio Mondiale Unesco), sull’altipiano più grande d’Europa, dove la terra è particolarmente generosa di sapori, frutti ed erbe aromatiche. Dal 13 al 17 marzo 2016 ci si potrà sbizzarrire con “Aglio orsino, erbette, asparagi e co. – benvenuta Primavera!”, una gustosissima “full immersion” culinaria di 4 giorni. 
Al loro arrivo, gli aspiranti cuochi saranno accolti dallo chef, che introdurrà il corso, e da una cena, per gustare le ricette gourmet del ristorante Turm, scegliendo tra menu a 4 portate Romantik o menu 1001 calorie. 
Durante il soggiorno – che include 4 notti nella torre duecentesca da cui è nato il Romantik Hotel Turm – gli ospiti potranno deliziarsi con una cena di degustazione e vini abbinati al maso Grottner: il rifugio vinicolo tutelato dai Beni Culturali e reinventato con elementi di design moderno, in cui la famiglia Pramstrahler produce vini grazie alle uve del vigneto. 
Il corso di cucina con Stefan Pramstrahler si svolgerà un pomeriggio al maso Grottner e un pomeriggio al Romantik Hotel Turm e sarà seguito dalla visita alla cantina dello spumante più alta d’Europa, quella di Arunda a Meltina. Il soggiorno si concluderà con una speciale serata finale con menu di degustazione a 5 portate e vini in abbinati. Il prezzo a persona è di 780 euro.
Per informazioni: Romantik Hotel Turm
Kirchplatz 9, 39050 Fiè allo Sciliar (BZ)
Tel  0471725014  mailto: turm@romantikhotels.com
E-mail: turm@romantikhotels.com
Sito web: www.romantikhotels.com/Voels

Cucina sensuale
Membro dell’esclusiva cerchia dei Maestri di Cucina d’Italia e diplomato dalla W.a.c.s. “Master Chef”, Rino De Candido, chef dell’ EXCELSIOR dolomites life resort****S di San Vigilio di Marebbe (BZ) invita gli ospiti a entrare nel suo regno, per seguire un corso speciale che lega i cibi ai cinque sensi. Si inizia con un’introduzione nel mondo delle spezie e degli ingredienti con l’olfatto e il tatto, per preparare un menu di tre portate insieme allo staff, e degustare i vini da abbinare ai piatti. 
I partecipanti ricevono un grembiule e un cappello da cuoco e una cartella completa con tutte le ricette, e alla sera si ritrovano con lo chef per discutere delle esperienze fatte, sorseggiando una bottiglia di vino altoatesino. 
Durante il soggiorno, gli ospiti potranno scegliere tra “piatti Belvita”, gustosi ma particolarmente leggeri e le specialità che non contengono glutine. Sul buffet troveranno raffinati antipasti e deliziose insalate, mentre i primi e i secondi piatti, come pure il dessert, verranno serviti al tavolo. 
Lo chef de cuisine Rino de Candido è in grado di unire con maestria antiche ricette ladine, le specialità altoatesine, la leggerezza della cucina mediterranea e la raffinatezza di quella internazionale, impiegando esclusivamente ingredienti freschi e naturali, in parte forniti dai contadini e dalla macelleria di famiglia situata in centro paese a San Vigilio
In ogni momento della giornata si possono gustare stuzzicanti preparazioni culinarie. E ancora, Irene Call, esperta sommelier ha a disposizione più di 300 etichette, per consigliare i vini più adeguati, gelosamente custoditi nella “Grotta del vino”.
Il corso di tre lezioni di due ore, compresi cartella e ricette, costa 80 euro a persona, con un numero minimo di 5 partecipanti.
Per informazioni: EXCELSIOR dolomites life resort****S
Via Valiares, 44 - 39030 San Vigilio di Marebbe (BZ)
Tel. 0474.501036
E-mail: info@myexcelsior.com
Sito web: www.myexcelsior.com    

Momenti da Chef alle porte di Venezia
Nell’aristocratica atmosfera del Romantik Hotel Villa Margherita di Mira (VE), a pochi chilometri dalla città lagunare più famosa al mondo, “Momenti da chef” offre agli ospiti la possibilità di violare il segreto delle porte della cucina, per vestire, almeno una volta nella vita i panni del grande maestro dei fornelli. I piatti serviti quotidianamente sono a base di pesce fresco, riso e polenta e il tutto è preparato nel rispetto delle ricette veneziane originali. 
Il pacchetto comprende 2 pernottamenti in camera doppia Deluxe, prima colazione a buffet, cestino di frutta fresca come benvenuto in camera, una lezione di cucina di circa 2 ore, grembiuli con i nomi ricamati, un Lunch degustazione dopo la lezione, una lezione di sabrage, una degustazione di formaggi tipici locali. Prezzo di 165 euro a persona al giorno, minimo di 4 partecipanti. Valido tutto l’anno – ad esclusione di Pasqua, Natale e Capodanno, particolari festività o periodi di fiere.
Per informazioni: Romantik Villa Margherita
Via Nazionale 416/417 – 30030 Mira Porte (Venezia)
Tel. 041 4265800
E-mail: margherita@romantikhotels.com
Sito web: www.romantikhotels.com/Mira

Corsi stellati nel cuore della food valley.
Nell’orto “a metro zero” che circonda il relais Antica Corte Pallavicina di Polesine Parmense (PR), l’unico castello in Italia in zona golenale, lo chef stellato Massimo Spigaroli insegna “I segreti dell’orto” a chi vuole provare produrre per sé e non acquistare: dalla preparazione del terreno fino alla raccolta, per imparare a coltivare, cucinare e conservare gli ortaggi.  
Da marzo ad ottobre 2016, attraverso 4 appuntamenti della durata di 3 ore (60 euro per persona, minimo 4 partecipanti), si riscopre il lavoro manuale a contatto con la terra - che aiuta ad aumentare la resistenza allo stress, a controllare gli stati d’ansia, a regolarizzare la pressione sanguigna e il battito cardiaco e a diminuire l’irritabilità – e ci si porta a casa una cassetta con le primizie della produzione dell’Antica Corte Pallavicina.  

Per tutto l’anno, su prenotazione, è possibile apprendere i segreti de “Le Carni” (120 euro a persona con degustazione dei piatti cucinati; 100 euro per chi alloggia al Relais e per gruppi di oltre 10 persone) – per imparare a cucinare bue e maiale, oche, piccioni, anatre, conigli e polli, tutti allevati nell’azienda, secondo le antiche e sapienti ricette delle cuoche al servizio di Verdi e Guareschi – esplorare il mondo de “La Legatura” (150 euro per gruppi di almeno 10 persone) – con una guida d’eccezione nell’universo dei Culatelli, come Massimo Spigaroli – intraprendere un viaggio alla scoperta de “Le Conserve” (130 euro a persona con assaggi e consegna di un vaso di ciascun prodotto; 110 euro per chi alloggia al Relais e per gruppi di oltre 10 persone) – fra marmellate di frutta, conserve di pomodoro, giardiniera, frutta conservata – ed immergersi nel variegato mondo de “La Pasta” (130 euro a persona con degustazione dei piatti cucinati; 110 euro per chi alloggia al Relais e per gruppi di oltre 10 persone) – con un ingresso trionfale nella produzione artigianale di Anolini, Tortelli, Ravioli, Tagliolini, Tagliatelle, Stringoni e Pasta Rasa
Da ottobre a marzo, a farla da padrone è “Il Maiale” (130 euro a persona con degustazione dei piatti cucinati; 110 euro per chi alloggia al Relais e per gruppi di oltre 10 persone), protagonista di una lezione e di una visita tra Culatelli, Salami, Preti, Coppe e Spalle.
Per informazioni: Relais Antica Corte Pallavicina
Strada del Palazzo Due Torri 3
43010 Polesine Zibello (PR)
Tel. 0524.936539
www.acpallavicina.com/relais
relais@acpallavicina.com

Lezioni di cioccolato a Perugia
Al cioccolato è molto difficile resistere. Ecco perché l’Hotel Castello di Petroia, a Gubbio (PG), ha pensato di organizzare per i propri ospiti un corso di cucina nella terra dei maestri cioccolatieri, dedicato a questa prelibatezza capace di catturare non solo gusto e olfatto ma anche tatto e vista, con la sua consistenza liscia e le sue tinte calde. Le “Lezioni di cioccolato” sono la proposta ideale per i golosi che non si accontentano di leccarsi i baffi, ma vogliono conoscere più da vicino “il cibo degli Dei” e mettere – come si dice – “le mani in pasta”. Un’esperienza sensoriale da gustare appieno, nella straordinaria cornice di un castello millenario, custodito nel verde sulla strada tra Perugia e Gubbio: un luogo lontano dalla frenesia ma immerso in un ambiente da re, dove 13 stanze e suite lasciano rivivere un raffinato mondo antico. 
A marzo 2016, chi soggiorna all’Hotel Castello di Petroia potrà prendere parte - gratuitamente - alle lezioni dei pasticceri Martina e Leonardo, che insegneranno a realizzare in modo semplice e veloce deliziosi cioccolatini ripieni. Dopodiché, al bando la dieta: ciò che si cucina deve essere assaggiato.
Per informazioni: Castello di Petroia
Loc. Petroia -  Gubbio (PG)
Tel. 075 920287
E-mail: info@petroia.it
Sito Web: http://www.petroia.it/

Mani in pasta sulle colline umbre
Tra uliveti e alberi da frutto, boschi e prati verdi, a soli 6 chilometri dalla cittadella di Todi (PG), il Romantik Hotel Tenuta di Canonica, offre la possibilità di trascorrere tre giorni nella rigogliosa natura umbra alla scoperta dei segreti della cucina tradizionale italiana. Grazie alla guida dello chef Pasquale Quitadamo, seguito dal celebre Pietro Leemann, gli ospiti potranno cimentarsi nelle 3P della cucina italiana: pane, pasta e pizza. 
I partecipanti impareranno a impastare a mano utilizzando gli strumenti dei loro nonni, come la “chitarra”, e rispettando i tempi naturali di lievitazione che rendono ancora più gustosi i grissini, il pane, la pizza fatti con le proprie mani. 
Grazie al pacchetto “Sapore Italiano” gli ospiti del Romantik Hotel Tenuta di Canonica potranno dedicarsi alla cucina e passare una vacanza rilassante tra le colline umbre a due passi dalla Toscana e a soli 100 km da Roma. Il pacchetto comprende un soggiorno per 2 persone di 3 notti, 2 cene (vini inclusi) e il corso di cucina “Le 3P: pane, pasta e pizza” (a partire alle 15.30) a 405 euro a persona. È richiesta la prenotazione con almeno 15 giorni di anticipo.
Per informazioni: Romantik Hotel Tenuta di Canonica
Località Canonica, 75 - 06059 Todi (PG)
Tel. 0758947545
E–mail: canonica@romantikhotels.com
Sito web: www.romantikhotels.com/todi

Pesce sul Golfo di Policastro
Lo straordinario panorama sul Golfo di Policastro fa da sfondo alla proposta al gusto di Cooking Therapy del Villa Cheta Élite di Acquafredda, a Maratea (PZ), elegante struttura d’epoca Liberty, in un viaggio tra tappe obbligate nei sapori della pasta fatta a mano, della gustosissima zuppa di pesce alla maratiota, a base di pesce di scoglio e di peperone rosso, in un tripudio di erbe aromatiche, legumi e ortaggi.
Il corso di cucina offre lo spunto intimo per scoprire le radici enogastronomiche e culturali del territorio, chiedendo ai partecipanti di portare in dote solo l’amore per il per il cibo, per i luoghi e per i suoi abitanti. Il pacchetto comprende tre notti per due persone in camera doppia con la colazione, una lezione di cucina e il lunch degustazione servito in terrazza. 
Le lezioni - con inizio alle ore 11.00 e fine prevista per le ore 12.30 – si svolgono su una delle terrazze vista mare appartenenti alla Villa e consiste di una spiegazione delle nozioni generali su come riconoscere il pesce fresco,  sulla pulizia e sulla filettatura; in seguito, i partecipanti impareranno come preparare il fumetto di pesce per la cottura di una gustosa zuppa. A partire da 275 euro a persona.
Per Informazioni: Hotel Villa Cheta Elite
Nazionale, 46 - 85041 Maratea - Loc. Acquafredda (PZ)
Tel. 0973 878134
E-mail: info@villacheta.it
Sito web: www.villacheta.it

Nessun commento:

Posta un commento

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI