Cerca nel blog

sabato 30 giugno 2012

Montemaggiore. A spasso nel Castello

Sabato 7 luglio il centro storico Montemaggiore al Metauro (PU), suggestivo borgo della Provincia di Pesaro, accoglierà il pubblico con un nuovo evento che unisce armoniosamente enogastronomia, cultura, musica e storia: "A Spasso nel Castello". Un'iniziativa originale che vuole diventare il momento fondamentale dell'offerta turistica estiva.

A partire dalle 19.30 chi salirà a Montemaggiore potrà vivere un'esperienza coinvolgente, lungo un itinerario che percorre vicoli e piazzette del Castello con tappe che permetteranno di gustare una cena completa dall'aperitivo fino al dessert. I piatti saranno preparati dalla Pro Loco e dai ristoranti locali ed ognuno di essi sarà abbinato ad un vino prodotto dalle cantine di Montemaggiore. Il percorso sarà arricchito da animazioni musicali, mostre artistiche e proposte ludiche, esposizioni di prodotti artigianali e visite guidate. Un programma completo perfettamente inserito negli spazi del Centro Storico che promuove un nuovo tipo di trekking urbano, dai ritmi lenti e con proposte culturali accattivanti. Chiusura in grande stile con il concerto del gruppo Feel Back che dal palco in piazza Bramante proporrà il meglio della musica anni '60.

Chi vorrà trascorrere la serata a Montemaggiore troverà una cordiale accoglienza, una gustosa proposta gastronomica e un ambiente incantevole con un panorama che va dall'Appennino al Mare Adriatico. 

La cena costa 15,00 € per gli adulti e 8,00 per i bambini con 5 portate e 6 degustazioni di vini, con un calice da degustazione e sacca portabicchiere in omaggio. Per non affaticarsi alla ricerca del parcheggio si può usufruire di un comodo servizio navetta gratuito dalla frazione di Villanova. In caso di maltempo l'evento sarà rinviato a domenica 8 luglio.

Con "A spasso nel Castello" Montemaggiore al Metauro prosegue sulla strada di una proposta turistica originale che nasce dalla virtuosa collaborazione tra Amministrazione Comunale, associazioni di volontariato ed operatori economici.

Informazioni:

tel. 0721 895570 - 333 4785340 - 328 3879934. E mail: info@prolocomontemaggiorepu.it

http://montemaggioreturismo.wordpress.com

venerdì 29 giugno 2012

Febbre da finalissima a Kiev. Hotel a 433 € a notte

Febbre da finalissima a Kiev - Hotel a 433 € a notte

 

Prenotabile solamente il 5 per cento degli hotel della capitale ucraina per il giorno della finale degli Europei di calcio. Tariffe medie di 433 euro per coloro che viaggeranno verso Kiev per sostenere gli azzurri.

 

Milano 29 giugno 2012 -  I festeggiamenti non erano ancora finiti quando si sono intensificate le ricerche hotel verso Kiev per il 1 luglio, dove  Spagna e Italia si contenderanno il primato europeo. A disposizione di coloro che si metteranno in viaggio last minute il 5 per cento dei circa 300 alberghi della cittadina ucraina. Questo quanto rilevato dall'Osservatorio del motore di ricerca trivago.it. I listini alberghieri sono alle stelle, con tariffe medie di 433 euro, il 75 per cento in più di domenica 24 quando nella stessa città si affrontarono Italia e Inghilterra. Soluzione differenziate per tutte le tasche, tariffe che sfiorano i 4000 euro per le sistemazioni più prestigiose, mentre si trovano ancora posti in tenda al di sotto dei 100 euro.

 

 

 

trivago: I viaggiatori su trivago trovano l'hotel ideale al miglior prezzo. Il servizio gratuito mette a confronto i prezzi di oltre 100 siti di prenotazione on line  su un database di 500.000 hotel in tutto il mondo. In piu' trivago ha integrate 28.000.000 recensioni di hotel e mostra sempre per un hotel il voto della rete. trivago non solo compara i prezzi degli hotel dei siti di prenotazione e delle catene alberghiere, ma anche le valutazioni. trivago é il primo meta search a piú livelli: i viaggiatori possono progettare la propria vacanza per Regione, cittá o per localitá.

trivago, nato nel 2005, attualmente opera in 29 Paesi nel mondo con 15mln di visitatori unici al mese Libera pubblicazione previa citazione della fonte www.trivago.it  

 


Longiano 14 luglio notte di vini e sapori



 
 
 
Longiano 14 luglio notte di vini e sapori

Sabato 14 luglio 2012


Vini e Sapori in Strada

nella notte arancione di Longiano


Degustazioni di vini, di prodotti tipici e di piatti  degli aderenti alla Strada dei Vini e dei Sapori di Forlì-Cesena; Ospiti d'onore altri Comuni Bandiere Arancioni con sapori tipici e caratteristici. Mini-corsi alla conoscenza di pregiati Rossi di Romagna da parte di AIS Romagna, referendum popolare sul miglior vino e miglior prodotto della serata. Visite guidate alla Fondazione Balestra, aperta la mostra in omaggio a Ilario Fioravanti


Sabato 14 luglio  si prepara una indimenticabile serata ai colori dell'arancio, ai sapori della terra e della tavola della Romagna più vera: palcoscenico, il Castello malatestiano e la splendida piazza sul cuore panoramico di Longiano.


In una dolce sera d'estate altresì allietata da un gruppo musicale dal vivo, tra le ore 19 e mezzanotte venticinque  produttori aderenti alla Strada dei Vini e dei Sapori metteranno in degustazione ed assaggio i propri "giacimenti golosi", ottimi vini e tanti prodotti di qualità della terra romagnola.  

 

Lo chef  Francesco Fichera, che gioca in casa come patron del ristorante Shakti, presenterà al pubblico degustazione di carni alla brace, tradizionale e creativa, così come la Pro Loco di Longiano proporrà piatti delle tradizioni identitarie del territorio.  E non mancheranno sapori ed assaggi da Comuni Bandiere Arancioni di altre Regioni, gemellati al Comune di Longiano. Gli appassionati degustatori della serata-evento "Vini e Sapori in Strada" acquistando bicchiere e tracolla, potranno anche giocare al  simpatico referendum"I migliori Vini e Sapori per Te." : premio finale ad estrazione di tre percorsi termali "Armonie Naturali" per due persone  al Grand Hotel Terme della Fratta, e vini in premio


Nel corso della serata, presso un suggestivo terrazzo del Castello, saranno gestiti dall'Associazione Italiana Sommeliers - A.I.S. Romagna momenti di degustazione guidate alla conoscenza dei pregiati Rossi di Romagna

                                                                                                                                 

E come nella migliore tradizione di Longiano non mancherà l'aspetto culturale, legato alla presenza della Fondazione Tito Balestra, con i suoi tesori :  alle ore 22.00 e 23.00 sono così previste visite guidate alla Galleria d'Arte Moderna sul 2° Novecento italiano; inoltre, nei locali della Fondazione in questo periodo è ammirabile la prestigiosa mostra "Di segni incisi: Omaggio a Ilario Fioravanti"

 

Comune di Longiano - Ufficio turistico  :  tel. fax 0547-665484/  e-mail: iat@comune.longiano.fc.it / www.comune.longiano.fc.it



Associazione "Strada dei Vini e dei Sapori dei Colli di Forli e Cesena"
Piazza della Liberta 1 - 47032 Bertinoro
Tel. Fax 0543/444588  Mob. :335 6374938  
E-mail:
info@stradavinisaporifc.it
Web: www.stradavinisaporifc.it

__________________________________________

 


giovedì 28 giugno 2012

Livigno: Carosello 3000: Apertura cabinovie Livigno Centro e S.Rocco

Apre Carosello 3000. Vivi al top l'estate di Livigno.

Hiking, escursioni guidate, mountain bike, nordic walking, relax e gustosi piatti tipici. Per vivere la montagna in modo naturale, alla riscoperta dei percorsi e dei gusti tradizionali. Carosello 3000 è l'estate in quota di Livigno!
Prevista per sabato 1 luglio l'apertura della telecabina Livigno  Centro (Tagliede) e del Ristoro Costaccia. Il week-end successivo (domenica 8 luglio) sarà invece la volta della telecabina di S.Rocco e del Ristoro Carosello 3000.
Durante l'estate Carosello 3000 si trasforma in un'area accogliente per  tutti gli amanti della montagna e degli sport alpini in versione estiva. Attraverso le due telecabine di S.Rocco e di Livigno Centro è possibile raggiungere la quota sia per percorrere i numerosi sentieri panoramici immersi nella natura, sia per trascorrere una giornata in tranquillità e compagnia.
I Ristori Carosello 3000 e Costaccia si trovano direttamente all'arrivo delle telecabine. Qui, seduti nelle terrazza esterne in fronte a impagabili viste su tutta la vallata di Livigno,  è possibile assaporare la gustosa cucina tipica valtellinese (polenta taragna, pizzocheri, carne grigliata…) per poi abbronzarsi al sole delle alpi nelle zone adibite a solarium.
Presso entrambi i rifugi sono disponibili aree giochi attrezzate dove i bambini possono divertirsi in compagnia e in sicurezza. Al Costaccia è spesso possibile ammirare gli animali da fattoria alpina pascolare nei dintorni del rifugio. Presso il Ristoro Carosello 3000 è disponibile un MTB Kids Centre dove i ragazzi possono appassionarsi alla bici da montagna. Istruttore, noleggio di MTB e attrezzatura sono completamente gratuiti.
Livigno d'estate è un vero e proprio paradiso per gli amanti della mountain bike e meta sempre più affermata del turismo a due ruote. Partendo dai Ristori in quota (il trasporto della mtb in telecabina è gratuito) è possibile percorrere alcuni dei sentieri più suggestivi sia che siate alla ricerca di emozioni in stile freeride (Val Federia), sia che vogliate godervi una pedalata panoramica (dorsale alpina o percorso tra le vecchie baite di Livigno).
Ogni giorno, partendo dal MTB Kids Centre presso il Ristoro Carosello 3000, vi potrete aggregare gratuitamente al nostro istruttore per una discesa gratuita in paese (h. 16) passando sempre per sentieri differenti. Ogni martedì alle ore 11, sempre dal Ristoro Carosello 3000, il nostro istruttore vi accompagnerà su uno dei sentieri panoramici sulla vallata (l'accompagnamento è gratuito).
Se siate alla ricerca di qualcosa di più impegnativo o di vere e proprie vacanze-avventura in sella alla vostra MTB potete incontrarvi con la passione e l'esperienza delle guide MTB di Livigno (vedi questo link).

Hiking e passeggiate sono di certo un aspetto irrinunciabile per una vera vacanza in montagna. Anche per questo, una volta raggiunta la quota, potrete scegliere tra numerosi sentieri su più livelli di difficoltà.
Partendo dal Ristoro Carosello 3000, ogni lunedì è possibile partecipare alla spettacolare escursione guidata gratuita all'Involt da lì Resa in compagnia delle Guide Alpine (partenza ore 10.30), mentre ogni mercoledì, con partenza alle ore 11 è prevista una camminata accompagnata su uno dei sentieri panoramici che portano al Ristoro Costaccia.
Novità dell'estate, nata grazie alla collaborazione con le Guide Alpine, è la possibilità di prender parte ad escursioni di Nordic Walking in quota.
Potete condividere con noi notizie, foto, consigli su http://www.facebook.com/carosello3000.
Le tariffe per la risalita in quota e i dettagli di ciascuna iniziativa sono disponibili nella sezione "estate" del sito www.carosello3000.com. Sono previsti sconti per i possessori della Livigno Card.
Livigno vi aspetta in quota al Carosello 3000!  


trivago - Top chic & cheap: da Capri alla Thailandia, le spiagge per tutte le tasche

Top chic & cheap

Da Capri alla Thailandia, le spiagge per tutte le tasche

 

Il comparatore prezzi hotel trivago.it ha selezionato le destinazioni più convenienti e quelle più care dove trascorrere una vacanza al mare tra luglio e agosto.

 

Per un'estate alla portata di tutti i gusti e portafogli, l'Osservatorio del motore di ricerca hotel trivago.it ha individuato le località al mare dove conviene o meno trascorrere le prossime vacanze estive: dalla Thailandia alla Spagna, dall'Italia alla Turchia, dalla Grecia alla Francia fino agli Stati Uniti. Le tariffe delle mete selezionate rispecchiano il prezzo medio per camera doppia a notte tra luglio e agosto sulla base delle ricerche* effettuate nel portale.

 

 

Estate low-cost: la Spagna conviene, in Italia la top cheap è Palermo

 

 

Link del grafico: http://imgll.trivago.com/contentimages/press/images/sum_dest2_it.jpg

 

La meta più economica in assoluto per il periodo luglio e agosto si trova in Thailandia, per la precisione Patong Beach (34€), dove si può dormire a un prezzo medio di 17 euro a persona in camera doppia. Numerose le destinazioni spagnole cheap: da Puerto de la Cruz (60€) a Las Palmas (62€) a Puerto del Carmen (73€), situate nell'arcipelago delle Canarie al largo dell'Africa nord-occidentale, fino ad Alicante sulla Costa Blanca (71€). In Italia è Palermo la top cheap per eccellenza con una tariffa di 79 euro per pernottare e godersi una vacanza al mare sulla spiaggia di Mondello. Per gli amanti invece dell'estate a stelle e strisce, è possibile anche scegliere tra due mete negli Stati Uniti: Fort Lauderdale in Florida (86€) e Palm Springs in California (89€).

 

 

Vacanze tra mare e lusso: la top chic è Monaco, in Italia Capri e Taormina tra le più costose

 

 

Link del grafico: http://imgll.trivago.com/contentimages/press/images/sum_dest3_it.jpg

 

Per i turisti che sono alla ricerca invece di una vacanza decisamente di lusso, altre sono le mete estive che fanno al loro caso. Al primo posto della classifica di trivago.it delle località balneari più costose c'è Monaco in Costa Azzurra con un prezzo medio di 362 euro a notte in camera doppia. In seconda posizione si attesta una meta nazionale: la sempre chic Capri (267€), ideale per godersi in pieno relax una vacanza sulle sponde del Golfo di Napoli. In Italia anche Taormina fa la sua parte: qui per pernottare e ammirare le bellezze della provincia di Messina bisogna pagare in media 187 euro a notte. Nella classifica delle prime dieci destinazioni al mondo più chic ci sono poi Santa Barbara in California (192€), la francese Biarritz sull'Oceano Atlantico (193€) e altre due spagnole: la città di Ibiza (249€) e Marbella in Costa del Sol (175€) tra Malaga e Gibilterra. Per chi preferisce mete di lusso più esotiche c'è l'imbarazzo della scelta: Playa Bavaro nella Repubblica Dominicana (222€) oppure Seminyak a Bali (197€).

 


*
Le tariffe riflettono l'andamento delle ricerche effettuate su trivago nel periodo 1 maggio-15 giugno 2012 per le principali località balneari del mondo.

 

trivago: I viaggiatori su trivago trovano l'hotel ideale al miglior prezzo. Il servizio gratuito mette a confronto i prezzi di oltre 100 siti di prenotazione on line su un database di 500.000 hotel in tutto il mondo. In piu' trivago ha integrate 28.000.000 recensioni di hotel e mostra sempre per un hotel il voto della rete. trivago non solo compara i prezzi degli hotel dei siti di prenotazione e delle catene alberghiere, ma anche le valutazioni. trivago é il primo meta search a piú livelli: i viaggiatori possono progettare la propria vacanza per Regione, cittá o per localitá.  trivago, nato nel 2005, attualmente opera in 29 Paesi nel mondo con 15mln di visitatori unici al mese. www.trivago.it

 


Cervia: i vini della solidarieta'

Solidarietà con i vini D.O.C.

A Cervia  i proventi dalle vendite di vino alle popolazioni
delle zone colpite dal terremoto


Continua la campagna di solidarietà dei cervesi nei confronti delle popolazioni emiliane colpite dal sisma del maggio scorso. I sindacati dei ristoratori e degli albergatori di Confcommercio infatti hanno messo a punto un nuovo e importante progetto di solidarietà. L'iniziativa dal titolo "Solidarietà con i vini Doc" è realizzata in collaborazione con la cantina Celli di Bertinoro e con l'Assessorato al Turismo del Comune di Cervia.

E' stata creata un'etichetta particolare denominata "Sapore di Sale" che propone il logo del tradizionale evento di settembre dedicato alla civiltà del sale  che contraddistinguerà due tipologie  di vini romagnoli Doc, trebbiano e sangiovese. Per ogni bottiglia acquistata dall'albergo o dal ristorante, il produttore Celli destina il 30% dell'introito ai terremotati del nord Emilia. L'iniziativa proseguirà fino alla fine della stagione estiva.

In particolare i vini sono:

POGGIO FERLINA TREBBIANO DI ROMAGNA, costo  per bottiglia €3.30, di cui il 30% è  destinato al progetto; LE GRILLAIE SANGIOVESE DI ROMAGNA SUPERIORE, costo per bottiglia €3.70, di cui il 30% destinato alla raccolta fondi

 

Si richiede all'imprenditore un ordine minimo  di 60 bottiglie

La data limite per effettuare gli ordini e' fissata per il 30 giugno la consegna verrà effettuata entro una settimana.

Durante l'evento Sapore di sale 2012 che si svolgerà 7-8-9 settembre verrà poi comunicato l'ammontare raccolto che sarà devoluto all'aiuto ai tre campi sfollati "adottati" da Confcommercio Regione Emilia Romagna.

· Campo di Crevalcore (BO)

· Campo Sant'Agostino presso la Parrocchia di Sant'Agostino (FE)

· Campo Budrione presso la Parrocchia di Budrione, Carpi (MO)

 

"E' stato davvero un piacere- dichiara l'Assessore al Turismo del Comune di Cervia Michele De Pascale- sostenere questa iniziativa, devo dire una delle tante che vedono i romagnoli e in particolare i cervesi impegnati nell'aiuto ai cittadini della regione che hanno  subito lutti e perdite e che continuano a vivere fra disagi e difficoltà causate dal sisma che li ha duramente colpiti. La terra di Romagna che da sempre si distingue  per senso dell'ospitalità e che  secondo la tradizione popolare  considera il vino "e bè" ovvero il bere per eccellenza, ancora una volta  si mobilita per offrire supporto alle popolazioni emiliane.  Lo fa partendo dalla tradizione, dalla  terra dei salinari e da un evento che tutti gli anni ricorda le radici della nostra terra".

 

Cervia 28.05.2012

mercoledì 27 giugno 2012

Cervia. Notte Rosa con spettacolo sul mare della celebre compagnia Ilotopie, i party in spiaggia, le città in festa





 
                                                                                                                      

Cervia si tinge di rosa
per la Notte più lunga dell'anno

La celebre compagnia francese Ilotopie porta a Cervia lo show più sensazionale della Notte Rosa, il 6 e il 7 luglio, Fous De Bassin uno spettacolo teatrale e pirotecnico sull'acqua del mare. Inoltre il 6 luglio dal tramonto la città si tinge di rosa tra musica, eventi e appuntamenti, stabilimenti balneari, ristoranti, musei e parchi aperti mentre in spiaggia si festeggia con i piedi nella sabbia.

Il ricco carnet di eventi organizzati per festeggiare il Centenario di Milano Marittima è particolarmente denso e tra questi non poteva mancare la Notte Rosa, il capodanno estivo della Riviera, che a Cervia ha il suo spettacolo clou in spiaggia con uno show di grande emozione, denso di suggestione e magia.
È lo spettacolo acquatico e pirotecnico della compagnia francese Ilotopie dal titolo Fous de Bassin letteralmente "Pazzi dell'acqua". Dopo le Olimpiadi di Sidney e il lancio della nuova Fiat 500, la storica compagnia torna in Italia e precisamente a Milano Marittima con un imperdibile performance che si svolgerà sul filo dell'acqua nella striscia di mare antistante la spiaggia libera, il 6 luglio con replica il 7 luglio.
Un nuovo teatro, pieno di energia che proprio grazie alla presenza dell'acqua, in contrasto con l'elemento fuoco, regalerà al pubblico originalità e suggestioni attraverso uno show fatto di illusionismo, giochi di luci, fuochi d'artificio, effetti musicali, chimere, giostre, macchinari magici e bravissimi performer, perfettamente a loro agio nell'elemento liquido, tra colori ed esplosioni.
Quindici attori fluttueranno davanti a migliaia di spettatori sul mare Adriatico, a pelo d'acqua, a bordo di biciclette, automobili, marchingegni fantastici. Piccole scintille daranno il via a una serie di spettacolari fuochi d'artficio che illumineranno la notte disegnando uno straordinario paesaggio nautico abitato.
 
Ma a Cervia e nelle sue località la notte rosa si snoda tra i tanti eventi e iniziative organizzate per soddisfare, decisamente, tutti i gusti: aperitivi ad hoc, spettacoli, dj set, concerti, enogastronomia ed happening, per una Notte Rosa unica e indimenticabile.
 
Nel centro di Cervia, in piazza Garibaldi, si fondono musiche etniche e danze orientali con lo spettacolo "Battito-tre anime una pulsione unica". L'associazione FlamenQueVive presenta un inedito incontro fra percussioni africane e flamenco, taranta, Africa e Sud Italia; tre donne, tre popoli, tre stili musicali si trovano riuniti in un raffinatissimo incastro di ritmi e pulsione comune.
Nella Notte rosa la spiaggia si vive di notte, a piedi nudi sulla sabbia fra cene a lume di candela e festeggiamenti in rosa. Gli stabilimenti balneari offrono musica dal vivo, dj set, cene e buffet, concerti di musica classica e moderna. È ormai consuetudine, nella notte del capodanno estivo, trasferirsi sulla spiaggia di Cervia per una notte da sogno.
 
Di certo poi non potevano mancare gli appuntamenti dedicati alla gastronomia. Naturalmente i ristoranti si preparano a offrire menu e atmosfera a tema, così come le pizzerie e gli street bar. E come ormai di consuetudine  la sera di venerdì 6 luglio per Cervia i maître della associazione A.M.I.R.A proporranno Rosa Flambè: preparazione " dal vivo" delle ottime pesche alla  lampada con gelato con conseguente degustazione dal pubblico presente. Nel centro commerciale di Pinarella infine sarà allestita la Tavola Rosa. Il senso dell'accoglienza tipica della terra di Romagna si traduce in Tavoli allestiti in rosa con omaggi ai turisti di prodotti enogastronomici.
 
Per gli amanti della natura nelle oasi e nei parchi di Cervia, perla verde di questo tratto di costa, sono molte le iniziative a tema con  sconti o gratuità per le donne partecipanti.
Si parte dall'aperitivo in rosa presso il bar del Parco Naturale, dal primo pomeriggio fino a chiusura del bar per tutte le donne. Mentre alla Casa delle Farfalle & Co il programma si fa interessante anche per i più piccoli con l'iniziativa "Farfalle in rosa e formiche in nero" del pomeriggio, per proseguire poi con le visite guidate in notturna. Da non perdere lo spettacolo di suoni, immagini e parole (gratuito) "Macchie bizzarre": una lavagna luminosa, colori, suoni e, come per magia, la parete bianca diventa un libro per raccontare storie ai bambini, ma soprattutto per coinvolgerli in un divertente viaggio dove le uniche coordinate sono la fantasia e la creatività
Il tramonto poi si trascorre in salina, la notte rosa in questo caso offre l'opportunità di stare in stretto contatto con il fascino della natura di notte. L'escursione guidata gratuita per tutte le donne al tramonto alla scoperta del rosa, colore che in salina la fa da padrone, fra artemie, salicornie e fenicotteri. Al termine, la degustazione di piadina.
Infine si può visitare di notte il Parco Avventura per scoprire i brividi dei "percorsi notturni". Per le donne ingresso a tariffa ridotta.

martedì 26 giugno 2012

Cucina e sport a Orbetello: Maremma in Tavola e 3° Orbetello Night Run



Un luglio per tutti i gusti a Orbetello: sia per gli amanti dello sport sia per coloro a cui piace la buona tavola.
Per tutti gli appassionati di corsa e maratona, venerdì 6 Luglio 2012 alle ore 21:00 ad Orbetello, si svolgerà la corsa podistica in notturna. La gara avrà luogo nel centro storico di Orbetello. Il percorso, di 6,3 km circa, si snoderà per le vie del centro fino a giungere alla Piazza Eroe dei 2 Mondi, luogo di ritrovo per tutti coloro che hanno partecipato alla corsa. Il percorso che si svolgerà sarà il seguente: tre giri tra i vicoli della località marina su un circuito completamente chiuso al traffico (dove però potranno circolare liberamente i pedoni). Le iscrizioni sono aperte a chiunque voglia partecipare, sia podisti esperti che corridori principianti purché maggiorenni, coperti da assicurazione e tutela sanitaria. Per svolgere una buona gara è opportuno seguire alcuni suggerimenti: evitare un pasto troppo pesante prima di iniziare la gara, scegliere scarpe comode e adatte alla corsa e mantenere un ritmo piuttosto costante.
E dopo la corsa, niente di meglio se non un bel pasto all’insegna della tradizione.
Giunge infatti quest’anno alla sua 11ª edizione la fiera agroalimentare “Maremma in tavola”.    
La festa è stata pianificata dalla società “Mercatotenda eventi”, un’organizzazione che si occupa della maggior parte delle manifestazioni toscane. Da giovedì 12 a domenica 15 Luglio 2012 nei Giardini Chiusi di Orbetello (GR), si potranno assaporare specialità della Maremma e di molte regioni italiane come Sicilia, Sardegna, Umbria, Liguria e Piemonte.
La cucina maremmana è composta da piatti semplici ma molto saporiti che vengono realizzati con prodotti di altissima qualità provenienti dalle campagne locali. Gli animali da allevamento locali, permettono di realizzare prodotti caseari di ottima qualità, il più famoso di tutti è sicuramente il caprino della Maremma. La produzione locale non si limita solamente a carni e formaggi ma si specializza anche in vini, piante aromatiche, olii, salse, paté e condimenti. In questa manifestazione si potranno anche acquistare numerosi prodotti per la tavola come: pentole in coccio, tovaglie, taglieri, mestoli e molto altro.
E perché non coniugare sport e cucina tradizionale con una vacanza all’insegna della natura? Per soggiorni all’insegna del verde, l’Orbetello Camping Village offre ai suoi ospiti comodi Bungalow sull’Argentario  e piazzole camping completamente attrezzate.

lunedì 25 giugno 2012

Cervia: torna salinaro per un giorno

Ritorna Salinaro per un Giorno

Una opportunità per il turista di provare emozioni uniche a Cervia

 

Ritorna  da giugno la  emozionante  iniziativa che vede la figura del salinaro quale maestro e compagno di  avventura

Ecco infatti la opportunità di trascorrere alcune ore in compagnia delle persone  che  custodiscono i segreti della produzione dell'"oro bianco" cervese.

Cervia vanta una tradizione millenaria sulla produzione del sale e  continua  a mantenere viva la  produzione artigianale  nella salina Camillone con il lavoro dei salinari del gruppo culturale Civiltà Salinara producendo  il sale ancora alla maniera artigianale, con gli antichi attrezzi in legno. Con questa iniziativa MUSA, il museo del sale  di Cervia offre l'opportunità al turista non solo di vedere e di osservare i salinari al lavoro,  come già accade nelle visite guidate sempre affollatissime, ma di lavorare con loro. Si tratta quindi di una occasione  assolutamente  unica  per provare l'emozione di vestire i panni del salinaro e   sperimentare a Cervia,  nella atmosfera suggestiva di quell'ambiente assolutamente straordinario  che è la salina cervese, la magia della raccolta del sale dolce nonché  la vita  dei salinari.

E' inoltre occasione sempre unica per poter conoscere esperienze di vita, storie ed aneddoti direttamente da  chi li ha vissuti. Si tratta quindi di un momento di crescita culturale davvero unico.

 

La iniziativa si svolge  tutti i martedì, a partire da giugno  , per continuare fino a metà settembre. Dal pomeriggio,  chi vorrà condividere per un giorno la vita  della salina, trascorrerà fianco a fianco dei salinari la sua giornata, lavorando con loro e imparando un po' di quell'arte antica che ha  permesso la produzione del sale per secoli.  Oltre alla conversazione con gli esperti, poi si potrà fare uno spuntino, per ristorarsi  dopo la esperienza lavorativa. Sarà  quindi il momento dell'assaggio delle tipicità locali ( piadina, salumi e formaggi e vino locale) e  della consegna del diploma di partecipazione  che resterà a ricordo e testimonianza di  questa esperienza unica.

Questa iniziativa offre inoltre la possibilità di fruire dell'ambiente particolare della salina, con le sue peculiarità e permette al turista, di conoscere più  a fondo la tecnica antica di produzione, ma anche  di conoscere meglio la civiltà del sale, facendo  domande direttamente a chi è vissuto in questo ambiente, ha lavorato e continua a lavorare qui.

La iniziativa è adatta a persone dai 15 ai 90 anni e in gruppi di  non più di 5 persone alla volta. Questo per dare la possibilità ai salinari  insegnanti di  seguire costantemente e da vicino i loro allievi. Si richiede quindi la prenotazione. Si consiglia inoltre un abbigliamento molto comodo  e tanta curiosità.  Per prenotare contattare il 338  9507741. L'iniziativa è  a offerta libera.

Riparti con Eni: carburante in super-sconto

Roma, 14 giugno 2012 – Eni lancia un'iniziativa straordinaria: dal 16 giugno al 2 settembre, durante il week end, ridurrà eccezionalmente il prezzo della benzina e del gasolio per tutti i consumatori che faranno rifornimento in modalità iperself (ovvero in maniera autonoma) dopo aver effettuato il pagamento mediante gli appositi accettatori di banconote e bancomat.

Paolo Scaroni presenta "Riparti con Eni"
Paolo Scaroni presenta "Riparti con Eni"
Si tratta di un'iniziativa unica che rappresenta un segnale forte di vicinanza ai cittadini, e in particolare alle famiglie italiane, da parte della prima azienda petrolifera del Paese.
La riduzione del prezzo corrisponderà indicativamente a uno sconto di circa 20 centesimi al litro rispetto al prezzo praticato in modalità servito, equivalente ad un risparmio di 10 euro su un pieno da 50 litri. Lo sconto per litro sarà pari a circa due volte lo sconto massimo finora praticato dalle stazioni no logo e dalla grande distribuzione.
Lo sconto sarà disponibile su circa 3.000 stazioni Eni ed Agip, capillarmente diffuse in tutto il territorio italiano, dal sabato alle ore 13 alla mezzanotte della domenica, fino ad esaurimento delle scorte in ciascuna stazione aderente. Per limitare al massimo l'eventualità che gli impianti possano interrompere le vendite nel corso del week end a causa dell'esaurimento del prodotto, Eni in via eccezionale li rifornirà anche nel corso della giornata di domenica.
Allo scopo di facilitare la comunicazione dell'offerta in maniera trasparente, ogni settimana Eni determinerà, in base all'andamento delle quotazioni Platts, due prezzi – uno per la benzina e l'altro per il gasolio – uguali su tutto il territorio nazionale durante gli orari della promozione e validi per le stazioni aderenti ad iperself. I listini dei prezzi continueranno ad essere diversificati per ogni stazione di servizio nel resto della settimana.
Nel corso dell'iniziativa, Eni venderà eccezionalmente al di sotto dei propri costi, investendo sul rapporto con i consumatori italiani, con l'obiettivo di fornire al Paese un contributo concreto per "ripartire insieme".
Inoltre, sempre in occasione dei week end interessati da questa operazione, gli eni café rimarranno aperti sino alle ore 24 con un'offerta di qualità a prezzi speciali (colazione a 1,50 euro; pranzo a 5 euro) e promozioni anche su bibite e gelati da asporto.
da http://eni.com/it_IT/media/comunicati-stampa/2012/06/2012-06-14-riparti-con-eni.shtml


La rete che delizia, di gusto: le confetture di cedro, di kiwi e di bergamotto.

Cedro, bergamotto e kiwi della Calabria: un trio di frutti dell’agricoltura regionale che riesce a strabiliare, con sapore, nei suoi vari utilizzi della gastronomia regionale. Vediamo un po’…..

Il cedro è essenzialmente un agrume coltivato un po’ in tutta la regione, in particolare nel tratto tirrenico della provincia di Cosenza (in particolare nella zona denominata appunto “Riviera dei Cedri”) sposandosi alla perfezione con un habitat naturale, caratterizzato da un microclima ideale per via delle temperature miti durante tutto l'anno e senza particolari escursioni termiche. Il cedro, infatti, è una pianta mediterranea che non preferisce i venti freddi provenienti da nord e le temperature rigide. I terreni ideali per una coltivazione ottimale sono quelli di argilla calcarea mista a sabbia e humus, con presenza di azoto e potassio, propri della Calabria.

Si tratta di un arbusto che arriva sino ai 4 metri di altezza, con fiori profumatissimi dal colore rossastro verso l’esterno e bianchi nell’interno, frutto ovoidale dalla buccia ruvida e spessa che costituisce il 70% circa della massa totale.

Il suo succo viene utilizzato dall'industria alimentare, per ottenerne bibite analcoliche, frutta candita, liquori, ecc: ma è nell’arte pasticceria che offre il meglio di sé, considerando le peculiarità ed il gusto che regala nelle creme per dolci e nei prodotti tipici della regione.


Il bergamotto rappresenta una ulteriore eccellenza della produzione agricola della regione, anch’esso un agrume dal frutto a forma sferica di colore giallastro, con fioritura nei mesi invernali. L’habitat ideale di produzione è il reggino, sotto l’Aspromonte in particolare, a cavallo in pratica tra il Tirreno e lo Ionio.

L’ essenza che se ne ottiene garantisce una discreta imprenditorialità agricola della zona: ne e’ ben noto in Italia oltre che all’estero, infatti, l’uso nella industria profumiera, visto che i suoi 300 e più componenti chimici e l’olio essenziale “fissano” il bouquet aromatico dei profumi, esaltandone la freschezza e la fragranza; così come riconosciuto è il suo utilizzo nell’industria farmaceutica, per il potere antisettico ed antibatterico del frutto.

Ciononostante non dimentica quella che è la sua “mission”principale: trattandosi di un agrume, viene largamente usato nell’industria alimentare e dolciaria come aromatizzante di liquori, the, caramelle, canditi, ecc.


Il kiwi è una pianta da frutto che originariamente nasce in Cina, ma che fu portata in Nuova Zelanda all'inizio del secolo scorso: fu proprio qui che prese questo curioso nome, per via della somiglianza con l'omonimo volatile. Una quarantina di anni fa se ne sperimentò l’impianto in Italia e grazie ad una buona domanda da parte dei consumatori ben presto la produzione nazionale raggiunse dimensioni considerevoli, affrancandosi come il maggior produttore a livello mondiale.

La Calabria, grazie al suo clima caldo-umido ed alle caratteristiche strutturali dei terreni, consente un buon rapporto della pianta con l'ambiente, “elevando” così la regione quale la maggior produttrice nazionale: il kiwi calabrese, infatti, è considerato tra i migliori al mondo per qualità organolettiche, da alcuni ritenuto superiore anche a quello neozelandese.


Oltre a zuccheri semplici, sali minerali e fibre il kiwi contiene la massima quantità di vitamina C (dunque consigliato contro le malattie da raffreddamento), un notevole apporto di vitamina PP, di vitamine del gruppo B e di minerali come il calcio, il fosforo, il magnesio, il sodio, ma soprattutto il potassio con le relative funzioni equilibratrici sul cuore.

Se queste sono le caratteristiche intrinseche di questi tre frutti prodotti in regione, anche i suoi derivati ed elaborati non possono essere da meno: come, ad esempio, le relative marmellate e confetture acquistabili su portali di prodotti tipici calabresi.

Le qualità proprie di queste delizie del gusto sono facilmente desumibili dalla relativa etichetta: vengono infatti preparate sempre e comunque nel segno dell'artigianalità, della tradizione e della bontà; lavorando solo frutta coltivata tassativamente nelle campagne calabresi; nessun utilizzo di conservanti (“proprio come si faceva una volta", in pratica) e, soprattutto, un contenuto di frutta da "strabiliare" (80/82%)......praticamente il non-plus-ultra!!

Aprite un attimo la vostra dispensa e provate ad indagare nelle etichette di quelle che avete in casa: non troverete più del 40/50% di frutta contenuta.…siamo disposti ad accettare scommesse!!!

venerdì 22 giugno 2012

Feste sulla spiaggia a Rimini: JetSet-Rimini incontra il Beky Bay

Nella località più movimentata d’Italia, che ogni anno accoglie migliaia di turisti provenienti da tutta Europa, JetSet-Rimini organizza party ed eventi esclusivi riservati ai propri soci.

Rimini, d’altronde, è il posto migliore della riviera quando si parla di musica e baldoria, e l’ultima novità proposta per l’estate romagnola 2012 è proprio questa: originali feste sulla spiaggia di Rimini in pieno stile californiano. Gli ingredienti del divertimento? Tanta gente, cocktail, snack, e la magia del mare e della luna.

La location prescelta per le feste è il Beky Bay, un prestigioso locale aperto sia di giorno che di notte, che diventa il luogo preferito di tutti coloro che vogliono organizzare feste a tema, eventi esclusivi e che amano ballare a piedi nudi sotto le stelle. Ma non solo. Beky Bay è anche il posto ideale per godersi il mare e il sole di giorno o un aperitivo romantico e speciale di sera o, ancora, una notte indimenticabile in compagnia degli amici.

JetSet-Rimini propone feste sulla spiaggia con numerosi dj set, tantissimi ospiti e ottima musica. Sono tantissime le serate organizzate già da ora dalla collaborazione JetSet/Beky Bay per l’estate riminese 2012 e tra gli special guest basterà menzionare gli appuntamenti in riviera con Asia Argento e Skin. Le serate, tutte rigorosamente in riva al mare, sono curate nei minimi dettagli, dall’animazione alla location, dai cocktail ai food point che servono snack a tutte le ore. JetSet-Rimini party vuol dire lasciarsi coccolare dalla buona musica del momento, in un ambiente unico, realizzato appositamente per trascorrere indimenticabili feste sulla spiaggia. Tutte le informazioni relative al programma estivo sono reperibili sia sul sito dell’agenzia organizzatrice di eventi che sul sito ufficiale del Beky Bay, uno dei più grandi beach club della riviera romagnola.

martedì 19 giugno 2012

Isola del Gran Sasso, “Le Danze della Transumanza” con gli artisti della Compagnia dei Merli Bianchi


Isola del Gran Sasso, "Le Danze della Transumanza" con gli artisti della Compagnia dei Merli Bianchi























Dal 25 giugno il laboratorio per imparare a ballare il saltarello, la pizzica e la tarantella calabrese. A luglio un altro seminario a Giulianova

GIULIANOVA - Doppio appuntamento estivo con le lezioni di danze popolari della Compagnia dei Merli Bianchi. Prima tappa, ad Isola del Gran Sasso, dal 25 giugno al 13 luglio con il seminario "Le Danze della Transumanza", inserito nel programma di eventi estivi 'Parco Estate 2012' promosso dall'Ente Parco Gran Sasso-Monti della Laga.

Nove in tutto le lezioni al PalaIsola dedicate a tre balli tipici del Meridione: il saltarello abruzzese, la pizzica salentina e la tarantella calabrese. Al termine del corso, sabato 14 luglio alle 20, gli allievi del laboratorio si esibiranno in una 'performance collettiva' nel borgo di Isola insieme a cantanti, musicisti e ballerini della Compagnia teatrale. In programma anche 'incursioni' teatrali degli attori della Compagnia dei Merli Bianchi, del Teatro Laboratorio 'Isola di Confine' e della Compagnia calabrese 'Teatro Proskenion'.

Dalla montagna al mare, a Giulianova inizieranno invece il 15 luglio le lezioni di pizzica, tamurriata e tarantella calabrese curate sempre dagli artisti della Compagnia dei Merli Bianchi. Due gli incontri settimanali (martedì e giovedì sera) fino al 15 agosto nella sede della Compagnia in via Matteotti 115. L'età minima per partecipare è 16 anni. Si consiglia di presentarsi al corso in abiti comodi; le donne, preferibilmente, con una gonna lunga (a campana) .

Per informazioni e iscrizioni ai due laboratori, contattare la direzione artistica al 340.6072621 o info@compagniadeimerlibianchi.it.
Media partner: L & L Comunicazione


lunedì 18 giugno 2012

Roseto degli Abruzzi, concerto finale della stagione 2012 di John & Jazz dedicato al celebre disco di Miles Davis Birth of the Cool.



Roseto degli Abruzzi, concerto finale della stagione 2012 di John & Jazz dedicato al celebre disco di Miles Davis Birth of the Cool

Martedì 19 giugno, alle 19
,

presso il Circolo Culturale Chaikhana si terrà inoltre

una guida all'ascolto di Birth of the cool, condotta da Fabio Ciminiera di Jazz Convention.

 

Giovedì 21 giugno 2012, alle 21,

la quarta stagione di John & Jazz si chiude presso la Villa Comunale di Roseto degli Abruzzi

con il concerto del nonetto di Francesco Di Giulio che interpreta Birth of the cool,

capolavoro di Miles Davis.

 

Entrambi gli appuntamenti sono ad ingresso libero.

 

Lo staff di John & Jazz ha scelto una chiusura in grande stile per la stagione 2012.

Birth of the Cool è un capolavoro storico e fondamentale per il jazz moderno:

una serie di registrazioni nate dalle riunioni a casa di Gil Evans, tra Gerry Mulligan, Miles Davis,

John Lewis, George Russell e molti altri ancora alla ricerca di nuove possibilità musicali.

Da questi incontri nacque una formazione particolare con strumenti del jazz e della musica classica e con una forte attenzione alla composizione.

 

Birth of the Cool

costituirà la scaletta del concerto del nonetto di Francesco Di Giulio,

in programma giovedì 21 giugno alle 21, presso la Villa Comunale di Roseto degli Abruzzi

 

Francesco Di Giulio

riprende i brani e le atmosfere del disco e le propone al pubblico

in una forma rispettosa delle composizioni e degli arrangiamenti originali ma aperta

alle tante suggestioni scaturite nel corso di oltre cinquant'anni nel jazz,

grazie anche al lavoro dei moltissimi musicisti che si sono ispirati a quelle registrazioni.

 

Il trombonista si esibirà sul palco della villa comunale di Roseto degli Abruzzi alla guida di un nonetto

articolato secondo la concezione originale del disco.

E quindi saranno sul palco oltre alla sezione ritmica del jazz - pianoforte, contrabbasso, batteria -

e ai fiati più tipicamente jazzistici - sax baritono, tromba, trombone, sax alto -

anche la tuba e il corno francese,

presenze allo stesso tempo simboliche e funzionali all'incontro di suoni e intenzioni musicali.

 

Il concerto sarà preceduto, martedì 19 giugno alle 19, dalla guida all'ascolto condotta da Fabio Ciminiera,

redattore di Jazz Convention, presso il Circolo Culturale Chaikhana, in via De Amicis 13 a Roseto degli Abruzzi.

Birth of the cool è un lavoro dove si sono incontrate personalità diverse e necessità espressive di grande valore:

Fabio Ciminiera presenta al pubblico i vari protagonisti delle registrazioni, le motivazioni e le relazioni

da cui sono scaturiti brani e atmosfere e le tante derivazioni di quel repertotio nel corso della storia del jazz.



Le spiagge italiane piu' pulite

Nel mare dipinto di blu - Fuga d'estate sulle spiagge più pulite d'Italia

 

 

Il comparatore prezzi hotel trivago.it ha selezionato per l'estate dieci località balneari, da nord a sud Italia, che hanno ricevuto quest'anno la bandiera blu per la pulizia delle spiagge e del mare.

 

Milano, 18 giugno 2012 - Ogni anno vengono assegnate le bandiere blu che certificano la qualità dei litorali di tutto il mondo. In Italia la regione con le località con spiagge e mare più puliti è la Liguria (18), a seguire Toscana (16), Marche (16), Abruzzo (14) e Campania (13).
Il motore di ricerca hotel trivago ha scelto le cinque destinazioni estive più belle che hanno ricevuto per la prima volta la bandiera blu (da Palau a Petacciato, da Monopoli ad Anacapri e Sanremo) e altre cinque che ne hanno ottenuto una nuova anche nel 2012 (dall'Argentario a Maratea, da Positano a Lerici fino a Marina di Ragusa).

 

New Entry

 

Palau - Capo d'Orso

Situata in Gallura sulla costa settentrionale della Sardegna, a due passi dalla Costa Smeralda, Palau costituisce il porto d'accesso per l'arcipelago della Maddalena. Si legge nell'Odissea di Omero che Ulisse arrivò proprio a Palau con la sua flotta e qui incontrò il popolo cannibale dei Lestrigoni. Nella vicina isola di Santo Stefano, invece, è possibile ancora oggi vedere l'edificio usato da un giovane Napoleone Bonaparte come base militare nel 1793. L'hotel Capo D'Orso sorge nel parco naturale di Cala Capra immerso in una natura lussureggiante.

Hotel prenotabile a 298€ euro a persona in camera doppia via Booking.com (26.06.2012 – 29.06.2012)

 

Monopoli - Masseria Fortificata Donnaloia

Conosciuta come la città delle cento contrade, Monopoli è celebre per il suo centro storico di origine alto-medievale. Le contrade, molte delle quali ormai incluse all'interno della città, sono caratterizzate dalla presenza di antiche masserie fortificate, chiese, trulli, ville patrizie neoclassiche e case coloniche. La Masseria Fortificata Donnaloia si trova su una collinetta da dove è possibile godersi il paesaggio a 200 metri dal mare.

Hotel prenotabile a 72€ euro a persona in camera doppia via Booking.com (26.06.2012 – 29.06.2012)

 

Anacapri - Blu Capri Relais

Situata sull'isola di Capri, sul fianco settentrionale del monte Solaro, Anacapri volge lo sguardo su un panorama mozzafiato che si estende dal golfo di Napoli fino a quello di Salerno. Per godere a pieno del paesaggio si può prendere una piccola seggiovia che collega il centro abitato con la cima del monte. L'edificio più famoso è la Villa San Michele, fatta costruire dallo scrittore e medico svedese Axel Munthe come propria residenza riadattando un antico convento dedicato appunto a San Michele. Oggi è una frequentata meta turistica anche grazie al suo splendido giardino. Il Blu Capri Relais si trova nel cuore del centro storico di Anacapri, posizione ideale per godersi una vacanza di lusso nel Mar Meditarraneo.

Hotel prenotabile a 138€ euro a persona in camera doppia via Booking.com (26.06.2012 – 29.06.2012)

 

Sanremo - Best Western Nazionale

Rinomata per la coltivazione dei fiori e l'annuale Festival della canzone italiana, Sanremo è una delle mete turistiche estive più celebri in Italia. Per il clima particolarmente mite e il paesaggio romantico, la cittadina della Riviera Ligure era un tempo frequentata dall'aristocrazia europea. Oggi, anche grazie alla presenza del Casinò, attira ancora molti viaggiatori da tutto il mondo. Il Best Western Hotel Nazionale si trova in pieno centro a due passi dalle principali attrazioni turistiche. 

Hotel prenotabile a 56€ euro a persona in camera doppia via Best Western (26.06.2012 – 29.06.2012)

 

Petacciato - Hotel Di Nardo

Centro turistico sul litorale adriatico in provincia di Campobasso, Petacciato ha ricevuto per la prima volta la bandiera blu nel 2012.  Diverse le sue denominazioni nel corso dei secoli: "Petazio", di origine greco-romana, che vuol dire cappello oppure "potare" che significa bere in abbondanza. L'Hotel Di Nardo si trova a pochi minuti dalla spiaggia e dai centri più importanti della zona come Termoli, Vasto e San Salvo: una posizione ideale per godersi le bellezze della costa litorale molisana e abruzzese.

Hotel prenotabile a 33€ euro a persona in camera doppia via LateRooms.com (26.06.2012 – 29.06.2012)

 

 

Old Entry

 

Argentario - Argentario Golf Resort Club & Spa

Splendida località balneare affacciata sul Mar Tirreno, l'Argentario prende il nome dall'omonimo monte in provincia di Grosseto, in corrispondenza delle due isole più a sud dell'Arcipelago toscano: l'isola del Giglio e di Giannutri. L'Argentario nasce come isola che nel corso dei secoli, a causa dell'azione delle correnti marine e del fiume Albenga, si è unita alla terra ferma formando la laguna di Orbetello. Situato tra Porto Ercole e Porto Santo Stefano, l'Argentario Golf Resort & Spa alterna stile moderno e contemporaneo con vista su uno dei paesaggi più suggestivi del Mar Mediterraneo.

Hotel prenotabile a 137€ euro a persona in camera doppia via Expedia (26.06.2012 – 29.06.2012)

 

Positano - Buca di Bacco

Nel cuore della Costiera Amalfitana, Positano è una delle mete turistiche più gettonate a due passi da Amalfi in provincia di Salerno. Luogo di villeggiatura sin dall'epoca dell'Impero Romano, come dimostra il ritrovamento di una villa al di sotto della chiesa di Santa Maria Assunta, è conosciuta in tutto il mondo per la lunga scalinata che dall'alto del paese permette di godere di una vista mozzafiato prima di scendere passo dopo passo fino in spiaggia. Il Buca di Bacco si trova in una posizione strategica a pochi metri dalle acque cristalline del Mar Tirreno.   

Hotel prenotabile a 125€ euro a persona in camera doppia via Booking.com (26.06.2012 – 29.06.2012)

 

Maratea - Locanda delle Donne Monache

Definita la perla del Tirreno, Maratea è un perfetto mix di splendidi paesaggi costieri e montani in provincia di Potenza in Basilicata. L'antica Maratea, posta sulla cima del monte San Biagio, è soprannominata dai marateoti Castello perché era un tempo fortificata con mura, bastioni e torri. Sulla vetta si erge la celebre Statua del Cristo Redentore, realizzata dallo scultore fiorentino Bruno Innocenti e dalla quale si può osservare il suggestivo paesaggio del golfo. La locanda delle Donne Monache si trova nel cuore del centro storico in posizione panoramica sui tetti dell'antico borgo medievale.

Hotel prenotabile a 85€ euro a persona in camera doppia via Booking.com (26.06.2012 – 29.06.2012)

 

Lerici - Doria Park Hotel

Insieme a La Spezia e Porto Venere, Lerici è uno dei tre comuni liguri che si affacciano sul celebre Golfo dei Poeti: per molti anni ha ospitato gli scrittori Lord Byron e Mary Shelley. La cittadina sorge al centro di una piccola insenatura naturale denominata Seno di Lerici e dominata da un promontorio su cui spicca l'imponente castello. Il Doria Park Hotel è la scelta ideale sia per le famiglie che per le coppie: le migliori spiagge, come l'Eco del Mare o il Lido, si trovano infatti entrambe a poca distanza a piedi.

Hotel prenotabile a 85€ euro a persona in camera doppia via Booking.com (01.07.2012 – 04.07.2012)

 

Marina di Ragusa - Hotel Miramare

Un tempo conosciuta come Mazzarelli, che deriva dall'arabo 'Marsa A'Rillah' e vuol dire piccolo approdo, è soltanto in periodo fascista che Marina di Ragusa prende il nome attuale. Il mare, il sole e un lungo litorale ricco di locali, ristoranti e occasioni di divertimento regalano un ambiente esclusivo e ideale ai turisti in soggiorno all'hotel Miramare.

Hotel prenotabile a 75€ euro a persona in camera doppia via Booking.com (01.07.2012 – 04.07.2012)

 

La scelta dei migliori hotel è stata stilata sulla base delle valutazioni e sul rapporto qualità/prezzo delle singole strutture sul portale di comparazione Hotel www.trivago.it.

 

 

trivago: I viaggiatori su trivago trovano l'hotel ideale al miglior prezzo. Il servizio gratuito mette a confronto i prezzi di oltre 100 siti di prenotazione on line su un database di 500.000 hotel in tutto il mondo. In più trivago ha integrate 28.000.000 recensioni di hotel e mostra sempre per un hotel il voto della rete. trivago non solo compara i prezzi degli hotel dei siti di prenotazione e delle catene alberghiere, ma anche le valutazioni. trivago é il primo meta search a piú livelli: i viaggiatori possono progettare la propria vacanza per Regione, città o per località. trivago, nato nel 2005, attualmente opera in 29 Paesi nel mondo con 15mln di visitatori unici al mese.

 

 

Fotogallery delle destinazioni e degli hotel

 

Palau - Capo d'Orso (Fonte: Capo d'Orso)

Vista sul mare:

http://imgll.trivago.com/contentimages/press/images/orso_panoramica.jpg

Una delle camere:

http://imgll.trivago.com/contentimages/press/images/suite_palau.jpg

La piscina:
http://imgll.trivago.com/contentimages/press/images/pool_palau.jpg  

 

Monopoli - Masseria Fortificata Donnaloia (Fonte: Masseria Fortificata Donnaloia)

Vista dell'hotel:

http://imgll.trivago.com/contentimages/press/images/hotel_monopoli.jpg

Una delle camere:

http://imgll.trivago.com/contentimages/press/images/stanza_monopoli.jpg

La piscina:
http://imgll.trivago.com/contentimages/press/images/pool_monopoli.jpg

 

Anacapri - Blu Capri Relais (Fonte: Blu Capri Relais)

Vista dell'hotel:

http://imgll.trivago.com/contentimages/press/images/hotel_anacapri.jpg

Una delle camere:

http://imgll.trivago.com/contentimages/press/images/room_anacapri.jpg

La piscina:
http://imgll.trivago.com/contentimages/press/images/pool_anacapri.jpg  

 

Sanremo - Best Western Nazionale (Fonte: Best Western Nazionale)

Vista dell'hotel:

http://imgll.trivago.com/contentimages/press/images/hotel_bestwesternsanremo.jpg

Una delle camere:

http://imgll.trivago.com/contentimages/press/images/room_bestwestern.jpg

La terrazza:
http://imgll.trivago.com/contentimages/press/images/terrace_bestwesternsanremo.jpg  

 

Petacciato - Hotel Di Nardo (Fonte: Hotel Di Nardo)

Vista dell'hotel:

http://imgll.trivago.com/contentimages/press/images/hotel_petacciato.jpg

http://imgll.trivago.com/contentimages/press/images/hall_petacciato.jpg

La spiaggia:
http://imgll.trivago.com/contentimages/press/images/petacciato_beach.jpg  

 

Argentario - Argentario Golf Resort Club & Spa (Fonte: Argentario Golf Resort)

Vista sul mare:

http://imgll.trivago.com/contentimages/press/images/argentario.jpg

Una delle camere:

http://imgll.trivago.com/contentimages/press/images/room_argentario.jpg

La piscina:
http://imgll.trivago.com/contentimages/press/images/pool_argentario.jpg

http://imgll.trivago.com/contentimages/press/images/pool2_argentario.jpg  

 

Positano - Buca di Bacco  (Fonte: Buca di Bacco)

Vista dell'hotel:

http://imgll.trivago.com/contentimages/press/images/hotel_positano.jpg

Una delle camere:

http://imgll.trivago.com/contentimages/press/images/room_positano.jpg

http://imgll.trivago.com/contentimages/press/images/secondroom_positano.jpg

La terrazza:
http://imgll.trivago.com/contentimages/press/images/terrazza_positano.jpg  

 

Maratea - Locanda delle Donne Monache (Fonte: Locanda delle Donne Monache)

Una delle camere:

http://imgll.trivago.com/contentimages/press/images/room_maratea.jpg

La piscina:
http://imgll.trivago.com/contentimages/press/images/pool_maratea.jpg

Il ristorante:

http://imgll.trivago.com/contentimages/press/images/restaurant_maratea.jpg

 

Lerici - Doria Park Hotel (Fonte: Mario Flores)

Vista sul mare:

http://imgll.trivago.com/contentimages/press/images/lerici_panoramica.jpg

Una delle camere:

http://imgll.trivago.com/contentimages/press/images/room_lerici.jpg

http://imgll.trivago.com/contentimages/press/images/2room_lerici.jpg

Il risotrante:
http://imgll.trivago.com/contentimages/press/images/restaurant_lerici.jpg  

 

Marina di Ragusa - Hotel Miramare (Fonte: Hotel Miramare)

Vista dell'hotel:

http://imgll.trivago.com/contentimages/press/images/hall_ragusa.jpg

Una delle camere:

http://imgll.trivago.com/contentimages/press/images/room_ragusa.jpg

La terrazza:
http://imgll.trivago.com/contentimages/press/images/terrace_ragusa.jpg  

 

 


Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI