Cerca nel blog

martedì 29 settembre 2015

Con il foliage, tra escursioni e itinerari fotografici, alla scoperta della natura del Parco Regionale dei Boschi di Carrega (PR).


 

Tutti i colori dell'autunno 

Quando l'autunno bussa alle porte, non c'è modo migliore di accoglierlo che inoltrarsi nel bosco per una rigenerante passeggiata. Proprio lì, tra le fronde degli alberi e il terriccio umido, è custodito l'irresistibile fascino di questa stagione, pronto a svelarsi tra gli infiniti profumi del sottobosco e le caleidoscopiche sfumature delle foglie. E non c'è bisogno, per scoprirlo, di andare lontano: a Sala Baganza, a soli 15 km da Parma, c'è il Parco Naturale dei Boschi di Carrega.

Anche lì querce, faggi e castagni hanno iniziato a mutare il colore delle loro chiome, dal verde al giallo per arrivare, tra poco, alle innumerevoli gradazioni dell'arancio e del rosso. L'area boschiva di circa 1270 ettari, interrotta a tratti da piccoli rivoli, laghetti e radure, si offre come punto di osservazione privilegiato per andare alla scoperta dei colori di questa stagione.

Accanto ai castagneti, alle faggete e ai tradizionali querceti misti (principalmente Cerro e Rovere) convivono specie esotiche come sequoie, pini silvestri, querce rosse e conifere che costeggiano gli specchi d'acqua, introdotte dall'uomo in passato abbastanza recente; e ancora cespugli, arbusti e brughiere. All'interno del Parco, che è Area Protetta, si trova poi il Bosco della Capannella, composto da cerri ed ornelli.

La presenza di questo variegato campionario naturale rende particolare lo spettacolo naturale dei Boschi di Carrega e lo arricchisce – da settembre inoltrato fino a dicembre - di tinte calde e insolite. Ammirare il foliage, i cromatismi delle piante, diventa così l'espediente per scoprire un territorio vasto e ricchissimo dal punto di vista ambientale e per sperimentare da vicino il significato dell'autunno e del mutare delle stagioni. Il Parco dista dalla città di Parma solo 15 km ed è caratterizzato da pendii dolci e distanze ridotte; per questo si presta in modo particolare per escursioni, passeggiate e itinerari fotografici.

Per i buongustai l'autunno si assapora anche a tavola, con prodotti tipici e percorsi enogastronomici. All'agriturismo La Macchia Tonda (www.lamacchiatonda.it), a Vallerano di Calestano (PR), ai piedi del Monte Sporno, il menù è impreziosito da ricette a base di tartufo nero di Fragno, originario della zona. La struttura propone anche visite guidate in tartufaia, con possibilità di acquisto del pregiato fungo direttamente in azienda.

Per soggiornare immersi nella natura e nella tranquillità del Parco Regionale c'è il B&B Il Richiamo del Bosco, in via Capanna 18 a Sala Baganza (PR). I prezzi partono da 80 euro in camera matrimoniale, e comprendono una ricca prima colazione a buffet e aperitivo di benvenuto.

  

Per informazioni: Il Richiamo del Bosco

Via Capanna 18 – 43038 Sala Baganza (PR)

Tel. 05213336376  3358388895

E-mail: info@ilrichiamodelbosco.it

Sito web:  www.ilrichiamodelbosco.it




--
www.CorrieredelWeb.it

Nessun commento:

Posta un commento

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI