Cerca nel blog

domenica 30 novembre 2014

Sciopero in tutti gli aeroporti tedeschi: da lunedì 1°dicembre no voli.

Attenzione lo sciopero è di quelli che possono mettere in ginocchio il traffico aereo.

Uno dei principali sindacati dei piloti tedeschi ha dichiarato un nuovo sciopero che coinvolge la Lufthansa da domani fino a martedì a mezzanotte. Lo ha annunciato in un comunicato stampa l'unione piloti della Vereinigung Cockpit.

La protesta, contro il piano aziendale di riduzione dei benefici pensionistici, riguarderà sia i voli a corto che a medio raggio. I piloti Lufthansa si oppongono alle nuove condizioni di fine della carriera. Attualmente i piloti della compagnia aerea tedesca vanno in pensione a 55 anni mentre Lufthansa vuole portare a 60 anni l'età per andare in pensione.

Lo sciopero è di quelli che possono mettere in ginocchio il traffico aereo. Pertanto vi consigliamo di controllare sul sito ufficiale lo stato del vostro volo per restare indenni gli ultimi giorni prima delle ferie oppure proprio durante il trasferimento verso o dalle vacanze.

Turismo di Israele: ad Eilat alla scoperta del Birdwathcing

Alla scoperta del Birdwatching
Dal 9 al 15 marzo
Ad Eilat un Festival inedito

Migliaia di birdwatchers provenienti da tutto il mondo sono attesi ancora una volta ad Eilat nel sud di Israele per il IX Festival di Primavera che qui si terrà dal 15 al 22 marzo 2015 insieme alla seconda edizione del Campionato di Flyway il 25 Marzo 2015.

Il festival, organizzato dal Centro Ornitologico israeliana del SPNI – società per la protezione della natura – e dal Birding International and Research Center di Eilat, offre ad ornitologi professionisti e  appassionati l'opportunità di combinare lo spettacolo della migrazione primaverile con una rilassante vacanza al caldo della primavera di Eilat sul Mar Rosso.

Ogni primavera, i cieli di Israele si riempiono con la il volo di 500 milioni di uccelli a seguito della migrazione dal nord verso i climi più caldi dell Asia e in Africa verso l'Europa ed Israele stessa diviene un paradiso per gli amanti del birdwatching. La posizione strategica ed unica di Israele, l'unico ponte di terra tra Europa, Asia e Africa, fa si che Israele divenga una una delle regioni più interessanti e accessibili per il bird watching.

L'Israel Ornitologic Center, che gestisce tre centri di bird watching in Israele e mira a proteggere la biodiversità della regione attraverso attività con gli uccelli, ha registrato più di 540 specie diverse di uccelli in Israele in varie stagioni dell'anno, con oltre 400 che qui vi giungono ogni anno - e questo nonostante il fatto che il paese sia lungo solo 500 km.

Il festival dura una settimana e comprende esperienze di birdwatching di giorno e di notte con visite a tutti i migliori siti nel sud di Israele, molte attività legate agli uccelli, presentazioni, conferenze e altro ancora. Gli ospiti potranno alloggiare presso l'Hotel lsrotel Agamim dove si svolgeranno le attività con anche banchetti serali. Uno speciale Birders Bar aiuterà gli ornitologi a rilassarsi dopo le lunghe giornate di osservazione. Oltre alle escursioni giornaliere gratuite, gli ornitologi potranno scegliere di partecipare a diversi tour di specializzati, di specie o regioni del sud di Israele specifici.

Ulteriori informazioni, la registrazione e pacchetti: www.eilatbirdsfestival.com

La seconda edizione del campionanto di Flyway si terrà il 25 marzo 2015 e vedrà team internazionali competere per individuare in 24 ore il maggior numero di specie di uccelli.

Madrid Marsa Alam Crociera sul Nilo Fuerteventura Amsterdam Istanbul Barcellona Kenya Phuket




logo facebooklogo twitter


Capodanno a Madrid

395€
Partenze speciali da Milano, Roma e Napoli 29 Dicembre rientro 01 Gennaio: 4 giorni e 3 notti hotel 3 stelle in trattamento di camera e colazione. Volo, bagaglio e tasse incluse nel prezzo!
Vedi...




Marsa Alam OFFERTA BOOM!

365€
Partenze 29 Novembre da Milano, incluso: volo, trasferimenti, soggiorno 7 notti in soft all inclusive, visto, assistenza in loco.
MAGGIORI INFORMAZIONI



Emozionante Crociera sul Nilo

770€
Incluso: volo da Milano e Roma, trasferimenti, crociera 7 notti in pensione completa, guida in italiano, pacchetto escursioni e visite.
MAGGIORI INFORMAZIONI



Fuerteventura da vivere

865€

Partenze 1-8-15 Dicembre da Milano, Verona e Roma, incluso: volo, trasferimenti, soggiorno 7 notti all'Hotel Barcelo Jandia 4* in trattamento di all inclusive.

MAGGIORI INFORMAZIONI



Amsterdam hotel 4* a Capodanno

485€
Partenza da Milano e Roma: 4 giorni e 3 notti hotel 4 stelle con splendido centro benessere in trattamento di camera e colazione.
Vedi...



Istanbul partenze giornaliere

 320€
Partenze giornaliere dai principali aeroporti: soggiorni 3 e 4 notti in camera e colazione, volo, trasferimenti, assistenza in loco inclusi.
MAGGIORI INFORMAZIONI



Istanbul Feronya 4* o similare partenza 29 Dicembre

399€
Partenza da Bergamo, Bologna e Roma: soggiorno 3 notti in camera e colazione, volo, trasferimenti, assistenza in loco inclusi.
MAGGIORI INFORMAZIONI



Capodanno a Barcellona

475€
Partenze speciali da Milano, Roma e Napoli 30 Dicembre rientro 02 gennaio: 4 giorni e 3 notti hotel 3 stelle in trattamento di camera e colazione. Volo, bagaglio e tasse incluse nel prezzo!
Vedi...



 Kenya Natale 4* in All Inclusive

 1525€
Partenze da Milano a Roma: volo, trasferimenti, soggiorno 7 notti in all inclusive.
MAGGIORI INFORMAZIONI



Capodanno a Phuket

1899€

Partenze da Milano e Roma, incluso: volo, trasferimenti, soggiorno 10 giorni e 7 notti direttamante sul mare. 
Vedi...




logo facebooklogo twitter logo servizio clienti
info@ariaviaggi.it
www.ariaviaggi.it

AriaViaggi ® - Strada di Cardeto 67, 05100 Terni - Protocollo Giunta Regionale n. 0082337 - tel +39 0744 800 230 - fax +39 0744 086 11

sabato 29 novembre 2014

Renzi, la Merkel e Papa Francesco protagonisti della satira al Carnevale di Viareggio 2015


 

 

 

RENZI, LA MERKEL E PAPA FRANCESCO PROTAGONISTI
DELLA SATIRA AL CARNEVALE DI VIAREGGIO 2015


Ecco tutti i progetti dei giganteschi carri allegorici in cartapesta
che sfileranno sui Viali a Mare l'1, 8, 15, 22 e 28 febbraio


Il premier Renzi nei panni di Pinocchio, di un grande robot, come illusionista e a cavalcioni della tartaruga delle riforme, la Merkel partoriente, Papa Francesco ai fornelli e in braccio a Putin, Berlusconi che tenta la scalata al Colle, l'Italia allo sbando. La satira  è protagonista sui carri del Carnevale di Viareggio 2015, accanto a temi sociali e ambientali, come la violenza sui minori e l'uccisione degli elefanti per l'avorio. Tra le maschere anche Mina. Ecco i soggetti delle costruzioni che sfileranno sui Viali a Mare di Viareggio l'1, 8, 15, 22 e 28 febbraio 2015. In concorso ci saranno dieci carri di prima categoria, quattro di seconda, nove mascherate in gruppo e dieci maschere isolate. Per Viareggio sarà il 142esimo anno del suo Carnevale. Negli hangar della moderna Cittadella i maestri costruttori sono già al lavoro per la realizzazione dei giganti di cartapesta.



On line sul sito ufficiale della Fondazione Carnevale di Viareggio la Press kit

http://viareggio.ilcarnevale.com/area-stampa/press-kit/

da cui poter scaricare:
•    Foto dei bozzetti delle costruzioni allegoriche
•    Cartella stampa con presentazione della manifestazione e dei soggetti dei carri
•    Schede tecniche delle costruzioni

Viareggio, 29 novembre 2014


venerdì 28 novembre 2014

Vacanza sul Lago Maggiore: suggerimenti utili per viaggiare

Consigli utili per trascorrere le vostre vacanze sul Lago Maggiore: indicazioni e informazioni utili per arrivare, parcheggiare, visitare i luoghi più significativi e non perdere le bellezze paesaggistiche, artistiche e architettoniche che caratterizzano i borghi del lago Maggiore.

Se state pensando ad una vacanza che vi porti lontano dal grigiore della città, nulla di più appropriato di una breve fuga negli incantevoli luoghi del lago Maggiore. Qui tutto è predisposto per accogliervi e per regalare momenti veramente indimenticabili a turisti di tutte le età. Il lago Maggiore vi sorprenderà con il suo paesaggio variegato e resterete stupiti dall’atmosfera di altri tempi che si respira in cittadine come Stresa, dove vi sembrerà di aver viaggiato a ritroso nel tempo ed essere tornati all’epoca della belle époque. Affascinanti giardini perfettamente curati e ricchi di esemplari esotici e rari, dimore sontuose ed eleganti, panorami mozzafiato fanno del lago Maggiore un autentico gioiello incastonato tra l’Italia e la Svizzera. La porta d’accesso per il lago è la cittadina di Arona, sovrastata dalla protettiva statua del San Carlone fatta erigere sulla collina nel 1698 da Carlo Borromeo. Se per le vostre vacanze sul lago, avete deciso di viaggiare in macchina sappiate che Arona dista da Milano solo 65 chilometri, all’incirca un’ora di macchina, si percorre la A26 in direzione Gravellone Toce e si esce ad Arona, Baveno-Stresa o Gravellone Toce. Da Torino sono 122 chilometri che si percorrono in circa un’ora e mezza, si segue la A4 fino a Novara e poi sulla A26 in direzione Gravellona Toce, le uscite a questo punto sono le stesse di chi procede da Milano. Se si è in gita in Svizzera, si può raggiungere il Lago Maggiore attraverso il San Gottardo o il San Bernardino.

Giunti ad Arona, all’ingresso della cittadina sono a disposizione 6 parcheggi gratuiti con la segnalazione del numero dei posti disponibili e la distanza da percorrere a piedi per raggiungere il centro città. Per chi volesse invece viaggiare rilassato, magari leggendo un buon libro, la società Trenonord che gestisce le linee ferroviarie nel nord Italia, ha lanciato numerose promozioni per incentivare i viaggi in treno, un esempio è rappresentato dal pacchetto treno + battello con cui è possibile visitare le meravigliose isole di Borromeo. Si parte da Milano Cadorna o Garibaldi. Da Torino il viaggio in treno dura all’incirca due ore. I biglietti per la navigazione del lago sono gratuiti per i bambini al di sotto dei 4 anni, per gli altri i prezzi variano a seconda degli itinerari scelti. Se non si è deciso di effettuare un’unica tappa è consigliabile acquistare un biglietto cumulativo. Per gli orari dei traghetti ricordarsi che durante i week end sono previste meno corse rispetto ai giorni feriali.

Cassoeula e bollicine alla Tenuta de l'Annunziata

Martedì 2 dicembre
Tenuta de l’Annunziata – Uggiate Trevano


Nuova appuntamento con la cucina della tradizione alla Tenuta de l’Annunziata di Uggiate Trevano (CO): martedì 2 dicembre alle ore 20 lo chef Augusto Proserpio proporrà un gustoso menù in cui sarà protagonista la vera cassoeula milanese

Nel menù, oltre alla cassoeula con verze e polenta taragna del vecchio Mulino, saranno serviti piedini di maialino in carpione con insalatina di sedano rapa e semifreddo al grappino con salsa allo zafferano e cantuccini.

La cassoeula, i cui ingredienti principali sono le verze e varie parti del maiale, nasce all'inizio del XX secolo ma le sue varianti più antiche sono di origine incerta e controversa. Probabilmente il piatto deriva ed è legato al culto di Sant'Antonio abate, festeggiato il 17 gennaio, data che segnava la fine del periodo delle macellazioni dei maiali. I tagli di carne utilizzati per la cassoeula erano quelli più economici e avevano lo scopo di insaporire la verza, elemento invernale basilare della cucina contadina lombarda nei secoli scorsi. 

La leggenda vuole invece che la cassoeula nasca da un soldato spagnolo che invaghitosi di una giovane donna milanese, cuoca di una famiglia nobile, le abbia insegnato la ricetta e che in seguito la giovane abbia proposto con successo il piatto ai suoi datori di lavoro.


La serata ha un costo di 40 euro a persona.


TENUTA DE L’ANNUNZIATA – Uggiate Trevano (CO)
Tenuta de l’Annunziata a Uggiate Trevano, immersa in tredici ettari di castagneto secolare nel verde delle colline che circondano il lago di Como e si innalzano verso il confine svizzero, è un luogo all’insegna di relais, gourmet, wellness. È un angolo di pace e tranquillità, ricco di storia e di nuove opportunità: il rifugio ideale per chi cerca il piacere di riprendersi il proprio tempo.
Buona cucina – con alimenti sani, a chilometro zero, coltivati in loco – percorsi all’insegna del benessere all’interno della Beauty Farm e una posizione strategica nel nord della Lombardia la rendono il luogo ideale per percorsi tra benessere, storia e gusto.



Per informazioni e prenotazioni:
Tenuta de l’Annunziata
info@tenutadelannunziata.it  tel. 031.949352 – 031.949172

Just for Women. Best Western Farnese di Parma propone un soggiorno a misura di donna nelle W Rooms by Inc Hotels Group

Just for Women


Best Western Farnese di Parma propone un soggiorno a misura di donna nelle W Rooms by Inc Hotels Group

In un’epoca in cui si sprecano le discussioni sulla parità dei sessi, sulle quote rosa e sull’uguaglianza dei trattamenti, non bisogna perdere di vista il fatto che, in materia di vacanze e di relax, gli uomini e le donne hanno invece gusti radicalmente differenti. Un “dettaglio” che non può sfuggire a chi, come la famiglia Incerti – nome legato al marchio Inc Hotels Group – da oltre novant’anni opera nel settore turistico e alberghiero.

L’opzione W Rooms, attiva in Best Western Farnese di Parma, prevede soggiorni in rosa per le donne che viaggiano a Parma e che desiderano contare su una serie di servizi tagliati su misura. 

L’offerta si apre col sorgere del sole, quando, mettendo piede in sala colazione, la  sorpresa ha la forma di un corner con prodotti biologici e naturali. Le signore possono contare sulla preparazione di un concierge dedicato, vera miniera di informazioni sulla città, e godere di convenzioni con parrucchieri ed estetisti in zona, riviste femminili nelle aree comuni e caffè gratuito al bar.

Ma non è tutto. In camera, ad accogliere le ospiti, è predisposto un kit di prodotti da bagno, phon professionale e piastra per capelli, bollitore con set di tisane, oltre al servizio in stanza gratuito e magazine in omaggio.

Su richiesta, in Best Western Hotel Farnese di Parma, è possibile contare sulla consulenza un Personal Food Shopper che accompagnerà le ospiti alla scoperta dei sapori della Food Valley, per acquistare prelibatezze e ghiottonerie a km zero.

Dulcis in fundo ci si può concedere un massaggio per rilassarsi dopo un’intensa giornata trascorsa per le vie della città, con trattamenti benessere à la carte: dal massaggio sonoro con campane tibetane, diapason, pines e voce (45minuti, 50 euro), all’Office Massage (30 minuti, 35 euro), dal Reiki Massage (45 minuti, 40 euro) fino alla consulenza Fiori di Bach con essenze floreali (70 euro).


Per informazioni: INC Hotels
Via Reggio 51/a, 43126 Parma
E-mail: info@inchotels.com
Sito web: www.inchotels.com

Sconti bianchi sul Monte Rosa. Dal 1° dicembre 2014, le settimane sulla neve del Romantik Hotel Jolanda Sport di Gressoney La Trinitè (AO)

Sconti bianchi sul Monte Rosa

 

Dal 1° dicembre 2014, le settimane sulla neve  del Romantik Hotel Jolanda Sport di Gressoney La Trinitè (AO)


Quando le montagne decidono che il verde, almeno per la stagione invernale, è passato di moda, gli appassionati degli sport invernali lucidano gli scarponi e testano la buona tenuta degli attacchi. La Valle di Gressoney, costellata dalle tipiche casette in legno di larice - che da queste parti chiamano Stadel - e situata ai piedi del Monte Rosa, è un punto immancabilmente segnato in rosso sulle mappe di chi aspetta tutto l’anno le prime nevicate come uno scolaro la campanella della ricreazione. 

A disposizione degli sciatori provetti, il Romantik Hotel Jolanda Sport (a 1637 s.l.m.), un albergo letteralmente posizionato sugli impianti di risalita, offre un comodo accesso ai 180 chilometri di piste del Monterosa Ski. Ma non è tutto. Gressoney La Trinitè è una delle poche stazioni invernali a proporre l’Eliski con l’accompagnamento delle guide alpine: come mezzo di risalita si usa l'elicottero, per provare sensazioni indescrivibili! 

Oppure ci si può cimentare con le arrampicate sulle cascate di ghiaccio, che nel periodo invernale diventano palestre naturali anche a bassa quota, praticabili sia dai principianti che dagli alpinisti provetti. E ancora Freeride tra itinerari unici e sempre vari, per discese fuori dagli schemi e completamente immersi nella powder, l’entusiasmante Sci Alpinismo e l’affascinante disciplina del Telemark (lo sci a tallone libero). 

Dopo le avventure sulla neve, il relax è in attesa all’Hotel Jolanda, splendida edificazione dei Walzer, in legno vecchio che proviene dalle antiche baite e beola (la pietra estratta dal Monte Rosa). Tra centro benessere (dotato di piscina interna con idromassaggio, sauna finlandese con minipiscina esterna a 9°, biosauna, bagno di fieno, bagno turco, palestra e zona beauty dove mani esperte eseguono trattamenti specializzati in ambienti ricercati e unici) e gustosa cucina della tradizione valdostana ci si distende attendendo l’arrivo di un'altra incredibile giornata sul Monte Rosa.  

Dall’1 al 20 dicembre 2014, prezzi per la settimana bianca a partire da 630 euro per persona in camera doppia con trattamento di mezza pensione. Dal 6 al 31 gennaio 2015 e dal 21 marzo all’11 aprile 2015 prezzi per la settimana bianca a partire da 680 euro per persona in camera doppia con trattamento di mezza pensione. Dal 31 gennaio al 7 febbraio e dal 7 al 21 marzo 2015 prezzi per la settimana bianca a partire da 720 euro per persona in camera doppia con trattamento di mezza pensione. Bimbi fino ai 12 anni, in terzo letto, con una riduzione del 30%.

Inoltre chi soggiorna nel periodo dal 10 al 20 dicembre 2014 e dall’11 al 18 gennaio 2015 avrà lo skipass gratuito.

Profondamente radicata nella rispettiva regione e plasmata dalla tradizione e dalla consapevolezza della qualità - questo è il senso dell’accoglienza per gli oltre 200 Romantik Hotels & Restaurants in 10 Paesi europei, che danno il benvenuto ai loro ospiti provenienti da vicino e da lontano. Individualità che sorprende, genuinità che delizia, genialità che cattura - in breve: un atteggiamento molto speciale verso la vita.

Per informazioni: Romantik Hotel Jolanda Sport
11020 Gressoney La Trinitè (AO)
Tel. 0125.366140

Il Boutique & Design Hotel ImperialArt sponsorizza l'Albero di Natale di Matteo Thun


Nell'ambito di "Alberi di Natale Merano Collezione 2014"  il Boutique & Design Hotel ImperialArt sponsorizza l'albero di Natale realizzato dal famoso architetto.

Sorseggiando una bevanda calda all'interno CoffeArt, uno dei cafè più belli di Merano, è possibile godersi la vista di uno dei 27 alberi della manifestazione "Alberi di Natale Merano Collezione 2014" che quest'anno arredano il centro della città.
Da sempre attento a promuovere iniziative artistiche, il Boutique & Design Hotel ImperialArt di Merano sponsorizza quest'anno l'albero realizzato da Matteo Thun e che si trova all'esterno dell'Hotel su Corso della Libertà, una delle vie principali di Merano. Originario di Bolzano e laureato in architettura, Matteo Thun ha collaborato con prestigiosi marchi come Swatch, Villeroy & Boch, Missoni e Porche solo per citarne alcuni, ed è stato insignito di numerosi premi nazionali ed internazionali.
L'albero da lui disegnato rappresenta in pieno la filosofia e lo spirito dell'architetto, è di forme semplici e rigorose con richiami tradizionali ai colori natalizi. Matteo Thun da sempre crede nell'architettura sostenibile che rispetta i luoghi e l'ambiente. Anche nella realizzazione dell'albero per Merano il celebre architetto altoatesino, progettista olistico e interdisciplinare, ha tenuto conto di questa sua filosofia che ne guida il lavoro. I decori ideati per l'occasione sono infatti realizzati in materiali naturali quali il legno che diventa contenitore
quasi scrigno di piccoli elementi naturali, rametti di abete e bacche rosse a simboleggiare il Natale nei suoi colori festosi, gioielli preziosi adornano un albero ispirato al rispetto per la natura.

Alfred Strohmer, proprietario del Boutique & Design Hotel ImperialArt ha così commentato la sponsorizzazione:  "Davanti all'hotel ImperialArt abbiamo scelto di posizionare l'albero di Matteo Thun, perché è un artista dell'Alto Adige che porta nel mondo il nostro piccolo paese e la nostra particolare mentalità esprimendola con il suo design. Mentre come gruppo „famiglia Strohmer" abbiamo scelto gli alberi di Marcello Jori con le sue decorazioni di Alessi che è posizionato davanti all'ingresso dell'hotel Europa Splendid".

Si respira un'atmosfera natalizia glamour e cosmopolita a Merano quest'anno grazie alla presenza di alberi di design realizzati da 27 artisti per la manifestazione "Alberi di Natale Merano Collezione 2014", vetrina di un ampio progetto culturale a cadenza annuale curato da Laura Villani, architetto ed esperta di design e curatrice di mostre in tutto il mondo. Tanti i nomi noti legati al mondo della moda e del design che esporranno i loro alberi dal 27/11 al 06/01, tra cui Fiorucci, Thun e Swarovski, ma anche musicisti e showman come Renzo Arbore e Patty Pravo. Il progetto si propone di valorizzare alcuni luoghi della città coniugando modernità e tradizione rendendo incantata l'atmosfera per tutti i visitatori in occasione dei mercatini natalizi. I luoghi selezionati per l'esposizione coinvolgono, oltre a punti d'incontro come piazza della Rena e piazza Terme, location turistiche quali musei e hotel, nonché altri luoghi di passaggio come parchi e incroci.



Boutique & Design Hotel ImperialArt - Freiheitsstr. / Corso della libertà 110 - 39012 Meran/o


Boutique & Design Hotel ImperialArt:
Costruito nel 1899 come negozio di specialità gastronomiche, il sobrio edificio in stile liberty divenne poi sede del Caffè Westminster, caffè in stile viennese, "salotto" della città, in cui ogni sera veniva eseguita musica dal vivo al pianoforte e gli ospiti si intrattenevano in colte conversazioni. Nel 1971 fu radicalmente trasformato in un locale di tendenza degli anni settanta che, pur conservando tutto il suo fascino originario, rispondeva alle esigenze estetiche del tempo. Nell'autunno 2009 Alfred Strohmer, figlio di albergatori meranesi, ha maturato l'idea di realizzare qualcosa di particolare per la città di Merano. Grazie alla stretta collaborazione con la vicina galleria d'arte contemporanea, Merano Arte, e con la sua direttrice Herta Wolf Torggler, si è potuto affidare la realizzazione del progetto a tre artisti meranesi: Elisabeth Hölzl, Ulrich Egger e Marcello Jori, che hanno fatto dell'edificio un'opera d'arte. Anche la scelta dell'architetto, Harald Stuppner ha rivestito un'importanza determinante la riuscita del progetto. L'hotel, così ristrutturato, è stato inaugurato il 27 giugno 2010.

Merano, vivace ed elegante cittadina che offre eventi artistici, musicali e di intrattenimento durante tutto l'anno, è la cornice ideale per l'ImperialArt.
Partner PREMIUM delle Terme di Merano, l'hotel ImperialArt offre ai propri ospiti l'ingresso alle terme, dotandoli di un chip d'ingresso che permette di entrare ed uscire più volte al giorno senza limiti e di evitare i tempi d'attesa alle casse.

giovedì 27 novembre 2014

Milano. Let's Travel DOGether: un bel giorno per scodinzolare !


LET'S TRAVEL "DOGETHER", la prima guida turistica su Milano, in formato digitale e dal DNA tutto "pet friendly", ha ottenuto in data odierna il Patrocinio del Comune di Milano. 

Siamo davvero felici e soddisfatti che il nostro Comune abbia riconosciuto lo spirito expottimista di un progetto che nasce "nella città e per la città", con l'obiettivo di coinvolgere gradualmente l'intero paese (e forse domani "mondi lontani").

Oggi è per noi un gran bel giorno per scodinzolare !!! … e per chi avesse perso le "puntate precedenti", ecco a seguire una rapida sintesi (per chi invece andasse di fretta, ecco in 2 minuti il nostro video trailer ).

Dogfather è un progetto che nasce con l'obiettivo  di creare un mondo migliore a "6 zampe" , partendo dal basso, dai nostri sogni, dal nostro impegno, dalla nostra energia PAWsitiva, dalla nostra città e sfruttando la grande opportunità offerta da Expo 2015.

Con la scusa di realizzare Let's Travel DOGether, la prima guida turistica e digitale su Milano dal DNA tutto "pet friendly" , abbiamo iniziato a "fare branco" con le diverse realtà che rappresentano trasversalmente il nostro tessuto economico e sociale: hotel, ristoranti, negozi, locali, centri commerciali, case editrici, produttori, fornitori di servizi specializzati, associazioni, istituzioni, … e (naturalmente) cittadini. 

Abbiamo dunque avvicinato, con una missione ed una visione ben precisa,  attori che normalmente vivono e lavorano su "dimensioni diverse" (design, fashion, arte, food, accoglienza, tecnologia, prodotti e servizi …), coinvolgendoli direttamente in un progetto di natura fortemente collaborativa , il cui filo conduttore è rappresentato dal rispetto verso l'ambiente e verso le creature che in esso vivono, nella volontà ed ambizione di contribuire attivamente alla creazione di un mondo migliore, dove umani a 2 e 4 zampe possano vivere e convivere con più amore, rispetto e dignità.

Partendo dall'ambiente metropolitano (qualcuno ha detto "… se funziona a Milano … funzionerà ovunque") e con lo slogan simpaticamente  provocatorio "dogs are welcome, people tolerated" proponiamo alle aziende un approccio "pet friendly" per un marketing più efficace , una comunicazione più passionale, una immagine più umana… una prospettiva "diversamente interessante" di lavorare, creando al contempo i presupposti e le condizioni per una vita più bella, felice e sociale   sempre e naturalmente "a 6 zampe".

Non solo attività on line ma soprattutto iniziative off line, nel mondo reale, coinvolgendo gli amici quadrupedi ed i loro accompagnatori bipedi in un numero variegato di situazioni ludiche e formative, utili e meno utili  … perché se è vero che i nostri amici "pelosi" fanno parte della famiglia … è giusto allora che vivano con noi;  li abbiamo così portati a fare l'aperitivo, il brunch, la cena, … al centro commerciale, in libreria, in ufficio, in fiera, in vacanza, a correre la Stramilano, … li abbiamo coinvolti come attori (e non solo spettatori) al Salone del Mobile, alla Fashion Week, alla Food Week, al Carnevale di Venezia,  li abbiamo recentemente proposti come "relatori" in Expo Gate , ai Tavoli Tematici , ad Hack The Expo e come "ambasciatori a 6 zampe" agli  incontri di Expo in Città, di Milano da Vedere , dei Podisti da Marte , del Milanese Imbruttito e di  Meet the Media Guru .

E c'è ancora tantissimo da fare  … numerose attrazioni e centri di cultura sono purtroppo "off limits" per i nostri amici "pets" e nel frattempo che i tempi cambino anche per loro (aspettando con trepidazione il Regolamento per la Tutela degli Animali, in fase di rielaborazione dopo la sua recente  "bocciatura "), stiamo organizzando una "EXPAW Task Force" per fornire servizi specializzati e professionali a supporto dei numerosi visitatori "cane-muniti" che dal primo Maggio a fine Ottobre invaderanno la città per prendere parte ad un evento sensazionale … perchè Expo, il cibo e la vita  sono di tutti !

E non dimenticatevi cari amici … ovunque voi viviate, qualsiasi cosa facciate nella vita, a prescindere da razza, età, sesso, religione  … il cambiamento parte dal basso e soprattutto da voi ! … non perdete l'opportunità di poter dire un giorno … "io c'ero" e contribuire così a scrivere un piccolo ma significativo "pezzo di storia". Un anno fantastico ci aspetta al varco … "fuori le zampe"  … perché adesso è veramente ora di correre !

Per qualsiasi informazione, segnalazione, proposta, progetto, idea, … e perché no … per qualsiasi critica (purché costruttiva) scriveteci a info@dogfather.it , chiamateci al 348-8602301, socializziamo su Facebook , Twitter, incontriamoci in una delle nostre location "pet friendly" selezionate ed insignite della "zampetta d'oro" … e non lasciamo mai più che i nostri sogni dormano nel cassetto … LIVE, LOVE, BARK.

#dogfather #traveldogether #expottimisti #a6zampe #expaw2015 #milano

Un gruppo di persone diverse che condivide obiettivi comuni può raggiungere l'impossibile.

(parola di Dogfather)




--
Redazione del CorrieredelWeb.it


Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI