Cerca nel blog

venerdì 16 luglio 2010

Ad agosto la città di Varsavia omaggia il maestro Chopin

Varsavia, la splendida capitale polacca, celebrerà, quest’anno, il bicentenario della nascita di Fryderyk Chopin, personalità unica nel mondo della musica classica e personaggio che ha lasciato una traccia indelebile nel patrimonio artistico internazionale. Tra i pianisti più famosi al mondo, Chopin merita una menzione speciale soprattutto per aver contribuito ad arricchire la tradizione musicale polacca, ed è anche per questo motivo che la sua patria lo celebrerà con una serie di eventi speciali in tutto il Paese.


Prenotate il vostro hotel a Varsavia, ad agosto è in programma il festival “Chopin e l’Europa del Suo Tempo”, che prevederà concerti jazz, sinfonici e pianistici presso la Filarmonica e il Teatro dell’Opera, e vedrà esibirsi artisti del calibro di Mischa Maisky, Maurizio Pollini, Nelson Freire e Maria João Pires. Se amate la musica classica non potrete resistere alla tentazione: Varsavia splenderà di una nuova luce e il clima fresco e mite di luglio e agosto vi accompagneranno in un emozionante tour nel centro storico della città; centro storico attrezzato con panchine sonore che racconteranno nelle diverse lingue dei visitatori la storia di Chopin e gli aneddoti legati ai luoghi frequentati dall’artista.


Scoprirete il Palazzo Kazimierzowski, che ospitava il liceo in cui studiava Fryderyk, il sontuoso Palazzo Prezydencki, attuale sede della presidenza della Repubblica, ed un tempo dimora di nobili dove Chopin si esibiva da bambino, o la Chiesa di Santa Croce che custodisce in un’urna il cuore del pianista. Immaginate di poter passeggiare tra il Castello Reale, piazza Zamkowy, la cattedrale gotica di San Giovanni, la piazza del mercato (Rynek Starego Miasta) e i torrioni medievali del Barbakan, e visitare il nuovo Museo Chopin a Palazzo Ostrogski, recentemente riaperto dopo due anni di ristrutturazione.

Nessun commento:

Posta un commento

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI