Cerca nel blog

mercoledì 27 maggio 2015

Insolito e green: ingredienti SEGRETI per i trattamenti beauty nei Belvita Hotels in Alto Adige



Insolito e green: ingredienti "segreti"
per i trattamenti beauty nei Belvita Hotels

Dalla lana di pecora al legno di cirmolo,
passando per arnica, argilla e fieno,
 la bellezza in Alto Adige parla il linguaggio della natura
I segreti di bellezza custoditi dalle nonne, i principi essenziali contenuti negli elementi della natura, che affondano le loro radici nella conoscenza profonda delle stagioni e del benessere del corpo in relazione ad esse, sono la ri-scoperta del wellness contemporaneo. 

Ecco che i Belvita Leading Wellnesshotels Südtirol propongono diverse idee davvero particolari, che piaceranno a chi vuole sperimentare qualcosa di nuovo - ma nello stesso tempo antico - in piena filosofia ecofriendly! Novità assoluta il bagno alla lana di pecora proposto dal Belvita Hotel Hohenwart di Scena (BZ), che riscopre uno dei prodotti cardine dell'economia altoatesina. 

In autunno, dopo la villeggiatura sui pascoli alpini, le pecore di montagna vengono tosate: la lana è al suo massimo splendore, e di altissima qualità. Prima di essere tessuta e trasformarsi in morbidissimi maglioni, abiti e coperte è composta da soffici fiocchi, e sono proprio questi i protagonisti del bagno alla lana. Il corpo viene delicatamente massaggiato dai fiocchi di lana, che avvolgono in un tepore naturale il cui effetto penetra nella profondità della pelle, per sciogliere eventuali tensioni. 

La lanolina, contenuta nella lana, è delicatissima su tutti i tipi di pelle, specie su quelle sensibili. Il rituale viene accompagnato da una fumigazione con erbe di montagna locali (una sorta di aromaterapia ante litteram), che purificano lo spirito e facilitano un profondo rilassamento.  Il bozzolo ovattato in cui ci si trova viene inoltre cosparso di erbe aromatiche selvatiche delle Alpi. Il prezzo è di 135 euro per una durata di 50 minuti. Il prezzo per il soggiorno al Belvita Hotel Hohenwart parte da 120 euro a persona al giorno, con trattamento di pensione ¾ comfort.

Al Belvita Chalet Mirabell di Avelengo (BZ) viene proposto un percorso completo per il benessere della colonna vertebrale, che parte con un impacco nel lettino Softpack a base di arnica e argilla, ideale per eliminare tensioni e infiammazioni. Con l'applicazione dell'argilla si innesca un meccanismo di osmosi tale per cui le tossine presenti nel liquido cellulare vengono assorbite dall'impacco argilloso, il quale cede invece i suoi ioni minerali benefici, compiendo un ricambio completo a livello cellulare e assicurando immediate sensazioni di beneficio. Inoltre l'argilla ha il potere di riequilibrare le cellule, grazie agli oligoelementi contenuti naturalmente nell'argilla. 

Per massimizzarne gli effetti ecco la combinazione con l'arnica montana, estratto naturale dall'azione anti-infiammatoria che permette di lenire le zone infiammate e doloranti. Il percorso prosegue con massaggi energici alla schiena, dal cranio all'osso sacro, in combinazione ad una sessione di pilates ed è proposto a 186 euro per 220 minuti. Il prezzo per il soggiorno al Belvita Chalet Mirabell parte da 115 euro a persona al giorno con pensione completa di benessere.

E' un classico riscoperto da tempo il tradizionale bagno di fieno, che i contadini dell'Alto Adige usavano per ristorarsi dalle fatiche del lavoro nei campi, e per rinforzare il sistema immunitario, effetto straordinario anche oggi! Il Belvita Hotel Turm di Fiè allo Sciliar (BZ) lo ripropone in versione luxury. Questo bagno non solo si caratterizza per il suo elevato grado di rilassamento ma ha anche per il suo straordinario effetto contro i reumatismi, e qui viene utilizzato il fieno proveniente direttamente dall'alpeggio in quota sull'Alpe di Siusi. In un solo metro quadrato sono state trovate fino a circa 70 diversi tipi di erbe e di fiori, che crescono solo ad un'altezza di oltre 1800 metri: ed è questo il segreto dei benefici del fieno tradizionale. 

Due le modalità di goderselo, entrambe proposte a 34 euro e per una durata di circa 25 minuti: o sul letto d'acqua con bagno di fieno a secco o nella tinozza di legno. Il soggiorno al Belvita Hotel Turm è proposto a partire da 140 euro a persona al giorno con la mezza pensione.

Ricercato e dalle infinite proprietà benefiche, il legno di cirmolo è il protagonista del massaggio la magia del cirmolo, proposto dal Belvita Hotel Excelsior di San Vigilio di Marebbe (BZ). In passato il cirmolo era impiegato soprattutto per costruire mobili, armadi o rivestimenti. Si era notato, infatti, come i vestiti si conservassero meglio negli armadi realizzati con questo legno, mentreo ggi viene utilizzato soprattutto per costruire letti e culle, data la sua capacità di garantire un buon riposo.

Ideale quindi per un relax speciale: i tre bastoncini al cirmolo di diverse dimensioni vengono utilizzati a seconda della pressione del massaggio desiderata tenendo conto del livello di tensione della muscolatura, spandendo al contempo il loro prezioso aroma. L'olio alpino all'arnica scioglie la muscolatura ed aumenta l'irrorazione sanguigna, donando un effetto rilassante e rigenerante. E' proposto a 69 euro per 50 minuti. Il prezzo per il soggiorno al Belvita Hotel Excelsior parte da 118 euro a persona al giorno, con pensione benessere a ¾.
Belvita Leading Wellnesshotels Südtirol
Tel. 0473.499499
www.belvita.it 
info@belvita.it

Nessun commento:

Posta un commento

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI