Cerca nel blog

giovedì 15 maggio 2014

Corsica Sardinia Ferries, navi gialle sempre più verdi




Grazie all'acquisto di 200.000 certificati verdi, i passeggeri di
Corsica Sardinia Ferries hanno contribuito a far piantare oltre 32.000 alberi in Amazzonia


Savona Vado, 15 maggio 2014 - Una "Foresta Corsica Sardinia Ferries" in Amazzonia: grazie all'acquisto di 200.000 certificati verdi da parte dei passeggeri delle navi gialle, per compensare le emissioni di CO2, esiste oggi un bosco di oltre 32.000 alberi che rafforza il polmone verde della Terra e combatte il riscaldamento globale.

Questa iniziativa "verde" si inserisce fra le campagne di sensibilizzazione ai temi ambientali che Corsica Sardinia Ferries conduce da anni: dalla costante formazione degli equipaggi e del personale di terra, alla riduzione dei consumi di carburante, dal rifiuto dei sacchetti di plastica all'utilizzo di carta riciclata, fino al sostegno della ricerca scientifica per la salvaguardia del Mediterraneo e delle specie che lo abitano.

L'attenzione all'ambiente è un tema che non può lasciare indifferenti, per questa ragione la Compagnia ha avviato nel 2012 un progetto di riforestazione semplice, concreto e tracciabile, al quale hanno aderito, in maniera concreta, moltissimi passeggeri, come dimostrano i numeri sinora raggiunti.

Il progetto "Foresta Corsica Sardinia Ferries" più in dettaglio:
La Compagnia ha fatto redigere un bilancio CO2 dalla società specializzata Pur Projet (www.purprojet.com) di Tristan Lecomte, che ha proposto una modalità di trasporto più rispettosa dell'ambiente attraverso la compensazione della CO2, con il progetto di riforestazione in Amazzonia. Pur Projet, infatti, raccoglie intorno a sé imprese e strutture che intendono lottare contro il riscaldamento globale, attraverso progetti di riforestazione e conservazione della foresta tropicale.

Gli impegni di Corsica Sardinia Ferries:
·         Impegno nella riduzione dell'impatto ambientale, con la definizione di obiettivi per la diminuzione del consumo di carburante sulle principali tratte
·         Impegno nella compensazione della CO2 prodotta, piantando alberi in sistemi di agro foresteria durevoli e di conservazione di piccoli appezzamenti di foresta tropicale primaria
·         Comunicazione continua e diversificata a bordo delle navi, per sensibilizzare i passeggeri, l'equipaggio e i partner al rispetto dell'ambiente

Come partecipano i passeggeri:
La Compagnia delle navi gialle si impegna nella riduzione dell'impatto ambientale, coinvolgendo anche i passeggeri, ai quali propone di compensare la CO2 prodotta, acquistando un Certificato Verde collegato al loro tragitto.

Corsica Sardinia Ferries, dal canto suo, si è impegnata a riforestare una zona ben delimitata dell'Amazzonia, nell'ambito del progetto denominato "Foresta Corsica Sardinia Ferries".
Il luogo scelto per la riforestazione è l'Alto Huayabamba, nella Regione di San Martin, Amazzonia Peruviana, dove sono stati piantati sia alberi autoctoni che da frutto, 12 differenti varietà, in 164 appezzamenti agricoli, grazie al coinvolgimento di 160 produttori di cacao bio ed equo-solidale. In questo modo, oltre alla biodiversità, si sostiene anche la comunità culturale

Le emissioni per tratta:
Se si prende ad esempio la tratta Livorno/Golfo Aranci:
·         3 passeggeri che viaggiano con 1 auto producono 50 kg di CO2
·         1 passeggero a piedi produce 15 kg di CO2
·         1 passeggero in volo da Pisa a Olbia produce 57 kg di CO2

Quanto costa essere verdi
I prezzi dei certificati sono i seguenti:
- 1 passeggero a piedi o in bici:    0,20 €/ passeggero
- 1 passeggero in auto:                1,00 €/ passeggero 
- 2 passeggeri in auto:                 1,28 €/ passeggero
- 3 passeggeri in auto:                 0,92 €/ passeggero
- 4 passeggeri in auto:                 0,75 €/ passeggero

§§§

Dal 1968 Corsica Sardinia Ferries è la prima Compagnia di navigazione privata per il numero di passeggeri trasportati, che serve tutto l'anno Corsica e Sardegna.
La Corsica è collegata da Tolone, Nizza, Savona e Livorno mentre la Sardegna da Livorno. L'isola d'Elba è collegata invece da Piombino, nella stagione estiva.
Corsica Sardinia Ferries gestisce una flotta di 12 navi e si occupa direttamente di tutti i servizi all'utenza: dalla prenotazione, all'imbarco, all'accoglienza, al servizio di catering a bordo.
Tutte le attività di Corsica Sardinia Ferries sono certificate ISO 9001:2008.
A Savona Vado, in un'area di 50.000 mq in concessione alla Compagnia, sono concentrate le attività organizzative, amministrative e logistiche della società che nel 2013 ha trasportato oltre 3.200.000 passeggeri.

Nessun commento:

Posta un commento

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI