Cerca nel blog

mercoledì 27 maggio 2015

Mykonos, non solo trasgressione: spiagge e luoghi incantevoli per una vacanza alla portata di tutti

Ci sono mete che sembrano non conoscere crisi tra i giovani, nemmeno con il passare delle mode: uno di questi luoghi è senza dubbio Mykonos, piccola isola delle Cicladi, da tre decadi a questa parte luogo di vacanza privilegiato da ragazzi e ragazze alla ricerca di estati a base di mare, trasgressione e divertimento. Mykonos conta poco meno di 10.000 abitanti residenti, distribuiti su una superficie di circa 86 chilometri quadrati, ed è bagnata dal Mar Egeo a metà strada tra la Grecia e le Turchia. Le acque cristalline delle sue spiagge, i caratteristici mulini a vento, le casette bianche a uno o due piani rallegrate da porte e finestre verniciate fanno innamorare dell’isola migliaia di vacanzieri ogni anno, soprattutto coloro compresi nella fascia di età dai 20 ai 30 anni. Non mancano comunque le famiglie con bambini o villeggianti anziani, aspetto che conferma la fama di Mykonos come isola ospitale e aperta nei riguardi di tutti i tipi di turisti. Un tempo considerata meta estiva prediletta da coppie o singles omosessuali, oggi Mykonos continua a mantenere intatto il suo status di luogo tollerante e multiculturale nonostante l’agguerrita concorrenza di altre isole del Mediterraneo. Mykonos è servita nell’arco dell’anno, con frequenze maggiori nel periodo che va da giugno a settembre, da numerosi voli nazionali e internazionali, soprattutto voli charter. Dal porto del Pireo, i numerosi traghetti Grecia assicurano i collegamenti dalla terraferma alle numerose isolette circostanti, tra le quali figura appunto anche Mykonos e sono prenotabili sul sito di traghetti italia. Un’isola che basa una grandissima parte della sua economia sul turismo non può che contare su posti meravigliosi da scoprire, e Mykonos non delude certamente le aspettative. A partire dalle spiagge, ampie e sempre pulitissime: tra le più famose e frequentate sono da segnalare Paradise, Super Paradise, Kalafatis, Ornos, Paraga, Elià, Sostis, Agrari per citarne alcune. In generale le spiagge sono del genere libera-attrezzata, ovvero una volta arrivati in loco c’è la possiblità di affittare ombrellone e sdraio a prezzi modici spendendo 4 o 5 euro a persona. Il mezzo ideale per scoprire l’isola è il motorino: con circa 10 euro al giorno comprensivi di tutto è possibile noleggiare il comodo mezzo per raggiungere gli angolini, le spiagge e le baie più nascoste di Mykonos. Impossibile non restare incantati dal capoluogo dell’isola, Mykonos Town, cittadina dai vicoletti puliti e ordinati che ogni notte regala ore e ore di divertimento alle migliaia di giovani in cerca della festa perfetta.

Nessun commento:

Posta un commento

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI