Cerca nel blog

venerdì 13 marzo 2015

Le Ecovacanze del Club delle Vele presentate a "Fa' la cosa giusta"



TURISMO SOSTENIBILE
Le Ecovacanze del Club delle Vele

Proposte turistiche targate Legambiente e Club delle Vele nelle più affascinanti località d'Italia dove sostenibilità, qualità e bellezza sono le parole chiave.

Legambiente Turismo, Gentili: "Fondamentale riscoprire attraverso il viaggio aspetti quali cultura, natura e tradizioni locali dei territori d'eccellenza nel panorama nazionale, in un'unica proposta".


Le migliori esperienze e buone pratiche sull'innovazione ambientale presentate direttamente dal Club delle Vele, un circuito composto dai distretti territoriali particolarmente attrattivi e suggestivi premiati da Legambiente e Touring Club con le 5 Vele. Nasce da qua la proposta delle Ecovacanze, veri e propri pacchetti creati ad hoc per valorizzare le eccellenze dei territori, presentata questa mattina a "Fa' la cosa giusta", la manifestazione nazionale sugli stili di vita sostenibili che si svolge ogni anno a Milano. A presentare le singole proposte anche sindaci e assessori delle località che compongono i 7 itinerari.


Le Ecovacanze del Club delle Vele sono proposte di itinerari turistici realizzati dal 28 maggio al 1 giugno, in occasione di Voler bene all'Italia e della Settimana della Bellezza, per scoprire in un fine settimana le eccellenze e le particolarità dei territori più belli d'Italia: Camerota, Castiglione della Pescaia, Isole Egadi, Parco delle Dune costiere, Gardone riviera, Posada e il lago alpino di Molveno. Trekking, escursioni in bici o in kayak, prodotti tipici, eventi sportivi, spettacoli teatrali e paesaggi mozzafiato, il tutto con un'attenzione particolare all'ambiente e ai parametri di ecosostenibilità. È possibile ricevere materiale o avere informazioni sulle Ecovacanze del Club delle Vele direttamente in fiera allo stand di Legambiente, dal 13 al 15 marzo.


"Il Club delle Vele, le località costiere e lacustri premiate da Legambiente e Touring Club, rappresenta un modello unico di rete – ha spiegato Angelo Gentili, responsabile nazionale Legambiente Turismo - tra distretti territoriali d'eccellenza che comprendono amministrazioni comunali, parchi e operatori del settore turistico. Siamo tutti fortemente convinti che qualità, identità, sostenibilità e bellezza rappresentano gli ingredienti giusti per indirizzare e caratterizzare il sistema turistico nazionale. Le proposte che il Club delle Vele ha presentato oggi a Fa' la cosa giusta, con itinerari e pacchetti turistici innovativi e autentici, permettono infatti di scoprire attraverso il viaggio aspetti quali i paesaggi, la cultura, la natura e le tradizioni locali dei territori d'eccellenza nel panorama nazionale". 
 

La rete di Legambiente Turismo comprende ogni forma di ricettività in tutta Italia, selezionata tra le quasi 300 strutture affiliate, e garantisce servizi di qualità che vanno dall'uso delle fonti rinnovabili e dei sistemi di risparmio energetico alla gestione dei rifiuti e dell'acqua, dalla qualità del cibo alle attività didattiche fino alla promozione del territorio e delle forme di mobilità dolce. Hotel, relais, alberghi, agriturismi, B&B, bio fattorie, rifugi, centri di educazione ambientale e ancora stabilimenti balneari, centri sportivi, ristoranti, camping, villaggi e persino un osservatorio astronomico (tutte le strutture sono su www.legambienteturismo.it).

COMITATO PROMOTORE DEL CLUB DELLE VELE: Legambiente Onlus, Vivilitalia, Federparchi, Cittaslow, Touring Club Italiano.

AMMINISTRAZIONI COMUNALI: Comune di Follonica, Comune di Gardone Riviera, Comune di Grosseto, Comune di Molveno, Comune di Monterosso, Comune di Orbetello, Comune di Ostuni, Comune di Pollica, Comune di Posada, Comune di Santa Marina Salina, Comune di San Vito Lo Capo, Comune di Sant'Anna Arresi, Comune di Scarlino, Comune di Vernazza, Comune di Camerota, Comune di Favignana, Comune di Fasano, Comune di Maratea, Comune di Capalbio, Comune di Castiglione della Pescaia.

PARCHI E AMP: Parco Nazionale delle 5 terre, Parco Regionale della Maremma, Parco Regionale Dune Costiere da Torre Canne a Torre San Leonardo, Area Marina Protetta Isole Egadi, Riserva naturale Isola di Lampedusa.

Nessun commento:

Posta un commento

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI