Cerca nel blog

mercoledì 29 agosto 2012

Scegliere le migliori location per eventi del Lago Maggiore, tra professionalità e gusto

Il Lago Maggiore, splendida cornice naturale che si divide tra la Svizzera, nella zona del Canton Ticino e le provincie italiane di Verbano-Cusio-Ossola, Novara e Varese è un prestigioso luogo di villeggiatura che ogni anno attira migliaia di turisti. Giardini, ville, angoli pittoreschi, eventi musicali, folkloristici e culturali fanno dei numerosi paesi lacuali un vero e proprio paradiso.

Ma non solo. Tutto il territorio che racchiude il Lago Maggiore vanta, infatti, di un’offerta di servizi congressuali senza pari. Circondato dalla natura verdeggiante, sovrastato dal Monte Mottarone, si presenta come il posto ideale per organizzare meeting d’affari, oltre che a brevi soggiorni di piacere. Nella prestigiosa location per eventi del lago Maggiore sono più di trecentocinquanta le strutture alberghiere abilitate per un totale di quasi cinquantamila posti a sedere. Qualità, ricettività, diversificazione geografica ne fanno una delle mete preferite a livello congressuale, non solo italiano ma anche straniero e in particolar modo svizzero.

Tra le eccellenze autoctone si distingue la professionalità degli Zacchera hotel, che conservano tutto il fascino della tradizione italiana, dall’arredamento alla cucina. Il design è classico, così come i piatti serviti, che variano tra la tradizione piemontese, lombarda e svizzera. Gli Zacchera hotel vantano una tradizione secolare. Col tempo la famiglia Zacchera ha moltiplicato le proprie strutture e oggi è possibile scegliere tra il Grand Hotel Dino, l’Hotel Simplon e l’Hotel Splendid a Baveno e il Grand Hotel Bristol a Stresa. Offrono splendide sale e il meglio della tecnologia per lo svolgimento professionale di congressi di alto livello, ma anche confort e charme per i turisti più esigenti. Oltre 250 collaboratori assicurano l’elevato standard di ospitalità al servizio dei clienti, per garantire vacanze da sogno e convegni professionali nella classica e rinomata location per eventi del Lago Maggiore.

martedì 28 agosto 2012

Le piscine più spettacolari del mondo

Un tuffo nel blu – Gli hotel con le piscine più spettacolari del mondo

 

Il motore di ricerca hotel trivago.it ha selezionato i migliori hotel con le piscine più suggestive del pianeta.

 

Milano, 28 agosto 2012 - Quest'estate verrà ricordata per molto tempo come la più torrida e afosa degli ultimi anni. In condizioni del genere non c'é nulla di meglio per rinfrescare il corpo e lo spirito di un tuffo in una bella piscina in ottima compagnia. Per questo motivo il motore di ricerca hotel trivago.it ha stilato la classifica degli hotel con le piscine più spettacolari del pianeta. Dall'Oceano Indiano alle Alpi, passando per Singapore e le isole greche, dieci capolavori che dimostrano come a volte l'uomo possa competere con la natura.

 

Katikies Hotel (Oia, Grecia)

 

Immagine: http://imgll.trivago.com/contentimages//gr_pool.jpg

 

 

Situato nel punto più occidentale dell'isola di Santorini, il Katikies è un albergo di lusso con un'impressionante vista sull'Egeo. Costruito a ridosso del mare, questo hotel è ideale per godersi il sole grazie alla piscina e all'idromassaggio che sembrano fondersi con il mare. La struttura si compone di 7 ville private caratterizzate da un mix di stile moderno e classico. Tutte le camere sono dotate di una terrazza privata dalla quale si possono godere meravigliosi tramonti.

Hotel prenotabile a partire da 220€ a persona in camera doppia via Splendia (09.09.2012/13.09.2012)

 

 

W Retreat & Spa Maldives (Nord Ari Atoll, Maldive)

 


  Immagine: http://imgll.trivago.com/contentimages/press/images/male_pool_gross.jpg

 

Il lussuoso W Retreat & Spa Maldives si trova nell'isola privata di Fesdu, nello stupendo arcipelago delle Maldive. Le camere dispongono di una vista privilegiata sull'Oceano Indiano che lascia senza respiro i suoi visitatori. Il resort combina sapientemente l'eleganza e il lusso con elementi della tradizione locale donando un fascino unico. Il fiore all'occhiello sono tuttavia le piscine private che sembrano abbracciare il mare. Numerose le attività che l'hotel offre, dal kite surfing allo sci nautico fino alle immersioni alla scoperta della splendida barriera corallina delle Maldive.    

Hotel prenotabile a partire da 398€ a persona in camera doppia via lastminute.com (09.09.2012/13.09.2012)

 

 

The Sarojin (Khao Lak, Thailandia)

 


Immagine: http://imgll.trivago.com/contentimages/press/images/thai_pool.jpg

 

Il Sarojin si trova nella spiaggia di Khao Lak, uno dei luoghi più ameni della Thailandia. Ognuna delle 56 stanze è nascosta tra piante esotiche e vegetazione lussureggiante del luogo. L'unico modo per accedere alle camere è passare per il giardino nella terrazza privata di ogni abitazione. Materiali naturali e design asiatico fanno del Sarojin un albergo di lusso completamente immerso nella natura.

Immancabile una cena sospesi nella piscina dell'hotel, vi sembrerà di vivere in un sogno.

Hotel prenotabile a partire da 60€ a persona in camera doppia via Expedia (09.09.2012/13.09.2012)



 Hotel Cavo Tagoo (Mykonos, Grecia)

 


Immagine: http://imgpe.trivago.com/contentimages/press/images/cavo_pool.jpg

 

Il cinque stelle Cavo Tagoo a Mykonos incanta i viaggiatori con i suoi interni bianchi e la sua lussosa atmosfera. Dalle terrazze, gli ospiti hanno l'illusione ottica che la piscina sconfini con l'orizzonte stesso. I vacanzieri possono rilassarsi al suono della musica lounge nei divani a bordo piscina o galleggiare nei letti in legno sulla superficie dell'acqua. L'architettura e la tavolozza di colori dell'hotel riflette lo stile e l'architettura delle case bianche con balconi azzurri tipica dell'Isola di Mykonos.

Hotel prenotabile a partire da 178€ a persona in camera doppia via clever-hotels.com (09.09.2012/13.09.2012)



Intercontinental, Hong Kong

 

Immagine: http://imgpe.trivago.com/contentimages/press/images/conti_pool.jpg

 

All'Intercontinental Hotel i visitarori hanno di fronte tutto lo skyline di Hong Kong. La suggestiva piscina situata sulla terrazza dell'hotel consente di trascorrere un'esperienza unica: la profondità della piscina dà la sensazione di stagliarsi verso l'infinito e di essere un tutt'uno con la baia. L'hotel cinque stelle vizia i suoi clienti con cinque ristoranti, una spa e un centro fitness. Il famoso show  "Symphony of Lights" si può vedere da quasi tutte le camere dell'hotel. Raccomandata l'escursione sul "Peak", una "passeggiata" sulla montagna più alta di Hong Kong. Da qui si può avere una delle migliori vedute sulla città. Per salire sopra il Peak i viaggiatori devono utilizzare il Peak Tram; una corsa in funivia sospesi nel vuoto a 373 metri d'altezza.

Hotel prenotabile a partire da 115€ a persona in camera doppia via Booking.com (09.09.2012/13.09.2012)

 

 

Hotel Mardan Palace Antalya (Antalya, Turchia)


Immagine:  http://imgll.trivago.com/contentimages/press/images/tr_aus_nacht.jpg

 

Il Mardan Palace è uno straordinario complesso della riviera turca che si impone per la maestosità. Edificato in una superficie di 45 ettari, l'hotel dispone di 560 camere ognuna delle quali decorata da pregiati tessuti, finiture di oro e tappeti di elevata fattura. Impressionane la piscina esterna, una delle più grandi al mondo, in un angolo della quale è stato ricostruito un ambiente marino con flora e fauna locale. I visitatori possono rilassarsi nella spa e sfruttare i diversi trattamenti di bellezza offerti dal Mardan Palace.

Hotel prenotabile a partire da 146€ a persona in camera doppia via clever-hotels.com (09.09.2012/13.09.2012)

 

 

 

Ubud Hanging Gardens (Ubud, Indonesia)

 


Immagine: http://imgll.trivago.com/contentimages//ubud_pool.jpg

 

La particolarità dell'Ubud Hanging Gardens di Bali è una piattaforma di piscine pensili a più livelli. Gli ospiti dell'hotel possono farsi il bagno in uno scenario incredibile; ogni camera ha l'accesso privato alla piscina. Questo resort dispone di appartamenti privati situati negli esotici giardini Ubud, nel centro artistico di  Bali. Una funivia privata consente inoltre di accedere direttamente al villaggio di lusso. Qui i vacanzieri possono sperimentare in prima persona l'esperienza buddista e la cultura Hindu dell'isola indonesiana.

Hotel prenotabile a partire da 190€ a persona in camera doppia via Agoda (09.09.2012/13.09.2012)

 

 

 

The Joule Dallas (Dallas, USA)

 


  Immagine: http://imgll.trivago.com/contentimages//pool_mit.jpg

 

Il Joule Dallas si trova nel cuore di Dallas, non lontano dal quartiere dove si svolge la vita notturna della metropoli texana. L'hotel dispone di 121 camere con uno stile moderno e minimalista, caratterizzato da tonalità forti. Gli ospiti di passaggio per Dallas che vogliono godersi un po' di glamour non posso perdersi la piscina sulla terrazza che si estende su un lato dell'edificio, dalla quale si ha una vista privilegiata della città. Molto rinomato anche il Charlie Palmer, il ristorante nel quale si possono gustare piatti prelibati della cucina internazionale.

Hotel prenotabile a partire da 113€ a persona in camera doppia via Expedia (09.09.2012/13.09.2012)

 

 

The Cambrian Adelboden (Adelboden, Svizzera)

 


Immagine: http://imgll.trivago.com/contentimages/press/images/swz_pool_win.jpg

 

Il Cambrian si trova ad Adelboden, nota località sciistica svizzera nota agli appassionati di sci alpino per una delle gare più suggestive di Coppa del Mondo. Ognuna delle 71 stanze dell'hotel offre una vista privilegiata sulle cime delle montagni circostanti. Le stanze sono decorate con colori pastello e tonalità calde. La piscina sulla terrazza è senza dubbio il punto forte dell'albergo, grazie alla splendida vista sul comprensorio. I visitatori hanno la sensazione di sentirsi soli nel mezzo della natura selvaggia.

Hotel prenotabile a partire da 67€ a persona in camera doppia via Lastminute (09.09.2012/13.09.2012)



Marina Bay Sands (Singapore)

 


Immagine: http://imgll.trivago.com/contentimages/press/images/sing_mari_pool.jpg

 

Il Marina Bay Sands dispone di una delle piscine più spettacolari che l'uomo abbia mai costruito. L'albergo si compone di tre edifici ognuno dei quali alti 55 piani, collegati tra loro da una sorta  di terrazza giardino. Lo Skypark è un parco che si eleva verso il cielo; un'oasi con una piscina infinity con vista mozzafiato su Singapore. Le 2.500 stanze dell'hotel hanno un design moderno e funzionale, decorate con legno e tessuti. Da provare i deliziosi piatti del ristorante così come il vivace Casinò del Marina Bay. Per concludere la giornata al meglio si può sorseggiare nela terrazza uno Sling, il tipico cocktail del luogo, perdendo lo sguardo nella metropoli asiatica. 

Hotel prenotabile a partire da 155€ a persona in camera doppia via Agoda (09.09.2012/13.09.2012)


*La classifica è stata stilata sulla basi delle recensioni dei singoli hotel sul motore di ricerca hotel www.trivago.it

 

 

 

 

trivago: I viaggiatori trovano l'hotel ideale al miglior prezzo su trivago.it. trivago è il motore di ricerca hotel che compara offerte alberghiere da più di 100 agenzie di prenotazione online per oltre 500.00 hotel in tutto il mondo; in aggiunta oltre 34 milioni di recensioni integrate e 14 milioni di foto. Trova facilmente il tuo hotel utilizzando i vari filtri e le opzioni presenti nel sito. 18 milioni di visitatori ogni mese utilizzano trivago per risparmiare in media il 35 % sulla loro prenotazione. trivago è stato fondato nel 2005 e opera attualmente in 30 Paesi.

 

 

 

Fotogallery degli hotel:

Katikies Hotel

Vista esterna:

http://imgll.trivago.com/contentimages//gr_aussen.jpg

Alcune delle camere:

http://imgll.trivago.com/contentimages//gr_bett.jpg

http://imgll.trivago.com/contentimages//gr_zim.jpg

La piscina:

http://imgll.trivago.com/contentimages//gr_pool.jpg

 

Hotel W Retreat & Spa Maldives

Vista interna dell'hotel:
http://imgll.trivago.com/contentimages/press/images/male_aussen.jpg
Una delle camere:
http://imgll.trivago.com/contentimages/press/images/male_zim_inn.jpg
La piscina infinity:
http://imgll.trivago.com/contentimages/press/images/male_pool.jpg
La piscina infinity nella terrazza:
http://imgll.trivago.com/contentimages/press/images/male_pool_gross.jpg

 

Taflandi Hotel The Sarojin
Vista esterna deell'hotel:
http://imgll.trivago.com/contentimages/press/images/thai_aus.jpg
Una delle camere:
http://imgll.trivago.com/contentimages/press/images/thai_zim.jpg
Il ristorante sospeso sulla piscina:

http://imgll.trivago.com/contentimages/press/images/thai_pool.jpg

La spiaggia:
http://imgll.trivago.com/contentimages/press/images/thai_beach.jpg

 

Hotel Cavo Tagoo
Vista esterna dell'hotel:

http://imgpe.trivago.com/contentimages/press/images/cavo_view.jpg
Piscina privata con vista mare:
http://imgpe.trivago.com/contentimages/press/images/cavo_pool.jpg
La piscina di notte:
http://imgpe.trivago.com/contentimages/press/images/cavo_pool2.jpg
Una delle stanze:
http://imgpe.trivago.com/contentimages/press/images/cavo_room.jpg


Intercontinental Hotel Hong Kong

L'infinita piscina con vista sul porto di Hong Kong:

http://imgpe.trivago.com/contentimages/press/images/conti_pool.jpg

La piscina dell'hotel di notte, con Hong Kong illuminata sullo sfondo:

http://imgpe.trivago.com/contentimages/press/images/conti_nightpool.jpg

Una stanza d'hotel con vista sul porto:

http://imgpe.trivago.com/contentimages/press/images/conti_room.jpg

L'hotel di fronte al porto e lo skyline di Hong Kong:

http://imgpe.trivago.com/contentimages/press/images/conti_exterior.jpg

 

Mardan Palace Hotel Antalya
La piscina:
http://imgll.trivago.com/contentimages/press/images/tr_aus_nacht.jpg
Una delle camere:
http://imgll.trivago.com/contentimages/press/images/tr_zim.jpg
La piscina-laguna:
http://imgll.trivago.com/contentimages/press/images/tr_pool.jpg

 

Hotel Ubud Hanging Gardens
Vista esterna dell'hotel:
http://imgll.trivago.com/contentimages//ubud_auss.jpg
Una delle camere:
http://imgll.trivago.com/contentimages//ubud_zim.jpg
Vista panoramica della piscina:
http://imgll.trivago.com/contentimages//ubud_pool.jpg
La piscina privata:
http://imgll.trivago.com/contentimages//ubud_poll_big.jpg

Hotel The Joule Dallas
Vista esterna dell'hotel:
http://imgll.trivago.com/contentimages//us_aus.jpg
Una delle camere:
http://imgll.trivago.com/contentimages//usa_zim.jpg
La piscina dell'hotel:
http://imgll.trivago.com/contentimages//pool_mit.jpg



Hotel The Cambrian Adelboden

Vista esterna dell'hotel:
http://imgll.trivago.com/contentimages/press/images/swz_aus.jpg
Vista dalla terrazza di una delle camere:
http://imgll.trivago.com/contentimages/press/images/swz_zim.jpg

Vista dalla piscina dell'hotel:
http://imgll.trivago.com/contentimages/press/images/swz_pool_win.jpg

 

Hotel Marina Bay Sands
Vista panoramica dell'hotel:
http://imgll.trivago.com/contentimages/press/images/sing_mari_aus.jpg
Una delle camere:
http://imgll.trivago.com/contentimages/press/images/sing_mari_zim.jpg
La piscina sulla terrazza dell'hotel:
http://imgll.trivago.com/contentimages/press/images/sing_mari_pool.jpg

 

 

 

 


Un Weekend in Puglia all'insegna del folklore, cibo e arte

Nei mesi estivi in Puglia si organizzano diverse sagre popolari che diventano la maggiore attrazione da parte dei turisti.
Specialmente nei weekend, il territorio pugliese diventa un crogiolo di folklore e arte e il nostro portale dedicato alla Puglia vi aiuterà a scegliere la vostra destinazione.
In tutte le province vengano organizzati diversi eventi e tantissime feste di paese.
A Bari e provincia ad esempio ci sono innumerevoli sagre culinarie. Si va dalla “sagra del panino della nonna”, a quella della dell’agnello e finire con quella dedicata al pesce.
Spostandosi verso Taranto è immancabile la tappa alla “strada dei saperi e dei sapori”. Il territorio di Lecce offre la straordinaria festa delle cozze e la sagra del peperone.
A Brindisi c’è la tradizionale cena medievale, mentre a Foggia si organizza la "sagra del caciocavallo".

Il weekend tra musica e tradizioni

Oltre alle tante sagre popolari che sono uno degli elementi distintivi della tradizione, la musica e la danza popolare sono assolutamente imperdibili per chi decide di fare un weekend in Puglia nel fulcro di queste arti.
Il posto dove questo connubio si verifica è il Salento.
Durante il mese di Agosto, parte il tour della pizzica salentina che è una danza popolare famosissima in tutto il mondo che ha origine ben radicate.
Si dice che le prime ballate di pizzica risalgano a fine ‘700.
Negli ultimi anni però la pizzica ha trovato il suo successo grazie alla Notte della Taranta che viene organizzata a fine Agosto a Malpignano.

Per un weekend nel medioevo

La Puglia offre anche altri eventi tradizionali medievali, come il palio di Taranto con le barche a remi che gareggiano e la danza delle spade a Torrepaduli e da non perdere è anche la passione di Cristo a Ginosa.
Il nostro sito vi dà la possibilità di assistere a tutto questo.
Gli alloggi che vi offriamo anche solamente per dei weekend sono dislocati in tutta la Puglia e quindi no vi resta che scegliere a quale evento partecipare.

Bella! Bellante bella!!! dal 29 agosto al 2 settembre mostre, spettacoli, concerti e degustazioni enogastronomiche


 

ASSOCIAZIONE BELLANTE WIVA ONLUS


Cinque giorni di spettacoli teatrali, concerti, folklore

e mostre per "Bella! Bellante bella!!!"

Il programma prevede, il 30 agosto, anche l'originale rito delle serenate

lungo le vie del centro con la partecipazione dei fidanzatini del paese


L'associazione Bellante "Wiva" Onlus, con il patrocinio e la collaborazione del Comune di Bellante, del Centro Servizi per il volontariato di Teramo e il contributo del consorzio Bim, ha organizzato la manifestazione "Bella! Bellante bella!!!", che si terrà dal 29 agosto al 2 settembre nel centro storico di Bellante Paese.


In programma ogni giorno, dalle ore 19 in poi, mostre, spettacoli, concerti e degustazioni enogastronomiche. In particolare, il cartellone degli eventi prevede:

  • il 29 agosto, alle ore 21, l'esibizione dell'orchestra-spettacolo "Rapsodia" con la partecipazione degli allievi della scuola di ballo "Bailando por ahi" della maestra Irma Di Bonaventura e del circolo ricreativo "Anziani e non solo" di Bellante;

  • il 30 agosto, dalle ore 20, in piazza Mazzini e sulla scalinata del Municipio, la presentazione dei gruppi folcloristici "Lascia perde", "Ji Sonatori Aquilani", "La Voce del Gran Sasso", "I Beerbanti", "Serra Folk", i "Fatti in casa", i quali si esibiranno subito dopo in una serie di serenate lungo le vie del paese con la partecipazione di vere coppie di fidanzati (la messa in scena prevede che "lei" attenda "lui" sul balcone dopo la serenata);

  • il 31 agosto, dalle ore 20, giro per le vie del centro e concerto della banda "Primo Riccitelli" di Bellante;

  • il 1° settembre, a partire dalle ore 20,30, in largo della Croce, il saggio musicale degli allievi delle scuole di musica "Cherubino" e "Pentagramma" e, a seguire, alle 22,30, lo spettacolo teatrale allestito dalla compagnia teatrale "Artisti di contrada" dell'associazione "Raggio di Sole" (nel corso dell'intera giornata, inoltre, sarà presente a Bellante una delegazione di volontari della Fondazione Veronesi di Milano per illustrare progetti e iniziative in corso);

  • il 2 settembre, in largo della Croce, concerto dell'orchestra spettacolo "Outlet Live Music" insieme ad Andrea Tassoni, noto per le esibizioni con l'organetto alla "Corrida" di Canale 5. Sarà protagonista della serata anche il circolo ricreativo anziani "Il Filo d'Argento" di Bellante. Conclusione a mezzanotte con l'estrazione della lotteria.


La manifestazione vede la collaborazione anche delle associazioni "Cherubino", Gruppo Alpini di Bellante, Polisportiva Colleventi, Don Chisciotte, Liberamente, Fidas, Bellantarte, Protezione civile di Bellante.



Teramo, 28 agosto 2012
Media Partner: L & L Comunicazione




--

Alberobello BIRRA TRA I TRULLI


 

29 – 30 -31 Agosto/ 1- 2 Settembre

 

BIRRA FRA I TRULLI

Casa Sant'Antonio, via Bainsizza

Ore 19.30

 

Molto più di una festa della birra, a detta degli organizzatori infatti –l'Associazione Turistica Proloco di Alberobello – la kermesse ormai alla XIII edizione è molto di più di un inno alla bionda. "È il piacere di promuovere il territorio, allestendo uno spazio e un clima d'incontro e accoglienza con le migliori gastronomie tipiche, le speciali birre artigianali e internazionali e divertente animazione per tutti". Interverranno di volta in volta varie band: gli Uduchà, i Zer80, la Ligabue cover band, i Terraròss, e Le stelle di Hokuto. L'evento promuove l'importante iniziativa "Io non bevo… stasera guido. Prendila sul serio la vita non è uno scherzo". Un appello importante che speriamo non venga disatteso.

 

Info: 080/4322060 www.prolocoalberobello.it

 

 

 

 




--

B&B, affittacamere, alberghi e residence. Segnalazioni di danni subiti dalla clientela ma non tutti hanno una copertura assicurativa


B & b, affittacamere, alberghi e residence. Segnalazioni di danni subiti dalla clientela ma non tutti hanno una copertura assicurativa per la responsabilità civile. Governo e regioni legiferino per l'introduzione di polizze obbligatorie

 

L'ultimo caso é emblematico, quello segnalato allo "Sportello dei Diritti", di una bambina di tre anni caduta in una botola accanto ad una piscina di un B & b nella zona di Maglie a Lecce, incautamente lasciata aperta, ma che miracolosamente si è salvata da un volo di circa tre metri riportando "solo" la frattura di un omero, ma fatti analoghi accadono frequentemente, ed il più delle volte, fortunatamente, non appaiono nelle pagine delle cronache nere.

Sono tutti luoghi aperti al pubblico, Bed & breakfast, affittacamere, alberghi e residence, ma anche ristoranti e trattorie, e come tali l'esposizione al rischio di infortuni o a danni é nelle cose, ma non sempre, il cliente che ha subito una conseguenza pregiudizievole a causa dell'incuria, negligenza o imperizia o comunque per una condotta colposa del titolare o del gestore riesce ad essere risarcito adeguatamente ed integralmente per il pregiudizio subito.

La colpa è anche della crisi, perché molte attività spesso chiudono i battenti prima che il cliente - danneggiato riesca ad ottenere il ristoro di quanto dovuto ed anche perché non sempre l'esercente ha le capacità patrimoniali per far fronte a danni a volte molto più rilevanti anche del capitale investito o del fatturato.

Ed allora, per Giovanni D'Agata, fondatore dello "Sportello dei Diritti" non è dato comprendere perché l'attuale governo dopo aver introdotto con il decreto legge 138/2011, l'obbligo di sottoscrivere una polizza a garanzia dei rischi professionali per altre categorie quali i professionisti iscritti ad albi o ordini come gli avvocati, i medici e i commercialisti, non lo abbia previsto anche per questo tipo di attività che hanno costante contatto con la clientela e numerosi rischi connessi all'esercizio delle stesse.

Va però specificato che la normativa nazionale che riguarda in particolare gli esercizi alberghieri o simili é concorrente con quella delle regioni che, spiega Giovanni D'Agata, potrebbero autonomamente legiferare prevedendo l'introduzione dell'obbligo di copertura assicurativa per la responsabilità civile.

 




--

lunedì 27 agosto 2012

Al Sana di Bologna un innovativo portale dedicato al biologico

Non poteva avere battesimo migliore il portale http://biologico.agriturismo.com che dall’8 all’11 settembre sarà media partner del SANA, Salone internazionale del biologico e del naturale, a Bologna.


La partecipazione alla più importante fiera sul biologico italiano è un ulteriore attestato di professionalità per http://biologico.agriturismo.com che, perfettamente in linea con i principi del Sana, si fregia della presenza delle migliori aziende biologiche, i cui prodotti di eccellenza, attraverso il portale, potranno essere acquistati con un semplice click.

Organizzato da BolognaFiere, il Sana 2012 si accinge a replicare il successo della scorsa edizione, che ha visto la partecipazione di oltre 25.000 operatori.
La Fiera sarà articolata in tre settori: “Alimentazione”, riguardante i prodotti biologici, vegetariani e vegani, “Benessere”, con una eccezionale presenza di aziende produttrici di cosmetici  naturali e rimedi fitoterapici, “Altri prodotti naturali”, per il tempo libero e l’hobbistica.

La sinergia tra il Sana e http://biologico.agriturismo.com è un segnale forte e inequivocabile di impegno e responsabilità per il portale che, dotato di una grafica accattivante, un funzionamento immediato, contenuti ricchi e splendide foto, si candida al ruolo di principale piazza d’incontro virtuale tra produttori e consumatori di biologico.
Il punto di forza del sito è la duplice valenza di piattaforma e-commerce e contenitore di informazioni qualificate sull’universo del biologico. Così, con un solo strumento, sarà possibile non solo effettuare in tutta sicurezza i propri acquisti biologici con la garanzia di prodotti certificati, ma anche tenersi sempre aggiornati su studi e novità del settore e magari provare una delle tante golose ricette, rigorosamente biologiche o vegane.


Gli appassionati di biologico hanno da oggi un nuovo alleato: su http://biologico.agriturismo.com notizie, eventi, ricette, itinerari, tutto all’insegna del biologico.
Venite a trovarci al Sana, Padiglione/Hall 33 Stand G23: regala ai tuoi figli un futuro migliore, scegli il biologico.

domenica 26 agosto 2012

Estate in Jazz Concerto con Roberto Ottaviano - Lunedì 27 agosto 2012 - ore 21.00 - Piazza Plebiscito - Martina Franca (TA)

 

IL GRANDE SASSOFONISTA PUGLIESE, ROBERTO OTTAVIANO
CHIUDE LA PRIMA EDIZIONE DI BARI IN JAZZ

 

Ultimo appuntamento per la prima edizione della rassegna jazz promossa da Antiphonae: si chiude in bellezza, lunedì 27 agosto 2012, ore 21.00, nel suggestivo scenario di Piazza Plebiscito a Martina Franca (TA), con il quartetto Pinturas guidato da Roberto Ottaviano

La suggestiva cornice offerta dalla facciata della Basilica di San Martino, a Martina Franca (TA) torna a essere palcoscenico naturale per l'ultimo appuntamento di questa prima edizione di Estate in Jazz, previsto per lunedì 27 agosto 2012, alle ore 21.00.

Dopo la calorosa accoglienza raccolta da Michael Rosen lo scorso giovedì 23 agosto, con una piazza gremita ed entusiasta, torna la rassegna promossa dall'Associazione Culturale Antiphonae, in collaborazione con il TPP e il Comune di Martina Franca, con il live del Quartetto Pinturas, capitanato dal grande sassofonista pugliese, Roberto Ottaviano.

Una formazione, questa, tutto pugliese (con Roberto Ottaviano al sax, Nando Di Modugno alla chitarra classica,  Giorgio Vendola al contrabbasso e Pippo "Ark" D'ambrosio alle percussioni), perché come dice lo stesso Ottaviano "in questo angolo del mondo esistono ormai delle capacità e sensibilità mature, connotate da una forte personalità. Doti estremamente intrise di tutte le culture e quindi dalle musiche del mondo che le hanno attraversate e che, come nei racconti dei viaggiatori, hanno sedimentato visioni, umori ed aspirazioni".

I musicisti che Ottaviano ha chiamato a raccolta intorno a questo progetto hanno tutti una insaziabile voglia di conoscere e giocare con i suoni. Il jazz diventa in questo concerto il "pennello" veloce con cui rappresentare paesaggi e storie immaginarie, i colori sono una infinita tavolozza costituita da tutte le musiche del mondo, in cui non mancano interessanti riferimenti autori ben noti come Lakshmi Shankar, Francis Bebbey ed Hermeto Pascoal.

Ne è una testimonianza l'ultimo lavoro discografico, "Un Dio Clandestino", uscito nel 2008, che rappresenta un  vero e proprio affresco jazz dinamico, una carovana che ogni tanto sosta, ma è sempre pronta a ripartire, difatti si possono udire le musiche popolari di Spagna, Macedonia, Svezia e Lituania.

Il magazine Rolling Stone utilizza queste parole per descrivere l'album: "Un libero pensatore ed un'artista a tutto tondo, tanto che dal Mediterraneo, con i suoi Pinturas riesce a raggiungere il Brasile, la Spagna e fare una capatina persino nella mamma Africa.....".

Ecco come si compone il live di lunedì 27 del quartetto Pinturas per Estate in Jazz: un affresco dinamico e proiettato verso il futuro, ma tuttavia profondamente radicato nell'archetipo del Sud.

L'ingresso al concerto è gratuito. Infoline: 3384673951.

 

 

ESTATE IN JAZZ
Roberto Ottaviano – Pinturas
Lunedì 27 agosto 2012
Ore 21.00
Chiostro del Carmine
Martina Franca (TA)
Infoline: 3384673951
Ingresso gratuito
www.antiphonae.it                                            

 


Turisti, fatevi rispettare!

"La colpa e' sua che non ha controllato". E' questa la risposta che, un esterrefatto viaggiatore, si e' sentito dare da una addetta ad una agenzia di viaggi, alla quale era tornato per contestare un biglietto sbagliato. Della serie: se chiedi un etto di prosciutto al salumiere e ti vende  90 grammi, facendoli passare per 100, la colpa e' tua, che non hai controllato e non del negoziante. La differenza tra diritto e dovere evidentemente non era chiara alla hostess, anche se l'educazione civica fa parte dei programmi scolastici. Vogliamo ricordare ai turisti che tornano inferociti per i disservizi (albergo, treni, aerei, ecc.), che quanto e' stato pagato e' reciprocamente dovuto (concetto ostico a moltissimi gestori) e che i disservizi hanno un costo, che in genere paga solo l'utente. A fronte delle carenze non bastano le scuse, occorre non lasciarsi prendere dal buonismo, essere rigorosi ma calmi. Si puo' chiedere, per esempio, un rimborso, per quanto pagato in piu', o un risarcimento per i danni subiti. Si vedano a tal proposito le nostre schede pratiche (1).


(1) http://sosonline.aduc.it/

Primo Mastrantoni, segretario dell'Aduc
Associazione per i diritti degli utenti e consumatori
URL: http://www.aduc.it

SalinaDocFest 2012. AltriFuturi? Sogni comuni del Mediterraneo


SalinaDocFest 2012

AltriFuturi? Sogni comuni del Mediterraneo

19/23 settembre

 Focus su Donne e Mediterraneo.


Cinque giornate di cinema, workshop, incontri, mostre e musica all'insegna del sogno e del futuro, per IMMAGINARE il racconto di nuovi domani, per LAVORARE insieme in un mondo più solidale, per essere liberi di MIGRARE da una sponda all'altra del nostro mare, per VIVERE ALTRIFUTURI?.

Il Festival dedicato al documentario narrativo diretto da Giovanna Taviani, con la consulenza di Mazzino Montinari e Antonio Pezzuto, è giunto - grazie alla collaborazione organizzativa di ANFESalina-Isola Verde e dei comuni di MalfaLeni e Santa Marina – alla sua 6° edizione, ottenendo la titolarità dall'Assessorato al Turismo della Regione Sicilia, con l'Alto patronato della Presidenza della Repubblica Italiana, del Senato della Repubblica, del Ministero per i Beni e le Attività Culturali e del Ministero dell'Ambiente  e della Tutela del Territorio e del Mare.

Solo attraverso il racconto della memoria e l'immaginazione di nuovi orizzonti, si costruisce e si esprime l'identità di un territorio, idealmente e materialmente intesa. In questo momento, segnato da pesanti tagli ai finanziamenti destinati alla cultura, è importante ricordare quanto arte e spettacolo siano essenziali per sostenere e alimentare il progetto di un futuro condiviso.  Per questa ragione la direzione artistica ha sentito l'esigenza di concentrare lo sguardo sul panorama italiano di quest'ultima sofferta stagione, con un Concorso Nazionale intitolato ALTRIFUTURI? nella certezza di trovare fra le nuove proposte i segni e le tracce di un sogno prossimo venturo. La giuria che assegnerà il Premio Tasca d'Almerita al miglior film sarà composta da 5 nomi di grande prestigio: la montatrice Ilaria Fraioli, la scrittrice Lidia Ravera, il direttore del FIDMarseille Jean Pierre Rehm, i registi Gianfranco Rosi e Daniele Vicari,

Immaginare il futuro, nel gioco profondo e spesso visionario del cinema di realtà, è la scommessa lanciata quest'anno dal SalinaDocFest. Il tema sarà un filo rosso che percorrerà tutto il festival, a partire dalla Finestra Carceri e Arte: un riflettore acceso sui luoghi dell'esclusione per antonomasia che, in questi giorni di flessione e di crisi, sono diventati nuovi e paradossali spazi di libertà, capaci di disegnare orizzonti espressivi aperti a un'estetica davvero innovativa.

La kermesse si aprirà con l'inaugurazione di una mostra fotografica curata da Andrea Mancini che porterà a Salina gli scatti di Umberto Montiroli, realizzati a Rebibbia durante le riprese del film Cesare deve morire di Paolo e Vittorio Taviani (proiettato in serata per il pubblico dell'isola, in presenza degli autori). Tra gli ospiti previsti, Salvatore Striano (protagonista del film dei F.lli Taviani) e Gaetano Di Vaio.

«L'esplosione del documentario narrativo in questo ultimo decennio», dichiara Giovanna Taviani, «ha fatto i conti con un'urgenza di verità che i mezzi di comunicazione, per lungo tempo, avevano rovesciato in menzogna. Di questa sete di realtà, coniugata ad un'esigenza narrativa, altrettanto forte ed importante, il SalinaDocFest ha fatto uno dei suoi cavalli di battaglia lanciando in cinque edizioni film documentari di denuncia importanti che hanno fatto il giro del mondo riportando a galla verità spesso oscurate. Oggi il nuovo vento che spira dal Sud e dall'area infuocata del Mediterraneo sembra delineare orizzonti "altri" rispetto alla realtà circostante, tutti da ricostruire, e spingerci irresistibilmente verso un futuro che vogliamo tornare ad immaginare e a sognare. Per questo abbiamo deciso di dedicare questa edizione al tema ALTRIFUTURI, per indicare nuove, molteplici e variegate strade, anche visionarie e metaforiche, del cinema italiano. Un percorso di faticosa risalita intrapreso prima di tutto dal nostro documentario italiano che riscopre la forza del linguaggio e si fa sogno, esplosione, diario segreto e allucinatorio. Uno scenario futuro tutto da reinventare e ricostruire, a partire dal recupero di uno sguardo comune che unisca la riva sud alla riva nord del Mediterraneo». Ed è all'insegna di un rapporto privilegiato con il nostro mare che, nella sua Finestra sul Mediterraneo, il SDF inaugura il nuovo gemellaggio con il  Films Femmes Méditerranée di Marsiglia (Francia).

«L'individuazione della centralità del ruolo della donna nel contesto del mutamento degli scenari futuri», afferma la direttrice del Festival, «ci è parso un passo doveroso: dalla determinazione delle protagoniste dei primi sommovimenti in Tunisia, all'eroismo e al risveglio dell'orgoglio ferito delle donne del Cairo, passando per la ritrovata coscienza femminile occidentale, è la recente storia stessa che descrive le donne come punto nodale, aperto, solidale e plurale, del cambiamento.»

E' proprio per sottolineare l'importanza di questa trasformazione che vede le donne al centro di una rivoluzione universale, non più esclusivamente legata alle tematiche di genere tradizionali, che il comitato d'onore del SalinaDocFest - costituito da Paolo e Vittorio TavianiRomano LuperiniBruno Torri e Antonio Vitti (direttore della Scuola Italiana di Middlebury in Vermont) – ha deciso di assegnare il premio Dal testo allo schermo alla scrittrice marocchina Jamila Hassoune per "La libraia di Marrakech" (Mesogea, settembre 2012). L'opera, presentata a Salina in anteprima assoluta, racconta il suo impegno personale e quotidiano, accanto alla grande Fatema Mernissi, per la diffusione della cultura e dell'arte nelle periferie più estreme del mondo arabo

Sarà la vicepresidente del Senato Emma Bonino, ad introdurre il premio,

Un'altra sezione importante del festival sarà Finestra Donne.doc, che ospiterà i documentari delle più rappresentative registe italiane, e si chiuderà con un incontro pubblico in cui le registe Chiara CremaschiAntonietta De Lillo e Alina Marazzi presenteranno in anteprima tre distinti progetti cinematografici a carattere collettivo.

Workshop, concerti e degustazioni completeranno il  programma del festival. Enzo Gragnaniello e I Sikitikis, sono fra gli ospiti musicali che hanno già confermato la loro presenza.

 

INFO +39 06 3213956 www.salinadocfest.it


Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI