Cerca nel blog

giovedì 27 maggio 2010

trivago: Estate 2010, mete + ricercate

Estate 2010: le mete più ricercate su trivago

Il compara prezzi hotel leader in Europa www.trivago.it ha individuato le destinazioni estive più ricercate in Italia e all’estero. La Spagna è la prima meta estiva internazionale con Maiorca. Rimini la prima destinazione al mare italiana, tendenza positiva anche per la Sicilia e la Sardegna.

Milano, 27 Maggio 2010 – Il portale di confronto prezzi hotel, www.trivago.it, presente in 21 Paesi, ha stilato un indice delle mete estive piu‘ ricercate, sulla base delle ricerche prezzo hotel . La pianificazione delle vacanze estive è infatti iniziata online sul network già da qualche mese, a caccia della destinazione più suggestiva, confrontando prezzi e offerte tra le mete al mare piú convenienti e suggestive, mettendo a confronto i prezzi per camera degli alberghi per la stessa meta e le diverse offerte per lo stesso hotel, attraverso i 53 canali di booking online, integrati a trivago (Expedia, Booking.com, hrs, venere, lastminute…). Il tutto, seguendo le oltre 15 milioni recensioni turistiche e alberghiere, i consigli e i contenuti di viaggio scambiati e condivisi nel portale.

Le principali ricerche in Italia volgono verso la Riviera Adriatica e la Sicilia: Rimini, 5a città più ricercata in Italia in questo periodo sul network e prima destinazione al mare, e‘ anche la città balneare con la maggiore capacità ricettiva (oltre 500 hotel prenotabili) e la più conveniente con prezzi per camera doppia a partire da 41€ e „sbalzi tariffari“ controllati dall’alta all’altissima stagione (15-20€ in piu‘ di media); segue Palermo (280 hotel e camera doppia da 40€) , Siracusa (178 hotel e camera doppia da 65€), Cesenatico (326 alberghi e doppia da 48€), Riccione (312 e doppia da 64€), Cattolica (162 – doppia da 50€), Napoli (431 e doppia da 34€), Alghero (191hotel, doppia a 64€).

Il trend index stagionale trivago*, invece, calcolato sulla base del rapporto ricerche prezzo/capacità ricettiva (numero di alberghi prenotabili) indica invece una tendenza positiva delle ricerche per le destinazioni Tropea in Calabria e nelle principali mete balneari a nord e sud della Sardegna: Villasimius, Santa Teresa di Gallura, Pula, Stintino, Olbia, Palau, Porto Cervo. Trend positivo anche per Lampedusa e Orbetello.

Soagna la prima meta balneare per Inghilterra e Germania

L’Italia tutto l’anno per natura, laghi (in testa il Lago di Garda), passione e cultura, ma per prendersi la tintarella i turisti tedeschi e Inglesi scelgono la Spagna.

Maiorca la preferita per i tedeschi con Playa de Palma e Palma de Maiorca. Segue, sempre per la Germania, la destinazione al mare locale più gettonata, Binz, nell’isola Rügen nel mare Baltico, Belek in Turchia e Makadi Bay in Egitto. In Italia, le mete al mare preferite dal mercato tedesco sono: Rimini, Lido di Jesolo, Napoli, Cesenatico, Ischia, Elba, Olbia, Capri e Sorrento.

E se i tedeschi preferiscono soprattutto l’Adriatico, gli inglesi scelgono il mare della Toscana con Viareggio come prima meta al mare nelle ricerche in rete. Segue la Sicilia con Palermo, Taormina e Catania. Ma prima dell’Italia il mercato inglese sceglie altre destinazioni internazionali, tra queste le Isole Baleari con Maiorca, Ibiza, Minorca e Formentera e le Canarie con Gran Canaria e Tenerife in testa. Gettonata anche dagli inglesi l’Andalusia nella Costa del Sol.

Toscana anche per i francesi che, in Italia, scelgono l’isola d’Elba. Segue in parallelo la

Campania con Napoli, Capri e Sorrento ai primi posti tra le mete al mare. I francesi, dopo la Costa Azzurra e la Corsica, prendono pero’ il sole soprattutto nelle destinazioni francofone con il Marocco in testa e Agadir come prima destinazione. Segue l’Egitto con Marsa Alam, Baia di Nabq e Sharm El Sheik.

L’indice si basa sul numero di ricerche prezzo sul network di comparazione prezzi hotel trivago.it (21 piattaforme e 10mln di utenti mensili) osservate nel mese di Maggio per la stagione estive. Il *trend index stagionale, invece, calcola il rapporto tra ricerche e capacita‘ ricettiva: un trend positivo si regista quando la domanda e‘ superiore al 50% della capienza alberghiera (posti letto disponibili).

Su trivago:

Con www.trivago.it i viaggiatori trovano l’hotel ideale alla migliore tariffa. Il servizio gratuito online mette a confronto i prezzi di 54 portali di prenotazione per oltre 450.000 Hotel in tutto il mondo. trivago nel contempo ha integrate nel proprio sito 15 milioni di recensioni hotel e mostra sempre per un hotel il voto della rete. trivago e’ il primo meta search a piu’ livelli: i viaggiatori possono progettare la propria vacanza per Regione, citta’ o per localita’.

trivago GmbH con la sua sede a Dusseldorf, Germania, é nato nel 2005 e attualmente opera in 21 Paesi nel mondo con 10mln di visitatori al mese.

Travolution Awards 2008, Red Herrings 2008 e miglior sito di viaggi per http://www.sitowebdellanno.it/winners.php e Travelmole 2009 “Best Accomodation web site”

Area stampa Italia: http://company.trivago.com/company.php?&pagetype=presscenter_inthenews&tld=it

Area thpi: www.trivago.it/prezzi-hotel

Vi aspettiamo presto su
-------------------------------------

Giulia Eremita

trivago Italia
Via Senigallia 18/2 Torre A
20161 Milano
Italia
Tlf: + 39 - 02 - 40042033


giulia.eremita@trivago.it
www.trivago.it

www.hotelier.trivago.it

---------------------------------------

Nessun commento:

Posta un commento

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI