Cerca nel blog

lunedì 25 luglio 2011

Vacanze nelle marche .Le Grotte di Frasassi

Una delle mete più suggestive ed interessanti , delle Marche è senza dubbio la visita delle Grotte di Frasassi.Nell’ area dell’Appennino Umbro-Marchigiano sono presenti numerosi fenomeni carsici, con importanti complessi ipogei; tra questi le Grotte di Frasassi  sono sicuramente quelli più conosciuti e spettacolari.
Si tratta del più grande complesso carsico d’Europa, scoperto nel 1971, e aperte al pubblico dal 1974. Impossibile descriverne l’interno,visto il gran numero di sale e ambienti , aperti e non al pubblico che la natura ha modellato nel corso dei millenni prescindendo da qualsiasi logica. Il percorso turistico, aperto al pubblico si snoda appena per uno dei venti chilometri esplorati, ma gli appassionati di speleologia possono usufruire di due percorsi facoltativi pensati con gradi di difficoltà differenziati; per l’esplorazione si viene dotati di apposite tute e caschi. Alle sale in cui si articolano le grotte sono stati attribuiti nomi fantasiosi, suggeriti dalle immagini che le “sculture” calcaree sembrano evocare. Il tutto è ben sottolineato e reso più suggestivo dal sapiente gioco di luci ideato dallo scenografo senigalliese Cesarini.
Fonte:Parks.it

1 commento:

  1. Il 25 Settembre 2011 ricorre il 40° anniversario della scoperta delle Grotte di Frasassi fatta da Rolando Silvestri .
    Nel sito www.frasassigsm.com la vera storia della scoperta delle Grotte di Frasassi raccontata dagli scopritori, gli speleologi del Gruppo Speleologico Marchigiano C.A.I di Ancona.Come allegato, uno stupendo ed unico tour fotografico di questo meraviglioso mondo ipogeo delle Marche.

    RispondiElimina

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI