Cerca nel blog

lunedì 23 giugno 2014

La pagoda incompiuta di Mingun

Mingun, piccolo centro abitato della Birmania, è famoso in tutto il mondo per essere il luogo in cui sorge uno dei più grandi templi di tutta la regione orientale.
 
La città, che conta poco più di 300 abitanti, è raggiungibile in barca navigando il fiume Irrawaddy. Un momento in cui il viaggiatore, impegnato in un tour del Myanmar, entra in contatto con l'atmosfera senza tempo del paese.

Una volta raggiunto il piccolo villaggio, è possibile visitare i due templi presenti senza pagare una quota per l'ingresso. Anche se è consigliabile donare un'offerta alle guide locali che accompagnano i visitatori all'interno degli edifici.

A Mingun, antichissima città reale della Birmania, è ospitata la famosa Pagoda Incompiuta (Mingun Paya o Pa Hto Daw Gyi). La costruzione, i cui lavori furono avviati dal Re Bodawpaya, non è mai stata ultimata a causa della morte del monarca. Inoltre, nel corso dei secoli, il tempio è stato gravemente danneggiato da alcuni terremoti che ne hanno eroso le mura.

Nonostante ciò, la Pagoda Incompiuta resta una delle tappe fondamentali per chi compie un viaggio in Birmania. Soprattutto se pensiamo che la stessa – se fosse stata ultimata – sarebbe, oggi, il tempio più grande di tutto l'oriente.

La città di Mingun vede la presenza di un'altra costruzione degna di nota: il Settawya Paya, detta anche Pagoda Bianca. Un edificio, che raggiunge i 30 metri d'altezza, di cui è possibile raggiungere la sommità salendo una curiosa scala a chiocciola. Giunti sulla cima del tempio si gode di un panorama mozza fiato, tipico del Myanmar.

Questa costruzione è famosa tra la popolazione birmana per essere il luogo sacro in cui sarebbe ospitata l'impronta del piede di Buddha. Elemento che denota le ragioni per le quali Mingun non è solo meta di turisti e viaggiatori, ma anche di pellegrini che la raggiungono per portare doni e omaggi alla divinità.

Quando si visitano i luoghi sacri del buddismo birmano, come templi e pagode, è bene tenere a mente che l'accesso – quasi sempre gratuito – è consentito solo a piedi scalzi. Una consuetudine che i turisti sono tenuti a rispettare e che, anzi, porta i visitatori stranieri ad addentrarsi a piene mani nella cultura del Myanmar.

Ad essere suggestivo non è solo il panorama che si gode dalla cima della Pagoda Bianca, ma anche quello visibile durante il viaggio in barca necessario per raggiungere la città birmana. Una tappa obbligata, quella alla Pagoda Incompiuta, che lascia nel turista la sensazione di giungere in un luogo d'altri tempi.

Nessun commento:

Posta un commento

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI