Cerca nel blog

mercoledì 30 maggio 2012

Luna di miele a prova di star 10hotel per un viaggio di nozze da favola

 

Luna di miele a prova di star – Dieci hotel per un viaggio di nozze da favola

 

 

Il motore di ricerca hotel www.trivago.it ha scelto i migliori alberghi dove passare una luna di miele coi fiocchi. Destinazioni da favola, e per tutti i gusti, in giro per il mondo: dalle Maldive a Capri, dalle Bahamas all'Australia, dal Sud Africa alla Costa Azzurra.

 

Milano, 30.05.2012 – Mentre Mark Zuckerberg sta passando la propria luna di miele in Italia, tante coppie stanno organizzando il loro viaggio di nozze. Per questo il motore di ricerca hotel www.trivago.it ha selezionato dieci alberghi in giro per il mondo dove poter trascorrere dei momenti indimenticabili con la propria dolce metà. Dai tramonti mozzafiato delle Maldive agli emozionanti safari del Sud Africa, da una cena a lume di candela nella splendida Capri ai benefici di un centro benessere nella Foresta Nera in Germania: tante e variegate sono le idee di viaggio di trivago per proporre ai novelli sposi una luna di miele impossibile da dimenticare e senza nulla invidiare a quella di Mr Facebook.

 

Hotel Villa Marina Capri (Capri, Italia)

 

Attorniato da vasti giardini e con una vista spettacolare sulla Baia di Napoli, l'hotel Villa Marina Hotel sorge nei pressi di tutte le attrazioni di Capri e della spiaggia più grande dell'isola. In pochi minuti è possibile raggiungere la funicolare che collega il porto con la famosa Piazzetta di Capri, ricca di negozi e ristoranti. Il centro benessere propone numerosi trattamenti: a disposizione degli sposi c'è anche una graziosa piscina all'aperto. Il ristorante Ziqù serve deliziose pietanze che combinano la cucina contemporanea con le ricette regionali tradizionali e i sapori mediterranei, in un ambiente perfetto per una cena romantica.
Hotel prenotabile a 175 € a persona in camera doppia via Splendia (27.06.2012-28.06.2012)

 

Kuredu Island Resort (Lhaviyani Atoll, Maldive)

Il Kuredu Island Resort accoglie gli sposi su un piccolo, affascinante atollo delle Maldive. All'arrivo un brindisi a base di champagne darà un caloroso benvenuto agli ospiti che trascorreranno una vacanza da sogno nei bungalow o nelle ville della struttura. Tra le attività offerte più interessanti c'è un giro in barca per dare la possibilità agli sposi di nuotare insieme ai delfini ed esplorare il colorato mondo sottomarino. Una luna di miele all'insegna del romanticismo da celebrare ogni sera durante gli indimenticabili tramonti delle Maldive.

Hotel prenotabile a 38 € a persona in camera doppia via agoda (16.06.2012-30.06.2012)

 

 

Six Senses Hideaway Yao Noi (Phuket, Thailandia)

Questo club resort è formato da 56 ville a cinque stelle con piscina, ubicate tra vegetazione naturale e paesaggi tropicali. Le ville sopraelevate offrono una vista spettacolare sulla baia di Phang Nga e la giusta dose di privacy agli sposi durante la luna di miele, che avranno la possibilità di trascorrere una vacanza magnifica a stretto contatto con la natura. Ogni villa è decorata nel tradizionale stile tailandese, con le pareti in legno e i tetti coperti da foglie di palma. Dopo una rilassante mattinata trascorsa su una spiaggia privata, una cenetta romantica sarà la giusta conclusione di una giornata perfetta.

Hotel prenotabile a 113 € a persona in camera doppia via Expedia (09.06.2012-23.06.2012)


Moorea Pearl Resort & Spa (Isola di Moorea, Tahiti)

Collocato in un luogo romantico e idilliaco su una laguna cristallina della Polinesia Francese, il Moorea Pearl Resort & Spa dispone di 92 camere e bungalow immerso in un paesaggio di palme in mezzo alla natura. Le coppie appena sposate verranno accolte in stanze adornate con fiori e avranno la possibilità di godersi un benefico massaggio rilassante. Tra le attività da non perdere ci sono le gite in barca per avvistare balene o delfini. Prevista anche una cena romantica per celebrare un matrimonio da favola.

Hotel prenotabile a 169 € a persona in camera doppia via Hotels.com (16.06.2012-23.06.2012)

 

 

Sandals Royal Bahamian Spa Resort & Offshore Island (Nassau, Bahamas)

Il Sandals Royal Bahamian Spa Resort & Offshore Island è un elegante hotel di lusso nelle Bahamas. Gli ospiti dell'albergo avranno la possibilità di godersi in tutta tranquillità la spiaggia di sabbia bianca del resort a cinque stelle. Al loro arrivo gli sposi potranno brindare con una bottiglia di champagne in una stanza adornata con petali di rosa, ottimi per rendere ancora più romantica una vacanza indimenticabile. Imperdibile l'isola privata particolarmente amata dalle giovani coppie per godersi a pieno l'atmosfera magica dei Caraibi.

Hotel prenotabile a 216 € a persona in camera doppia via Expedia (17.06.2012-26.06.2012)

 

 

Traube Tonbach (Baiersbronn, Germania)

 

Albergo storico risalente al 1789, il Traube Tonbach vanta ampie camere arredate con eleganti mobili in legno e tutte dotate di un bagno lussuoso e di un balcone con vista panoramica sulla Foresta Nera. L'hotel a cinque stelle sorge a 4 km da Baiersbronn e offre ai suoi ospiti un centro benessere con varie piscine e un ristorante. Gli sposi saranno accolti nell'albergo con frutta e champagne: il romanticismo è garantito anche grazie al giro in auto d'epoca o in carrozza offerto ai novelli sposi in aggiunta a una cena di gala. L'offerta gastronomica è ampia e include la colazione a buffet completa servita ogni mattina, la cucina del ristorante Schwarzwaldstube che propone piatti francesi e specialità tipiche della Germania.

Hotel prenotabile a 172 € a persona in camera doppia via Expedia (04.08.2012-11.08.2012)

 

Banyan Tree Seychelles  (Seychelles)

 

Il Banyan Tree Hotel Seychelles si trova sulla costa sud-occidentale di Mahe Island alle Maldive. Le sessanta ville di lusso sono in stile creolo con mobili in legno, dispongono di piscine private e di una veranda dove gli ospiti possono mettersi comodi osservando l'Oceano Indiano. Questa struttura a cinque stelle dispone di una piscina all'aperto e offre sale per trattamenti di bellezza e massaggi. Alle coppie l'hotel offre un "Diner Moonlight" e lo "Champagne on the Rocks": dopo una breve salita su una roccia un maggiordomo serve agli ospiti lo champagne in un'atmosfera impreziosita dal tramonto mozzafiato delle Seychelles.

Hotel prenotabile a 308 € a persona in villa via otel.com (16.06.2012.-30-06-2012)

 

Château Saint-Martin & Spa (Provenza - Costa Azzurra, Francia)

 

Il Château Saint-Martin & Spa è un hotel di lusso a Vence nella regione francese della Provenza-Costa Azzurra. Le camere e suite dell'hotel sono elegantemente arredate con mobili dai colori luminosi e preziose decorazioni. Durante il giorno gli sposi possono decidere di passeggiare nel giardino per godersi in completo relax l'ombra degli ulivi. Nel pomeriggio la coppia può scegliere anche di sottoporsi a trattamenti di bellezza e massaggi nella zona termale dell'albergo. A coronamento di una giornata perfetta non può mancare una cena romantica al ristorante "Le Saint-Martin" con vista sulla valle circostante.
Hotel prenotabile a 321 € a persona in suite junior via Hotels.com (16.06.2012-23.06.2012)

 

Lizard Island Resort (Queensland, Australia)

 

Lizard Island è unica nel suo genere. Una bellissima isola sperduta sulla Grande Barriera Corallina australiana con la possibilità di ospitare solo 80 clienti alla volta desiderosi di oziare al sole per una vacanza all'insegna del completo relax. Le camere sono dislocate all'interno di splendidi giardini, tutte dotate di balcone con vista panoramica su Anchor Bay. Un must per tutti gli ospiti è il "Dining Beach" in cui viene servito un menu di sette portate direttamente sulla spiaggia. Il ristorante Osprey's si apre su una terrazza con vista panoramica sulla spiaggia e sull'oceano.

Hotel prenotabile a 560 € a persona in camera doppia via otel.com (09.06.2012-23.06.2012)

 

Ulusaba Private Game Reserve (Kruger National Park, South Africa)

 

Circondato dalla giungla sudafricana, l'Ulusaba Game Reserve Hotel si trova ai margini del Parco Nazionale Kruger offrendo ai visitatori una splendida vista sul tetto verde della giungla. Titolare di questo hotel di lusso è il miliardario avventuriero Richard Branson. Durante la loro luna di miele, gli sposi potranno avere la pace , ideali per celebrare una luna di miele indimenticabile nella piscina privata o godendo delle cure termali a cielo aperto. Da non perdere gli esclusivi safari in mezzo a leoni, ippopotami e altri animali selvaggi dell'Africa.

Hotel prenotabile a 504 € a persona in camera doppia via thomascook.de (21.09.2012-26.09.2012)

 

La scelta dei migliori Hotel è stata stilata sulla base delle valutazioni e sul rapporto qualità/prezzo delle singole strutture sul portale di comparazione Hotel www.trivago.it.

 

Fotogallery degli hotel

 

Hotel Villa Marina Capri (Capri, Italia) (Fonte: Hotel Villa Marina Capri)

Vista dell'hotel:

http://imgll.trivago.com/contentimages/press/images/aussen_capri.jpg

La piscina:

http://imgll.trivago.com/contentimages/press/images/pool_capri.jpg
Vista dalla terrazza:

http://imgll.trivago.com/contentimages/press/images/terrasse_capri.jpg

 

Kuredu Island Resort (Lhaviyani Atoll, Maldive) (Fonte: Kuredu Island Resort)

Vista del resort:

http://imgll.trivago.com/contentimages/press/images/aussen_kuredu.jpg

Uno dei bungalow:

http://imgll.trivago.com/contentimages/press/images/room_kuredu.jpg

Una barca a vela in riva alla spiaggia:

http://imgll.trivago.com/contentimages/press/images/sail_kuredu.jpg

 

Hotel Six Senses Yao Noi (Phuket,Thailandia) (Fonte: Hotel Six Senses Yao Noi)

Vista dell'hotel:

http://imgll.trivago.com/contentimages/press/images/beach_six.jpg

Uno dei bungalow:

http://imgll.trivago.com/contentimages/press/images/room_six.jpg

 

Moorea Pearl Resort & Spa (Tahiti, Polinesia francese) (Fonte: Moorea Pearl Resort & Spa)

Vista dell'hotel:

http://imgll.trivago.com/contentimages/press/images/aussen_moorea.jpg

Uno dei bungalow:

http://imgll.trivago.com/contentimages/press/images/bungalow_morea.jpg

http://imgll.trivago.com/contentimages/press/images/roman_moorea.jpg

 

Sandals Royal Bahamian Spa Resort & Offshore Island (Nassau, Bahamas) (Fonte: Sandals Royal Bahamian Spa Resort & Offshore Island)

La piscina:

http://imgll.trivago.com/contentimages/press/images/pool_sandals.jpg

La spiaggia:

http://imgll.trivago.com/contentimages/press/images/beach1_sandals.jpg

http://imgll.trivago.com/contentimages/press/images/romantic1_sandals.jpg

Una della camere:

http://imgll.trivago.com/contentimages/press/images/room_sandals.jpg

 

Hotel Traube Tonbach (Baiersbronn, Germania) (Fonte: Hotel Traube Tonbach)

Vista dell'hotel:

http://imgll.trivago.com/contentimages/press/images/aussen_trb.jpg
Una delle camere:

http://imgll.trivago.com/contentimages/press/images/zimmer_traub.jpg

Vista dalla terrazza:

http://imgll.trivago.com/contentimages/press/images/garten_traub.jpg

 

Hotel Bayan Tree Seychelles (Mahé Island, Seychelles) (Fonte: Hotel Bayan Tree Seychelles)

Vista dell'hotel:

http://imgll.trivago.com/contentimages/press/images/beach_bayan.jpg

Una delle camere:

http://imgll.trivago.com/contentimages/press/images/room_bayan.jpg

Tramonto sulla spiaggia:

http://imgll.trivago.com/contentimages/press/images/romant_bayan.jpg

Vista dalla piscina:

http://imgll.trivago.com/contentimages/press/images/blick_bayan.jpg

 

 

 

Hotel Château Saint-Martin & Spa (Costa Azzurra, Francia) (Fonte: Hotel Château Saint-Martin & Spa)

Vista dell'hotel:

http://imgll.trivago.com/contentimages/press/images/aussen_martin.jpg

Una delle suite:

http://imgll.trivago.com/contentimages/press/images/room_martin-jpg.jpg

Il ristorante:

http://imgll.trivago.com/contentimages/press/images/rest_martin.jpg

Vista dalla terrazza:

http://imgll.trivago.com/contentimages/press/images/terrasse_martin.jpg 

 

Lizard Island Resort (Queensland, Australia) (Fonte: Lizard Island Resort)

Una delle ville sulla spiaggia:

http://imgll.trivago.com/contentimages/press/images/aussen_lizard.jpg

Una delle camere:

http://imgll.trivago.com/contentimages/press/images/room_lizard.jpg

Momenti romantici sulla spiaggia:

http://imgll.trivago.com/contentimages/press/images/romantic1_lizard.jpg

http://imgll.trivago.com/contentimages/press/images/romantic2_lizard.jpg

http://imgll.trivago.com/contentimages/press/images/romantic3_lizard.jpg

 

Ulusaba Private Game Reserve (Krüger Nationalpark, Sud Africa) (Fonte: Ulusaba Private Game Reserve)

Vista dell'hotel:

http://imgll.trivago.com/contentimages/press/images/aussen_ulu.jpg

http://imgll.trivago.com/contentimages/press/images/terrass1_ulu.jpg

Una delle camere:

http://imgll.trivago.com/contentimages/press/images/room_ulu.jpg

http://imgll.trivago.com/contentimages/press/images/terrass1_ulu.jpg

 

 

trivago: I viaggiatori su trivago trovano l'hotel ideale al miglior prezzo. Il servizio gratuito mette a confronto i prezzi di oltre 100 siti di prenotazione on line su un database di 500.000 hotel in tutto il mondo. In piu' trivago ha integrate 28.000.000 recensioni di hotel e mostra sempre per un hotel il voto della rete. trivago non solo compara i prezzi degli hotel dei siti di prenotazione e delle catene alberghiere, ma anche le valutazioni. trivago é il primo meta search a piú livelli: i viaggiatori possono progettare la propria vacanza per Regione, cittá o per localitá. trivago, nato nel 2005, attualmente opera in 28 Paesi nel mondo con 15mln di visitatori unici al mese.

www.trivago.it

 

 


IT.A.CA' Festival Turismo Responsabile. Montagnola, giovedì 31 maggio 2012

IT.A.CÀ:
il Festival del Turismo Responsabile fa sosta in Montagnola
Giovedì 31 maggio

(Bologna, 30 maggio 2012) Giovedì 31 maggio al Parco della Montagnola fa sosta IT.A.CÀ migranti e viaggiatori: Festival del Turismo Responsabile con un evento all'insegna della contaminazione artistico-culturale Nei panni di… Contaminazioni artistiche tra Italia e Mozambico.

Il Festival nasce dall'esigenza di promuovere una nuova etica del turismo, che sensibilizzi istituzioni, viaggiatori, industria turistica e operatori del settore. Attraverso visite guidate, dibattiti, incontri, presentazioni di libri, seminari, pranzi a km0 e cene esperienziali, illustrazione e fotografia, mostre, concerti, proiezioni, teatro, IT.A.CÀ mira a creare momenti d'incontro e condivisione, riflettendo sull'idea del viaggio come un'esperienza che porta alla conoscenza e scoperta del mondo vicino e lontano da casa.

Si parte alle 10.30 con il workshop di Batik, che va avanti tutto il giorno fino alle 18.30, con gli artisti mozambicani della Scuola Nazionale di Arte Visuale di Maputo, per proseguire alle 19.00 con la sfilata di abiti italo-mozambicani a cura dell'Istituto Aldrovandi Rubbiani di Bologna e alle 20.00 con Esperienze di scambio e volontariato internazionale: campi di lavoro in Mozambico a cura del Consorzio Zambézia. Continua la serata con le musiche dal mondo: alle 20.30 prende il via il Concerto Sambaradan, viaggio tra le sonorità della musica afro-brasiliana seguito alle 21.30 dal Concerto della Grande Orchestra Rosichino, epica western in salsa piccante e spaghetti samba. Si balla infine con un dj set firmato NdujaBitz SuperAfroSoul.

Informazioni sul programma completo al sito www.festivalitaca.net

Francavilla, Motus in Musica Venerdì 1 giugno



Francavilla, Venerdì 1 giugno rassegna Motus in Musica

Secondo appuntamento con 'Motus in musica' , la rassegna musicale
promossa dall'Associazione culturale francavillese Motus dedicata ad
artisti emergenti.

Presso il locale Rosso Di Sera in Contrada Piane, 74 a Francavilla al Mare, in data 1 Giugno, vi sarà il concerto d vedrà sul palco una una cover band dei Dire Straits denominata "d'sTRAITS" .

"Dopo il successo dell'esordio, continuiamo nel nostro percorso volto a valorizzare il talento e la passione per la musica di giovani ragazzi", dichiara il Presidente di Motus Michele Accettella.

"Spero che questa nostra Rassegna continui a riscuotere il successo che merita. Un sentito ringraziamento va a tutti i ragazzi dell'Associazione MOTUS, alla band che si esibirà e a Barbara del locale Rosso Di Sera, che si dimostra estremamente sensibile a queste iniziative".

Media partner dell'evento L & L Comunicazione di Giulianova.


Sorrento: panorami e sapori


 Una terra racchiusa tra mare e montagne: il fascino di Sorrento è nella sua duplice natura. Nelle alte e frastagliate coste tufacee che si tuffano nel mare e nelle piccole calette ed insenature nascoste che evocano la suggestione di antiche leggende dimenticate. Terra di poesia, di santi e di navigatori, terra che attrae ogni anno milioni di visitatori, complici il clima mite e il paesaggio da sogno.

Forte dei suoi panorami e della tranquillità che vi si respira, Sorrento è, da sempre, punto fermo nel panorama turistico italiano, complice anche la ricchezza e la varietà dell’enogastronomia che ha fatto di Sorrento uno dei suoi luoghi d’elezione.

Sorrento abbonda di ottimi ristorantini, trattorie e friggitorie in cui si può conoscere il sapore unico che contraddistingue la penisola. Legata a doppio filo con cucina napoletana, da cui ha preso spunto, la cucina sorrentina ha saputo mescolare e riadattare il gusto delle ricette tradizionali napoletane aggiungendoci un tocco personale, vuoi per la variegata produzione di olio di oliva, anche aromatizzato, (ottimo l’olio al peperoncino) agrumi, come i limoni e le arance, noci e pomodori, che per le ottime carni e il freschissimo pescato: da non lasciarsi sfuggire gli scialatielli ai frutti di mare, la frittura di gamberi e calamari, i paccheri con il granchio, la parmigiana di melanzane e gli gnocchi alla sorrentina.

martedì 29 maggio 2012

Vacanze in Sardegna nel paradiso de La Maddalena


di Giulia Madau
Presa da qui.
Magico e spettacolare il complesso di isole e isolette che domina la Sardegna nord orientale, tra le note Bocche di Bonifacio e quell’angolo stupendo che è la Costa Smeralda.
Ovviamente stiamo parlando dell’arcipelago de La Maddalena che si estende per oltre 180 km e in tutto comprende 60 isole, tra cui Spargi, Budelli, Razzoli, Spargiotto, Barrettini, Mortorio, Nibani, Caprera: luoghi inimmaginabili bagnati da acque celesti e limpide.
Tutte le isole sono di natura granitica e hanno conservato la propria naturalità come qualcosa di prezioso e imprescindibile che conferisce a questa zona un’aura di unicità e fascino.
http://www.youtube.com/watch?v=tlt8-fjrZF4&feature=youtube
La Maddalena e le sue isole sono tra i più bei luoghi della Sardegna, importanti anche dal punto di vista morfologico, della flora e della fauna marina.
Se si escludono l'isola principale dove sorge un carinissimo paese e Caprera in cui sono presenti alcune abitazioni e la casa di Garibaldi, il resto è completamente disabitato e perfetto per il viaggiatore che ama stare realmente a contatto con la natura. Ideale per chi è sempre in cerca di emozioni e sensazioni speciali, per chi ama la pace, il rumore del vento e del mare, i suoni dei gabbiani e della natura.
Imperdibili sono le varie spiagge che si affacciano sul mare. Prima fra tutte è la splendida Spiaggia Rosa, raccontata anche nel film "Deserto Rosso", del regista ferrarese Michelangelo Antonioni del 1964.
http://www.youtube.com/watch?v=epy52uEFKrw&feature=related
Il suo colore deriva dalla presenza di un elevata percentuale di bioclasti, cioè frammenti di scheletri di briozoi, piccoli animali invertebrati, e foraminiferi, organismi unicellulari presenti sulla terra da milioni di anni. I bioclasti si trovano soprattutto nelle praterie a Posidonia oceanica che crescono numerose nei fondali attorno all’arcipelago, a testimonianza di un mare pulito e poco inquinato.
In passato, purtroppo, come spesso accade quando l’uomo vuole avere il sopravento sulla natura, la spiaggia ha rischiato di scomparire in quanto c’era chi la depredava dei suoi preziosi granelli. Ma, nel 1996 l'arcipelago della Maddalena si trasformò nel primo Parco Nazionale in Sardegna e si decise di tutelare la Spiaggia Rosa che ora, grazie alle guide del Parco, si può ammirare solo da lontano, non si può calpestare il suo arenile ed è vietata la balneazione nelle sue celesti acque.
http://www.youtube.com/watch?v=-bhYgJanZ-k&feature=youtube
Oltre a questo piccolo angolo di paradiso vi consigliamo le spiagge di Cala Coticciu e del Relitto a Caprera, Cala Corsara e Cala Granara a Spargi.
L’arcipelago e tutto il circondario fanno parte del Parco Geominerario Sardo, riconosciuto dall'UNESCO, e del Santuario dei Cetacei. Chi è fortunato, infatti, può incontrare tartarughe e delfini o addirittura, come è successo da poco, balene bianche.

Per avere più informazioni su La Maddalena e il parco ecco il sito ufficiale. Mentre, se siete interessati a un vacanza scoprite i villaggi in Sardegna che possono ospitarvi.

lunedì 28 maggio 2012


L'agriturismo Rustico del Conero sorge nel cuore dello splendido Parco del Conero, a due passi dalle spiagge della Riviera.L’agriturismo, è certificato biologico, e rappresenta uno dei migliori esempi di strutture agrituristiche integrate con il territorio e il turismo della Riviera del Conero.L'agriturismo sorge all'interno di una proprietà terriera per complessivi 30 ettari di cui in parte è occupata da piante ad alto fusto , ulivi e varie tipologie di piante da frutto.
La cornice ambientale in cui è immerso l'agriturismo è il tipico paesaggio dell' immediato entroterra marchigiano fatto di colline dai profili dolci , campi coltivati e sullo sfondo l'imponente Conero.l'Azienda agricola attigua alla struttura ricettiva produce non solo colture tradizionali, ma anche innovative come quelle destinati per la produzione di biomasse.L'agriturismo deriva da un vecchio casale rurale, che la proprietà, ha ristrutturato ricavandone dei graziosi e confortevoli mini appartamenti. Finemente arredati in stile rustico , con soffitti in legno con travi a vista e letti in ferro battutto.La struttura è stata realizzata nel rispetto dell'ambiente, ed è ideale per coloro che amano un turismo attento all' ecosostenibilità , al relax del corpo e della mente.
Il carattere familiare della gestione, garantisce un'attenzione particolare a tutte le esigenze dell'ospite .Particolarmente attenti e sensibili alle problematiche ambientali , la famiglia che conduce l'azienda agrituristica, ha implementato un sistema di gestione ambientale conforme ai requisiti del Regolamento europeo CE 761/01 “EMAS”. L'agriturismo Rustico del Conero ha ricevuto lo scorso anno anche il marchio di qualità " ospitalità italiana ".Location straordinaria per vivere una vacanza all'insegna del benessere e del relax , l'agriturismo è ideale anche come punto di partenza per escursioni alla scoperta dei tanti borghi della provincia di Ancona , ricchi di storia e tradizioni, fra i quali Osimo, Castelfidardo, Camerano, Loreto, e a circa 60 km Fabriano , il Parco della Gola della Rossa e le Grotte di Frasassi.
Per maggiori informazioni : Agriturismo Rustico del Conero - sito web www.rusticodelconero.it

venerdì 25 maggio 2012

I 5 migliori Hotel con ristorante in Spagna, secondo Trivago

E' ormai giunto il momento di pensare alle prossime vacanze estive, e per chi non l'ha già fatto Trivago il motore che confronta i  prezzi  di oltre 500mila hotel in tutto il mondo presenta la classifica dei 5 migliori hotel spagnoli e dei loro ristoranti , sulla base delle opinioni espresse dagli utenti Trivago.
Questi dieci alberghi sono strutture ricettive eleganti, esclusive e sofisticate, capaci di offrire agli ospiti l'eccellenza e la cura  di ogni dettaglio per un soggiorno di lusso.Lusso ed eccellenza che si esprime anche e sopratutto in ristoranti di classe e una cucina dagli chef stellati Michelin.
1. Il Palace, Barcellona. Caelis Ristorante da Romain Fornell
Nel cuore di Barcellona, il Palace è uno degli hotel più prestigiosi della città.
Anche se è stato ristrutturato tre anni fa, conserva ancora l'antica eleganza.Il ristorante
Caelis, premiato con una stella Michelin, offre ai suoi ospiti un ambiente esclusivo e
intimo , perfetta per godere la squisita cucina di Romain Fornell.Primo chef  francese a ricevere una stella Michelin in Spagna, la sua cucina è un connubio tra quella francese e la cucina catalana.
2. Hotel Marques de Riscal, Elciego, Álava. Marqués de Riscal Restaurant
Progettato dal celebre architetto canadese Frank O. Gehry e circondato da un vasto vigneto l'Hotel Marqués de Riscal è un punto di riferimento tra gli hotel boutique, di lusso ed enogastronomico della Spagna.Recentemente il suo impegno per la gastronomia di qualità è stato premiato di recente con una stella Michelin.Francis Paniego lo chef offre ai suoi ospiti una cucina eccezionale, con piatti come il Caviar cagliata Foie Gras al Vino Rosso e Red Pepper.
3. Abama Resort, Guia de Isora, Tenerife. Restaurant M.B
Abama Golf & Spa Resort è un resort di lussouna vista incredibile sull'Oceano Atlantico e l'isola di La Gomera, una splendida spiaggia, campi da tennis, campo da golf, un esclusivo centro termale e 10 grandi bar e ristoranti dove gustare deliziosi cocktail e una cucina  varia. l' MB ristorante, gestito dal rinomato chef Martin Berasategui, che ha ricevuto durante la sua carriera ben sette stelle Michelin.L' MB, con la sua cucina fresca e leggera e il buon lavoro dello chef Erlantz Gorostiza , è stato premiato con una stella Michelin.
4. Hotel Unique, Madrid. Ramon Freixa Madrid ristorante
Situato in quello che era un palazzo del XIX secolo, l'Hotel Unique ha tra i suoi punti di forza  il ristorante Ramón Freixa Madrid, che deve il suo nome allo chef  premiato con 2 stelle Michelin. Freixa ha conquistato critica e pubblico con una cucina molto personale e innovativa in un ambiente privilegiato: il Golden Mile Madrid. Il ristorante dispone anche di un giardino nel quale trascorrere  piacevoli momenti di relax o per festeggiare eventi.
5. Hilton Sa Torre, Llucmajor. Restaurant Zaranda
Costruito nella fattoria Sa Llucmajor Torre, risalente al XIV secolo, questo hotel è il luogo ideale per
godere di una tranquillità e staccare dalla routine. Le sue camere sono ampie,combinano arredamento classico con lo stile sofisticato e la maggior parte hanno una terrazza, dalla quale  godere di una splendida vista sulle cappella neogotica, piscine e giardini. All'interno dell'hotel il ristorante Zaranda Sa Torre, che può vantare di una stella Michelin , offre agli ospiti una raffinata cucina mediterranea. Lo chef, Fernando Pérez Arellano, ha spostato il questo ristorante nel 2010 dopo aver raggiunto un grande successo a Madrid.
Fonte: Trivago.es

Elbareservation: prenota online hotel, residence e appartamenti mare all’isola d’Elba

L’isola d’Elba è una delle mete turistiche più note d’Italia. Tantissimi turisti, provenienti da ogni parte del mondo, ne apprezzano le spiagge, la ricchezza del patrimonio naturale dell’entroterra, l’amenità dei piccoli e caratteristici centri abitati. Se l’Elba è un’isola dove abbondano le attrattive naturali, è però merito di imprenditori lungimiranti e di uno sviluppo territoriale in chiave turistica che ha saputo favorire la nascita e lo sviluppo di moderne strutture turistiche (hotel, residence e appartamenti mare) senza compromettere l’ambiente, né i suoi paesaggi naturali.

Il segreto del successo dell’isola come destinazione turistica è però anche da collegare alla completezza delle offerte di vacanza che ritroviamo all’Elba. Con le sue numerose strutture ricettive disposte all’interno di piccoli e tranquilli centri abitati, ad esempio, l’isola d’Elba rappresenta una meta ideale per le vacanze più tradizionali, quelle per famiglie, che prediligono la comodità e i numerosi servizi turistici degli hotel della zona. Allo stesso tempo, però, le attività sportive praticabili, le uscite in canoa, l’esplorazione delle calette nascoste, le escursioni all’interno del Parco Naturale dell’Arcipelago Toscano e i numerosi eventi in programma rendono l’isola una destinazione appetibile anche per gruppi di amici e ragazzi che invece scelgono gli appartamenti mare all’Elba per avere la libertà di muoversi in maggiore autonomia e preferire intrattenimento e divertimento.

Nell’ottica di organizzare un viaggio in anticipo, magari approfittando delle offerte disponibili per trasporti, hotel e appartamenti mare ci si può rivolgere al sito di Elbareservation. Elbareservation è un portale di informazioni e prenotazioni online esclusivamente dedicato alle vacanze all’isola d’Elba. Sul portale di viaggio si trova tutto quello che c’è da sapere sulle diverse località dell’isola, sugli orari dei traghetti disponibili per le diverse rotte, e in particolare sulla disponibilità di posti e promozioni in corso relative a residence, hotel e appartamenti mare all’Elba.

giovedì 24 maggio 2012

Gruppo CHC - CITY HOTELS COMPANY inaugura il nuovo CHC Business Residence a Genova

E' stato inaugurato il 10 maggio scorso il CHC Business Residence, la nuova struttura ricettiva del gruppo alberghiero italiano City Hotels Company.

 

Rimini, 24.05.12. Composto di 16 unità di cui 6 monolocali e 10 bilocali ubicati nello stesso edificio che ospita l'Holiday Inn Genoa City a Sampierdarena, il CHC Business Residence è il nuovo complesso inaugurato il 10 maggio scorso dal gruppo alberghiero CHC - City Hotels Company  presente sul territorio con le strutture Holiday Inn e Holiday Inn Express di Milano Porta Garibaldi, Milano Nord Zara, Torino Corso Francia, Genova, Bologna Fiera e Best Western Genova aeroporto.

 

Gli appartamenti sono stati studiati per una clientela sia business che leisure, che cerca e richiede la privacy e lo spazio vivibile di un appartamento con i confort dei servizi di un hotel di standard internazionale. Adiacenti all'hotel Holiday Inn, offrono infatti la possibilità sia di un accesso privato condominiale sia direttamente dalla lobby dell'hotel in modo da poter usufruire di tutti i servizi: portineria 24 ore su 24, ristorante, bar, servizio in camera, sale riunioni, minigym, internet point e molti altri.

 

Le zone degli appartamenti sono state studiate per essere utilizzate nel massimo confort: area notte, angolo cottura, zona relax/soggiorno con divano e studio con scrivania e poltrona direzionale; oltre a questo, WI-FI, TV satellitari e Sky, cassaforte, impianto di climatizzazione regolabile in modo indipendente, parcheggio, lavatrice e servizio lavanderia settimanale o giornaliera.

 

"Una soluzione pensata per una clientela esigente e raffinata che cerca il meglio, senza rinunciare, se e quando vuole, ai servizi alberghieri - ha commentato Roberto Ciapparelli, Presidente del Gruppo CHC. Una soluzione ricettiva pensata anche per brevi soggiorni ma principalmente per long-stay e rivolta ad un'utenza che per vari motivi deve soggiornare a Genova, trovando così spazi, vivibilità e riservatezza come a casa propria".

 

Messina nell’élite del crocierismo: oltre 10mila turisti attesi 29 maggio e 9 giugno

Autorità portuale, Provincia, Comune e Camera di commercio aprono la città ai visitatori

 

Le divertenti performance canore della Banda i l'Umbrillara, una scorpacciata di pignolata e l'apertura al pubblico delle principali attrattive turistiche del centro città. Saranno questi, il prossimo 29 maggio, grazie all'impegno dell'Autorità portuale, della Provincia regionale, del Comune e della Camera di commercio, gli ingredienti della ricetta di "benvenuto" con cui Messina si offrirà ai 4.000 passeggeri della Msc Divina, il nuovo gioiello della Msc Crociere che attraccherà in città nel corso del proprio viaggio inaugurale, con partenza da Civitavecchia il 28 maggio. Una formula che verrà riproposta quasi per intero il 9 giugno, in occasione dell'arrivo dei 3.690 visitatori a bordo della Carnival Breeze, la nuova ammiraglia della Carnival Cruise Lines, anch'essa all'esordio.

Il battesimo dell'imponente Divina, costruita nei cantieri Francesi Stx Europe e forte delle sue 140mila tonnellate di stazza, include scali anche a Malta e Dubrovnik, in Croazia, prima dell'approdo definitivo a Venezia. Una testimonianza, la scelta di fissare gli ormeggi nella banchina I Settembre, di come oggi Messina sia un autentico punto di riferimento per le principali compagnie del pianeta per quanto concerne le rotte del Mediterraneo orientale e occidentale.

Gli ospiti della Msc Divina, la cui permanenza in città è programmata dalle 13,30 alle 19,30, saranno accolti già prima dell'ancoraggio dai canti popolari del gruppo di Scaletta Zanclea, la Banda i l'Umbrillara, così come già fatto con ottimi risultati lo scorso 30 aprile, in occasione dell'arrivo in porto di un altro gigante del mare, la Navigator of the Seas, della Royal Caribbean. Un modo per "coccolare" le migliaia di turisti che affolleranno le strade cittadine, reso possibile dal contributo dell'Autorità portuale. A rendere più dolce lo sbarco penserà la Camera di commercio, distribuendo gratuitamente piccole porzioni di pignolata in un terminal addobbato con palloncini colorati e arricchito dalla presenza di hostess che, per conto della Provincia regionale di Messina, forniranno brochure informative sull'offerta turistica della città.

In particolare, verrà proposto un itinerario a piedi che contemplerà, nell'ordine, la chiesa dei Catalani, piazza Antonello, il Monte di pietà, la chiesa di Montevergine, Cristo Re, l'Oratorio della pace, la Galleria provinciale di arte moderna e contemporanea e piazza Duomo.

Nella stessa giornata, va ricordato, saranno ormeggiate nel porto anche una nave da crociera della Pincess Cruises e la Nieuw-Amsterdam della Holland America, anch'esse con a bordo diverse migliaia di passeggeri.

"Tutto ciò - sottolinea il Presidente della Provincia, Nanni Ricevuto - nasce da una sempre più proficua collaborazione, attivata grazie all'Autorità Portuale, con le principali compagnie crocieristiche, al fine di garantire un'accoglienza e un'offerta turistica di primordine. Tuttavia, si tratta di un processo virtuoso che riguarda tutti i cittadini. Sia per l'erogazione di servizi sempre più efficienti, sia per lo sviluppo dell'indotto".

"Messina - rileva Maria Cristiana Laurà, responsabile Affari istituzionali, Promozione e Relazioni esterne dell'Autorità portuale - è ormai entrata nelle principali rotte del crocierismo internazionale. Una vocazione che, insieme alla Provincia, abbiamo rafforzato lo scorso febbraio, alla Bit di Milano, grazie alle relazioni strette con Msc e Royal Caribbean, e consolidato a marzo, a Miami, durante la più importante fiera di settore del mondo, la Seatrade Cruise Shipping Convention, puntando principalmente sulla promozione del porto e del territorio".

L'iniziativa verrà replicata il prossimo 9 giugno, all'arrivo della Carnival Breeze. Nell'occasione, i passeggeri saranno accolti, su iniziativa dell'Autorità portuale, dalla rievocazione storica del "Benvenuto della Città di Messina" da parte dello Stratigò all'epoca della battaglia di Lepanto, nel 1571. A proporla l'Associazione Aurora.

mercoledì 23 maggio 2012

Le offerte viaggi di Groupon

Il sito di couponing più conosciuto al mondo Groupon , come ogni settimana mette a disposizione dei propri utenti decine di offerte riguardanti soggiorni in località turistiche di prestigio, week end dedicati al benessere, al mare o in montagna.Solo per poche ore ancora con sole 249 euro un coupon valido per un soggiorno di coppia per 3 giorni, nella località Croata di Opatjia nello splendido Golfo del Quarnaro.L'Hotel Kristall è un 4 stelle con camere dotate di ogni confort.Piscina interna con acqua di mare riscaldata, spiaggia privata con vasca idromassaggio Jacuzzi e zona fitness con attrezzatura Tecnogym.L'Offerta è valida anche per 5 o 7 giorni di permanenza al prezzo di 399 e 599 euro.Il Coupon può essere utilizzato per soggiorni fino al 20 luglio e dal 26 agosto al 18 ottobre.
Dal Golfo del Quarnaro a Marbella sulla Costa del Sol , sempre con un'offerta coupon dal sito Groupon.L'offerta comprende un soggiorno di coppia  in uno degli Aparthotel Heritage resort Club Playa Real per 7 giorni al prezzo di 299 euro con uno sconto rispetto al prezzo di listino del 71%.
Il Coupon ,  previa prenotazione obbligatoria ,  è utilizzabile per soggiorni fino al  21 novembre.

martedì 22 maggio 2012

Mangiare "di gusto": i funghi dei boschi calabresi della Sila.


Sarà per via della ideale collocazione geografica, delle caratteristiche geomorfologiche della regione, del particolare clima mediterraneo e temperato du cui gode anche nel periodo estivo, di una serie di altre infinite ragioni…fatto è che la Calabria ha una buona, anzi eccellente produzione di funghi: almeno 3000 specie, senza tener conto di quelle microscopiche!! Questa risorsa naturale riveste una grande importanza, sia per la soddisfazione dei tanti ricercatori che per il valore economico integrante per l’economia di molte popolazioni montane. Grazie alla abbondante presenza, i funghi in Calabria sono molto utilizzati nella cucina, visto che infiniti sono i piatti a base di funghi assaporati nella ristorazione calabrese.

 In particolare l’altopiano della Sila, per la presenza dei laghi ( Cecita, Ampollino e Arvo) si caratterizza per la disponibilità del rinomato Lactarius delicius, detto "Rossitto, rosito pinicolo ", poiché possiede un colore rosato ed in genere si trova sotto secolari pini o comunque boschi di conifere. Il “re” per antonomasia della “micologia silana” ha il cappello con forma a ombrello, presenta decorazioni squamose da biancastre a marrone-grigiastre, regolari e persistenti. Le lamelle sono fitte, larghe, ventricose, facilmente separabili dal cappello bianco-crema, a sfumature rosaceo-brune quando è in maturità. La carne è bianca e immutabile, con odore lieve di nocciola e sapore unico.

Oltre ad essere apprezzati “freschi di raccolto” ed in svariate ricette (p. es. cotti arrostiti sulla brace con aglio e pancetta) la tradizione gastronomica calabrese usa conservarli (..tassativamente!!) in olio d’oliva, acquistabili su siti di prodotti tipici calabresi che li propongono nelle loro vetrine virtuali. Indubbiamente una varietà che solo in Calabria ha quel sapore eccezionale ed originale che lo contraddistingue, visto che tipologie assimilabili a questo si ritrovano anche in altre regioni…eppure con un gusto decisamente meno deciso.
  
Chiaramente in Calabria non manca anche il classico Porcino (Boletus Edulis), ed un’altra infinita varietà di fughi (Amanita caesarea, Calocybe Gambosa / Ordinato, Cantharellus cibarius, Suillus granulatus, Calvatia utriformis, Macrolepiota procera, Suillus luteus, ecc.) anche essi utilizzabili come sott’olio misti che accompagnano qualunque pasto della regione. Si sposano bene, ad esempio, con le deliziose patate silane.  

 Se invece c’è da dare un sapore più deciso ad una pietanza a base di funghi (pasta o carne/lombatine), o anche laddove ci sia da guarnire crostini e tartine rustiche la cucina calabrese ha pronto il piccantino di funghi, diciamo una sorta di tocco di magia non eccessivamente deciso per la sua piccantezza, visto che è gradevole anche per i palati meno “ferrati” al gusto forte del miglior peperoncino calabrese.

 Qualunque sia la varietà di fungo calabrese, questo viene raccolto secondo un rituale metodico, comunque efficace. I professionisti (i "Fungiari") hanno esperienza di tutte le zone della Sila e le molteplici specie esistenti. Un buon "fungiaru" conosce tutte le regole per la salvaguardia del sottobosco e le rispetta. E’ capace di alzarsi alle prime luci dell'alba per raggiungere, senza il rischio di essere seguito da altri "cacciatori", i suoi posti segreti, quelli dove l'umidità, la terra, le radici favoriscono la nascita dei funghi e dove lui torna di volta in volta sicuro di non essere deluso. Come contenitore per la raccolta utilizza un cestino di vimini, mai le buste di plastica; li pulisce dal terriccio sul posto e li deposita nel cestino con la parte imeniale rivolta verso il basso per facilitare la caduta delle spore. Se durante la ricerca trova funghi sconosciuti o velenosi li lascia comunque senza danneggiarli poiché sono utili all'equilibrio del bosco; non ne raccoglie mai se crescono vicino a strade molto trafficate dagli automezzi o vicino a mini discariche lasciate qua e la da qualche “buontempone” (resti di frigoriferi, lavatrici o pezzi di lamiera vari) poiché i funghi assorbono le sostanze tossiche che essi causano e non spariscono con la cottura.  

Il rispetto dell’equilibrio naturale??…un comandamento, in Calabria!!!

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI