Cerca nel blog

martedì 17 marzo 2015

Il mondo si illumina di verde per San Patrizio

LE CELEBRAZIONI PER SAN PATRIZIO COLORANO DI VERDE IL MONDO INTERO

17 Marzo 2015 - Circa 150 monumenti e siti fra i più importanti del mondo (vedi lista allegata) si sono illuminati di verde come parte del Global Greening 2015, iniziativa di Turismo Irlandese per celebrare l'isola d'Irlanda e San Patrizio.
Da Roma a Rio e da Londra a Las Vegas, una moltitudine di edifici e siti in tutto il mondo si tingeranno di verde per celebrare la nostra festività nazionale. Quest'anno, con un colpo magistrale, Turismo Irlandese ha aggiunto alla prestigiosa lista il Colosseo a Roma, la Basilica del Sacro Cuore a Parigi e il Castello di Edimburgo, tutti e tre per la prima volta. L'elenco include già la Grande Muraglia Cinese, le Cascate del Niagara, la Statua del Cristo Redentore a Rio de Janeiro e il famoso cartello "Welcome" a Las Vegas.
Il Ministro dei Trasporti, Turismo e Sport Paschal Donohue ha dichiarato: "La forza dell'iniziativa Global Greening è dimostrata dalla sua continua crescita da quando è stata lanciata per la prima volta. Il fatto che 150 edifici abbiano scelto quest'anno di aderire per celebrare la festa di San Patrizio è motivo di grande orgoglio per la nostra gente in patria e all'estero. La capacità di metterci al centro del mondo in questo modo rappresenta un impareggiabile dividendo in termini promozionali, contribuendo anche a veicolare il messaggio della ripresa economica e dei progressi compiuti dall'Irlanda. Avendo trascorso gli ultimi cinque giorni in California in rappresentanza del Governo per il programma dei festeggiamenti per San Patrizio, ho potuto constatare di persona l'impatto che questa festa ha sulla diaspora e nelle sale consiliari. Si stima che l'anno scorso, gli impegni del Governo per il giorno di San Patrizio abbiamo generato un ritorno di 5 milioni di euro in nuovi affari. Mi auguro che, con il rafforzarsi dell'economia, miglioreremo ancora questa cifra per trasformarla in nuovi posti di lavoro a casa".
L'iniziativa Global Greening di Turismo Irlandese si è andata rafforzata di anno in anno dal suo inizio nel 2010 con la sola Sydney Opera House illuminata di verde, a quest'anno con circa 150 siti che vi prendono parte. Niall Gibbons, CEO di Tourism Ireland, ha dichiarato: "Questo è il sesto anno dell'iniziativa Global Greening di Tourism Ireland, più grande e migliore che mai, con alcune famose new entry come il Colosseo a Roma, la Basilica del Sacro Cuore a Parigi, il Castello di Edimburgo, il Grand Ole Opry di Nashville, la Place de l'Etoile a Beirut e persino il Segno e la Linea dell'Equatore in Uganda.
Il Giorno di San Patrizio segna tradizionalmente l'inizio della stagione turistica per noi; il nostro scopo è quello di portare un sorriso alla gente di tutto il mondo e comunicare il messaggio che l'isola d'Irlanda offre il più caldo dei benvenuti e gran divertimento, oltre a meravigliosi paesaggi e un ricco retaggio storico. Il nostro programma per San Patrizio coinvolge la Gran Bretagna, l'Europa Continentale, il Nord America, l'Australia e la Nuova Zelanda, oltre a mercati turistici emergenti, come la Cina, l'India, il Medio Oriente e il Sud Africa. Useremo tutte le opportunità per capitalizzare l'alto profilo e l'esposizione mediatica che l''Irlanda avrà nel corso di questa settimana; la grande copertura di cui godrà l'isola d'Irlanda attraverso tutti i media globali sarà un formidabile volano per la promozione turistica del nostro paese".



Note
  • Turismo Irlandese è l'ente che si occupa della promozione turistica dell'isola d'Irlanda presso i mercati esteri quale meta per vacanze, vacanze studio e viaggi d'affari.
  • Nel 2014 abbiamo accolto 7.604.400 turisti stranieri (257.800 gli italiani), generando risorse pari a 4,26 miliardi di euro.  Il turismo estero genera quasi il 59% degli introiti turistici totali.
  • Il sito internazionale di Turismo Irlandese è www.ireland.com, disponibile in 10 diverse lingue per più di 30 mercati specifici in tutto il mondo (in Italia, www.irlanda.com).

Turismo Irlandese

Piazzale Cantore 4, 20123 Milano - www.irlanda.com

www.facebook.com/turismoirlandawww.twitter.com/turismoirlanda - www.youtube.com/turismoirlandese

Nessun commento:

Posta un commento

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI