Cerca nel blog

mercoledì 18 marzo 2015

Cavalli, sport ed emozioni a Montebelli Agriturismo e Country Hotel di Caldana (GR)


Cavalli, sport ed emozioni
 
 
Dall'equitazione alla comunicazione profonda con il destriero,
a Montebelli Agriturismo e Country Hotel di Caldana (GR)
le lezioni diventano un percorso di crescita interiore
 
Splendidi, intelligentissimi e dalla notte dei tempi a fianco degli uomini: i cavalli sono senz'altro tra gli animali più amati. E Montebelli Agriturismo e Country Hotel di Caldana (GR) propone un metodo tutto nuovo di avvicinarsi all'equitazione, creando un rapporto speciale, di comunicazione profonda con i cavalli della sua scuderia. Ci troviamo in Maremma, l'angolo più selvaggio della Toscana e territorio dei butteri: qui il cavallo è un compagno di vita e, per chi sceglie questa zona per una vacanza, uno dei migliori "mezzi" per cogliere appieno le bellezze naturali. Vigneti, uliveti, colline e campi che scendono verso il mare, una macchia blu in lontananza, si attraversano al trotto riappropriandosi di quei ritmi naturali che troppo spesso vengono stravolti dalla frenesia della quotidianità. La filosofia di Montebelli Agriturismo e Country Hotel, tenuta a coltivazione biologica, persegue l'ideale di una vacanza "per nutrire corpo e anima", in una dimensione olistica del buon vivere. E in questa direzione va il nuovo approccio riservato all'equitazione, che da sport diventa esperienza multisensoriale, che coinvolge pensieri e azioni. I cavalli della scuderia di Montebelli, riconosciuta a livello nazionale come allevamento di purosangue inglesi, hanno un passato da campioni. Gli ospiti hanno la possibilità di scambiare emozioni con i destrieri, perché l'accento viene posto sullo scambio, sulla relazione, e la passeggiata a cavallo si trasforma in un momento di grande comunicazione. Gli allenatori, e guide equine esperte, Tommaso Migliozzi e Ashley Smith, sono in grado di individuare gli animali più adatti per le sessioni individuali, di coppia, per famiglie o per gruppi, per qualsiasi fascia d'età e grado di preparazione. "In primo luogo – spiega Migliozzi – spieghiamo a chi si avvicina ai cavalli l'importanza del rispetto e del rapporto con gli animali. Poi cerchiamo di far si che si instauri una vera connessione con il proprio sé e con il partner equino, indispensabile per un'esperienza autentica". Le lezioni per adulti vanno da un'ora e mezza a tre ore, mentre per i bimbi sotto i 12 anni si parla di una o due ore. E le passeggiate e le escursioni di gruppo possono essere anche di quattro ore, con tutti i prezzi su richiesta.
A chi si avvicina per la prima volta all'equitazione è consigliato il "lavoro a terra" e la comunicazione come primo step. Si tratta di un momento di conoscenza reciproca, nel quale vengono messi in luce i reciproci sentimenti: il cavallo è un essere estremamente intelligente e ha la capacità di comprendere immediatamente quale è l'energia che l'uomo gli trasmette. Il linguaggio del corpo è più efficace di molte parole: l'esercizio a terra include governare il cavallo, condurlo, lavorare con lui in cerchio. In seguito si può apprendere "l'arte di essere con il cavallo", che è una vera magia, un momento di profonda e concentrata creatività. La mente si rilassa e il corpo si libera dalle tensioni, preparandosi a godere del presente. Comprendere il cavallo ed entrare in comunicazione con lui aumenta la consapevolezza di sé e la capacità di connettersi con gli altri. Uno sport che si trasforma in un momento di grande intensità, e che da semplice lezione o passeggiata diventa meditazione e vera libertà. 
 
Per informazioni
Montebelli Agriturismo e Country Hotel
Località Molinetto Caldana
58023 Grosseto
Tel +39 0566.887100
Fax + 39 0566.81439



--
www.CorrieredelWeb.it

Nessun commento:

Posta un commento

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI