Cerca nel blog

mercoledì 27 marzo 2013

Affitto ville nelle Marche: ricerca una soluzione confortevole di soggiorno con Emma Villas



Un soggiorno d’eccezione all’interno di strutture esclusive, poter godere di assoluto relax immersi nella bellezza della natura e a pochi passi dai più caratteristici centri abitati: questo è ciò che può offrirvi una soluzione di affitto ville nelle Marche.


Le Marche sono tra le regioni italiane meno conosciute a livello internazionale, ma non per questo territorio con un minor numero di bellezze naturali ed artistiche. Sebbene non una regione dall’alta vocazione turistica, le statistiche degli ultimi anni mostrano un aumento costante dell’afflusso di turisti nella zona. I settori trainanti sono quelli del mare, con 180 chilometri di costa e 16 bandiere blu, e della natura, grazie alle 12 aree protette presenti.


Forse non tutti sanno, poi, che le Marche sono anche la regione italiana che vanta la più alta presenza di teatri. Anche la cultura è una leva di turismo da non sottovalutare, quindi, senza tralasciare, inoltre, l’impulso turistico dovuto alle terme e ai circuiti eno-gastronomici della regione. Le città d’arte sono un ulteriore punto di forza offerto dalle Marche con i centri storici che in molti casi conservano mura e paesaggi di età comunale. Le mete più visitate sono la città di Urbino, dichiarata patrimonio dell'umanità, ed Ascoli Piceno, il cui centro storico è interamente costruito in travertino.


Emma Villas, tour operator specializzato nell’affitto di ville nelle Marche, offre ai propri clienti l’opportunità di vivere una vacanza da sogno, coccolati dal comfort e dalla straordinaria bellezza delle sue strutture assolutamente esclusive. Dotate di ampi spazi interni ed esterni, queste ville nelle Marche offrono un soggiorno ricco di ogni comodità. Molte ville dispongono di ampi giardini e di piscine indipendenti, di rete wi-fi e tv satellitare, delle vere e proprie oasi di pace “moderne” a pochi chilometri dalle più caratteristiche città d’arte e dai principali luoghi di interesse che offre la regione. La Casa delle Ceramiche, ad esempio, nelle vicinanze di Ascoli Piceno è tra le soluzioni di affitto di ville nelle Marche privilegiate dai turisti: un antica dimora colonica dei primi '800 recentemente restaurata nel pieno rispetto dei suoi originali materiali. Le stanze, tutte elegantemente arredate sono state dotate recentemente di un moderno impianto di condizionamento. A completare la casa, poi, una gradevole piscina esterna e numerose terrazze per poter godere di momenti di assoluto relax.

Nasce la partnership tra Locauto Rent ed Enterprise Rent-a-car Italia

Locauto lega il proprio marchio a quello di Enterprise, leader mondiale nel noleggio auto a breve termine. L'accordo di partnership rafforza la presenza dell'azienda sul mercato italiano e internazionale.

locauto ed enterprise rent a carMilano, 27 marzo 2013Locauto, azienda italiana che opera nel mercato del noleggio auto a breve e lungo termine, comunica che è stata siglata un'importante partnership con Enterprise Rent-a-car, la più importante realtà a livello mondiale nell'ambito dell'autonoleggio a breve termine. Grazie a questo accordo, Enterprise farà il suo ingresso ufficiale nel mercato italiano, andando ad affiancare Locauto in tutti gli uffici operativi in cui è presente, sia negli aeroporti che all'intern o delle città.

Con una flotta che conta più di 1.2 milioni di veicoli, con oltre 7.500 uffici e 15 miliardi di dollari di fatturato, Enterprise può vantare numeri da primato. L'azienda occupa una quota di mercato che, su scala mondiale, è del 35%, ma che sale al 55% considerando il solo Nord America. L'obiettivo dichiarato è quello di espandere la propria presenza in tutti i mercati del mondo, puntando alla leadership in ogni singola nazione. L'Italia, da questo punto di vista, rappresenta un palcoscenico di tutto rispetto, andando a rappresentare il quinto mercato nell'ambito del rent a car. Da qui è nata l'esigenza di affiancarsi a un interlocutore affidabile ed autorevole, quindi la scelta di affidarsi a Locauto come partner per il mercato italiano. Le due aziende condividono gli stessi principi e la medesima vision strategica: cura del cliente, un servizio di livello eccellente e la costante ambizione verso la crescita.

L'accordo consentirà a Locauto di continuare a utilizzare il proprio brand, lo storico elefantino blu che resterà presente in tutte le stazioni di noleggio.

Mario Tavazza, CEO di Locauto Rent, commenta così: "Questa partnership è un passo importante per la nostra azienda. Siamo convinti che questa alleanza migliorerà non solo i volumi, ma anche la qualità del fatturato: Enterprise infatti veicolerà nel nostro Paese una clientela di alto profilo, costituita non solo da utenti leisure individuali, ma anche da aziende multinazionali; un grande bacino di utenza diretta che siamo pronti ad accogliere con l'ospitalità tipica del nostro Paese."

Questo il pensiero di Jim Burrell, Senior Vicepresident European Operations: "L'Italia è un mercato molto importante per il noleggio auto a livello globale e Locauto Rent è una società che ci ha molto impressionati. Siamo certi che Locauto è in grado di soddisfare le richieste dei nostri clienti e siamo molto entusiasti di iniziare questa collaborazione, perché Locauto corrisponde esattamente all'identikit del nostro partner ideale. Il nostro business è in crescita e ci auguriamo di poter crescere insieme anche in Italia."

Per maggiori informazioni, consultare il sito web all'indirizzo http://www.locautorent.com/it

martedì 26 marzo 2013

Vacanze di Pasqua a Bosa, Sardegna


Bosa, la città più importante della Planargia, è il luogo ideale per una vacanza perfetta, vera e propria “isola” in cui cultura, natura, profumi e sapori si sposano formando gli ingredienti di un soggiorno all'insegna della bellezza.

Bosa è un “mare” da scoprire tutto l'anno, luogo in cui è possibile godere della magia di ogni stagione. La cittadina, infatti, fin dalla primavera si offre in tutto il suo splendore. Tempo di profumi nuovi, questa stagione annovera tra gli eventi più importanti quelli legati alla Settimana Santa, che ha il suo inizio con la Domenica delle Palme.

 Prenotando un soggiorno in un comodo e conveniente bed and breakfast a Bosa Marina, località di mare a cinque minuti dalla cittadina, potrete concedervi il giusto relax approfittando del clima mite, del sole primaverile e delle prime passeggiate sul lungomare.

La località, frequentatissima nel periodo estivo, comincia a popolarsi in primavera, quando rivela i suoi colori.

La vicinanza del mare con la cittadina di Bosa dà inoltre la possibilità di una vacanza in cui la cultura e la natura si sposano perfettamente.

Per le vostre serate potrete dunque scegliere di spostarvi nel centro storico bosano, che offre un tripudio di ristorantini in cui fa da padrona la cucina locale, e godere di una passeggiata sul fiume Temo e lungo le viuzze che dal Castello scendono fino agli edifici oggi adibiti a Museo delle Conce, e che dalla fine del Settecento ospitavano una fervida attività conciaria, o rimanere a Bosa Marina, dove l'offerta dei locali è altrettanto ricca e variegata e il panorama marino riesce a soddisfare anche i palati più esigenti.

Crociere estive last minute

Se state cercando una crociera che soddisfi tutta la famiglia, e che magari non vi costi un occhio della testa, allora provate a guardare tra le varie offerte di last minute per crociere nel Mar Mediterraneo nel 2013. Avrete così la possibilità di trascorrere una vacanza meravigliosa ad un prezzo accessibile. Potrete ad esempio visitare la riviera francese e magari Cannes.

Una volta questa cittadina francese era un piccolo villaggio di pescatori di proprietà dei monaci, ma Cannes ospita oggi tutto il fascino del Festival Internazionale del Cinema e ospita un gran numero di importanti festival e di conferenze ogni anno. Sulla costa si trova anche Nizza, la capitale della Costa Azzurra che si trova lungo la meravigliosa ed incantevole Baia degli Angeli. Monte Carlo si trova nel Principato di Monaco, a nord di Nizza, sul Mar Mediterraneo.

A Monte Carlo troverete hotel di lusso, un magnifico e molto famoso casinò, la pista della Formula Uno per il Gran Premio e la sede principato, Monte Carlo è una regione ricca di storia, cultura e bellezza. Francia ha molte interessanti attrazioni turistiche, musei e monumenti. Situata sulla costa mediterranea della Francia, invece Marsiglia è il più grande porto del paese e una delle sue più antiche città. Scopri ora le nostre offerte per le crociere estive all'ultimo minuto!

lunedì 25 marzo 2013

"Irresistibili tentazioni"della rete: la pasticceria calabrese.

Crisi o non crisi gli acquisti sul web rappresentano ormai una realtà anche in Italia: vi ricorriamo un po’ per tutto, dalla prenotazione di viaggi, ai prodotti elettronici, ai libri….e perché no, anche per acquistare “tipicherie di gastronomia”, prodotti di nicchia difficilmente offerti dalla distribuzione, tradizionale o organizzata che sia. Tra questi ultimi una menzione particolare va fatta per i prodotti tipici calabresi che per la loro peculiarità, la squisitezza ed originalità hanno un “quid” di particolare che li distingue da quelli di altre regioni (senza ombra di dubbio anche essi eccezionali in termini di gusto ed esclusività).  

Alcuni siti di vendita on line di specialità della Calabria, visto che la domanda delle referenze regionali è tendenzialmente ben recepita e gradita dai sempre più numerosi internauti, ad un offerta di referenze già abbastanza “assortita” (ricordiamo che si tratta comunque e nonostante tutto di prodotti di nicchia!!) hanno accostato anche delle delizie dolciarie di buon grado e livello, in particolare prodotti elaborati secondo i più esclusivi canoni della tradizione ed artigianalità (non industriale…giusto per intenderci), e comunque preparati con ingredienti assolutamente naturali: ed ecco proposte sulle vetrine virtuali, così, tutte quelle “chicche di pasticceria”, i mignon, che stimolano la gola, il palato e la curiosità!!  

<peccatuccio di gola
, di tanto in tanto??!! E poi, visto che ci troviamo a realizzare l’acquisto di salumi, sottoli, formaggi, ecc. un paio di queste “fornobontà” val proprio la pena assaggiarle!!>>
  Evvai, allora, con queste tentazioni di gola, partendo in primis, dalle rinomate e particolarmente elaborate “peschette”, che richiedono per la loro preparazione arte e maestria da parte di esperti pasticcieri: dolci dal bellissimo impatto visivo, costituiti da un morbido corpo di pasta biscotto ripieno di crema nocciola ed imbevute in bagna alkermes, limone o mandarino; sono questi liquori, infatti, che connotano e danno colore in maniera particolare alle varietà proposte.  

Chiaramente non può mancare il classico assortimento di dolcetti di pasta di mandorle, gustosissimi e squisiti per via del cuore morbido che si scioglie in bocca, racchiuso da un guscio leggermente consistente: dolcetti di origini antichissime dove la tradizione di pasticceria calabrese ha fortemente conservato la ricetta tradizionale, garantendone così la bontà di sempre. Le varie tipologie proposte vanno ad esempio da quelli alla fragola, al limone o al pistacchio; ai fior di mandorla o quelli più tradizionali e canonici con la ciliegina al centro. E l’assortimento continua, spaziando dai fiocchetti di pasta frolla farciti con marmellata di limone, albicocca, crema di nocciola, ciliegia o ricoperti di cioccolata; ai “boccioli” ed “occhi di bue”, deliziosi dessert di pasta frolla farciti con marmellata di limone, albicocca, crema di nocciola o cioccolato; o ancora i morbidi pasticcini al cocco,…..

 Il tutto a prezzi decisamente competitivi...perché chi gestisce un e.commerce deve saper "prendere per la gola & farvi risparmiare"!!!!

sabato 23 marzo 2013

Viaggi in autobus, nave, treno o aereo: i diritti in ambito europeo. Nuova scheda pratica dell'Aduc


Firenze, 22 marzo 20013. Con l'arrivo della bella stagione e l'aumento della mobilita' delle persone, abbiamo arricchito il nostro specifico servizio di schede pratiche sul web, pubblicandone una riassuntiva ed esplicativa su tutti i mezzi di trasporto:
VIAGGI IN AUTOBUS, NAVE, TRENO O AEREO: I DIRITTI IN AMBITO EUROPEO
 Di recente la normativa europea si e' arricchita di alcuni regolamenti inerenti il trasporto passeggeri (via mare e via bus) che vanno a completare il quadro normativo gia' esistente (inerente il trasporto via treno e via aereo) e impongono la necessita' di fornire al passeggero, oltre ad un approfondimento dei suoi diritti in ogni singolo ambito, un riassunto schematico.
Le norme entrate in vigore riguardano i diritti di chi viaggia in autobus (Regolamento UE 181/2011 operativo dal 1/3/2013), i diritti di chi viaggia via mare (Regolamento UE 1177/2010) operativo dal 18/12/2012) e le responsabilita' dei vettori in caso di incidente nei trasporti via mare (Regolamento CE 392/2009 operativo dal 31/12/2012).
Esse dettano diritti uniformi relativamente a viaggi che avvengono in territorio europeo, piu' precisamente a viaggi che partono od arrivano in un Paese europeo. E' lasciata la possibilita' ai singoli Paesi di prevedere alcune deroghe per quanto riguarda i trasporti interni.
Questi gli ambiti su cui i Regolamenti si pronunciano:
- principi generali di non discriminazione dei viaggiatori;
- informazioni minime da fornire ai viaggiatori;
- diritti in caso di cancellazione o ritardo del viaggio;
- diritti in caso di incidente con decesso del viaggiatore o danno alla persona o al bagaglio;
- diritti particolari dei viaggiatori disabili o con mobilita' ridotta;
- modalita' di trattamento dei reclami con tempi per l'invio e per la risposta.

Qui la nuova scheda pratica, edita a cura di Rita Sabelli, coordinatrice dell'aggiornamento normativo per l'associazione:
http://sosonline.aduc.it/scheda/viaggi+autobus+nave+treno+aereo+diritti+ambito_21195.php

COMUNICATO STAMPA DELL'ADUC
Associazione per i diritti degli utenti e consumatori
URL: http://www.aduc.it
Ufficio stampa: Tel.055290606 - Email: ufficiostampa@aduc.it





--
Redazione del CorrieredelWeb.it


mercoledì 20 marzo 2013

Vacanze alle Terme in Italia al Nord, al Centro e al Sud

Trascorrere delle vacanze o dei weekend alle Terme in Italia è sempre viatico di benessere e relax perchè nel nostro Belpaese sono ubicate numerose località termali che offrono ottimi trattamenti per chi vuole curarsi attraverso le qualità di acque terapeutiche e per chi vuole sottoporsi a intensi e proficui trattamenti estetici.

Partendo dal Nord gli amanti o i curiosi di termalismo possono accedere a eccellenti centri termali come quelli di Sirmione e Boario in Lombardia, Abano e Montegrotto in Veneto, Vinadio e Acqui Terme in Piemonte, Comano e Merano in Trentino Alto Adige, o ad altri ottimi siti termali ubicati nell'Italia Settentrionale.

Andando verso il centro un discorso a parte va fatto per le località termali dell'Emilia Romagna che è la regione con più siti termali di tutta la penisola italiana. In Emilia Romagna è possibile recarsi alle Terme in collina, al mare, in montagna, in pianura, nelle città d'arte e così abbiamo le Terme di Rimini e le Terme di Riccione, ma anche quelle Felsinee di Bologna e quelle immerse nel verde di Riolo, Castrocaro e Salsomaggiore.

Anche la Toscana è certamente una delle regioni italiane che possono essere tenute in dovuta considerazione per fare delle belle vacanze alle terme in Italia dal momento che la sola provincia di Siena vanta ben 7 località termali e, in generale, qualsiasi provincia toscana ha al suo interno almeno un indirizzo termale.

Certamente in Toscana spiccano i nomi di Montecatini, Chianciano, Rapolano, Saturnia ma uno stabilimento termale, quasi a ribadire la massiccia offerta di questa regione, si trova anche all'Isola d'Elba. Sempre al centro inoltre troviamo le Terme Francescane di Spello in Umbria, quelle di Carignano nelle Marche, e le Terme di Fiuggi e di Tivoli nel Lazio.

Scendendo nello Stivale arriviamo in Campania e in questa regione la noblesse termale è sicuramente rappresentata dalla località di Ischia che offre tantissime sorgenti, ottime strutture ricettive ed eccellenti servizi a chi vuole ricavare benessere facendo dei soggiorni alle terme con la famiglia, in coppia o con la propria cerchia di amici.

Oltre a Ischia comunque in Campania meritano menzione anche le Terme di Pozzuoli e quelle di Agnano entrambe vicino Napoli ma, come la Toscana, anche la Campania ha un sito termale in quasi tutte le sue province.

Concludiamo la nostra rassegna di località termali italiane menzionando le Terme Luigiane e Sibarite della Calabria e quelle di Sciacca, Acireale e Vulcano in Sicilia, anche se sia la Calabria che la Sicilia offrono tante altri centri termali dove stare bene, molto bene, per passare una bella vacanza o anche solo una bella giornata.

vacanze in villaggio turistico

Milioni di persone in tutto il mondo scelgono, ogni anno, di trascorrere un periodo di vacanza in un villaggio turistico. Ma cosa significa, esattamente, affidarsi ad una struttura ricettiva di questo tipo? Innanzitutto avere tutto a portata di mano: sì perchè senza uscire dall'area del villaggio si ha tutto ciò che si desidera e di cui si ha bisogno. Non solo camere d'albergo o bungalow attrezzati, ma anche ristoranti e self-service pronti a soddisfare ogni esigenza personale, palestra, centro benessere, negozi, sport e animazione diurna e serale. Senza dimenticare che praticamente tutte le strutture di questo tipo dispongono di un baby club gestito da personale qualificato che saprà far divertire i più piccoli mentre mamma e papà si godono qualche ora di relax distesi al sole. Che sia nazionale o internazionale, in un villaggio turistico la giornata è scandita prevalentemente dalle numerose attività proposte dallo staff: si parte già dalle prime ore del mattino con esercizi di risveglio muscolare, magari in riva al mare o ai bordi della piscina, per proseguire con veri e propri tornei di beach-volley, freccette, tiro con l'arco, calcetto, tennis e molto altro ancora. Quando prenotate una vacanza in un villaggio turistico, generalmente la formula proposta è quella di pensione completa anche se negli ultimi anni sta prendendo sempre più piede anche nelle strutture nazionali il famoso "all inclusive" o "soft all inclusive": in questo caso, vi verrà messo al polso un braccialetto che vi qualificherà nel momento in cui desideriate consumare bevande e snack in qualsiasi ora della giornata e della sera presso uno dei tanti chioschi-bar disseminati nel villaggio. L'offerta del villaggio turistico si completa con la possibilità di effettuare escursioni e visite guidate prenotandole direttamente presso il referente interno del vostro tour operator di fiducia. scopri i voli per altre destinazioni

lunedì 11 marzo 2013

Soggiorno di famiglia e relax scegliendo un'affitto di casali in Toscana



La Toscana è una regione conosciuta e amata dai turisti di tutto il mondo per gli splendidi paesaggi naturali del mare e dell’entroterra che ospita, per quella sua caratteristica campagna dominata da verdi pianure e dolci colline, cosparse di ville e casali.Un tempo abitati da ricchi possidenti terrieri, i casali sono strutture in pietra situate in ampi spazi con giardino, alcune persino a pochi passi dal mare, che hanno mantenuto inalterato l’aspetto esterno, mentre internamente sono state rimodernate e dotate di comfort e servizi di alto livello. In questo tipo di residenze, l’atmosfera rustica e il contatto con la natura si sposa con i più moderni e raffinati standard di accoglienza, elementi che fanno da traino alla crescita della domanda di affitto casali Toscana.

L’affitto di casali in Toscana, come d’altronde in altri luoghi meravigliosi d’Italia, è una soluzione scelta da un numero sempre maggiore di persone. Gli spaziosi ambienti dei casali e delle ville in affitto sono ideali per ospitare feste private, banchetti di matrimonio e persino eventi aziendali. In questo caso si parla di soggiorni brevi, come ad esempio un week end o al massimo una settimana. L’affitto di casali in Toscana, però, rimane una richiesta legata soprattutto all’esigenza di vacanze in famiglia e quindi alla villeggiatura, scelta soprattutto da turisti stranieri (americani, inglesi e tedeschi) che si riservano la struttura per un periodo mediamente di due settimane. I prezzi, che variano in base alla tipologia, alla grandezza e alla location dei casali, sono del tutto accessibili specie se rapportati a quelli di hotel di categoria o di “lusso”. D’altra parte, i casali in Toscana sono comunque strutture esclusive e di altissimo profilo, ma in più offrono tranquillità, tanto spazio ed indipendenza lontani dallo stress e dal caos delle grandi città.

lunedì 4 marzo 2013

L’affitto ville nel Lazio, soluzione ideale per far visita alle meraviglie di Roma



Il prossimo weekend, quello dell’8 marzo, festa della donna, ci ritroveremo a festeggiare le donne della nostra vita, che siano madri, mogli o figlie. Il prossimo weekend, d’altronde, le temperature inizieranno ad alzarsi, quelle più rigide delle ultime settimane saranno messe alle spalle e dovremmo godere dei primi soli e delle prime belle giornate dell’anno. Il prossimo weekend sarà per tutti un’occasione per regalarsi uno stop di due giorni o più, un momento per rilassarsi e dire basta allo stress e alla quotidianità della casa e del lavoro. Un occasione divertente, quindi, magari per viaggiare all’insegna della scoperta dell’Italia, dei panorami e degli scorci suggestivi che il nostro meraviglioso “stivale” conserva e custodisce. Mare o montagna, regioni del sud, città del centro e del nord, ogni territorio sarà una tappa incantevole per cui vale la pena fare una breve sosta, goderne delle meraviglie e farlo in compagnia di amici, della propria famiglia, delle proprie donne.

Per chi volesse fare visita alla città di Roma o alle bellezze della sua regione, ad esempio, l’affitto ville lazio può rappresentare una soluzione di soggiorno ideale per coppie o gruppi di persone. Numerose le offerte di affitto ville lazio dei tour operator specializzati, ville e casali immersi nella campagna capitolina a pochi chilometri dai principali punti d’interesse e anche turistici della città e, comunque, nella quiete e nella tranquillità dei paesaggi dell’entroterra. Ville con piscine indipendenti, dotate di aria condizionata, internet e wi-fi, tv-satellitare e ogni tipologia di servizio per garantire a te e ai tuoi ospiti la massima libertà ed autonomia, ma anche lusso, comfort, relax.

venerdì 1 marzo 2013

Pasqua in Italia tra tradizioni, cibo, riti e religione

La Pasqua è una delle festività più sentite dal cristianesimo: commemora il sacrificio, la morte ed infine la resurrezione di Gesù. Sin da quaranta giorni prima incominciano i primi riti di avvicinamento alla domenica di Pasqua,  nel periodo di Quaresima. Ma vi siete mai chiesti in cosa consistono questi riti? E quali sono i simboli pasquali? L’Italia offre una serie infinita di manifestazioni ed eventi, da Nord a Sud si susseguono riti e tradizioni diverse, che affondano le loro radici sin dal Medioevo! In particolare, le rappresentazioni della Passione di Cristo sono delle vere e proprie cerimonie folcloristiche da non perdere. Per fare solo un piccolo esempio nell’isola di Procida avviene una delle tradizioni più suggestive di tutta Italia: la processione in memoria della Passione di Gesù viene infatti rappresentata con i Dodici Apostoli incappucciati ed è organizzata dalla più antica confraternita dell’isola. 

Tra le altre cerimonie da non perdere sicuramente ci sono quelle che si svolgono a Roma. Pensando a Roma subito viene in mente il Colosseo e l’Impero Romano, ma non ci si deve mai dimenticare che Roma è anche il centro del Cristianesimo, e che San Pietro è la basilica più famosa al mondo! Ed è proprio a Roma che la Pasqua è più sentita: qui che le classiche cerimonie pasquali, dal Giovedì Santo fino alla Domenica di Pasqua, hanno un aura di sacralità unica ed inimitabile! La messa solenne in San Pietro è un qualcosa a cui tutti i credenti dovrebbero partecipare almeno una volta nella vita. Recarsi nel periodo di Pasqua a Roma è consigliabile a tutti coloro che hanno fede e che vogliono capire fino in fondo che cosa significa essere cristiani! Tutti i riti pasquali a Roma sono più grandi per dimensioni e per le emozioni che suscitano. Un esempio lo troviamo nella Via Crucis di Roma. E’ una processione particolare per svariati motivi: in primo luogo vi partecipa direttamente il Papa in persona, e poi si svolge in una location unica al mondo, proprio davanti al Colosseo, simbolo storico della città. Un mix perfetto di architettura pagana e rito cristiano unico al mondo! Inoltre una piccola curiosità può chiarire meglio cosa significhi vivere la Pasqua a Roma: come tradizione in Italia le campane delle chiese non suonano dal Venerdì Santo sino alla Domenica di Pasqua, in memoria della morte di Gesù.
Altri riti e tradizioni religiose pasquali rappresentano, invece, maggiormente il sentimento popolare, con un’aura di spettacolarità che circonda delle rappresentazioni e cerimonie uniche al mondo.  Ed è soprattutto la Pasqua in Sicilia che, grazie al suo folclore e la sua cultura storica e locale, regala gli eventi più belli d’Italia. 

Il Paese di per sé è animato da un radicato fervore religioso, ma in Sicilia si raggiungono esempi di manifestazioni pasquali che solo in Italia esistono. L’isola italiana è famosa in particolare per le rappresentazioni quasi teatrali della Passione di Cristo, con processioni immense che coinvolgono interi paesi, con figuranti in costume che con estremo fervore recitano una parte ben precisa. Per avere un’idea basta andare a Pizzi, in provincia di Palermo, un piccolo borgo dove ha luogo il cosiddetto “Ballo dei Diavoli”. La Domenica di Resurrezione due processioni, quella con la statua dell’Addolorata e quella con Gesù Cristo si dispongono a un capo e all’altro della via principale. Accanto a quest’ultima si trovano due angeli con la spada in mano. Ma al momento dell’incontro tra la Madonna e Cristo, due diavoli che indossano due tute rosse e una maschera di latta e la Morte con una tutta gialla, cominciano ad agitarsi correndo da una statua all’altra. Il tentativo di impedire l’incontro tra la Madre e il Figlio è detto "abballu di li diavuli". Un esempio fulgido della tradizione tutta italica di raffigurare l’eterna lotta tra Bene e Male! Ma non finisce qui! Ad Enna, ad esempio, il culmine delle celebrazioni pasquali si hanno il Venerdì quando tutte le confraternite della città, dirette discendenti delle corporazioni medioevali, si riuniscono per un lungo e solenne corteo funebre in memoria di Gesù, aperto da membri della Compagnia della Passione che portano su 24 vassoi i Misteri, cioè gli oggetti che si identificano direttamente con la Pasqua: una croce, un sacchetto con 30 denari, una frusta ecc. La manifestazione ha un fascino unico, dato anche dal mistero scenografico messo in atto da tutti i partecipanti, che sono incappucciati. 

Anche per i più golosi la Pasqua in Italia riserva grandi sorprese! Le uova di cioccolato sono un’icona della Pasqua perché è simbolo di vita e di rinascita, ma è curioso sapere che rappresentava già questi valori ben prima dell’avvento del Cristianesimo. L’usanza di scambiarsi delle uova era conosciuta già dagli Egizi e dai Persiani, che in occasione dell’arrivo della primavera si donavano l’un l’altro un uovo. Con il Cristianesimo poi le uova cominciarono a rappresentare la Resurrezione di Cristo, tanto che esse vengono espressamente citate anche nella Bibbia. Oggi però la tradizione si è ulteriormente arricchita! Non esistono più solamente le uova di cioccolato,  ma anche quelle artistiche, in vetro, avorio o altri materiali più o meno pregiati. Comunque mangiare un uovo di Pasqua italiano è un’esperienza sensoriale da provare, un must per tutti i golosi! Tra le altre golosità messe in tavola il giorno di Pasqua da tutti gli italiani ci sono l’agnello, uova sode e salame e tra i dolci, la colomba. Poi ovviamente ogni regione ha tanti altri piatti tipici, dal Casatiello napoletano (torta salata), la Pastiera (dolce tipico napoletano), ai dolci a forma di bambola o di cesto con al centro un uovo, tipici dell’Abruzzo e del sud Italia, le pardulas sarde a base di ricotta….ogni zona d’Italia durante la Pasqua sa regalare dolci prelibatezze tutte da gustare! Tanti motivi in più per girare la nostra bella Italia durante il periodo pasquale!

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI