Cerca nel blog

giovedì 31 luglio 2014

Non solo mare, i turisti vogliono in più. Ponza tra le mete migliori

Dimezzate le ferie estive rispetto agli anni '60, i vacanzieri diventano sempre più esigenti
Mare sì, ma anche tranquillità per le famiglie e movida notturna per i giovani. Da PaesiOnLine alcuni suggerimenti per vacanze al top, fuori dalle solite mete.


Recenti studi hanno messo in evidenza come le vacanze estive degli italiani si siano dimezzate rispetto agli anni '60. Le ferie duravano in media 19,8 giorni nel 1965, contro i 10,8 del 2014. Questo mutamento nei costumi ha reso i vacanzieri più esigenti, come conferma anche il trend generale della community del portale di turismo PaesiOnLine (www.paesionline.it).

Ai turisti oggi non bastano più mare pulito e spiagge accoglienti per scegliere una determinata località. Chiedono anche tranquillità se si viaggia in famiglia, movida notturna e locali alla moda se si tratta di un gruppo di giovani. Tante richieste e il desiderio di non trascorrere le ferie sempre nelle solite località, quelle già visitate o raccontate dagli amici. Per guidare i propri utenti nella scelta della meta migliore, PaesiOnLine ha stilato una classifica delle località migliori suddividendole per tipologia di vacanza e indicando delle mete alternative, che si segnalano in crescita nella considerazione della community.

Partiamo dall'Italia. E partiamo dalle famiglie. Le mete di mare per eccellenza sono di solito quelle che si affacciano sul Mar Adriatico: dal Gargano alla costa abruzzese, dalla riviera del Conero a quella Romagnola. E per cambiare? Una prima scelta è rappresentata da Tropea, in provincia di Vibo Valentia (http://goo.gl/9jgUp6). Il clima è perfetto. Le spiagge e l’acqua trasparente rendono Tropea un posto perfetto per chi viaggi con i bambini. In crescita anche l'Isola di Ponza (http://goo.gl/RFwmi6), la più grande dell'arcipelago pontino. Un'isola da visitare con calma e, possibilmente, a piedi. La sua tranquillità la rende una meta perfetta per una vacanza in famiglia.

Tante buone idee anche per i più giovani, single o in coppia. La costa del Nord Est per esempio, tra il Veneto e il Friuli Venezia Giulia, offre ottime soluzioni. Jesolo e Lignano Sabbiadoro sono da tempo sulla cresta dell'onda ma in questi mesi hanno compiuto un importante salto in avanti. Jesolo (http://goo.gl/rH6oAO) si distingue per i parchi tematici e le discoteche mentre a Lignano Sabbiadoro (http://goo.gl/zJT8vy), in provincia di Udine, a farla da padrone sono i sette chilometri di litorale lungo il quale è possibile praticare qualsiasi tipo di sport acquatico. Lignano è scelta soprattutto dai giovani sportivi ma non mancano le discoteche per serate frizzati, a partire dal Kursal.

Spostiamoci in Europa, dove le sorprese sono ancora più interessanti, soprattutto per le mete di mare da visitare in famiglia. Il Portogallo riscuote molto successo con Albufeira (http://goo.gl/86dgpw), nel sud del paese, che unisce il fascino dell'oceano a una cittadina a misura di famiglia. Oltre al mare, infatti, i più piccoli possono divertirsi presso il parco oceanografico Zoomarine e la Torre do Relógio. Una vacanza con i bambini è il modo perfetto anche per godere delle bellezze di Skiathos, in Grecia (http://goo.gl/RE4jPs). Non si tratta della 'solita' isola: è tranquilla, ricca di verde, con spiagge sabbiose che la rendono particolarmente adatta a una vacanza con bambini piccoli. Tra le più famose ci sono quelle di Koukounaries, di Vassilias e Banana Beach.

Per i più giovani, le parole d'ordine per un'estate ricca di conquiste e romanticismo sono due: Spagna e Grecia. Cambiano però le destinazioni. Niente Ibiza, Formentera o Lloret de Mar. In Spagna crescono le Canarie, incastonate nell'Oceano Atlantico al largo della costa africana. A Fuerteventura (http://goo.gl/nPCzOp) convivono paesaggi estremamente diversi tra loro: sabbia nera, bianca, dune, aree di natura incontaminata. Ma sono le sue spiagge ricche di vita e locali ad attirare la maggior parte del turismo. Tra i più amati il club Corralejo e la discoteca Mafasca. In Grecia, invece, la palma va a Rodi (http://goo.gl/mzYv1g); non si tratta di una sorpresa assoluta ma comunque di una destinazione alternativa rispetto alle isole più gettonate, da Santorini a Mykonos. Rodi è tra le mete più amate dai giovani, che la scelgono per la vita notturna ed il mare cristallino. Sull'isola si trova anche il parco acquatico più grande d'Europa, il Water Park. Tra i locali più di tendenza, il Blue Lagoon, il Kalithea e il Faliraki.

Nessun commento:

Posta un commento

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI