Cerca nel blog

martedì 12 luglio 2011

la tua vacanza a cefalù

Il comune di Cefalù si trova a circa 72 Km dalla Città di Palermo una meta irrinunciabile per le tue vacanze in Sicilia

E' compreso nel Parco Regionale Naturale delle Madonie e conta circa14.000 abitanti.
Il paese è di antica origine, fu fondato dai Greci intorno al IV sec. a.C e lo chiamarono Kefaloidion, data la sua posizione strategica, fu usato come avamposto fortificato.

Durante l'epoca ellenico-romana la città venne protetta da mura e successivamente conquistata dai Bizantini che le cambiano il nome in Gaflud.
Il conte Ruggero conquistò la città nel 1063 e la cede alla Cristianità costruendo importanti chiese. Alla morte di FedericoII, la città visse un periodo di instabilità economica passando da un feudo all'altro, fino a quando nel 1451, venne riscattata dal Vescovo.

La Basilica intitolata al SS. Salvatore, fu fatta costruire nel 1131 da Ruggero II, essa ha tre navate divise da alte colonne, con capitelli figurati, che sostengono archi acuti a doppia ghiera.
Annesso al Duomo si trova un chiostro del XII secolo, distrutto da un incendio durante il 1500;
nella piazza del Duomo si trovano alcuni palazzi in stile barocco.

Degno di interesse è il Museo Mandralisca, fatto costruire dal barone di Mandralisca, "Enrico Piraino", che collezionò pitture, monete, marmi antichi e conchiglie; tra le opere del museo possiamo menzionare il famoso Ritratto d’Ignoto, un dipinto ad olio del 1465, attribuito ad Antonello da Messina.

Interessante da visitare, anche se faticosa da raggiungere, è la rocca di Cefalù, la quale offre una panoramica e splendida vista sulla cittadina; qui si erge il tempio di Diana, un’opera poligonale di epoca greca-arcaica e resti della fortificazione.
Il patrono di Cefalù è il SS. Salvatore che viene festeggiato nella prima settimana di agosto.

Marco Salvo
Posizionamento siti Palermo
http://www.seopalermo.com

Nessun commento:

Posta un commento

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI